sabato 20 marzo 2010

MAGAZINE N. NONPERVENUTO



Nuova Pettinatura di Lady Gaga: pubblicità per la Coca-Cola Light o Arte?

il 17 marzo Lady Gaga è arrivata in Australia e già all’aeroporto, prima che la stella del pop mettesse piede su un qualsiasi palco, i paparazzi hanno notato una nuova trovata dell'eclettica cantante. Ms Gaga portava proprio sulla testa 2 lattine di coca cola light.Secondo l'artista non è per niente una mossa pubblicitaria ma trattasi di semplice ... arte!
Abbiamo già visto questa pettinatura stravagante in un video: Telephone. Ricordate? Quel video nel quale Gaga viene portata in carcere, uccide il fidanzato di Beyoncé e scappa dalla polizia.
Il manager della cantante ha raccontato che negli anni 70 la mamma di Lady Gaga usava le lattine proprio in questo modo per fare i bigodini ai capelli.Ecco da dove ha preso spunto per la sua arte. E' una tradizione famigliare =)


---------------------------------------------------------------------------------------------------
notizie dal web

Sierra Leone, frana in una miniera d'oro, almeno 200 morti
Almeno 200 persone hanno perso la vita a causa di una frana avvenuta all'interno di una miniera d'oro abusiva in Sierra Leone: lo ha annunciato il ministero delle Risorse Minerarie del Paese dell'Africa occidentale. Continua a leggere questa

Il disastro è avvenuto nella parte meridionale del Paese a circa 290 chilometri dalla capitale, Freetown.
-------------------------------------------------------------------------------

Sierra Leone, disastro minerario,correzione un quasi disastro minerario, correzione n,2 , nessun disastro

(ANSA) - FREETOWN,19 MAR -Giallo su un disastro in una miniera d'oro in Serra Leone.Vengono annunciati 200 morti, poi il ministro delle Risorse Minerarie smentisce. Il ministro Alpha Saahid Bakar Kanu avrebbe visitato il luogo del presunto disastro nell'interno del paese bollando come scellerate le informazioni sul disastro: 'Neppure una capra si e' fatta male'.La miniera era 'non ufficiale' e si trova nel Sud del paese, a circa 290 chilometri dalla capitale Freetown.

per info piu' esaustive --->

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/mondo/2010/03/19/visualizza_new.html_1734929879.html
-------------------------------------------------------------------------------------
Google dal 10 aprile fuori dalla Cina

“Nei prossimi giorni Google dovrebbe rilasciare i dettagli relativi alla propria decisione di sospendere le proprie attività in Cina.”

A giorni Google potrebbe ufficializzare le proprie decisioni in merito alle proprie attività sul territorio cinese. Secondo varie fonti online, basate su informazioni non ufficiali, Google avrebbe fissato per il 10 di aprile il giorno nel quale sospendere le attività legate a Google.cn, invece verrebbero mantenute attive alcune divisione legate alla pubblicità e a servizi non legate al motore di ricerca.

L'annuncio ufficiale dovrebbe essere diffuso il giorno 22 marzo e in tale data anche i dipendenti della filiale cinese sapranno il proprio destino, anche se pare siano già previste varie opzioni di ricollocazione. C'è da scommettere che nell'annuncio ufficiale Google non eviterà ulteriori stoccate al governo cinese, infatti ormai le strade della diplomazia sono giunte a un vicolo cieco.

Salvo colpi di scena dell'ultimo minuto Google manterrà fede alle proprie promesse e pur di non accettare la censura degli organi di stato cinesi è disposta a rinunciare a Google.cn. E' una rinuncia non da poco considerando la vastità del mercato cinese e le possibilità di crescita in tale Paese, anche se l'annuncio ufficiale permetterà di capire quali saranno le attività mantenute in Cina e quali invece verranno sospese.

Oltre alle problematiche relative alla censura imposta dal governo cinese, Google sostiene che vi siano state anche violazioni dei propri sistemi informatici - account email - e c'è anche stato il duro intervento del Segretario di Stato USA Hillary Clinton.
-------------------------------------------------------------------------------------

videogiochi
Command Conquer 4 Tiberian Twilight

Command & Conquer 4 è la conclusione della saga Tiberium che ha avuto origine ben 15 anni fa. Le caratteristiche peculiari di questo gioco strategico per pc saranno le modalità di gioco multiplayer e in cooperazione.
data di uscita:19 Mar 2010 prezzo €49.90

Ogni unità nemica che ucciderete sul campo di battaglia in Command & Conquer 4: Tiberian Twilight comporterà un aumento dei vostri punti esperienza.

In Tiberian Twilight le modalità di gioco a singolo giocatore e in multiplayer saranno radicalmente differenti grazie anche alla componente del gioco di ruolo che verrà inserita.

Potrete scegliere tra 3 differenti modalità di gioco: quella offensiva (in cui avrete a disposizione potenti mezzi come ad esempio carri armati), difensiva (e gestirete elementi difensivi come le torrette) oppure di supporto (in cui dominerete i cieli e giocherete in modalità cooperativa).







Command & Conquer 4: Tiberian Twilight è un Strategico sviluppato da Electronic Arts pubblicato da Electronic Arts distribuito da Electronic Arts
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------
VARIE ED EVENTUALI



Occhialini 3D monouso e non sotto i 6 anni


È la decisione presa dal ministro della Salute Ferruccio Fazio in merito al rischio di un aumento della trasmissione di infezioni batteriche e virali derivanti dall’utilizzo di occhiali 3D multiuso, e per salvaguardare la salute dei più piccoli.

La circolare – inviata agli esercenti della sale cinematografiche, ai Dipartimenti di prevenzione delle Asl e al Comando dei Carabinieri per la tutela della Salute (Nas) – sottolinea anche che il Consiglio Superiore di Sanità ha rilevato che in soggetti in tenera età in seguito all’utilizzo di occhiali 3D può insorgere qualche disturbo di ordine funzionale (nausea, vertigine ed emicrania), senza che però si verifichino danni o patologie irreversibili.

I disturbi sono generalmente legati al fatto che nei bambini più piccoli la visione binoculare non è ancora presente o non ancora del tutto sviluppata, oppure perché possono sussistere difetti della vista. Questi disturbi possono riguardare anche gli adulti se lo spettacolo osservato in visione stereoscopica si prolunga per un tempo eccessivo senza interruzione.

In particolare si suggerisce che per la visione di spettacoli cinematografici stereoscopici sia garantita agli spettatori l’informazione che l’utilizzo di occhiali 3 D è controindicato per i bambini al di sotto dei sei anni d’età e che l’utilizzo degli occhialini negli adulti vada limitato nel tempo, per una durata complessiva non superiore a quella di un singolo spettacolo, compreso l’intervallo.

------------------------------------------------------------------------------------
singoli

Alizée "Les Collines (Never leave you "

the rest

------------------------------------------------------------------------------------
dal passato ..... ( from the past )

Le immagini di qst intervallo erano accompagnate dalle note della PASSACAGLIA dalla Suite n. 7 per clavicembalo di George Frideric Haendel

i brani dei vari intervalli rai erano Toccata di Paradisi,Sarabanda di Couperin e Passacaglia di HAendel.

Domenico Paradisi – Toccata in La

Couperin F.- Sarabanda

--------------------------------------------------------------------

---------------------------------------------------------------------------------
filmato promozionale in tedesco publicizzante la VERSILIA di quel tempo

----------------------------------------------------------------------------------------
Papa chiede scusa a vittime irlandesi di abusi sessuali

Papa Benedetto XVI ha chiesto scusa oggi alle vittime degli abusi sessuali compiuti dai sacerdoti in Irlanda e ha annunciato un'inchiesta formale del Vaticano sulle diocesi e i seminari colpiti dallo scandalo. Continua a leggere questa notizia

Forum: Papa Benedetto XVI
"Avete sofferto tremendamente e io ne sono veramente dispiaciuto... Esprimo apertamente la vergogna e il rimorso che tutti proviamo", ha scritto in una lettera pastorale senza precedenti sul tema degli abusi sessuali dei preti sui minori.

La lettera, indirizzata ai vescovi, ai sacerdoti, alle vittime degli abusi e a tutti i cattolici d'Irlanda, non contiene alcun riferimento specifico a scandali simili che hanno colpito la chiesa in altri paesi, soprattutto in Germania, dove il Papa è nato.

Non lancia neppure un appello ad una radicale ristrutturazione della chiesa in Irlanda, né dice che i vescovi implicati nello scandalo debbano dare le dimissioni.

Il Papa ha annunciato l'intenzione di "indire una visita apostolica di alcune diocesi, congregazioni religiose e seminari" in Irlanda.

La "visita apostolica" è un'inchiesta in cui gli ispettori incontrano i vescovi, i direttori di seminari e conventi e i responsabili della chiesa locale per discutere delle questioni già affrontate in passato, suggerire dei cambiamenti e decidere eventuali azioni disciplinari,

Il Papa ha detto che i particolare dell'inchiesta "saranno resi noti a tempo debito".

CREDIBILITA' MINATA

Benedetto XVI si è focalizzato sui vescovi irlandesi per le critiche che sono state loro rivolte su come hanno affrontato i casi di abusi su minori in passato.

"Si deve ammettere che furono commessi gravi errori di giudizio e che si sono verificate mancanze di governo. Tutto questo ha seriamente minato la vostra credibilità ed efficacia", ha scritto il Papa.

La lettera, il primo documento papale dedicato esclusivamente alla pedofilia, fa seguito a un duro rapporto del governo sui frequenti abusi sui bambini compiuti da sacerdoti nell'arcidiocesi di Dublino.

Il Rapporto Murphy, pubblicato lo scorso novembre, sostiene che la chiesa in Irlanda abbia nascosto "in modo ossessivo" gli abusi compiuti nella zona di Dublino tra il 1975 e il 2004 e adottato la politica del "non chiedere, non dire".

Le vittime irlandesi degli abusi sono rimasti delusi dalla lettera di scuse del Papa, come ha detto un'associazione che le rappresenta.

"La lettera del Papa non risponde alle preoccupazioni delle vittime", ha detto Maeve Lewis, la direttrice del gruppo One in Four. La missiva, ha detto a Reuters, si concentra troppo sui sacerdoti di basso rango, senza riconoscere le responsabilità del Vaticano.

Nelle ultime settimane il Vaticano ha cercato di limitare i danni, mentre una lunga sequenza di scandali di pedofilia ha colpito la chiesa anche in Germania, Austria e Paesi Bassi.

Particolarmente delicata è la situazione in Germania, paese natale del Papa, che è stato vescovo di Monaco tra il 1977 e il 1981.

Con un'opinione pubblica scandalizzata e che invoca chiarezza, il vicepresidente del Parlamento, Wolfang Thierse, ha chiesto a Benedetto XVI di presentare le sue scuse a nome dei responsabili.

La scorsa settimana lo ha fatto il capo della chiesa cattolica tedesca, quando è giunto a Roma per una visita di routine che si è trasformata in un vertice d'emergenza.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

----------------------------------------------------------------------------------------------------

venerdì 19 marzo 2010

L'uomo più ricco del mondo

Si chiama Carlos Slim ed è messicano l'uomo che ha strappato il titolo a Bill Gates, facendolo retrocedere in seconda posizione.Sul podio, al terzo posto, segue poi il guru della finanza Warren Buffet.
I miliardari italiani, invece, si aggiudicano la 28esima, 59esima e 74esima posizione che appartengono, rispettivamente, a Michele Ferrero (17 miliardi di dollari), Leonardo Del Vecchio (10,5 miliardi) e l'immancabile Silvio Berlusconi (9 miliardi).
"L'economia è in ripresa e dalla classifica si vede: il numero di miliardari è cresciuto nel 2010 a 1.011 dai 793 della rilevazione precedente. E complessivamente la ricchezza totale dei paperoni 2010 sale a 3.600 miliardi di dollari dai 2.400 del 2009". Parola di Steve Forbes, autore della 24esima classifica, annuale, degli uomini più ricchi del pianeta.
Luisa Kroll, una delle curatrici della classifica, evidenzia, poi, la ripresa dell'Asia:"In Cina il numero dei miliardari è superiore a quello di Hong Kong, dove però sono più ricchi", sostiene.

Sotto, nel dettaglio, le prime 10 posizioni occupate dai miliardari a livello planetario....

1 - Carlos Slim 53,5 miliardi di dollari
2 - William Gates 53,0 miliardi di dollari
3 - Warren Buffett - 47,0 miliardi di dollari
4 - Mukesh Ambani - 29,0 miliardi di dollari
5 - Lakshmi Mittal - 28,7 miliardi di dollari
6 - Lawrence Ellison - 28,0 miliardi di dollari
7 - Bernard Arnault - 27,5 miliardi di dollari
8 - Eike Batista - 27,0 miliardi di dollari
9 - Amancio Ortega - 25,0 miliardi di dollari
10 - Karl Albrecht - 23,5 miliardi di dollari

...e nel Bel Paese:

1 Michele Ferrero & famiglia 17 28 Ferrero
2 Leonardo Del Vecchio 10,5 59 Luxottica
3 Silvio Berlusconi & famiglia 9,00 74 Fininvest
4 Giorgio Armani 5,8 144 Giorgio Armani S.p.A.
5 Mario Moretti Polegato 2,4 400 Geox
6 Carlo, Giuliana, Gilberto e Luciano Benetton 2,1 (ciascuno) 463 Edizione Holding, Sintonia
7 Ennio Doris & famiglia 1,9 536 Mediolanum
8 Francesco Gaetano Caltagirone 1,5 655 Caltagirone S.p.a
9 Stefano Pessina 1,4 721 Alliance Boots
10 Silvio Scaglia 1,0 937 Fastweb
( di fianco al nome la fonte dei loro guadagni )

curiosita' controlla quanti di questi ricconi e' stato indagato e quanti no.
----------------------------------------------------------------------------------------


cronaca spicciola

STARE SEDUTI è PIU' RERICOLOSO CHE FUMARE

vediamo perche'

abbiamo chiesto a 200 persone che fumano di fumare per 3 ore e a 200 persone che non fumano di stare seduti dopodiche abbiamo dato loro un piccolo questionario da compilare ecco le risposte

legenda d = domanda , r = risposta

gente che ha fumato

d ) come si sente - r ) normale
d ) vorrebbe fumare un 'altra sigaretta - r ) perche' no!
d ) rifarebbe un test simile - r ) anche subito
gente che è stata seduta

come si sente ? mi fa male l' osso sacro . tutto l' apparato degli ossi che ha a che fare con le chiappe mi duole, quando ni sono alzato a momenti casco che mi si erano addoementate le gambe poi m' è venuto un crampo alla coscia sinistra che m' ha causato un dolore indicibile avrei anche dell' altro ma vi dico solo questo andate in culo voi e i vostri test
d ) vorrebbe stare un' altro po' seduto - r ) ma neanche per idea!
d ) rifarebbe un test simile - r ) neanche per idea

come si vede almeno apparentemente fumare fa' meno male che stare seduti

-------
Lavorare seduti uccide, anche se poi si fa sport

Svolgere un lavoro che costringe a passare la maggior parte della giornata o peggio tutta la giornata seduti alla scrivania accorcia la vita, anche se si svolge un’attività fisica nel tempo libero. E c’è chi arriva a sostenere che si tratta di uno stile di vita pericoloso quanto il fumo di tabacco. Le inquietanti conclusioni arrivano da un articolo pubblicato da ABC Health.

Si stima che il lavoratore sedentario-tipo passi seduto il 75% della sua giornata lavorativa. Numerosi studi hanno stabilito che questo ha effetti devastanti sul metabolismo dei grassi e degli zuccheri, innalzando drasticamente il rischio di diabete e patologie cardiovascolari (oltre ad impattare in modo molto negativo sulla colonna vertebrale e sulla circolazione sanguigna). Ma ora sta emergendo che anche fare esercizio fisico nel tempo rimanente della giornata non necessariamente riesce a limitare i danni della sedentarietà lavorativa.

“Se svolgi dai 30 ai 60 minuti di esercizio fisico intenso al giorno puoi dire di aver messo una x sulla casella dell’attività fisica”, spiega David Dunstan del Baker IDI Heart and Diabetes Institute di Melbourne, “ma poi devi contare anche che per circa 15 ore al giorno, quelle nelle quali non dormi e non fai esercizio fisico, starai seduto”.

Si è stabilito recentemente che stare seduti davanti alla tv per più di 4 ore al giorno fa aumentare dell’80% il rischio di morte cardiovascolare: immaginate se le ore seduti (davanti a un computer alla scrivania di un ufficio, per esempio) sono 7 o 8 ogni giorno.

Una soluzione? Evitare di stare seduti il più possibile, alzarsi ogni tanto e muovere i muscoli di gambe, braccia e torso, telefonare solo in piedi, non usare mai l’ascensore e sempre le scale sul posto di lavoro, andare a parlare di persona ai colleghi invece di comunicare con loro per via telefonica o telematica, fare una breve passeggiata ogni ora.
Fonte: Johnson C. Sitting at work: a health hazard. ABC Health 25/02/2010.
-------------------------------------------------------------------------------------
ISOLA DEI FAMOSI : MALRICO "mi volevano ma io gli ho detto no! "
a cura di I.O.

questo è quanto afferma Malrico un arzillo ottantenne di 50 anni piu' giovane di suo nonno alto quanto basta ,secco secco pero' con una pancia gonfia che pare scoppiare da un momento all' altro e 2 orecchie rosse che paiono 2 peperoni rossi ma ecco cosa ha riferito al nostro corrispondente

legenda - N = NOI , M = MALRICO

N - allora ci dica quando l' avrebbero contattato quelli dell 'isola
M - ma quale isola a me mi voleva SIMONA VENTURA in persona mica bruscolini!
N - ok , allora quando l' avrebbe contattata la VENTURA ?
M - e che sara stato ? mmmhhnn una trentina di giorni fa piu' o meno
N - e ci dica cosa gli ha detto
M - subito. allora ero li che me magnavo una popo de zuppa quando mi viene in mente di accendere la tivu', come l' accendo compare la VENTURA che rivolta verso di me fa , l' isola cerca uno come te ! eppoi un' altra caterba di discorsi che non ricordo piu anche perche' ho levato subito l' audio che mi dava fastidio , ci ho pensato un po' poi mi sono avvicinato al televisore e ho gridato in un' orecchio della VENTURA che in quel momento era in primo piano " NO! NO ! E NO!, hai voglia a cercarmi, anche se mi trovi io all' isola non ci vengo poi con una mossa che LA VENTURA non sospettava neanche ho staccatom il contatore della corrente a tutta la casa e me ne sono andato a letto
n - ma davvero e ci dica se la chiamassero di nuovo che cosa gli risponderebbe ?
M . ma io gli ho detto no, e adesso resta no ( cantando )
N - allontanandoci con passo felpato " ok abbiamo capito, noi ora si va che siamo in ritardo con la tabella lavorativai semmai si torna tanti cari saluti e se la rivede ci saluti la VENTURA , quindi, appena fuori dalla casa, corriamo velocenmnente verso l'auto e ci dileguiamo in men che non si dica , mica perche ' abbiamo intervistato l' ennesimo fuori di testa è che mentre io lo intervistavo il gianni gli svuotava il frigo di tutte le provviste e gia che c'era gli portava via anche il tv di 50 pollici che tanto l' accenderlo gli faceva solo che male
pero in fondo in fondo che benefattori siamo !
---------------------------------------------------------------------------------------------------
IL LIBRO DEI FATTI( PARTE PRIMA ) ( mai che partisse in orario )

Il libro dei fatti incredibili ma veri di Charles Berlitz

(Titolo originale: World of Strange Phenomena)

Sotto le onde del tempo e dello spazio strani pesci nuotano!

PREFAZIONE

Il fascino che il mistero esercita sulla mente umana è stato il motivo dell'estensione della nostra conoscenza del mondo che ci circonda e dello sviluppo della scienza moderna. Il nostro incessante desiderio di risolvere i misteri dello spazio ci ha spinto verso l'esplorazione del nostro sistema solare, delle stelle e dei pianeti del nostro e poi degli altri universi.

Nel corso degli ultimi cinquecento anni abbiamo pressoché esaurito la nostra esplorazione geografica del mondo. Abbiamo cartografato o fotografato la maggior parte della superficie della terra e, a partire dagli anni quaranta, siamo stati in grado di registrare la posizione approssimativa delle montagne, dei golfi, delle pianure e degli abissi del fondo marino. Cacciatori e zoologi hanno alternativamente sterminato o catalogato la maggior parte della vita animale terrestre, anche se le profondità del mare possono avere in serbo per noi ancora qualche sorpresa. L'uomo moderno e quello antico sono stati studiati e classificati in modo esauriente. Perfino popolazioni remote e non civilizzate sono diventate familiari a chiunque per mezzo della televisione che, soltanto tre secoli fa, sarebbe stata considerata una sconvolgente manifestazione di magia.

In un mondo di computer, robot, missili, viaggi spaziali, ingegneria genetica e di primi passi verso la creazione artificiale della vita, ci si chiede se rimangano ancora molti misteri da chiarire, oppure se, considerando i pericoli dell'era atomica e lo sviluppo della guerra su basi scientifiche, ci rimarrà tempo per scoprire nuovi segreti dell'universo... prima che l'umanità rimanga distrutta. Ma certamente molti dubbi rimangono avvolti dal mistero.

Ancora oggi i misteri dello spazio, del tempo, della coincidenza, delle manifestazioni paranormali e delle eccezioni alle leggi naturali rimangono elusivi. A mano a mano che le nostre ricerche sull'ignoto sono progredite, la scienza e il Paranormale, in precedenza separati, hanno cominciato a fondersi. Attualmente noi classifichiamo un intero spettro di potenzialità paranormali.

Il potere della mente umana, innanzi tutto, si sta dimostrando molto più grande di quanto si pensasse in passato.

Alcune manifestazioni della mente, che oggi vengono studiate in modo estensivo, comprendono la telepatia, il teletrasporto della materia, la telecinesi e la capacità di vedere quello che sta accadendo in luoghi lontani e in altre epoche.

I fantasmi sono fenomeni paranormali che hanno sorpassato i confini della finzione narrativa e stanno facendosi strada in seri studi scientifici. Che cosa sono i fantasmi? Gli indiani dell'Amazzonia e gli indigeni della Nuova Guinea non hanno difficoltà ad accettare la realtà visiva degli spettri quando vedono film di persone della loro tribù che sono defunte. È difficile spiegar loro che la macchina da presa ha riprodotto scene avvenute in passato. Per loro è molto più semplice credere che la macchina abbia catturato lo spirito del dipartito. Da parte nostra, possiamo spiegare il funzionamento della macchina, ma come possiamo dare una spiegazione alla moltitudine di luoghi infestati da fantasmi - case, castelli, campi di battaglia e navi - di cui così spesso si ha notizia? Esistono forse residui di personalità o di eventi che possono essere catturati e ricostruiti?

Il trasferimento del pensiero attraverso la telepatia è sul punto di diventare una teoria accettata. Si presume che gli animali, all'interno di una muta o di un branco, si servano di questa abilità per scambiarsi segnali di allarme e per cacciare, ed è probabile che anche gli esseri umani abbiano fatto impiego di questa facoltà, prima di civilizzarsi. Ancor oggi, rivestiti dalla nostra vernice di civilizzazione, esperimentiamo spesso momenti di conoscenza istintiva i quali paiono indicare che noi possediamo un certo grado di poteri telepatici. La facoltà di precognizione, tuttavia, è ancora un mistero: un mistero che può essere collegato ai segreti ultimi dello spazio e del tempo.

E se tutte le profezie sul futuro non fossero altro che congetture indovinate? Giulio Verne, quando scrisse di un viaggio sulla luna a bordo di un razzo centoncinquant'anni prima che un evento del genere si verificasse, immaginò e quindi descrisse con precisione la lunghezza e la forma del razzo. Il razzo del suo romanzo sbagliò l'orario d'arrivo del razzo reale di soli quattordici minuti.

Può darsi che la predizione di Verne sia stata soltanto una congettura azzeccata, ma, per quanto riguarda le profezie derivate da un'autentica precognizione, è estremamente difficile dubitare di Nostradamus che, vissuto nel sedicesimo secolo, predisse con precisione la durata dell'impero britannico, non ancora esistente, particolari della rivoluzione francese duecento anni prima che scoppiasse, delle due guerre mondiali dell'epoca contemporanea, con particolari d'incursioni aeree e di un Führer tedesco dal nome lievemente alterato di "Hister". Nostradamus predisse terremoti sulla costa occidentale del Nuovo Mondo e anche alcuni dei più recenti eventi in Libia e in Iran.

Noi non abbiamo nessuna spiegazione accettabile dell'accuratezza di profezie dettagliate compiute nel remoto passato. Il tempo, così come noi lo comprendiamo, è una via dal passato al futuro attraverso il presente. Ma forse è una via a due sensi, secondo la teoria di chi crede che anche il tempo, come lo spazio, possa avere un andamento circolare.

Forse il più stupefacente esempio di profezia proviene dall'India antica, da descrizioni contenute nel Mahabarata e in altri libri scritti migliaia di anni fa. Questi libri descrissero proiettili che sarebbero stati scagliati con la forza e il calore di "diecimila soli" disintegrando l'esercito nemico, spazzando via in un vortice elefanti da guerra, carri e uomini, distruggendo città, avvelenando scorte di viveri e obbligando perfino i soldati vincitori a proteggersi lavando nei fiumi i loro corpi, i loro abiti e il loro equipaggiamento per evitare i letali effetti ritardati. Queste bombe, le cui esplosioni producevano grandi nubi "a forma di ombrello" che si dilatavano dal nucleo, erano chiamate "fulmini di ferro".

Per una strana coincidenza, quando vengono poste a confronto le misurazioni antiche e le coordinate moderne, i risultati indicano che il Fulmine di Ferro era un proiettile all'incirca della stessa forma e delle stesse dimensioni della bomba atomica sganciata su Hiroshima che segnò l'inizio della fine della seconda guerra mondiale.

Fino al 1945, quando esplose la prima bomba atomica, le descrizioni offerte dal Mahabarata erano considerate nient'altro che sogni e parti della più sbrigliata fantasia. E oggi, che abbiamo cominciato a prendere sul serio il Mahabarata, dobbiamo prendere in considerazione la possibilità che queste predizioni non fossero visioni del futuro, ma del passato e che i testi si riferissero a fatti realmente avvenuti, forse oltre diecimila anni fa, nel corso di civiltà che oggi non esistono più.

Forse gli episodi più inesplicabili e misteriosi che avvengono nel mondo contemporaneo hanno luogo - a quanto si afferma - nei cieli notturni al di sopra della nostra terra. Soltanto negli Stati Uniti, si calcola che oltre venti milioni di persone abbiano sostenuto di aver visto oggetti volanti non identificati (gli UFO), e metà della popolazione complessiva crede che siano una realtà.

Anche se oggetti volanti nel cielo sono stati avvistati fin dall'antichità e sono stati interpretati casualmente come moniti divini, segni, prove e presagi, gli avvistamenti di UFO si sono imposti all'attenzione generale delle nazioni del mondo soltanto dal 1947, quando il pilota Kenneth Arnold incontrò e inseguì un gruppo di oggetti sconosciuti che vorticavano sopra le Cascade Mountains, nei dintorni di Washington, e che, egli osservò, assomigliavano a "piatti volanti". È degno di nota che questi visitatori inattesi all'epoca siano stati avvistati al di sopra degli Stati Uniti del sud ovest, specie in Arizona, in periodi che coincidevano con esperimenti governativi riguardanti le forze elementari dell'universo, come se gli occupanti degli aeromobili, quale che fosse la loro provenienza, la terra e lo spazio, fossero particolarmente interessati a essi.

Attualmente gli avvistamenti di UFO vengono annunciati dai mass-media su scala mondiale. Se ne ha notizia da tutte le parti del mondo, e sono regolari gli avvistamenti di UFO nel cielo dei Triangolo delle Bermude che, a motivo delle sue anomalie magnetiche e delle sue improvvise aberrazioni climatiche, è stato considerato da taluni come un cancello d'ingresso cosmico per visitatori provenienti dallo spazio.

Agli UFO sono state attribuite forme diverse, anche se di solito vengono descritti come rotondi. Sono stati osservati e fotografati da aerei, navi mercantili e da guerra. Essi ronzano intorno agli aerei e in qualche modo ostacolano la rilevazione da parte dei radar. Sembra, inoltre, che siano capaci di raggiungere velocità inconcepibili e sono in grado di scomparire all'improvviso.

Supponendo che esistano, perché volano nei cieli della Terra? Vengono forse per approvvigionarsi di nuovi materiali, o di acqua, a scopi di esplorazione o di conquista, oppure, più altruisticamente, sono venuti per metterci in guardia sul fatto che stiamo per far esplodere il nostro pianeta? (Se quest'ultima ipotesi fosse esatta, un approccio così benigno è stato ben di rado evidente nella storia delle invasioni umane.)

L'umanità si sta avvicinando alla maturità e si sta preparando ad affrontare misteri che non solo riguardano l'esplorazione della Terra, ma anche del sistema solare, delle stelle (e dei pianeti?), delle galassie e degli universi al di là del nostro, e lo studio delle entità che potremmo incontrarvi nonché di quelle che, nel nostro spazio aereo, sembra che ci stiano studiando.

I grandi misteri della nostra epoca, quelli che ci toccano più nel profondo, non hanno a che vedere, come in passato, con le parti ignote della nostra terra, ma con quelle del cosmo, del nostro sistema planetario, della nostra galassia e dell'universo che si spalanca al di là di essa. I misteri attuali riguardano anche la mente umana, le sue facoltà di comunicazione e anche i suoi poteri fisici, di cui stiamo cominciando solo ora a essere consapevoli. Stiamo cominciando a essere più seri nello studio di cose come la preveggenza, la coincidenza, i sogni, la reincarnazione, i ricordi ereditati dagli antenati, le manifestazioni paranormali e gli UFO. Quella che una volta era considerata magia è oggi oggetto di ricerche scientifiche.

Da lungo tempo abbiamo affrontato lo studio della vita e dei modi per prolungarla, ma oggi stiamo sviluppando forme funzionali di vita inventata, ovvero la robotica, e fra breve potremo essere in grado di creare la vita stessa, impresa in cui si cimentarono invano i maghi dei secoli passati. Oggi siamo in grado di controllare o distruggere vaste zone della terra. Neppure i maghi dell’antichità presero in considerazione l'idea della distruzione dell'intero pianeta per opera dell'uomo.

Per proteggere quanto abbiamo e per progredire ancora, ci rimane un potente scudo: il potenziale, in larga misura non ancora utilizzato, della mente umana e le sue facoltà positive nella ricerca della chiarezza dei misteri che tuttora ci circondano.

La reincarnazione di un assassinato

Il dottor Ian Stevenson è il principale esperto mondiale in fatto di reincarnazione, uno specialista nelle indagini su casi di bambini che sembrano ricordare vite precedenti. Particolarmente impressionanti sono quei casi in cui il bambino nasce con delle voglie apparentemente ereditate dalla sua esistenza passata. Una delle vicende più drammatiche studiate dal dottor Stevenson è quella di Ravi Shankar, nato a Kanauj, nello stato indiano dell'Uttar Pradesh, nel 1951.

Fin dalla prima infanzia, Ravi sostenne di essere in realtà figlio di un uomo di nome Jageshwar, un barbiere che abitava in una regione vicina. Affermava inoltre di essere stato assassinato. L'attuale suo padre non credeva una sola parola di tutto questo e comincio a picchiarlo per fargli smettere di dire assurdità del genere. Le percosse non ebbero l'effetto di sopprimere i ricordi di Ravi, e più gli anni passavano più egli diventava ossessionato dalle reminiscenze della sua esistenza passata. Per di più sviluppò la strana allucinazione che gli assassini che lo uccisero nella sua vita precedente stessero ancora attentando alla sua incolumità. Anche se l'intera storia appariva fantastica, Ravi era nato, in effetti, segnato da una strana riga: un segno ininterrotto, lungo cinque centimetri, sotto il mento che faceva pensare a una ferita da arma da taglio.

Alla fine i ricordi e l’ossessione di Ravi furono fatti risalire a un assassinio che era avvenuto in quella regione sei mesi prima della sua nascita. Il 19 luglio 1951 il giovane figlio di Jageshwar Prasad, un barbiere del posto, era stato assassinato e decapitato da due uomini. Essi, che erano parenti del barbiere, volevano ereditare la sua proprietà. Gli assassini furono arrestati, ma poi vennero rilasciati per un cavillo giuridico.

Quando Jageshwar Prasad venne a conoscenza di quanto Ravi andava sostenendo, decise di far visita alla sua famiglia per controllare di persona le sue affermazioni. Il barbiere conversò a lungo con Ravi, che gradatamente giunse a riconoscerlo come il padre della sua vita precedente. Ravi gli fornì perfino informazioni dettagliate sul suo assassinio, informazioni note soltanto a Jageshwar e alla polizia. E ancor oggi Ravi reca sotto il mento quel curioso segno che è quanto rimane a testimonianza del suo assassinio avvenuto a conclusione della sua vita passata.

prossimamente la seconda parte
------------------------------------------------------------------------------------------------

----------------------------------------------------------------------------------------
musica pop
Alicia Keys & Beyonce Put it in a Love Song live al Madison Square Garden!

----------------------------------------------------------------------
impara l' inglese con 'sta' canzone

1984 – U2 Pride (In the Name of Love

U2 - Pride (In The Name Of Love)
Caricato da vodka33. - Guarda altri video musicali in HD!
U2, anno 1984, dall’album The Unforgettable Fire, Pride è la seconda traccia. Scritta in onore di Martin Luther King, non toccò mai la vetta delle classifiche sia americane sia inglesi.

Forse questa è una delle canzoni più conosciute del gruppo, la più famosa, una delle migliori, pluripremiata nelcorso negli anni , ha ottenuto dalla rivista Rolling Stones il riconoscimento come una delle 500 canzoni migliori di tutti i tempi!



1984 – U2 Pride (In the Name of Love)

One man come in the name of love
One man come and go
One man come, he to justify
One man to overthrow

In the name of love
What more in the name of love
In the name of love
What more in the name of love

One man caught on a barbed wire fence
One man he resist
One man washed on an empty beach.
One man betrayed with a kiss

In the name of love
What more in the name of love
In the name of love
What more in the name of love

(nobody like you…)

Early morning, april 4
Shot rings out in the memphis sky
Free at last, they took your life
They could not take your pride

In the name of love
What more in the name of love
n the name of love
What more in the name of love
In the name of love
What more in the name of love…

1984 – U2 Pride (In the Name of Love) Canzone Video Testo Lyrics Traduzione
U2 Orgoglio (In nome dell’amore)

Un uomo viene in nome dell’amore
Un uomo viene e va
Un uomo viene, per giustificarsi
Un uomo per rovesciare

In nome dell’amore
Cos’altro in nome dell’amore
Nel nome dell’amore
Cos’altro in nome dell’amore

Un uomo catturato in un recinto di filo spinato
Un uomo resiste
Un uomo pulito in una spiaggia deserta
Un uomo tradito con un bacio

In nome dell’amore
Cos’altro in nome dell’amore
Nel nome dell’amore
Cos’altro in nome dell’amore

(nessuno come te…)

Prime ore del mattino, 4 aprile
Uno sparo risuona forte nel cielo di Memphis
Libero alla fine, hanno preso la tua vita
Non hanno potuto prendere il tuo orgoglio

Nel nome dell’amore
Cos’altro in nome dell’amore
Nel nome dell’amore
Cos’altro in nome dell’amore
Nel nome dell’amore
Cos’altro in nome dell’amore
Alla centrale

Il poliziotto al maniaco sessuale:
`Lei ha violentato questa ragazzina, la madre ed il padre!!! Non ha niente da dire?`
E il maniaco ` Volevo farmi una famiglia`
----------------------------------------------------------------------
cinismo

"Lo sai che Mimmo si è tolto la vita?". "Oh, no ... Ma cosa gli è
passato per la testa?". "Una pallottola!"
-----------------------------------------------------------------------------------
mogli d' oggi

Questa sera quando sono tornato a casa dal lavoro ho trovato un
biglietto di mia moglie in cucina. Diceva: "Sono uscita con le mie
amiche. La cena e' a pagina 32 del libro delle ricette".
--------------------------------------------------------------------------------
pierino

Pierino alla mamma: "Mamma, mamma? Pensi che esistano dei limoni con
le zampette?". "Mah, Pierino, non penso proprio ... Perché me lo
chiedi?". "Perché penso di avere investito un pulcino con il
triciclo"
--------------------------------------------------------------------------------.

Il naso (n=81)(1a parte)( 01/20 )

1. Togliersi le caccole dal naso senza mangiarle e' come raccogliere
ciliegie per poi buttarle.

2. Colmo per un idraulico N.1: avere il naso che gocciola.

3. "Dottore, ho un problema, faccio scoregge che non puzzano". "Faccia
sentire". Il paziente scoreggia e il dottore: "La cosa e' grave,
bisogna operare". "Al sedere?". "No, al naso!".

4. Qual e' l'indumento piu' furbo? Il fazzoletto, perche' prende per
il naso tutti!

5. Perche' i nani non possono entrare in un campo nudisti? Perche'
ficcherebbero il naso nel posto sbagliato!

6. Pinocchio sta facendo il bagno in mare. Sulla spiaggia la Fata
Turchina lo sorveglia. Trascorso un po' di tempo la Fata Turchina dice
a Pinocchio di uscire dall'acqua. Pinocchio esce e corre verso la
Fata, ma inciampa e cadendo finisce con il naso in mezzo alle gambe di
lei. "Ahi!" grida lui. Ma la fata gli sussurra: "Dai Pinocchio, dimmi
qualche bugia!!".

7. "Dottore, dottore, lei mi ha rifatto il naso ... ma i buchini...?"

8. "Io sto per spaccarti il naso, e questo è un avvertimento....".
SBANG. "Ecco...io ti ho spaccato il naso, e questo è un fatto". (Kevin
Kostner in "A Perfect World")

9. Cos'e' il raffreddore? La classica goccia che fa traboccare il
naso.

10. Cosa succede ad uno svedese in piena erezione che corre verso un
muro? Si rompe il naso.

11. L'imbecille cade sulla schiena e si sbuccia il naso. (Proverbio
Yiddish)

12. Una volta ho provato a sniffare Coca, ma mi si sono infilati i
cubetti di ghiaccio nel naso.

13. Perche' gli ebrei hanno il naso piuttosto pronunciato? Perche'
l'aria e' gratis....

14. Qual e' il bambino che non ha paura del buio? Quello con la
candela al naso!

15. In un WC: Ao', c'ho tarmente tanto la figa 'n testa che 'na vorta
ar mese m'esce er sangue dar naso!!!

16. Che differenza c'e' fra un cane S. Bernardo ed un ginecologo
miope? Nessuna! Entrambi hanno il naso umido...

17. Un libro senza indice non si puo' mettere le dita nel naso. (Fichi
d'India)(Carlo Turati)

18. Se una cosa puzza, non metterci il naso. (Proverbio turco)

19. C'HAI ER NASO COSI' LUNGO CHE NUN TE SE CHIUDE LA CARTA
D'IDENTITA' (o la patente)(hai un naso spropositatamente grande)

20. C'HAI ER NASO COSI' LUNGO CHE SE DICI DE NO A TAVOLA, SPARECCHI
(hai un naso spropositatamente grande)

giovedì 18 marzo 2010

MAGAZINE N . PROVAADINDOVINAREBRAVOèQUELLO

CAROLINA MARCONI

tempo fa aveva sentitro il bisogno di far sapere tramite i giornali che si sposava,,,, ok vabbe E SPOSATI PURE.!!!




dopo un po' aveva voluto far sapere , sempre tramite i giornali che s'era sposata per davvero..... e vabbe auguri e figli come vengono.






















ora ci tiene a far sapere che è tornata a vivere da sola ma che non ha lasciato il marito.... aho non sara' mica ci pigli per il culo ?
non sara il caso che tieni per te i fatti tuoi ? tanto la gente compra i giornali dove sei per vedere le foto meglio se nude o seminude















Carolina Marconi lascia il marit"Ma non ci separiamo"
Torna a vivere da sola per riflettere sul matrimonio

17/3/2010
"Non voglio fare la principessa chiusa in un castello e per questo torno a vivere da sola". L'ex gieffina e attrice Carolina Marconi traccia un primo bilancio, non proprio positivo, dei suoi cinque mesi di matrimonio con Salvatore De Lorenzi: "Io e Salvatore dobbiamo sciogliere i nodi che si sono creati tra noi. Poi forse tornerò a casa".

Carolina smentisce, sul settimanale Chi, che ci sia stata una separazione ufficiale. Intanto è andata a vivere da sola e fa la spola tra Roma e Milano, visto che è impegnata con le riprese di una fiction nella Capitale.

Un matrimonio consumato troppo in fretta. Infatti i due hanno organizzato la cerimonia in soli nove giorni, dopo essersi conosciuti e innamorati. "Il matrimonio è stato deciso sull'onda dell'amore e della passione - dice l'attrice, nata a Caracas da padre italiano e madre venezuelana -. Quando una persona prende una decisione tanto importante come sposarsi, deve conoscere bene il carattere dell'altro ".

E i loro caratteri si sono rivelati subito ben diversi: "Lui ama il suo lavoro e il calcio, che segue con passione. Io mi sono dedicata anche alle sue passioni per amore. Ma se una domenica voglio andare a trovare i miei amici, non voglio ricevere un rifiuto", dice Carolina, che sottolinea: "Non voglio fare la moglie ricca e casalinga".

E a domanda se le riesce difficile stare lontana dal marito, risponde: "Salvatore mi manca, ma non voglio ritrovarmi a fare la principessa chiusa in un castello. Non appena ritroverò il mio principe azzurro faremo la pace e tornerò a casa".

fonte - CHI, cosa, come , a chi ?, di chi ? ma chi ? e quando mai. -
-------------------------------------------------------------------------
SELEN - ORA FA' LA CANTANTE

fare la pornostar m'e' servito per fare la gavetta, i soldi e per girare il mondo a spese altrui.






Selen Dj, dal mondo della pornografia a quello della musica, il passo non è scontato ma possibile cosi'. Luce Caponegro, che la maggior parte delle persone conosce per il suo nome d’arte a luci rosse, ovvero quello di Selen, ha deciso di darsi alla canzone, proponendosi come Dj, nel suo primo singolo, presentato in questi giorni a Milano: stiamo parlando di “The Star of the Night“, il primo singolo dell’ex pornostar che da tempo ha lasciato il mondo dell’hard, per dedicarsi a nuovi progetti e nuove iniziative nel mondo dello spettacolo







http://www.selendj.it/
il disco non è niente di che . per non dire che fa' cagare anzi fa vomitare i morti
-----------------------------------------------------------------------------------------
isola dei famosi Busi se ne va' per sua decisione , la Lecciso viene mandata a casa ( eliminata )











-----------------------------------------------------------------------------------------------------
musica

GIANNI BELLA COLPITO DA ICTUS
IN 4.000 LO SOSTENGONO SU FB

Qualche settimana fa il cantautore Gianni Bella è stato colpito da ictus. La parte destra del suo corpo è paralizzata e non riesce a parlare. Il cantautore, autore di grandi successi da lui stesso interpretati e di molti altri scritti per la sorella Marcella, Celentano, Morandi e Ornella Vanoni.

non si sa' come mai la notizia è uscita solo ora comunque su facebook ......
Facebook: auguri a Gianni Bella, colpito da ictus e ricoverato a Ferrara

È ricoverato all’Ospedale San Giorgio di Ferrara dal 10 febbraio, il cantante e autore Gianni Bella, colpito da un ictus all’inizio dello stesso mese. L’artista viene curato presso il centro specializzato nella riabilitazione, sostenuto dai familiari e dalla moglie Paola. L’ospedale ha ospitato altri personaggi illustri, come Michelangelo Antonioni e Federico Fellini. Dopo la notizia passata un po’ in sordina, presente su qualche sito internet e poco più, la pagina creata sul social network Facebook ha raggiunto i quattromila membri, che ora dopo ora scrivono messaggi di auguri ed incoraggiamento.
Ad informare il pubblico televisivo dei problemi di salute del cantautore italiano era stato per primo Pupo, al termine della serata finale del festival di Sanremo, dedicandogli il secondo posto della classifica dell’Ariston.
A quanto si apprende le sue condizioni sarebbero stazionarie: “Gianni sta facendo passi da gigante, ma la strada da percorrere sarà lunga” ha detto la moglie dell’artista. “La parte destra del suo corpo è paralizzata e non riesce a parlare” scrivono gli amministratori del gruppo aperto su Facebook.

Biograficamente la sua e’ una attivita’ intensa, anche se con alti e bassi. Cantante e chitarrista di alcuni gruppi catanesi, alla fine degli anni sessanta Gianni Bella si trasferisce al nord Italia al seguito della sorella Marcella, che muove i primi passi come cantante partecipando al Festival di Sanremo nel 1972 con la canzone Montagne verdi, scritta dal fratello e da Giancarlo Bigazzi. Quest’ultimo lo aiuterà nei suoi inizi come solista: Gianni ottiene un buon esito partecipando a “Un disco per l’estate 1974” con Più ci penso (che rimane dal 3 agosto al 23 novembre 1974, nella top ten italiana). Nel 1975 torna con minor successo a Un disco per l’estate con Oh mama. L’anno seguente vince invece il Festivalbar con la canzone Non si può morire dentro, ancora adesso un suo successo a livello mondiale. Nel 1978 raccoglie un buon riscontro cantando No nuovamente nella manifestazione di Vittorio Salvetti, senza però vincerla. Negli anni ottanta, oltre all’attività di solista e di autore per la sorella, inizia la collaborazione con Mogol, che diventa suo paroliere e produttore. Mentre risale alla fine degli anni novanta uno dei maggiori successi della carriera di Adriano Celentano: L’emozione non ha voce, firmato Gianni Bella, grazie alla quale l’album Io non so parlar d’amore rimane per ben due anni nella top 50 italiana. Gli anni seguenti sono targati Sanremo: nel 2001 partecipa alla kermesse presentando Il profumo del mare. Nel 2005 tornerà all’attenzione del pubblico sanremese come autore per Marcella del brano Uomo bastardo.
Al 57° Festival della canzone italiana presenta ancora con la sorella Forever per sempre: singolo che avrà un buon riscontro di vendite.
http://www.giannibella.it/


ha chi ha un po' di annetti sulle spalle questa notizia dara tristezza , queste canzoni daranno nostalgia
forza Gianni fatti forza e credici vedrai che ce la farai


---------------------------------------------------------------------------------------
Peter Gabriel ‘The Power Of The Heart’ nuovo singolo

peter gabriel da piccolo era un bravo bambino poi divenne un bravo ragazzo quindi un bravo' uomo
ora e' un bravo nonnetto

membro fondatore dei genesis scrisse con loro pagine memorabili della musica rock progressiva poi abbandonato, il gruppo, intraprese una carriera solista che lo porto' a sperimentare nuovi suoni e metodi competitivi , di questo periodo i suoi album solisti piu' meritevoli .
artista poco prolifico esce di rado con nuove produzioni l'ultima delle quali e' un album composto interamente di cover di canzoni altrui . quindi l' apporto di Peter in tutte le canzoni dell album e dato solo per la parte riguardante gli arrangiamenti sonori e naturalmente la parte cantata .

ora che e' uscito questo disco chissa quanto si dovra aspettare per avere nuove composizioni interamente di Gabriel................................ sempre che le facci



la canzone è una cover di un brano di lou red del 2008 e al tempo è stata utilizzata per promuovere la campagna di Cartier per la fame nel mondo.


lou da piccolo era alto normale poi crescendo s'e' ritrovato alto sempre normale ma piu' di prima

ha composto memorabili testi per memorabili canzoni amico di david bowie , iggy pop etc
ultimamente è un po' invechiato, ma non per colpa sua, è che gli anni passano per tutti, lui compreso.

http://www.ondarock.it/songwriter/loureed.htm



Testo: The Power Of The Heart

You look for sun and i look for rain
We’re different people, we’re not the same
The power of the sun
I looked for treetops, you looked for caps
Above the water, where the waves snap back
I flew around the world to bring you back
Ahh, the power of the heart
You looked at me and i looked at you
The sleeping heart was shining through,
The wispy cobwebs that we’re breathing through
The power of the heart
I looked at you and you looked at me
I thought of the past, you thought of what could be
I asked you once again to marry me
The power of the heart
Everybody says love makes the world go round
I hear a bubbling and i hear a sound
Of my heart beating and i turn around
And find you standing at the door
You know me i like to dream a lot
Of this and that and what is not
And finally i figured out what was what
It was the power of the heart
You and me we sweat and strain
The result is always the same
You think somehow we’re in a game
The power of the heart
The power of the heart
I think i’m dumb, i know you’re smart
The beating of a purebred heart
I say this to you and it’s not a lark
Marry me today
You know me i like to dream a lot
Of what there is and what there’s not
But mainly i dream of you a lot
The power of your heart
The power of the heart
-------------------------------------------------------------------------------------
IRON MAIDEN UN SOLO CONCERTO IN ITALIA AD AGOSTO

The Final Frontier World Tour

questa estate gli Iron Maiden tornano in Italia per uno show esclusivo. Appuntamento PER MARTEDI 17 agosto nella storica Villa Manin di Udine
. Biglietti in vendita online su TicketOne.it e tramite Call Center dalle ore 9.00 del 19 marzo! COSTO DI 69 €

Steve Harris, uno dei membri fondatori, ha dichiarato: "Volevamo fare un giro di concerti prima dell'uscita del nuovo album, prevista per la fine dell'anno, e naturalmente dovevamo includere uno show dedicato a tutti i nostri amici e fans italiani. Stiamo ancora definendo la scaletta dei brani che eseguiremo sul palco quest'estate, ma questa volta copriremo l'intera storia della band e vi posso anticipare che daremo anche un assaggio del prossimo disco. Abbiamo già i disegni per le scenografie del 'Final Frontier Show' e le stiamo realizzando per poterle portare con noi, così il tour di quest'estate sarà un pò un'anteprima per i fans. L'allestimento del palco sarà sicuramente spettacolare grazie anche ad un Eddie nuovo di zecca e ad un fantastico spettacolo di luci! In particolare, non vediamo l'ora di suonare in un posto affascinante e ricco di storia come Villa Manin: per regalare ai nostri fans una serata da ricordare in una location così suggestiva!"


http://www.ticketone.it/nc_id123925_pt529_Iron-Maiden.htmL

Per altre informazioni
http://www.ironmaiden.com/ o http://www.liveinitaly.com/

------------------------------------------------------------------------------------
Nella notte di ieri (17 marzo 2010) i Genesis sono entrati nella prestigiosa Rock and Roll Hall of Fame.
Il riconoscimento viene dato da 600 esperti ai gruppi con almeno 25 anni di carriera che abbiano contribuito in modo rilevante ad espandere il proprio genere

DANCING WITH THE MOONLIT KNIGHT
"Can you tell me where my country lies
said the unifaun to his true love's eyes";
"It lies with me cried the Queen of Maybe
- For her merchandise, he traded in his prize

"Paper late !", cried a voice in the crowd;
Mmm-mm-mm, "Old man dies, The note he left was signed
"Old Father Thames" - it seems he's drowned
Selling England by the Pound

Citizens of Hope & Glory
Time goes by - it's "the time of your life"
Easy now, sit you down
Chewing through your Wimpy dreams
They eat without a sound
Digesting England by the pound

Young man says "you are what you eat" - eat well
Old man says "you are what you wear" - wear well
You know what you are, you don't give a damn
Bursting your belt that is your homemade sham

The Captain leads his dance right on through the night
- Join the dance ...
Follow on ! Till the Grail sun sets in the mould
Follow on ! Till the gold is cold
Dancing out with the moonlit knight
Knights of the Green Shield stamp and shout

There's a fat old lady outside the saloon
Laying out the credit cards she plays Fortune
The deck is uneven right from the start
And all of their hands are playing a part

The Captain leads his dance right on through the night
- Join the dance ...
Follow on ! A Round Table-talking down we go
You're the show !
Off we go with: You play the hobbyhorse
I'll play the fool
We'll tease the bull
Ringing round & loud, loud & round
Follow on ! With a twist of the world we go
Follow on ! Till the gold is cold
Dancing out with the moonlit knight
Knights of the Green Shield stamp and shout

Danzando con il cavaliere illuminato dalla luna

“Mi puoi dire dov’è il mio paese?”
disse l’unifaun (1) alla persona amata.
“E’ con me!” gridò la Queen of Maybe (2)
- per le sue mercanzie, egli barattò il suo amore.

“Ultima edizione!” strillò una voce tra la folla.
“un vecchio muore!” La nota che ha lasciato era firmata “Vecchio Padre Tamigi”
- Sembra che sia annegato;
vendendo l’Inghilterra alla libbra.

Cittadini di Speranza e Gloria (3),
Il tempo passa – è “ Il momento migliore della vostra vita”.
Piano ora, sedetevi.
Masticando attraverso i vostri sogni di Wimpey (4)
Mangiano senza il minimo rumore;
digerendo l’Inghilterra alla libbra.

Il giovane dice “ti distingui da quello che mangi” – mangia bene.
Il vecchio dice “ti distingui per quello che indossi” – vestiti bene.
Tu sai cosa sei, non ti interessa;
facendoti scoppiare la cintura che è la tua falsità fatta in casa.

Il Capitano conduce la danza per l’intera notte
- unitevi alla danza…
Venite! Finché il Grail (5) tramonterà nella muffa.
Seguite! Finché l’oro sarà freddo.
Danzando con il cavaliere illuminato dalla luna,
Cavalieri degli Scudi Verdi (6) battono il passo e gridano

C’è una vecchia grassona fuori da saloon;
giocando con carte di credito indovina la Fortuna (7).
Il banco è sbagliato fin dall’inizio;
tutte le mani vanno per conto proprio.

Il Capitano conduce la danza per l’intera notte
- unitevi alla danza…
Seguite! Andiamo per una discussione da Tavola Rotonda.
Voi siete lo spettacolo!
Iniziamo con: Tu fai il cavallo a dondolo,
io faccio il pazzo.
Prenderemo in giro il toro
scampanellando dappertutto, ovunque (8).

Venite! Con un colpo di giro del mondo andiamo.
Seguite! Finché l’oro sarà freddo.
Danzando con il cavaliere illuminato dalla luna,
Cavalieri degli Scudi Verdi battono il passo e gridano.

Note per la traduzione:
1 - Unifaun: gioco di parole che sta a rappresentare la vecchia Inghilterra storica. Da Uniform = uniforme militare, unicorn = unicorno, faun = cerbiatto o anche fauna in generale.
2 - Queen of maybe: da Queen of May = Regina di maggio che nell’antica inghilterra rappresentava l’inizio della buona stagione e l’augurio di un buon raccolto. Qui è la regina di Maybe = forse.
Oggi la regina di maggio in Inghilterra è usata solo per reclamizzare prodotti, e questa “Regina del Forse” rappresenta l’Inghilterra moderna.
3 - Cittadini di speranza e gloria è il popolo inglese. Dall’inno Land of hope and glory.
4 - Wimpey: doppio significato tra wimpey = famosa società edilizia inglese e wimpy = famosi ristoranti d’hamburger. La pronuncia è la stessa.
5 - Grail: è il calice di Gesù Cristo nell’ultima cena che secondo la leggenda venne portato in Inghilterra alla corte di Re Artù. Rappresenta lo splendore del periodo.
6 - Anche in questa frase viene usato un doppio significato. Oggi in Inghilterra i Green Shield stamps sono bollini-punti premio equivalenti ai nostri punti Star o Mira Lanza.
7 - L’indovina d’oggi non usa più carte da gioco, ma carte di credito per saper dire la fortuna.
8 - Il cavallo a dondolo e il pazzo sono i personaggi della Morris dance, tradizionali danze inglesi.

-------------------------------------------------------------------------------------------------

attualita'

fine di un amicizia ?


POLITICI O LADRI ? ENNESIMO CASO O ALTO ERRORE
ormai la domanda e' che differenza c'è tra un ladro e un politico ?
la risposta è che il ladro e' gia ladro , il politico puo anche non diventarlo

Arrestato Frisullo, ex vicepresidente della Puglia: anche lui era finito nel ''sistema Tarantini''
Tutti i regali di "Gianpi" per tacitarlo. Sviluppi dell'inchiesta sulla sanità pugliese. Spiccati altri 3 mandati di cattura. L'inchiesta e le intercettazioni.
Angelo Angeli
L'ex vicepresidente della Giunta regionale pugliese, Sandro Frisullo, del Pd è stato arrestato stamattina e condotto in carcere su disposizione della magistratura barese nell'ambito delle indagini sulla gestione della sanità pugliese. Assieme al suo sono stati spiccati altri tre mandati di cattura.
L'indagine si avvale anche delle dichiarazioni accusatorie rilasciate dall'imprenditore
---------------------
misteri


Collegamento: Misteri della Luna~Millennjum Reality nel Mistero




mha!,......
-----------------------------------------
medicina

Ictus cerebrale

L'ictus cerebrale è una delle più frequenti cause di morte e la principale causa di invalidità nelle persone adulte.
La maggioranza dei casi si verificano sopra i 65 anni, ma possono essere colpite anche persone più giovani.
L'ictus cerebrale è causato nel 90% dei casi da una riduzione del flusso sanguigno (ischemia) e nel restante 10% dalla rottura di un vaso sanguigno (emorragia).

Se l'ischemia è transitoria si parla di TIA (Transient Ischemic Attack). In questi casi i sintomi si risolvono entro 24 ore. Gli attacchi di tipo TIA annunciano la prossima manifestazione di un ictus cerebrale e, se diagnosticate e considerate come evento serio, spesso offrono l'ultima possibilità per prevenire la manifestazione di un ictus con esiti invalidanti.
I sintomi dell'ictus
Una caratteristica importante di tutti i sintomi da ictus acuto è la loro manifestazione improvvisa.
L'ischemia o l'emorralgia causano una mancata ossigenazione della parte del cervello nutrita dal vaso ostruito o danneggiato, che va incontro a necrosi nel giro di qualche decina di minuti.
Di solito la parte coinvolta è localizzata nella parte destra o nella parte sinistra del cervello, e quindi anche i sintomi sono lateralizzati. Si va dalla perdita della sensibilità o la paralisi in un lato del corpo o del viso, la perdita della vista nel campo visivo sinistro o destro, la visione sdoppiata, difficoltà del linguaggio, vertigini, vomito e perdita della coscienza.
In alcuni casi, se l'ischemia avviene in un territorio cerebrale meno sensibile, l'ictus può non causare sintomi e passare inosservato.

Le cause dell'ictus cerebrale
L'ictus cerebrale è quasi sempre conseguenza di una patologia dell'apparato cardiocircolatorio, prima fra tutte l'aterosclerosi.
I vasi sanguigni che alimentano il cervello, soprattutto le carotidi, possono essere parzialmente occluse da placche aterosclerotiche, le quali possono lacerarsi all'improvviso formando coaguli che si staccano andando ad occludere i capillari che nutrono le diverse aree del cervello. Può anche avvenire la chiusura spontanea di un vaso aterosclerotico che nutre il cervello.
L'ipertensione, oltre ad essere uno dei fattori di rischio cardiovascolare, può essere essa stessa causa di emorralgie cerebrali.
La cura dell'ictus cerebrale
La terapia acuta dell'ictus si effettua con farmaci antiaggreganti e trombolitici, purtroppo solo un modesto numero di pazienti può giovarsi di queste cure, in quanto si applicano soltanto in unità specializzate, sono efficaci solo se passano poche ore dall'attacco e possono essere effettuate solo dopo che una TAC ha escluso una emorralgia cerebrale.

Il più delle volte, purtroppo, l'ictus causa un danno permanente del tessuto nervoso con la conseguente permanenza o l'aggravamento dei sintomi.
La terapia riabilitativa può migliorare la situazione in quanto altre regioni cerebrali possono attivarsi per sostituire parzialmente la funzionalità persa.

L'arma più efficace è la prevenzione, che si effettua nell'arco di tutta la vita seguendo le norme dietetiche e igieniche per evitare lo sviluppo dell'aterosclerosi.

È inoltre buona norma, dopo i 60-65 anni, ma anche prima se in famiglia ci sono molti casi di ictus cerebrale, eseguire una ecografia delle carotidi per evidenziare le placche aterosclerotiche e il tasso di occlusione.
Se il restringimento supera il 70% e si sono già verificati episodi di TIA o ictus, è possibile intervenire con una endoarteriectomia dell'arteria carotidea, per ripristinare il normale flusso sanguigno e asportare le placche arteriosclerotiche.

Questo intervento chirurgico può avere complicazioni o può causare a sua volta un ictus cerebrale, poiché durante l'operazione può accadere il distacco della placca aterosclerotica che sta per essere rimossa.
Una serie di studi internazionali ha dimostrato che la endoarteriectomia dell'arteria carotidea è indicata quando le occlusioni chiudono più del 70% del vaso e quando il paziente ha avuto sintomi recenti (ictus o TIA) collegabili alle occlusioni stesse.
L'intervento, vista la criticità, deve essere eseguito in centri specializzati con un basso rischio di complicazioni.
Questi interventi chirurgici non sono più possibili se l'occlusione è totale.

Sono allo studio farmaci neuroprotettivi che, se assunti subito dopo il manifestarsi dell'ictus cerebrale, dovrebbero proteggere il tessuto nervoso limitando l'invalidità permanente, ma gli studi clinici effettuati hanno dato esito negativo con i farmaci sperimentali finora utilizzati.

http://it.wikipedia.org/wiki/Ictus

http://www.ictus.net/
-----------------------------------------------------------------------------------------------
sport la resa di Caporotto
inizia bene per la JUve ma' finisce che peggio non si puo'!.

e C'E' gente che per vedere questa disfatta
ha anche pagato !!!

--------------------------------------------------------------------------------------

mercoledì 17 marzo 2010

MAGAZINE N. UGUALEALNUMERODELPROSSIMOMENOUNO
a cura di assm
ATTUALITA'

Dal primo gennaio 2011 le buste di plastica vanno in pensione - beate loro !

Buste di plastica, addio. Il primo gennaio 2011 ne sarà vietata la produzione
perché costituite da materiali altamente inquinanti e pericolosi per l'ambiente. Il divieto di produrre e commercializzare sacchetti per la spesa non biodegradabili, stabilito dalla Finanziaria del 2007, varata sotto il governo Prodi, sarebbe dovuto entrare in vigore il primo gennaio di quest'anno, ma a luglio del 2009 un emendamento al decreto legge Anticrisi ha rinviato la sentenza di dodici mesi. Ogni anno sono prodotti più di 500 miliardi di sacchetti, utilizzati prevalentemente per trasportare la spesa dal supermercato a casa. I tempi per lo smaltimento variano da
15 a 20 anni e soltanto tre sacchetti su dieci vengono riciclati, mentre il restoviene bruciato, con 200mila tonnellate di anidride carbonica immesse
nell'atmosfera. Queste cifre hanno portato molte catene di distribuzione a sostituire le comuni buste di plastica con sacchetti realizzati mediante materiali biodegradabili, riutilizzabili per la raccolta differenziata di rifiuti organici o come terriccio per la coltivazione e il giardinaggio. Nei principali paesi europei da qualche anno i sacchetti di plastica sono stati sostituiti da borse di stoffa o tessuto, riutilizzate dai consumatori.
-------------------------------------------------------------------------------
METODO LEGALE PER ANDARE A VOTARE SENZA VOTARE

magari c'e qualcuno che vorebbe andare a votare ma non si ritrova in nessun partito ne politico pero vuol esercitare il suo diritto senza per questo lasciare la scheda in bianco o altri escamotage
Ecco, allora, come si deve fare per andare a votare e non dare la preferenza a nessuno!

Di seguito i riferimenti legali.
Tutto si basa su un uso “puntiglioso” della legge:
Testo Unico delle Leggi Elettorali
D.P.R. 30 marzo 1957, n. 361 - Art. 104 - Par. 5
5) Il segretario dell’Ufficio elettorale che rifiuta di inserire nel processo verbale o
di allegarvi proteste o reclami di elettori è punito con la reclusione da sei mesi a
tre anni e con la multa sino a lire 4.000.000.
Illustro nei dettagli il sistema da usare:
1) ANDARE A VOTARE, PRESENTARSI CON I DOCUMENTI + TESSERA ELETTORALE E FARSI VIDIMARE LA SCHEDA
2) ESERCITARE IL DIRITTO DI RIFIUTARE LA SCHEDA (DOPO VIDIMATA), dicendo: “Rifiuto la scheda per protesta, e chiedo che sia verbalizzato”
3) PRETENDERE CHE VENGA VERBALIZZATO IL RIFIUTO DELLA SCHEDA
4) ESERCITARE IL PROPRIO DIRITTO METTERE A VERBALE UN COMMENTO CHE GIUSTIFICHI IL RIFIUTO (ad esempio “Nessuno dei politici inseriti nelle liste mi rappresenta”)
COSI FACENDO NON VOTERETE ma avrete partecipato al voto senza votare nessuno
Fonte: http://www.sentimentoitaliano.blogspot.com/

certo siamo all' inverosimile ma il sapere le cose è alla base della conoscenza

--------------------------------------------------------------------------------
:::::::::::::::::::::::::::::::: no comment ::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
politica o cosa ?
sfogo di ER TRUCIDO
Ogni volta che ci sono le elezioni spunta un nuovo avviso di garanzia contro Berlusconi... Mah, sarà anche una coincidenza... ma è sempre più difficile crederlo




un mondo politico sempre in lite è quello che ci " regna " da tanti anni litigano tutti, anche gente appartenente allo stesso partito e su ogni cosa . non trovano l' accordo mai a meno che non sia una cosa che li tocchi da vicino , allora l' immobilismo imperante si sblocca e le idee improvvisamente ritornano a pulsare le leggi a camminare come non mai ;...... pero' dura poco il tempo di pararsi il culo eppoi aridagli a pigliar per il culo l' Italia e gli Italiani

un motivo per non fare quanto promesso lo trovano sempre che sia vero o no' poco importa l' importante e trovarlo e portarlo avanti con convinzione
e da 50 anni che va' avanti cosi perche' mai cambiare ?

oramai abbiam provato tutte le possibilita ' che la politica propone e gira che ti rigira alla fine non cambia nulla , scandali a non finire , rimandi di promesse elettorali per forza maggiore . promesse e scenari per un prossimo futuro che mai si avereranno e via cosi di questo passo.
intanto la crisi la fantomatica crisi che prima non c'era poi c'era ma non era cosi' terribile poi c'e' ma sta passando continua a mietere le sue vittime, piccole imprese che chiudono una dopo l' altra , famiglie che si ritrovano senza lavoro e senza saper come e cosa fare dal giorno alla notte. il governo parla di soluzioni, stanziamenti , l' opposizione biasima e attacca ogni proposta senza veramente sapere poi quale sarebbe la scielta giusta , perche quando i problemi sono veri , sono seri c'e poco da dire , c'e poco da fare se non rimboccarsi le mani e adattarsi a fare quel che si trova , chissa forse tra un po ci ritroveremo a essere immigrati in altri paesi dove andremo in cerca di un lavoro, forse capieremo cosa provano gli immigrati che vengono qui da noi , in verita lo dovremo sapere visto il nostro passato, ma come ci scordiamo gli accadimenti di pochi anni fa figurati te se a livello di popolo , di massa di lavoratori ci ricordiamo del sudore. dei sacrifici di alcuni dei nostri padri.

dopo molti anni ho visto fuori da un cantiere la scritta " personale al completo " come negli anni del dopoguerra, come negli anni della rinascita ,che dire?, speriamo cosi' che questo periodo come quello la' ormai dimenticato passi in fretta , finisca e laasci il posto ad un periodo migliore in cui ci sia il lavoro perche è col lavoro che ognuno si crea l' indipendenza , è grazie al lavoro che la societa progredisce , e non certo coi discorsi e le tribune politiche .
meglio che la smetto senno' divento cattivo!!!!!
---------------------------------------------------------------------------
_________________ ballads __________________________



Im tired of waiting
An closing my eyes
Im asking myself
Why is it all my horizons
Are so far away

I look in the mirror
Dont like what I see
In my reflection
A stranger is staring at me
Looking for love

The love of a woman
The needs of a man
I try so hard to belive
But I dont understand
The search goes on

But over the mountains
Across the sea
I know love is waiting
I hear it calling to me
Calling my name

Im looking for love all around me
Looking for love to surround me
The love that I need
To rescue the state of my heart

Alone again, its always the same
Ive just been marking my time
Since the day I was born
With no one to blame

The candle is burning
Its way down low
I just need someone
To show me the way to go
Which way to go.

Im looking for love all around me
Looking for love to surround me
The love that I need
To rescue the state of my heart

Im looking for love
An finding only heartache
Looking for love
An finding only heartache
Im looking for love to rely on
Looking for love, a shoulder to cry on
Im looking for love
To rescue the state of my heart...
-------------------------------------------------------------------------------------------------
_______________________ del metal ? ________________________


------------------------------------------------------------------------------------
area 51

e' scappato l'extraterrestre sopravvissuto all' incidente avvenuto anni fa' a roswell

" l' avevamo lasciato un po' libero nel deserto poiche doveva pisciare " dicono i militari che l' avevano in consegna . ma quando ci siam girati non c'era piu' ora lo stiamo cercando , se qualcuno lo vede ci chiami senza dare nell 'occhio in tutti i casi per quel qualcuno che per caso lo vede è importante che non ci si avvicini anche se la tentazione magari è quella e sopratutto che non lo tocchi che punge "

un allevatore qualche ora dopo dice di aver schiacciato col camion uno strano animale tutto verde con le antenne al posto delle corna e che pero non poteva dire cos'era poiche 'era tutto spappolato , stritolato e a tal punto che sembrava vomito di cane andato a male . l' esercito sentita la notizia è subito accorsa sul luogo e quando ha saputo che l'essere se l' erano mangiato i coyote ha fatto allontanare tutti , ha tirato 3 bombe avanzate dalla 2 guerra mondiale dopodiche' ha sparso un po di ferraglia mista ad ossi , plastica e frumento avariato scaduto 10 anni fa' nella zona circostante per oltre 3 km poi ha intimato alla gente del posto di non svelare niente dopodiche se n'è tornato di dov'era venuto

. fonti top secret dicono pero' che al loro ritorno nell' area 51 i militari trovavano l' extraterrestre fuori dalla porta di casa sua che suonava il campanello , dalla rabbia era diventato rosso e spruzzava un liquido maleodorante e corrosivo tutto intorno , fattolo rientrare i militari si limitavano a diramare un messaggio attraverso il quale facevano sapere che l'annucio dato precedentemente riguardante la fuga di un extraterrestre dall' area 51 era una bufala perche l' area 51 non esiste semmai esiste l' area 52 ma quella è al lato opposto del deserto e li' di extraterrestri non se n'è mai visti se si esclude naturalmente i componenti del gruppo dei rockets
cosi' tutto è tornato come prima dell' annuncio incertezza, mezze verita oscuramento e sospetti prove incerte e testimoni sempre piu' vecchi sempre piu' recaciltranti a dare notizie gratuite ma ben disposti a raccontare chissa che per soldi ,, sembrerebbe proprio cosi ma. c'è un ma!

resta una domanda senza risposta, cos'era la bestia verde con antenne schiacciata dall' allevatore?
appena qualcuno pensa anche lontanamente a questa domanda fonti del pentagono fanno sapere al mondo la risposta . la risposta ad una domanda ancora non fatta ma che prima o poi ,forse ,qualcuno avrebbe anche potuto fare e quindi ecco la risposta ufficiale anche se a darla è un sergente in pensione da 15 anni e mezzo : la risposta che precede la domanda è che trattasi di una rara specie di rospo talmente rara che difatti se ne vede pochi in giro; poi altri uomini della cia spiegano il perche certe notti non hai sonno e certi giorni caschi dal sonno ,fan quindi pubblicita ad una marca di gomnme da masticare dopodiche salutano tutti ballando al ritmo di un waltzer
e con questo , ? e che notizia è ? dira qualcuno
ecco risolto il mistero e' la classica notizia del " e chi se ne frega !"