sabato 28 luglio 2012

Monti il grande ( cosa decidetelo voi )

consigli per MONTI su come rimanere a galla e restare in EUROPA in maniera facile e da TECNICO illuminato e preciso come lui e il suo governo dicono di essere ( che tanto tra un po se ne deve andare e allora ... )

a volte anche i grandi uomini deputati a guidare un paese col compito gravoso di traghettarlo in tutti i modi fuori da una crisi economica ( ma non solo )  portandolo in una zona  economicamente ( e non solo ) tranquilla hanno bisogno di qualche piccolo suggerimento, un qualcosa che lì per lì  loro sfugge ma che una volta arrivatogli agli orecchi giusti renderà il cammino del tutto più facile ecco quindi il perché di questo post, un post pensato per MONTI e il suo governo di TECNICI per aiutarli e risvegliare in loro quella parte sopita che inizialmente parevano avere ben in testa

a cura di a.s.s.m.

PARTE 1 - tasse varie ed altre opportunità

1 ) aumentare le accise sulla benzina e portarle ad almeno 2 euro a litro per i primi 10 litri oltre l'accisa potrà essere aumentata a discrezione del governo i carica, al contempo mettere una grossa tassa sulle biciclette anche se rotte, pattini a rotelle. surf,  e qualsiasi cosa inventata dall' uomo usabile come mezzo di trasporto

2) mettere l' IMU anche su qualsiasi cosa abbia anche la parvenza di un manufatto tipo ed a titolo di solo esempio.
cucce dei cani,gatti etc,  pollai anche senza il tetto, recinti per animali d' ogni genere, capanni dei cacciatori, capanne costruite da bimbi e comunque ancora in piedi, ombrelloni fissi anche se per brevi periodi dell'anno, sotto cavalcavia usati da privati per uso proprio, grotte naturali private e non e via discorrendo

3 ) tassa sui vasi siano essi di fiori., piante varie ma anche solo vasi vuoti, tassa sulle foglie cadute, tassa sul suolo pubblico a bastoni da passeggio, scarpe , ciabatte etc., tassa sempre per sfruttamento del suolo pubblico a chi è in attesa nelle fermate dei bus, taxi ma anche in stazioni etc

6 ) tassa sui discorsi a bischero da pagare ogni tot , pagandola ogni cittadino potrà dire qualsiasi cosa su chi vuole , anche mandare a cagare  ( o peggio ) le più alte cariche dello stato ad alta voce e ripetutamente senza tema di esser fermato o bloccato ( ma anche arrestato ) da chicchesia

7 ) tassa sul l'aria, sul cielo ( variabile a seconda del colore che il cielo abbia in quel dato momenti ), sul vento ed in generali su tutti gli agenti atmosferici

8 ) tassa dell' imprevisto o sorpresa, tassa tanto per fare, tassa sulla possibilità che cambi il tempo da un momento all'altro, tassa sulle scampagnate in montagna ma anche in altri luoghi, tassa sulle proteste siano esse giustificate o no, tassa sulle tasse pagate e tasse sulle tasse non pagate , tassa su richiesta di chiarimenti su ogni altro tipo di tasse, tassa " così impari! " etc etc


PARTE 2 " alcuni consigli al premier MONTI ( e ai suoi ) su come dare lavoro ai giovani etc

1 ) creare un mercato del lavoro a costo zero ( 0 ) dove ognuno potrà mettersi a pulire le strade, zone statali abbandonate etc presentando solo una domanda scritta ( anche male ) ad un ente qualsiasi da lui scelto, in questo tipo di lavori  la paga non è prevista ma almeno uno  lavora

2 ) incentivare la ricerca di lavoro all' estero con sconti sulle tasse da pagare in ITalia anche se nel caso di successo della ricerca in oggetto non vi si risiederà più. 
nel pacchetto viaggi gratuiti su barche ormai fuori uso e aerei da trasporto militari ( minimo 2000 persone )

3 ) distribuire su ampia scala libretti sull' " arte dell' arrangiarsi " abbinati ad un quaderno con tanto di matita già appuntita, a parte ed in incognito distribuire anche un vademecum sui paesi al di fuori dell' ITALIA dove è più facile evadere il fisco . imbrogliare la giustizia e all' ultim'ora rubare ed  anche qualcosa d'altro tipo : trucchi e segreti sul come richiedere il ritorno in terra Italiana senza pagare una lira, mappa aggiornata degli enti caricatevoli etc sparsi un po in tutto il mondo con tanto di moduli originali in bianco validi ognuno nei vari paesi in cui essi vengono distribuiti,  con allegato a titolo d'esempio,  facsimili di moduli già riempiti e accettati nei vari paesi, e un libricino su come creare un documento totalmente falso ma che all' apparenza sembra vero copiando semplicemente i dati di un originale
*************************************************************************************

questi solo alcuni dei consigli che ci sentiamo di dare al nostro premier ed al governo tutto, nel caso non bastassero ... caro MONTI ETC noi siamo qui sempre a disposizione ( ? , credici !)


nuovi detti popolari ( fonte il web )

" in Italia che piova on non piova il governo è sempre ladro"
" L'Italia è un paese basato sullo sfruttamento del proprio popolo che lavori o no "
" in Italia la legge è uguale per tutti se poveri , per i ricchi c'è una legge a parte "
" IN Italia la differenza tra un politico e un ladro è che uno ha l' immunità parlamentare l' altro no "