domenica 9 ottobre 2011



POST DAI BLOG -------------------- NOTIZIE DA iNTERNET --------------- WEB PRESS -----------------

dicembre 2012 :almeno arriviamo fin lì


mentre l'europa si sfalda pian piano i politici che la governano studiano contromosse per evitare il peggio ;sotto sommario giudizio di quanto fatto finora da questi " illuminati "



----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------









Come dice la parola stessa gli Illuminati sono i portatori di luce, quelli che sanno, ma la loro luce è, apparentemente, Lucifero o Satana. Appartengono a tredici delle più ricche famiglie del mondo e sono i personaggi che veramente comandano il mondo da dietro le quinte. Vengono anche definiti la Nobiltà Nera, i Decision Makers, chi fa le regole da seguire per Presidenti e Governi. La loro caratteristica è quella di essere nascosti agli occhi del pubblico. Il loro albero genealogico va indietro migliaia di anni e sono molto attenti a mantenere il loro legame di sangue di generazione in generazione senza interromperla.
Il loro potere risiede nell’occulto e nell’economia, uno dei loro motti è: “il denaro crea potere”. Possiedono tutte le Banche Internazionali, il settore petrolifero e tutti i più potenti settori industriali e commerciali; ma soprattutto sono infiltrati nella politica e comandano la maggior parte dei governi e degli organi Sovranazionali primi fra tutti l’ONU ed il Fondo Monetario Internazionale.
Un esempio del loro modo di operare è l’elezione del Presidente degli Stati Uniti, chi tra i candidati ha più Sponsor sotto forma di soldi, vince le elezioni perché con questi soldi ha il potere di “distruggere” l’altro candidato. E chi è che sponsorizza il candidato vincente? Ovviamente gli Illuminati attraverso le loro molte organizzazioni di facciata, fanno in modo di finanziare entrambi i candidati, per mantenere il “gioco” vivo anche se loro hanno già deciso chi sarà il vincitore e a questo assicurano più soldi. I loro piani sono sempre lungimiranti, sembra che Bill Clinton sia stato preparato alla missione di Presidente dall’entourage degli Illuminati fin da quando era giovane. Qual è l’obiettivo degli Illuminati? Creare un Unico Governo Mondiale ed un Nuovo Ordine Mondiale.


FONTE - 
____________________________________________________________________________________________

---

Gli illuminati ed il controllo globale





________________________________________________________________________________________



illuminati


SIMBOLO ESOTERICO DEL DOLLARO
di IL CERCATORE
Avete mai fatto caso a quel singolare disegno che figura sul dorso dei biglietti americani da un dollaroE’ denominato "The Great Sealse si compone da una Piramide tronca sul cui vertice figura untriangolo con dentro un occhioTuttintorno è scritto "Annuit Coeptise "Novus Ordo Seclorum". 72 mattoni formano la Piramidedisposti su 13 livelliE’ il simbolo degli Illuminati e fu "stampato suldollaro per ordine del Presidente Roosevelt massone del 32esimo grado". Così scrive Barry RSmith a pag83nel suo libro Warning (Wright and Carman LTDNuova Zelanda). La scritta "The GreatSeal" (Il Grande Suggellonon sta certo ad indicare che si tratti del simbolo dellAmerica checome sappiamo, è rappresentato dallaquilaQual è allora il significato occulto di questo simbolo che èpresente finanche nella Sala della Meditazione del Palazzo dellO.N.Ua New York?

La valenza di questo simbolo è satanicaInfatti, "il simbolismo dellocchio è con...[leggi tutto]

http://www.altrogiornale.org/_/tagcloud/tagcloud.php?illuminati
_________________________________________________________________________________________
LINK SPARSI 


http://blog.panorama.it/italia/2009/06/01/illuminati-chi-sono-gli-adepti-della-societa-segreta-protagonisti-di-angeli-e-demoni/


.post dai blog ------------------ post dai blog ---------------------------- post dai blog ------------------------------


IN ARGENTINA APRE UN BORDELLO CHE SI CHIAMA "BERLUSCONI"

A Rosario, città argentina che diede i natali a Ernesto Che Guevara – oltre un milione di abitanti a nord della capitale Buenos Aires – hanno un bordello chiamato “Palazzo Berlusconi”. Ed è grande l’imbarazzo degli italiani che vivono nel paese sudamericano. Antonio Bruzzese, Presidente in Argentina della Cna (Confederazione degli artigiani) e dell’Associazione Insieme Argentina, fa sentire la sua protesta al sindaco di Rosario,Roberto Lifschitz, e al Console Generale, Rosario Miccichè, per l’esistenza del bordello intitolato al premier italiano nella città della provincia di Santa Fe. Bruzzese, secondo quanto riportato dal sito emigrazione-notizie.org, esprime la sua indignazione per l’uso di un nome, che rappresenta in questo momento l’Italia, in un locale di prostituzione di lusso. E’ per questo che ha fatto arrivare la sua protesta in una lettera al sindaco di Rosario.

Egregio Sig. Sindaco,
Voglio esporre la mia profonda indignazione per l´esistenza nella città di Rosario di un luogo di dubbia moralità, che porta il nome del Primo Ministro del mio paese, Silvio Berlusconi, chiamato “ Palazzo Berlusconi”, un bordello destinato a un pubblico di alto livello economico. É molto offensivo che si sia permesso in questo comune l´utilizzo del nome di una delle massime cariche dell´Estato italiano.Non é la mia intenzione giudicare la moralitá di Berlusconi, tanto meno uscire alla sua difesa, perche il tema trascende la persona e ridicolizza il paese che rappresenta, al di lá della sua gestione di governo. Mi auguro da sua parte la comprensione di un tema cosi delicato e una rapida risoluzione, in difesa dell´italianitá e le relazioni tra i nostri paesi.
(LETTERAVIOLA)
fonte - http://blog.libero.it/ATEGODITODEVAGHE/10688501.html
____________________________________________________________________________________

PLUS!!