sabato 2 luglio 2011

e chi se ne frega ----------- e chi se ne frega ----------- e chi se ne frega ----------- e chi se ne frega -----------


Lory del Santo non ha ancora dimenticato Rocco

" è piu' forte di me " dice " ogni tanto senza che me ne renda conto mi ritorna in mente , mi ritrovo a dire non so' neanche io perché " Rocco la porti la spazzatura fuori ?, lo porti il cane a fare i bisogni, " ma anche " Rocco la fai la lavatrice ?, " e pure " Rocco la vai a fare la spesa ?, oh rocco na 'sta colazione arriva ? . " insomma devo ammettere che un po' mi manca sopratutto quando c'e da lavorare e faticare , ma sono attimi , lo strano vero è che mi ricordo di quello che faceva ma non il volto ma era moro o castano?..
bha ! che mistero!! ...., sai com'e' ? ora gli telefono ..... mmmhh com'è che si chiamava ?

questa la sconvolgente confidenza di Lory che un minuto dopo ci fa' vedere una foto che mostra esattamente come lei ricorda oggi Rocco noi ve la mostriamo in eclusiva mondiale eccola proprio qui sotto
" praticamente potrebbe essere chiunque " commenta Lory magari anche .... come si chiama ?... eppure lo sapevo... oh! non mi viene comunque quello di cui si parlava prima insomma potrebbe essere anche lui no ?

la guardiamo sorridendo sperando che non si renda conto che mentre ci parlava stavamo ascoltando una canzone dei metallica tramite il walkman, lei ci guarda come in attesa di qualcosa , forse una risposta ?, poi sorride quindi sentiamo la suoneria di un cellulare è il suo , lo guarda , sentiamo che dice tra se' " Rocco , ma chi è sto scocciatore? avra' sbagliato numero ma chi lo conosce stò qui, sara'mica sky che mi vuol rifilare un' altro abbonamento? ce n'ho già tre , mha! se mi ritelefona lo denuncio )

poi viene verso di noi e sbotta

" vabbé ora ho un appuntamento andatevene via voi con sta foto che avete tra le mani e auguratemi che riesca a ritornare serena e speriamo che prima o poi me lo scordi a lu li' ok ?"

"ok " gli rispondiamo andandocene non prima pero' di aver preso una cassetta di salami cacciatorini ,3 focacce e qualche bevanda dal tavolo sicuri che con la memoria che ha Lory non si ricorderà sicuro di averli mai avuti e anche se ciò succedesse una volta usciti e quando ci ripiglia ?
__________________________________________________________________

Veridiana Malmann " è categorica " non frequento Rocco Pietrantonio "

" e chi se ne frega !" gli rispondiamo in coro , allora lei ci svela che non lo frequenta ma pero ci passa del tempo assieme , a pranzo , a cena, a colazione , al mattino alla sera, in cucina , in salotto in camera da letto insomma ci passa del tempo assieme pero' non lo frequenta e guai a chi dice il contrario

" senno ?" gli chiediamo

" senno niente vorrà dire che me ne faro' una ragione che altro posso fare ?"

" lasciarci in pace ad esempio ? puoi farlo "

" certo . lo faccio subito tanto dovevo vedermi tra pochissimo con Rocco Pietrantonio perche' anche se non lo frequento lo vedo spesso forse anche troppo e comunque ricordatevelo io e Rocco non ci FRequentiamo ok ? "

" ok hai finito ? ci lasci in pace ? "

"per oggi si' ciao"

" ciao e se puoi non tornare per almeno 6 mesi "
" va bene ci si vede domani allora"
__________________________________________________________________________

Sara tommasi - il mito



c'è chi dice che è un' attrice, c'e' chi dice che è una starlet, c'è chi dice sia un escort lei intanto fa' la sua vita e se ne frega

l' ultima che ha combinato pero' ha fatto dire che è una solara , praticamente è ita a mangiare in un locale mezzo Cinese/Giapponese insomma di quei posti lì di sua conoscienza e poi, dopo aver mangiato, ha detto che essendo senza soldi in contanti dietro sarebbe andata al bancomat a prendere i soldi dovuti, il fatto è che dal locale è uscita ma ancora non vi è rientrata. non che questo dimostri che la Sara abbia voluto imbrogliare il locale ma fa domandare, almeno alla titolare dell' esercizio che ben la conosce " ma questa quando ritorna ?"

che dire? se non orami la nostra Saretta e li' lì per la via del MITO ,...... il mito degli scoppiati
________________________________________________________________________________________________