martedì 24 giugno 2014

ma non è che il governo ITALIANO mira ad avere i beni del suo popolo tutti per se ?

ERTRUCIDO MAGAZINE

la domanda viene spontanea , ma iniziamo con un intro...

c'era un tempo in cui gli ITALIANi riuscivano a pagare le tasse a malincuore ma le pagavano, per farlo rinunciavano a qualcosa , quelle tasse erano in qualche modo sostenibili e la parte onesta del popolo le pagava e basta

 oggi invece le cose sono un po cambiate e non per colpa del cittadino medio ma dei vari governi che man mano si son succeduti,  questi governi e questi politici cos'hanno fatto in tutti questi anni per il loro connazionali per rendere lo stato di fatto un qualcosa di ingiusto partendo proprio dalla base e nocciolo del tutto ?

primariamente hanno aumentato le tasse tutte!! . inventandone anche qualcuna ex.novo dopodiché non han fatto altro che farsi i propri comodi a discapito dei loro connazionali che nel tempo si son visti aumentare la pressione fiscale a livelli mai visti ,
è per questo che un cittadino medio che le tasse alla fine anche quelle più ingiuste  le vorrebbe pagare non ce la fa più a pagarle per intero , il fatto è che se un cittadino medio che non ruba e non vuole rubare , imbrogliare etc non riesce a pagare una tassa lo stato non è che lo uccide , semplicemente gli manda una cartella , di solito nei limiti dei tempi legali previsti, con la quale gli chiede di pagare la somma dovuta con tanto di aggravio di spese, ora mettiamo che questo cittadino non ce la faccia ma non perché non ce la vuole fare ma proprio perché non ha il soldi questo cittadino che può fare?   lo stato non gli da risposte , lo stato non conosce niente e nessuno al di fuori dei suoi tornaconti , lo stato vuole i suoi soldi e basta altri discorsi non gli interessano o gli interessano relativamente poco e nulla  , questo è quello che fa lo stato è qui che il cittadino qualcunque  spontaneamente si pone una domanda  e 'sta la domanda è questa " ma quei soldi che lo stato vorrebbe dai suoi cittadini sian sicuri che siano dovuti, siamo sicuri che ormai faccino parte del gruzzolo di stato, siamo sicuri che quel dato cittadino , in quel dato momento , bello stato effettivo attuale in cui si trova debba pagare queste tasse ed in quella misura ? ! " e anche " e chi è che ha il potere di deciderlo e perché lo ha ? "


ma il governo dopo sei anni di crisi crede davvero che gli ITALIANI abbiano ancora soldi per pagare una mole di tasse insostenibile senza ritrovarsi in serie difficoltà o in molto casi impossibilitati dal poterle pagare neanche andando a credito

ma il governo pensa davvero che gli ITALIANI si faranno succhiare tutti i loro risparmi senza battere ciglio?  

e gli ITALIANI per quanto ancora permetteranno a poche persone di farsi prendere per i fondelli ? quelle persone magari anche volenterosi che continuando a parlar d'aria fritta e a vendere fumo .... sembra che faccino chissà cosa per poi in realtà pensare solo a come levare i soldi di tasca , dal conto ,etc ( ovunque ) al popolo nella maniera più sorprendente di sempre
.....

la COSTITUZIONE  ITALIANA  dice, in poche parole E PER FARLA BREVE , che ogni cittadino deve partecipare al sostentamento dello stato in base alle sue possibilita , e allora viene una domanda se un cittadino non riesce a pagare le tasse che lo stato gli chiede di pagare e non perché non le vuole pagare o altro ma semplicemente perché non ha i soldi è possibile che questo stato sbagli ne chiedergli certi importi ? è possibile che lo stato esageri? e se fosse possibile cosa può fare un onesto cittadino c che lavora e che che vorrebbe rimanere onesto contro uno stato che lo usa e consuma nei modi e tempi che meglio crede ?

può essere che un cittadino abbia ragione a ribellarsi e a chiedere uno stato più giusto?
può essere che i diritti di un semplice cittadino siano gli stessi di uno qualsiasi dei politici di turno
può essere che un cittadino possa non pagare perché ne ha il diritto in quanto non può farlo in maniera manifesta?

rispondete a questa domanda politici di razza e considerate che come voi politici non tutti i cittadini sono dei ladri o degli evasori, non tutti i cittadini vorrebbero fregare lo stato e sopratutto parecchi cittadini prendono molto meno degli undi/quindici mila euro che voi e altri a voi pari siete abituati a prendere anzi parecchi cittadini prendono meno di 1000 euro , alcuni neanche la metà ... QUINDI ?


DOMANDA IN ATTESA DI RISPOSTA  .....
*******************************************************************
leggendo in qua e la per il web

notizia datata ma attuale per far capire  ...

La siepe del fratello della Boldrini pagata dagli italiani: 4.360 euro
La «sicurezza» è la parola d’ordine. Garantire la protezione del presidente della Camera dei deputati Laura Boldrini è l’obiettivo primario del Dipartimento...

http://www.iltempo.it/politica/2013/10/31/la-siepe-del-fratello-della-boldrini-pagata-dagli-italiani-4-360-euro-1.1185389
********************
SIAMO IN ITALIA: Piero Ambrosi, dopo aver lavorato ben 18 minuti in Regione, ora ha un vitalizio da 3.108 euro mensili !!!

 Piero Ambrosi, consigliere regionale del Pd in Lazio, ha battuto tutti i record, conquistando un vitalizio  di 3.108 euro al mese per essere rimasto in carica solo 18 minuti di riunione di Consiglio della Regione Lazio.  Lo ha confermato domenica 19 in tv a “L’Arena” su Rai 1 l’ex tesoriere regionale Franco Fiorito, meglio noto alle cronache come “Batman”, ha confermato: Piero Ambrosi (Pd) ha diritto a 3.108 euro al mese èer soli 18 minuti di “lavoro”  Non è uno scandalo? La notizia era stata diffusa il 9 gennaio da Mario Giordano sul sito Sanguisughe.com.

http://www.blitzquotidiano.it/opinioni/pierluigi-franz-opinioni/piero-ambrosi-vitalizio-da-3-108-euro-al-mese-per-soli-18-minuti-carica-1770966/

*****************************************************************
IL “GENIO” MONTI CI è COSTATO COME UNA GUERRA PERSA!


ma MONTI il genio , colui che poteva, colui che sapeva etc etc dov'è finito? 
insomma è sparito è tutte le promesse e le parole e i racconti e i progetti etc fatti da lui o chi per lui che fine hanno fatto 

ad oggi di sicuro si sa che di quello che doveva fare in merito alla ripresa del sistema Italia non ne è andata bene una , di sicuro si sa che a lui è andata bene comunque dato che alla fine è stato pagato e bene da noi attraverso le tasse che dobbiamo pagare
( per forza che senno lo stato manca poco ci lincia ) 

ad oggi si sa che grazie a lui ma anche al PD, forza ITALIA etc si andrà in pensione appena in tempo per morire . ad oggi si sa che praticamente a detta di molti se non di tutti tutto quanto fatto dal governo tecnico del genio MONTI è stato un mezzo disastro a cominciare dalle regole sul lavoro che in molti vorrebbero cambiare 

ad oggi si sa che,,, ma diciamo quello che non si sa e cioè ma MONTI ( il genio ? ) che fine ha fatto non mi direte che lo stiamo ancora pagando noi e che zitto zitto lui incassa uno stipendio per non far nulla  o al peggio per danneggiare non l'ITALIA in quanto stato ma gli ITALIANI 

http://siamolagente.altervista.org/genio-monti-ci-costato-come-guerra-persa/