mercoledì 6 aprile 2011

come preparare il sacco dei rifiuti ( o meglio i vari sacchi e loro contenitori )

da quando c'e' la raccolta differenziata sono aumentati i bidoni dal " lozzo " il cittadino è andato in confusione , questo perche se' è facile distinguere il vetro dal ferro non altrettanto lo è il distinguere altre tipologie di materiale, non si puo neanche fare un ragionamento che valga per tutto il territorio nazionale ma solo uno valevole per il comune d'appartenenza e quindi ?

e quindi ognuno deve attenersi alle regole vigenti nel comune in cui è residente o nel quale vive attualmente e in caso di dubbi domandare all' ente competente in materia ( anche allo spazino o come si chiama ora l'operatore ecologico )

oltre all' aumento dei bidoncini e sacchi c'e' da ricordarsio il giorno esatto in cui mettere all' esterno un dato rifiuto pena la non presa del rifiuto stesso da parte del responsabile incaricato anche qui ogni comune ha un suo calendario in cui è ben specificato il giorno e ,pressapoco, gli orari

sotto alcuni esempi di regolamenti per la raccolta porta a porta dei rifiuti vigenti in varie localita

http://portale.provincia.ms.it/page.asp?IDCategoria=2102&IDSezione=9663 http://www.comune.montignoso.ms.it/comune/index.php?q=node/336 http://www.amiacarrara.it/index.php?option=com_content&view=category&layout=blog&id=52&Itemid=132 http://www.aisaspa.com/servizi.php?ID_Cat=5 http://www.aamps.livorno.it/web/aampsweb.nsf/std/0021D7974AC964F2C12574F6005AE6F2?OpenDocument http://www.comune.firmo.cs.it/raccolta_diff/opuscolo.pdfhttp://www.yele.it/images/slide.swf http://www.asianapoli.it/portaaporta/rifiuti_multimateriale.htm

come si vede in grandi lineee cambia poco, l' importante è mettere le giuste cose in ogni diverso contenitore e imparare a memoria i giorni giusti a cui ogni diverso rifiuto è abbinato e non fare come alcuni fanno, che montano tutto in macchina e abbandonano il rifiuto stesso qualsiasi esso sia nel primoi posto disponibile, perfche questo danneggia non solo il colpevole del gesto ma tutti noi

certo la cosa è machinosa e anche costosa ( si prevedono aumenti del servizio malgrado le promesse ) ma è la regola a cui bisogna abituarsi e quindi prima si fa' prima non se ne sente il peso e poi volete mettere la bellezza delle nostre strade da quando sono spariti , almeno in certi comuni tra cui il mio, qui bidoni con ai lati ogni possibile rifiuto ? , certo se si levassero anche un po' di macchine etc sarebbe ancora piu' bello e vivibile , ma intanto accontentiamoci di questo


la raccolta differenziata è un servizio teso a migliorare il problema rifiuti rivolto a tutti noi quindi seguirla non è un problema in piu' ma un dovere oltre che un diritto ( o rovescio ? )
_____________________________________________________________________________________________________


in linea generale le cose stanno cosi' come da prospetto sotto

RACCOLTA RIFIUTO UMIDO
CONTENITORE MARRONE
--------------------------------------…
resti di frutta, verdura e alimenti - gusci d'uovo - piccoli ossi - resti di pesce e molluschi - fondi o bustine di caffè e tè - piante e fiori recisi - fazzoletti e tovaglioli di carta - piccole lettiere non sintetiche per animali domestici con escrementi - ceneri spente di caminetti
------------------------------------------------------------------------------------------------
Si possono inserire in questo contenitore soltanto materiali biodegradabili.
Una volta raccolti vengono trasportati in un impianto dove vengono fatti decomporre. Si trasformano così in "compost", un ottimo concime.
Per questo è fondamentale raccogliere il rifiuto umido in sacchetti biodegradabili.
----------------------------------------------------------------------------------------------------
RACCOLTA VETRO PLASTICA LATTINE
CONTENITORE BLU

VETRO
bottiglie di vetro - vasetti e contenitori in vetro - bicchieri I tappi e i coperchi vanno svitati e conferiti comunque nel contenitore blu.
Non vanno conferiti con il vetro:
lampadine (vanno nel contenitore verde del secco non riciclabile), neon, lastre di vetro, specchi e ceramiche (vanno portati al Ce.R.D.).

IMBALLAGGI IN PLASTICA
bottiglie in plastica di acqua e bibite - flaconi in plastica di detergenti, detersivi e shampoo - vasetti in plastica dello yogurt - vaschette sagomate in plastica o polistirolo per alimenti o altro
Non si possono conferire con gli imballaggi rigidi e semirigidi in plastica:
- i contenitori sporchi (prima bisogna lavarli);
- i contenitori con sostanze pericolose (ad esempio barattoli di vernici, colle, solventi);
- gli oggetti in plastica che, non essendo imballaggi, vanno nel contenitore del secco non riciclabile (ad esempio posate, piatti e bicchieri in plastica, appendiabiti, giocattoli, bacinelle, videocassette).

ACCIAIO e ALLUMINIO
lattine in alluminio (ad esempio di bibite) - scatole e contenitori in banda stagnata per alimenti (pelati, tonno, ecc.) - tappi e coperchi metallici - carta stagnola e vaschette in alluminio - tubetti metallici vuoti (per maionese, lucido per scarpe, ecc.) - bombolette spray vuote di prodotti per l'igiene personale e della casa
Altri tipi di oggetti metallici (ad esempio pentole, mensole..) possono essere conferiti al Ce.R.D.
-------------------------------------------------------------------------------------------------------
fare l' operatore ecologico è bello, è un lavoro sicuro e anche mediamente remunerato



meglio fare la differenziata e gli inceneritore che questo...