venerdì 2 aprile 2010

il capitano McKenzie


Il capitano McKenzie sta volando con il suo aereo trielica sulle foreste canadesi quando ad un certo

punto: `Capitano! Il motore uno sta perdendo colpi!`. `Niente paura, qui c`e` il capitano McKenzie,

lasciate fare a me`. E grazie alla sua abilità il capitano McKenzie controlla perfettamente il velivolo.

Dopo un pò: `Capitano! Il motore due non funziona più!`. `Niente paura, qui c`è il capitano McKenzie,

lasciate fare a me`. E grazie alla sua abilità il capitano McKenzie riesce di nuovo a far prendere quota

all`aereo. Ma dopo un altro pò: `Capitano! Il motore tre si è fermato!`. Stiamo precipitando!`. `Niente

paura, qui c`è il capitano McKenzie`. Mentre l`aereo ormai sfiora le cime degli alberi il capitano

McKenzie dice: `Aprite il portellone, prendete le cesoie e tagliate le cime degli alberi!`. Un pò

sbigottito l`equipaggio comincia a tagliare le cime, e taglia, taglia, taglia... `Capitano! Il motore

uno ha ripreso a funzionare!`. Continuano a tagliare le cime degli alberi... `Capitano! Anche il motore

due funziona!`. E cosi` anche il motore 3. L`aereo sotto la spinta dei tre motori riprende quota fra la

felicità dell`equipaggio che va dal capitano: `Ma capitano! E` incredibile! Come ha fatto? Perchè

abbiamo tagliato le cime degli alberi?`. `E` semplice, se volere è potere ... volare è potare!`
--------------------------------------------------------------------------------------------------------
un ubriaco


Un ubriaco entra in un bar e dice al barista: `Barista! Versa da bere a tutti i clienti, bevine uno

anche tu e poi portami il conto!`. Il barista esegue e presenta il conto all`ubriaco che gli risponde:

`Ma io non ho bevuto niente, cosa vuoi da me?!?`. Al che il barista si incazza, lo pesta e poi lo butta

in mezzo alla strada. Il giorno dopo lo stesso ubriaco entra nello stesso bar e dice: `Barista! Versa da

bere a tutti i clienti, serviti anche tu e poi portami il conto!`. Il barista pensa che il tipo non puo`

essere cosi` pazzo da rifare lo stesso scherzetto, cosi` esegue e mostra alla fine il conto all`ubriaco,

che gli risponde: `Ma perche` insisti?!? Se ti dico che non ho bevuto niente!` Il barista si incazza

davvero tanto, riduce l`ubriaco come un livido ambulante e lo butta fuori a calci. Il giorno dopo ancora

lo stesso ubriaco entra ancora una volta nello stesso bar: `Barista! Versa da bere a tutti i clienti e

poi portami il conto!` Il barista rimane stupito, si avvicina all`ubriaco e gli chiede: `E come mai

stavolta a me niente?!?`. `Perche` quando bevi diventi violento!`
-------------------------------------------------------------------------------------------------------

Perché il tetano si sta diffondendo rapidamente tra la popolazione femminile?
Perché il Viagra ha rimesso in circolazione un sacco di uccelli arrugginiti...
----------------------------------------------------------------------------------------
Al festino


Ad un festino, un ragazzo alto e biondo scommette con una brunetta molto carina di farci l`amore almeno venti volte, con pause di solo cinque minuti.
I due vanno in una camera, si spogliano, spengono la luce e iniziano la maratona sessuale.
Dopo la quindicesima volta, la donna getta la spugna. Accende la luce e scopre accanto a sé un ometto calvo e con la pancia.
- Chi siete? E dov`è il biondino di prima?
E l`ometto:
- Quale biondino? Volete dire quello che vende i biglietti?
___________________________________________________________________________________________