sabato 31 luglio 2010

MAGAZINE N: ?????? oche.c'e?_sembra unospecchietto.ma.non.lo,,è.,forse,un-vetrino?.neanche e-.comunque,non.dovrebbeesserci_:.,il,numero??_li?--vabbe'__tiriamo.,.innanzi-va!

ATTUALITA'
Processo breve ecco perche il governo vuole accellerare i tempi

- da un nostro confidente. -

.... era una giornata come tante quando i capoccioni del governo, mentre passeggiavano in una via adiacente Montecitorio, vedevano un a locandina che pubblicizzava uno spettacolo, chissa' perchè chissa' percome un tot di loro si misero a leggerla ed è li che scoppio' il casino .

" ma allora hanno ragione all' estero ". è una cosa incredibile !" " ma non è possibile " " non posso crederci " erano alcune delle affemazioni che venivano urlate , le urla attirarono l' attenzioni degli altri parlamentari che avvicinatosi al gruppo chiese loro il perche' di tale grida sdegnate .. la risposta fu' unanime " leggete li e capirete " e cosi' tutti andarono verso la locandina dove la scena appena finita si ripetette in maniera ancor piu' vistosa;.

" bisogna far qualcosa !" " è ora d' intervenire! " " non puo continuare cosi' ! " etc, etc, queste erano i commenti piu diffusi ,

fu cosi' che il governo si riuni' studio' il caso e assieme a tutti gli altri tiro' fuori ,dopo svariate proposte, la recente proposta sui processi brevi.

ma qual'e' la locandina che videro questi politici , che, cosa o chi vi erano stampati su'?, dopo varie ricerche l' abbiamo trovata eccola qua'

trattasi della locandina dello spettacolo ( chiamiamolo così' ) PROCESSO A CAVOUR CON GHERARDO COLOMBO il famoso magistrato di " mani pulite "
è a causa di qusta locandina , di questo processo ma soprattutto a causa di GERARDO COLOMBO che i politicici al governo si son mossi con l' intenzione di ridurre i tempi dei processi in corso e non.

a parte il fatto che c'è da chiedersi se era il caso di riaprire un processo dopo tanti anni ad un personaggio cosi' illustre per la storia Italiana per giunta morto da un bel po' ( vabbe' che l' italia è famosa per avere i processi piu' lunghi del mondo ) e che comunque inoocente o no in prigione c'e' stato comunque, ma questo non è un po' troppo lungo ?, non sono passati i termini di legge?. bho!!
.
comunque ,per continuare il discorso dei politici, loro non hanno riconosciuto CAvour ma COLombo volto noto di " mani pulite " che loro sanno non essere piu' magistrato e quindi essi si domandavano come mai facesse ancora processi e se non avesse intenzioni di fare una " mani pulite 2 : la vendetta " magari incastrando alcuni di loro ed è per quato che si son dati tanto da fare ,non tanto per i processi quanto per loro stessi
___________________________________________________________________
ecco una recensione dello spettacolo

Processo a Cavour - Autobiografia di una nazione o “Addio, mia bella addio”
di Corrado Augias e Giorgio Ruffolo
con :
Gherardo Colombo - Il pubblico ministero
Ruggero Cara – Camillo Benso Conte di Cavour
Attrice in via di definizione – Italia
Regia Ruggero Cara
Scene e costumi: Rosanna Monti
Luci: Stefano Delle Piane

Il conte Camillo Benso di Cavour è messo alla sbarra per aver con colpevole leggerezza favorito o quanto meno non impedito l’unificazione di un paese che non possedeva i requisiti politici, etnici, culturali per affrontare responsabilmente un tale profonda modificazione. Colpevole di aver scritto in una lettera a Rattazzi “L'unità d'Italia? una corbelleria: ma ogni tanto la storia fa delle corbellerie”. Secondo qualcuno il Risorgimento fu addirittura il suo soliloquio.Ma è così? L’accusa concentrerà la sua requisitoria su tre punti portanti e importanti anche per la collocazione geografica nonché per i momenti in cui i fatti contestati si svolsero:
- Milano e Venezia: Cosa furono le cinque giornate di Milano, un ‘diavolezzo’ come lo chiamò Cattaneo? Oppure la dimostrazione della volontà di un popolo? Quanto meno della sua élite? E la resistenza accanita di Venezia – gli atti di eroismo che spinsero il maresciallo Radetzky a presentare le armi agli insorti dopo la conquista della città, che cosa rappresentò?
- La questione meridionale: L’accusa sosterrà che aver riunito alla corona sabauda un Mezzogiorno di cui si ignorava tutto, fu gesto sconsiderato. Produrrà le lettere degli ufficiali piemontesi piene di sorpresa di fronte alla condizioni di vita di quelle popolazioni, i rapporti sgomenti al Parlamento del Regno – e la spedizione di Garibaldi, detta dei Mille, che cosa fu se non un atto d’aggressione nei confronti di un Regno legittimo in clamorosa violazione al diritto delle genti, come allora si diceva?
- La questione romana. Aver sottratto Roma al Papa non fu anch’esso gesto sconsiderato dal punto di vista religioso ma anche civile e politico? L’accusa esibirà le lettere, le suppliche di Pio IX ai regnanti d’ Europa già durante l’esilio a Gaeta nei mesi febbrili della repubblica romana del 1849. Lo sconcerto, il dolore, l’ira dell’uomo e del pontefice.
_____________________________________________________________________
come corollario alla notizia c'e' da dire che stasera uscivo dall' osteria Ulisse a SERAVEZZA e sono incappato proprio su GERARDO COLOMBO e la sua cricca dello spettacolo che li andavano per una mangiata , ho subito pensato chissa' che casino scoppiera ora in VERsilia ?, chissa quale scandalo avra scoperto ? se s'è mosso fino a qui ' qualcosa sotto ci sara!" poi ho visto una locandina e ho capito : processo a CAvour con GERARDO COLOMBO , questo era scritto sulla locandina pubblicitaria, GERARDO era a SERAVEZZA per lo spettacolo e non per altro, i politici locali possono tirare un sospiro di sollievo richiamare gli uomini fidati indietro, dirgli di recuperare quanto gia' nascosto, comunicargli che era solo un falso allarme ,solo e meno male un falso allarme .. almeno cosi sembrerebbe anche se forse.......

....continua ?....

______________________________________________________________________

_________________Ilary Blasi sulla copertina di GQ Russia


Totti sfogliando la rivista commentava " pero' 'ste Russe " se non fossi sposato una capatina ce la farei anche mo' e che no ?

_____________________________________________________________________

ASTRONOMIA

avvistate forme ii vita aliene su mercurio

si tratterebbe di una coppia di Alieni semiumanoidi che oltre ad essere stati avvistati grazie ai potenti mezzi oggi a disposizione, sarebbero steti anche filmati per qualche ora , purtroppo il materiale filmato , a sentire i responsabili dell' ente astronomico non è distribuibile al grande publico poiche' per tutta la ripresa le 2 forme aliene avrebbero fatto sesso in maniera esplicita e quindi fare vedere il filmato sarebbe come far vedere un film pornografico .

forse e solo su richiesta sara fatta qualche proiezione , a pagamento , riservata ad un pubblico di solo adulti

vabbe' , comunque complimenti alla coppia di alieni per la durata,
___________________________________________________________________________

Alla scoperta della scienza

La morfina sarebbe in grado di bloccare la crescita tumorale

Secondo uno studio condotto dall'Universita del Minnesota, la morfina, attualmente usata come il principale antidolorifico nelle patologie tumorali, sarebbe in grado di bloccare lo sviluppo delle cellule tumorali.

I ricercatori americani hanno osservato una diminuzione di cellule tumorali, in soggetti trattati con oppiacei. La ricerca, condotta su cavie da laboratorio, affette da carcinoma polmonare di Lewis, ha mostrato che la morfina agisce sul processo dell'angiogenesi, cioè sullo sviluppo di nuovi vasi sanguigni che alimentano la massa tumorale. Sembra che questo effetto sarebbe dovuto alla diminuzione della concentrazione di ossigeno nei vasi sanguigni.

L'angiogenesi è un elemento critico per la progressione del tumore. Dunque uno sviluppo di questi studi potrebbe dimostrare che la morfina non possiede solo proprietà analgesiche, ma anche terapeutiche. La ricerca sarà pubblicata sull' American Journal of Pathology.
__________________________________________________________________________________
gli eredi di NOschese e company nel mondo animale

Sogliola d’imitazione


Simile alla sogliola, il Bothus lunatus popola numerose regioni occidentali dell’Oceano Atlantico e vanta un formidabile imitatore. Il polpo dei Caraibi, Macrotitopus defillipi, ha infatti evoluto la capacità di imitare le movenze sul fondale marino del Bothus per sfuggire ai predatori.

Quando è immobile, il Macrotitopus riesce a mimetizzarsi con la sabbia grazie alla propria colorazione tenue grigio-verde. Muovendosi per procacciare il cibo, il piccolo animale marino diventa invece evidente, correndo così il rischio di diventare la preda di qualche altra famelica creatura che popola i fondali. Per risolvere il problema, gli esemplari di Macrotitopus hanno sviluppato una particolare capacità per mimetizzarsi anche in movimento.
Come raccontano il ricercatore Roger T. Hanlon e colleghi in un articolo da poco pubblicato sul Biological Bulletin, il Macrotitopus nuota mantenendo i propri tentacoli uniti e paralleli al corpo per imitare la forma del Bothus e si muove riproducendone i particolari movimenti a pochi centimetri di distanza dalle sabbie del fondale. Un’imitazione molto efficace, che secondo il team di ricerca consente al polpo di tenere alla larga i predatori.

Nonostante le numerose osservazioni compiute, i ricercatori non hanno ancora capito con precisione per quale motivo gli altri cacciatori dei mari si trattengano dall’attaccare gli esemplari di Macrotitopus per farne un buon pranzetto. Il gruppo guidato da Hanlon suppone che numerosi predatori di dimensioni inferiori rispetto al polpo, preda facile e morbida, non attacchino nel timore di avere a che fare con un pesce vero e proprio dotato di scheletro e dunque più difficile da addentare.

__________________________________________________________________________
MEDICINA/ Una ricerca spiana la strada al vaccino contro la celiachia

Pasta, pane e pizza. Per un italiano è difficile pensare a una vita senza di essi. Immaginate cosa accadrebbe se vi dicessero che da domani non ne potrete più toccare nemmeno un grammo. Quei normali gesti, come andare a mangiare una pizza con degli amici o consumare un panino veloce tra un impegno e un altro, andrebbero totalmente ripensati. Questa è la situazione che vive quotidianamente una persona affetta da celiachia, quell’intolleranza alimentare verso tutti i cibi contenenti glutine.

Un recente studio, realizzato da Bob Anderson e Jason Tye-Din del Walter and Eliza Hall Institute of Medical Research a Parkville (Australia), apre ora la strada alla realizzazione di un vaccino contro questo disturbo alimentare. I risultati sono stati pubblicati dalla rivista Science Translational Medicine.
Ma andiamo con ordine: che cos’è la celiachia? La celiachia è un’intolleranza alimentare permanente al glutine, una sostanza proteica presente in moltissimi cibi come avena, frumento, farro, kamut, orzo e segale. Facile intuire che il celiaco debba rinunciare a tutti quegli alimenti quali pane, pasta, biscotti e pizza.

Non solo, dalla dieta devono essere eliminate anche le più piccole tracce di farina da ogni piatto. Se fate attenzione alle etichette di alcuni prodotti alimentari, potenzialmente utilizzabili da un celiaco, troverete che possono comparire alcune tracce di glutine anche se il cibo in sé non ne contiene. Questo rende ancor più difficile la scelta del cibo alla persona affetta dalla malattia.

Il dato fondamentale da tenere presente è che una persona affetta da celiachia, a condizione di osservare una dieta corretta, può condurre una vita del tutto normale. In generale i celiaci presentano un quadro classico di malassorbimento con diarrea, perdita di peso e carenze nutritive multiple.

Secondo dati pubblicati dall’Associazione Italiana Celiachia, in Italia si stima la presenza di circa 380.000 persone affette da questa patologia. Purtroppo attualmente non esistono cure per questo disturbo. L’unico modo per prevenire eventuali danni è cambiare il proprio stile alimentare.

La celiachia si sviluppa quando il nostro corpo scatena una reazione immunitaria contro una sostanza che normalmente è innocua, il glutine appunto. Fino ad oggi però non si è mai capito quali parti del glutine fossero i responsabili di questa anomala risposta. Lo studio di Bob Anderson e Jason Tye-Din ha individuato finalmente i responsabili. Si tratta di tre particolari frammenti proteici contenuti nel glutine.

Qual è la portata della scoperta? A detta degli esperti l’aver trovato queste porzioni accelererà notevolmente lo sviluppo di un vaccino, previsto ora in commercio entro 5-10 anni. Ciò fornirebbe una cura per più del 90% di pazienti celiaci che presentano i primi sintomi del disturbo.

Alla grande scoperta si è arrivati sottoponendo un elevato numero di persone celiache, circa 200, a una dieta ricca di cereali. Dopo circa una settimana è stato effettuato un prelievo sanguigno con l’obbiettivo di isolare quelle cellule del sistema immunitario in grado di scatenare l’intolleranza.

Una volta isolate, le cellule sono state messe a contatto con un grandissimo numero di peptidi potenzialmente in grado di generare la risposta immunitaria. In particolare si è andata a valutare l’affinità con la quale i peptidi si legavano alle cellule. Dei 2700 potenziali sospettati sono emersi tre peptidi in grado di formare legami molto forti con le cellule. Individuate queste tre porzioni i ricercatori sono ora impegnati nello sviluppo del futuro vaccino.

fonte e altro -> http://www.ilsussidiario.net/

_______________________________________________________________________
le notizie, loro provenienza e chi le inventa

L'UOMO VERSO L'ESTINZIONE / secondo lo scienziato Frank Fenner, alla razza umana rimangono al massimo 100 anni

Estinzione uomo, ultime notizie - Razza umana a rischio estinzione, se ne parla ormai da decenni.
I cambi climatici sarebbero conseguenza di uno sfruttamento smodato perpretato dall'uomo ai danni della Terra e la reazione della natura condurrà l'essere umano alla sua estinzione.
Questa è la teoria di coloro che sono più pessimisti, mentre dall'altra parte della barricata ci sono gli ottimisti che sperano e ritengono che l'uomo davrà modo di sapersi ravvedere in tempi utili a salvarsi.

Dov'è la verità?
Probabilmente lo scopriremo solo vivendo (come diceva la canzone di Lucio Battisti), ma intanto c'è chi si lancia in affermazioni precise e categoriche che lasciano ben pochi dubbi sul futuro che ci attende.
Frank Fenner è uno di coloro che contribuirono a debellare il vaiolo.
Oggi, a 95 anni suonati, Fenner, professore di microbiologia all'Australian National University, in un'intervista al quotidiano "The Australian" dichiara che l'homo sapiens sarà estinto probabilmente entro i prossimi 100 anni e lo stesso accadrà per molti animali.
Fenner, ritenuto un'autorità in materia di estinzioni, paragona le attività umane distruttive per il pianeta come quelle che furono, a suo tempo, le glaciazioni o gli impatti cometari.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

per finire

certo che questo scienzaito è un bello iettatore non resta che fargli le triple corna ed augurarsi che a morire sia solo lui che tanto ormai è li li'.

_______________________________________________________________________

REOMINA E DEBORAH 3 PUNTATA



______________________________________________________________________

SCANDALI ETC


Karima Menad: “Sniffavo cocaina con Elisabetta Canalis al The Club”

Lo scandalo cocaina che ha travolto numerose modelle, showgirl, letterine e veline non cenna a placarsi. Anzi i nomi dei vip che hanno consumato cocaina nei due locali più in e alla moda di Milano, The Club e Hollywood, aumentano giorno per giorno grazie alle testimonianze fornite da alcuni testimoni. I due locali della movida milanese sono stati posti sotto sequestro oltre che per il giro di cocaina nei bagni e nei privè delle disco anche per il sistema di tangenti messo in piedi dai gestori dei locali con alcuni dipendenti pubblici corrotti che dovevano vigilare sui controlli.
-----------------------------------------------------------------------------------------


Belen Rodriguez: “Francesca Lodo mi ha dato la cocaina”


Le discoteche più in e movimentate della Milano by night, Hollywood e The Club, sono state poste sotto sequestro dall’autorità giudiziaria nell’ambito dell’inchiesta della Procura di Milano su presunte tangenti versate a dipendenti pubblici per sorvolare sui controlli nelle disco milanesi. La polizia ha posto i sigilli ai due templi del divertimento della Milano bene frequentatissimi da calciatori, attori, showgirl e starlette. In particolar modo in questi due locali notturni giravano fiumi di cocaina nei bagni e nei privè. Cinque persone sono finite agli arresti domiciliari e altre diciannove risultano indagate. Tutto ha avuto inizio dall’inchiesta Valettopoli su Fabrizio Corona.

Belen Rodriguez cocaina: a rischio conduzione Sanremo

La 25enne showgirl e presentatrice televisiva argentina Belen Rodriguez è finita nel tritacarne delle cronache nazionali per via di una sua testimonianza rilasciata nel 2007 al pm di Milano che indagava sull’inchiesta Vallettopoli relativa al sistema creato da Fabrizio Corona. Da lì è poi emerso un altro filone di inchiesta su tangenti e cocaina nei locali e discoteche alla moda di Milano: Hollywood e The Club. In particolar modo alcuni dipendenti comunali avrebbero intascato tangenti per chiudere un occhio sulle numerose irregolarità relative agli stessi locali. In una testimonianza datata tre anni fa Belen Rodriguez ammise di aver consumato cocaina grazie a Francesca Lodo.
_______________________________________________________________________________________________
Dennis Fantina vuole tornare in tv

intervista in esclusiva mondiale

legenda- n=noi, df = dennis fantina

n- allora dicci i tuoi programmi

df - " bhe niente di che , vorrei tornare in tv, vincere al superenalotto o al totocalcio al limite tutti e due, poi essere sempre in salute ,anche che la fortuna sia sempre con me e che iddio mi aiuti in ogni momento poi vorrei che le cose vadino bene a me e alla mia famiglia poi vorrei una bella casa , meglio 2,anzi una serie sparse un po' dovunque qualche macchina e diverse moto, una carriera spianata da cantante, attore, presentatore e via dicendo insomma mi accontenterei di questo , se poi proprio devo continuare spero anche che le cose vadino bene , dopo di me anche a tutti gli altri abitanti della terra, son generoso no ? "

n - >ZZZZZZZZZZZZZZZZZ- ronnf ronf zzzzzzzzzzzzz!!
df - oh! ma che fai dormi ?
n - non, no, ti s'ascoltava , davvero hai finito ?
df. no'!, ho appena iniziato continuo ?
n - certo che si', un minuto vo' in bagno eppoi si continua ok ?
df - ok t'aspetto qua allora fai presto mi raccomando

n - giusto il tempo che ci vuole e rison qui

n - ...........( dopo 30 minuti ,ore 15:00 circa ) a voglia ad aspetta noi siamo ma' corsi a casa cì'importa assai di dennis e le sue boiate , a quest' ora se non è grullo se ne sara' ito a casa sua si"

df - 15:35 , ma quanto ci sta ' al bagno lu qui'? non posso mica restar qui tutta la settimana.. .. 16 :00 - mah ancora un po' eppoi me ne vado ,16:30 - mi dispiace ma ho da fare anche io mica chiacchere ,17:00 - e che cavolo ancora un momento e vado... 18:00 - ora basta 3 minuti e scappo... 19:00 - ma non arriva piu?,20:00 quasi quasi lo lascio qui, s'arrangera si'21:00 mi pigliasse un colpo se non me ne vado e lo lasio ai suoi cavoli!, 22:00 etc etc ......, ..... , ...
etc etc
24:00 - inserviente - signore scusi noi si chiude puo gentilmente uscire fuori ?
df - ma io sto aspettando qui un tale per un intervista!
inserviente - lo aspetti pure fuori prego
df - ok ! o se lo vede gli dica che io son qua fuori
inserviente - ok lo faro' buonanotte
df - 01:30 ma arriva o no ?, 02:00 - cavoli ma quanto caga ?, 03:00 etc etc

n - ZZZZZZZZ, ronf ronf . zzzzzzzz ronf ronf , zzzzzzzzz

fine intervista esclusiva
_________________________________________________________________________________________