domenica 25 luglio 2010

------------------------------------------- ARTE -----------------------------rubrica tesa a diffondere le immagini con qualche informazione dei piu' importanti quadri a livello mondiale onde aiutare chi ne è in cerca a scegliere quello che piu' piace e se è possibile comprarselo.
a cura di a.s.s.m

-----------------------------Il “Trionfo della morte” di Pieter Bruegel

Autore Pieter Bruegel il Vecchio , Data 1562 circa, Tecnica olio su tavola, Dimensioni 117 × 162 cm, Ubicazione Museo del Prado, Madrid
info dal web
http://www.museodelprado.es/uploads/tx_gbobras/P01393.jpgSegui la descrizione su questa immagine di altissima definizione cliccandola e ingrandendola vedrai particolari come in nessun'altra su internet.

info specifiche sull' opera

Trionfo della morte 1562c olio su tavola 117x162 cm Madrid,Museo del Prado.Il dipinto e' citato negli inventari della regina Isabella Farnese al Palazzo de La Granja a Madrid nel 1745.Il dipinto presenta una grande densita' iconografica e iconologica:le fonti sono radicate nella tradizione dell'iconografia della danza macabra molto diffusa in nord Europa ma assemblata ad altre rappresentazioni allegoriche.Fra queste la resurrezione dei defunti secondo il testo del Giudizio Universale noto in ambiente fiammingo dalla descrizione del monaco Tondalo a cui si ispiro' anche Bosch;ancora i cavalieri dell'apocalisse che rimandano ad un noto affresco di Palermo con il trionfo della morte.Il ponte a sinistra allude al " ponte delle anime" per cui le anime beate vi sarebbero passate sopra mentre si sarebbe spezzato sotto il peso dei dannati.Queste iconografia sono condotte in unico testo moraleggiante dove sono condannate le peggiori abitudini dell'umanita':l'avarizia,per cui vede uno scheletro che fruga fra i forzieri di un monarca a cui non serviranno piu',la gola uno scheletro porta ai commensali un vassoio con dei macabri resti,il vizio del gioco (carte e backgammon),la lussuria (i giovani amanti in fondo a destra).L'accento dall'autore e' straordinariamente dissacrante e sarcastico,praticamente senza precedenti;questo esercito della morte non si limita a sterminare senza pieta' tutti i presenti ma sembra divertirsi a burlare i vivi imitandone in modo grottesco i gesti.Eccezionale in questo senso lo scheletro che accompagna con un violino la serenata dei due amanti in basso a destra,ancora ignari di cio' che sta per accadere, come citato un sopra l'altro che porta su un vassoio dedicato alle vivande dei disgustosi resti cadaverici,mentre ancora nella stessa porzione di dipinto uno ha addirittura pensato bene di indossare una maschera burlesca (lo scheletro che rovescia la tinozza con le fiasche di vino).La chiave di lettura del dipinto e' offerta dalla figura,minuziosamente descritta,del monarca che cade inesorabile fra le braccia della morte:essa gli mostra una clessidra a indicare che e' sopraggiunto il suo tempo e che colpisce indistintamente dal ceto sociale,religioso (il cardinale,il pellegrino sgozzato) e dalla ricchezza individuale di cui si fa beffa affondando le mani fra i suoi averi.Il dipinto registra una numerosa varieta' di differenti reazioni a fronte dell'avanzare della morte:rassegnazione,panico e chi persino sguaina la spada o tenta una difesa impossibile. Forse un'allusione ai diversi modi con cui la si puo' affrontare: timore,dignita',impassibilita'.Descrivere la varieta' di episodi e' pressoche' impossibile:la grande creativita' dell'artista ha disseminato il dipinto di una sequenza impressionante di vicende,alcune invero assai curiose e che a noi moderni possono ispirare una certa simpatia verso questi avventori che un tempo dovevano procurare una forte inquietudine e angoscia.Mi riferisco in particolare al particolare in alto dei due scheletri a fianco di una pira che arde:sembra quasi che stiano contemplando l'orizzonte sul mare tenendosi per mano.Probabilmente non e' cosi' ma a noi,eredi delle immagini nostalgiche di un Friedrich,possono fare questa buffa impressione.
______________________________________________________________________________________
link utili
http://it.wikipedia.org/wiki/Trionfo_della_Morte_(Bruegel)
biografia sull' autore
http://it.wikipedia.org/wiki/Pieter_Bruegel_il_Vecchio
___________________________________________________________________________________________
materiale youtube

etc etc ( vedi youtube ed altri servizi similari )
_________________________________________________________________________________________
per chi fosse interessato ad acquistare i sopradescritti quadri , sempre naturalmente che cio' sia possibile , consigliamo di rivolgersi direttamente al proprietario o in seconda analisi di comprarsi il museo che li possiede e comunque di darsi da fare che senno l' ha bell'è che comprati e magari lo compra un' altro piu' sveglio e veloce

per chi non puo', per il momento o per sempre, permettersi la spesa , visto anche la crisi attuale. esistono varie possibilita'.
1 ) puo sempre comprarne una stampa o copia eseguita coi metodi che piu aggradono.
2 ) , se poi si vuole proprio risparmiare se ne puo' fare una copia da solo sempre che ci riesca , anche se non fosse uguale uguale basta accontentarsi.
3 ) puo' comprarsi il greatest hits dei black sabbath in cui il celebre quadro e usato come copertina
4 ) puo rubarla sotto solo la sua responsabilita' , io non l'ho detto
5 ) arrangiatevi un po da soli!
------------------------------------------------------------------------------------- -------------------------------------------------
post similari
La foce del Cinquale di Carlo Carrà