martedì 5 aprile 2011

mike rutherford dei GEnesis sta tornando coi suoi mechanics

il nuovo lavoro si chiamera " the road " e conterra 12 brani nuovi di zecca


questa la lista dei brani

1. The Road
2. Reach Out (Touch The Sun)
3. Try To Save Me
4. Background Noise
5. I Don't Do Love
6. Heaven Doesn't Care
7. It Only Hurts For A While
8. Walking On Water
9. Hunt You Down
10. Oh No
11. You Can Be
12. Walking On Water (String Mix) [iTunes Bonus Track

quasi sicuramente sarà un disco sul commercialotto lontano dalla splendida musica dei primi Genesis e forse anche dagli ultimi, speriamo di no e comunque il parere lo daremo quando lo sentiremo.


Intervista a Mike.

"Non sono portato per una carriera solista. Non posso davvero cantare, e se scrivo una canzone, cerco un buon cantante per questo".
"Pensavo che la band dei Mechanics avesse fatto il suo corso, soprattutto dopo che abbiamo perso Paul Young. C'era una chimica tra noi tre, che in realtà ha funzionato bene. Poi, mi sono coinvolto con la reunion tour Genesis nel 2007".

"Fondamentalmente, mi piace comporre. E io stavo scrivendo alcune canzoni con Chris Neil, che aveva prodotto i Mechanics in passato, e abbiamo pensato, perché non tornare all'inizio di nuovo, e trovare alcuni nuovi cantanti... La band è sempre stata una sorta di progetto."

"Andrew mi è stato consigliato, così gli abbiamo chiesto di venire a provare. Abbiamo effettivamente scritto alcune cose già in quel primo giorno!
Così ora c'è Andrew, un tipo di cantante R & B nella band, mentre Tim ha questo background teatrale, che lo rende anche adatto per le canzoni che cantava Paul Young...
Abbiamo già fatto un paio di piccoli set dal vivo, e c'è una nuova energia all'interno della band,"

"Com'è THE ROAD? Ovviamente sono un po 'di parte, ma è davvero niente male. Il suono Mechanics è ancora lì. C'è anche dell'energia nuova, e una bella personalità. C'è convinzione nelle parti vocali."

"Nei concerti, faremo circa quattro o cinque canzoni del nuovo album, il resto saranno successi vecchi, più un paio di canzoni di Andrew.
Non vedo l'ora di suonare in Inghilterra, è un ottimo modo per promuovere l'album. Ho una grande band qui, che mi sembra abbia un po 'più potenzialità mainstream, rispetto al materiale più impegnativo che ho fatto con i Genesis ".

"I Genesis? Non c'è niente di programmato, ma non si pò mai sapere, siamo buoni amici ancora."

"Se questo disco funziona, noi andremo avanti, è divertente andare in tour. Inoltre, ciò che mi interessa di più è il songwriting, è più facile scrivere in una band, e ho un bel veicolo in Mike And The Mechanics ".
_________________________________________________________________________________________________________
Nuove dichiarazioni di Mike:

D: Ti sei già ritrovato nella situazione di suonare in una band storica con una formazione rimaneggiata, come con i Genesis di R. Wilson...

MR: Ah, è vero. Vi dirò come andarono le cose. In realtà Phil era nella band per così tanto tempo come cantante, abbiamo suonato in tutto il mondo insieme - nella mente delle persone era identificato con i Genesis ... lo conoscevano come una personalità forte, troppo, ed è stato davvero difficile da sostituire.
Continuare con quella formazione avrebbe significato ripartire con tour dopo tour, per anni, per far conoscere il nuovo cantante, e penso di essere un po 'troppo vecchio per farlo effettivamente.
Per i Mechanics è diverso, non sono mai stati così famosi sul palco. La gente conosceva le nostre canzoni, ma non così bene la formazione. Ciò rende più facile andare avanti, come stiamo provando a fare.

D: Suonerete qualche canzone dei Genesis in concerto?

MR: Non voglio dire quale... Sarete sorpresi! Faremo qualcosa che non abbiamo mai fatto prima!

fonte - genesisforever




__________________________________________________________________________
e gli altri membri dei Genesis che fanno ?

phil sembra si sai ritirato , tony pare abbia registrato in nuovo album orchestrale solo per amatori che uscira in Autunno



sotto la news in inglese

Tony Banks (of Genesis) has written his second orchestral album of which the first movement is a 10min work for solo saxophone and orchestra. Martin will be featured on Alto Saxophone. The suite has been orcheatrated by Paul Englishby,who will be directing the recording sessions which will take place in March, in Prague.

peter sta facendo il suo tour o lo ha appena finito


steve hackett sara' anche lui on the road e passera anche dall' italia queste le date

11 Maggio Teatro Ciak Milano
12 Maggio Estragoin Club Bologna
13 Maggio Teatro Tendastrisce Roma

a proposito di STeve un piccolo video in inglese


mha! . per chi vuol sentire ancora qualcosa dei magici Genesis mi saì che l' unico è Steve . forse qualcosa Rutherford per tony penso non cia speranza di vederlo dal vivo come solista e Peter ha da anni la sua carriera e i GEnesis li tiene chiusi dentro di se tra i ricordi migliori