sabato 12 marzo 2011

ANCHE NILLA PIZZI ci lascia.....
è morta, all’età di 91, la mitica prima vincitrice del Festival di Sanremo Nilla Pizzi.


Ricoverata in una clinica di Milano per riprendersi dopo un intervento chirurgico subito in questi giorni, la Pizzi non è riuscita a recuperare le condizioni ottimali di salute che i medici si prefissavano e, stamattina, il suo cuore ha smesso di battere

PER APPROFONDIMENTI

http://www.nillapizzi.it/
http://it.wikipedia.org/wiki/Nilla_Pizzi
http://www.archivio.raiuno.rai.it/schede/9026/902615.htm
http://www.wlaciccia.it/famosi/nilla.php
http://www.google.it/search?q=NILLA+PIZZI&hl=it&rlz=1I7ADFA_it&prmd=ivnsuol&tbs=tl:1&tbo=u&ei=XaJ7TazrKoqUOqvtuZYH&sa=X&oi=timeline_result&ct=title&resnum=22&ved=0CLMBEOcCMBU
http://www.storiaradiotv.it/NILLA%20PIZZI.htm

il messaggio del doloroso avvenimento nel suo sito
Questa mattina, sabato 12 Marzo Nilla è mancata all'affetto dei suoi cari e dei suoi fans.
Per mè è stato un grande onore aver lavorato con lei per lunghi anni durante i quali Nilla è stata una grande maestra ed una grande amica.
Nilla, ti ricorderò per sempre con grande gioia ripensando alle tante serate trascorse assieme.
Sarai sempre nel mio cuore
Elia Faustini


C'è qualcuno che non la conosceva ? , anche se legata ad anni lontani i suoi successi e la sua figura sono ben noti agli Italiani , prima vincitrice del primo Sanremo del 1951 ,Nilla era una di quelle donne legate al suo tempo, ad una dignita' della persona che oggi non c'è piu, ad un modo dì essere e di comportarsi che dovrebbe essere da esempio per le giovani d' oggi che ultimamente , almeno a sentire i media, non ambiscono altro che al successo facile magari ottenuto attraverso scorciatoie non meglio precisate , NIlla aveva una voce bella, ben modulata e per questo divenne una delle cantanti piu' in voga nell' Italia degli anni 50/60 . dal carattere brillante e socievole, educata , generosa e gentile lascia di se' un bel ricordo . il ricordo di una brava , simpatica persona da ammirare e a cui fare riferimento.
--------------------------------------------------------------------------------------------
Nilla Pizzi (1951) grazie dei fiori

Rose...
rose...
ma le più belle le hai mandate tu
Grazie dei fior
fra tutti gli altri li ho riconosciuti
mi han fatto male eppure li ho graditi
Son rose rosse e parlano d'amor

E grazie ancor
che in questo giorno tu m'hai ricordata
ma se l'amore nostro s'è perduto
perché vuoi tormentare il nostro cuor?
In mezzo a quelle rose
ci sono tante spine
memorie dolorose
di chi ha voluto bene
Son pagine già chiuse
con la parola fine
Grazie dei fior
fra tutti gli altri li ho riconosciuti
mi han fatto male eppure li ho graditi
Son rose rosse e parlano d'amor
Grazie dei fior
e addio...
per sempre addio...
senza...
rancor
________________________________________________________________________________________