martedì 3 settembre 2013

OBAMA; CAMERON e la ( probabile ?) guerra alla SIRIA

OBAMA e CAMERON avrebbero voluto dare il via subito all'attacco militare contro il regime Siriano, come motivazione adducevano l'uso di GAs proibiti lanciati contro la popolazione , poi lo stop chiesto e voluto da varie nazioni tra cui l'ITALIA,
Putin chiede di vedere le prove, e anche altri paesi vogliono lo stesso interrogandosi ed interrogando il MOndo sugli scenari che un simile attacco metterebbe in moto, il mondo Arabo è da tempo in fermento , è attuale la tragica situazione in Egitto dove c'è una mezza guerra civile, in LIbia non si capisce ancora cosa sta accadendo mentre in molti altri paesi lo scontento e i fermenti di ribellioni di massa etc si fanno sempre più probabili, tornando alla SIria è ormai da tempo che i media ci danno notizie terrificanti , immagini di guerra etc. Assad dice che i ribelli saranno domati e che i criminali da colpire sono loro e non lui e il suo governo, Governo che ci ricorda a tutti , è quello in carica e che di diritto ha l' obbligo e il dovere di guidare in ogni scenario possibile il paese, di difenderlo da movimenti divisorio o terroristici e via, via  così discorrendo cpmpreso naturalmente  all'attacco di paesi esterni abbisno o nol'ok dell' ONU

ma tralasciando la SIria e lo scenario odierno analizziamo le recenti gesta che USA etc hanno effettuato in nome della pace mondiale

IRAQ , per sferrare l'attacco contro SADDAM gli USa hanno detto al mondo che il leader iracheno aveva i mezzi e l'intenzione di costruire testate nucleari per uso  bellico e la possibilità che queste venissero usate doveva essere eliminata prima che esse fossero effettivamente costruite , bene ,, sappiamo tutti com'è andata a finire, SADDAM e il suo regime sono stati sconfitti , il fatto è che di tutto quanto detto dagli USA etc non è stata trovata alcuna prova concreta , era lecito pensare che SAddam nascondesse tutto qualnto riguardasse una possibile costruzione da parte sua di armi nucleari ma dopo ?, quando Saddam era morto da tempo e Usa etc avevano il controllo del paese come mai non hanno trovato niente ?
un inquietante interrogativo che ci fà avere " piedi di piombo " e porre domande a non finire a chi ci ha gia mentito sapendo di mentire forse per fini che andavano aldilà di quanto detto

certo gli AMERICANi col loro intervento hanno permesso la fine della seconda guerra mondiale e l'Europa ha un enorme debito di riconoscenza verso di loro ma al  contempo non bisogna dimenticare che gli Americani nativi " U.S.A." sono gli stessi che hanno quasi sterminato un popolo gli INDIANI legittimo proprietario di una terra per abitarla loro e per farlo non hanno esitato a mentire od usare ogni genere di arma disponibile,

sono gli stessi del VIETNAM etc quelli che annunciano guerre lampo che poi nella realtà si traducono in lunghe campagne militari ed enormi perdite di vita umane e ripercussione negative dal punto di vista economico per tutto il mondo

il lato aggressivo degli AMericani è sempre latente , sempre pronto a venire a galla e quando lo fa alla fine il loro credo  è un " all'attacco estremamente potente "   senza limiti di tempo ed armi se non quello della vittoria finale

si sa anche che nella loro storia oltre a quelle dette vi sono molte macchie nere, una tra tutte la creazione dell'"arma " BIN LADEN " colui che ordinò il tragico l'attacco alle 2 torri, un " Arma "da loro creata e sempre da loro alla fine eliminato

... ma alla fine cosa si vuole dire con tutti 'sti discorsi se non " state attenti ai proclami " e prima di decidere , di di dare l'ok, di fare un passo le cui conseguenze non sono facilmente deducibili se non a larghi  tratti ripensate al passato a ciò che passi del genere hanno creato,comportato,cambiato. etc,

insomma date ascolto anche alle altre voci,  il PAPA ha detto " MAI più guerre " non poteva dire altro,  ma in molti ripetono quelle parole , ci deve essere una via che scongiuri una tale possibilità , bisogna trovarla e non smettere mai di cercarla sapendo che se si aprirà una guerra in quei territori al contempo si innesterà una miccia difficilmente disinnescabile le cui ripercussioni saranno comunque terribili e durature nel tempo a venire ...