venerdì 16 ottobre 2015

2016 i film che vedremo ? parte 1°

ritorno al futuro 4





**********************
LA GRANDE SCOMMESSA



Quando quattro investitori visionari - al contrario di quanto mostrato dalle grandi banche, dai media e dal governo stesso - intuiscono che l’andamento dei mercati finanziari avrebbe portato alla crisi mondiale dell’economia, mettono in atto La Grande Scommessa. 


I loro coraggiosi investimenti li porteranno nei meandri oscuri dei sistemi bancari moderni, facendoli dubitare di tutto e tutti. Basato su una storia vera ed ispirato al libro bestseller di Michael Lewis (The Blind Side, L’arte di Vincere), 


Diretto da: Adam McKay
Con: Christian Bale, Steve Carell, Ryan Gosling, Brad Pitt, Melissa Leo, Hamish Linklater, John Magaro, Rafe Spall, Jeremy Strong, Marisa Tomei e Finn Wittrock

Sito ufficiale: http://www.lagrandescommessa-ilfilm.it


***************************************************************
AVE, CESARE!



regia - Joel ed Ethan Coen

Con Josh Brolin, George Clooney, Ralph Fiennes, Tilda Swinton, Channing Tatum, Scarlett Johansson, Jonah Hill e Frances McDormand, 

Ave, Cesare! racconta di una giornata nella vita di un "fixer", ovvero di un faccendiere di uno studio cinematografico alle prese con numerosi problemi da risolvere. 


****************

ATTACCO AL POTERE 2 - London Has Fallen


ATTACCO AL POTERE 2 - London Has Fallen, 

Facebook: http://www.facebook.com/AttaccoAlPotere2

è il sequel del fenomeno mondiale “Attacco al potere - Olympus Has Fallen”.


Attacco al potere 2 ha inizio a Londra, dove il Primo Ministro inglese muore in circostanze misteriose e il suo funerale è un evento al quale tutti i leader del mondo occidentale non possono mancare. Ma quella che dovrebbe essere la situazione più protetta del Pianeta, si rivelerà un complotto letale per uccidere i capi di Stato più potenti della Terra, distruggere i luoghi simbolo della capitale inglese e dare una terribile visione di quello che sarà il futuro. Solo tre persone hanno la possibilità di fermare tutto questo: il Presidente degli Stati Uniti (Aaron Eckhart), il suo formidabile capo dei servizi segreti (Gerard Butler) e un agente inglese dell’MI-6 che giustamente non si fida di nessuno.




*******

Ultraman - Official Trailer (2016)

trasposizione sul grande schermo del personaggio dei cartoni/ manga Giapponesi




***********************************************************
Zoolander 2

Un film di Ben Stiller con Ben Stiller, Christine Taylor, Penelope Cruz, Will Ferrell.

ambientato 10 anni dopo Zoolander, il film racconta di come Derek Zoolander sta affrontando il fatto che non è più un modello, trascorrendo i suoi giorni gestendo una scuola per modelli e prendendosi cura del figlio di 10/11 anni (interpretato da Cyrus Arnold). 

Il film è stato girato a Roma con un cast di attori italiani e americani.


giovedì 15 ottobre 2015

hit parade brani strumentali d'ogni genere e tempo Ottobre 2015




per brano strumentale s'intende una composizione dove non vi è una parte cantata . la voce umana vi può anche comparire ma solo se usata a mo di strumento.
molti sono i brani anche di successo pubblicati nel tempo .in questa serie di post ne compariranno parecchi di vari generi musicali ,abbiamo escluso quelli di musica classica e/o operistica dato l'alto numero di partii strumentali di cui questo genere di musica è compost e preso in considerazione solo brani non troppo lunghi e seppur di vario genere tra i più conosciuti


rubrica a cura di I.O.




1 - Hot Butter - Pop Corn (1972)



2 - SOLEADO Daniel Sentacruz Ens.




Augusto Martelli - Djamballà (1971)




4 - ♪♪♪ Nini Rosso - Il Silenzio ♪♪♪




5 - Gary Moore - The Loner











6 - Rondo Veneziano - ( Anonimo Veneziano ) - 1987





7 - Berto Pisano ~ A Blue Shadow (Ho Incontrato Un'Ombra) 





8 - Iron Maiden - Transylvania






10- Depeche mode Nothing To Fear




11 - Fausto Papetti - Emmanuelle 






continua ......

******************************************************

martedì 13 ottobre 2015

e fattela una cantata" capitolo n° 44

E FATTELA UNA CANTATA ***** E FATTELA UNA CANTATA ! ***** E FATTELA UNA CANTATA !

 rubrica che fornisce il necessario per farsi una cantata in proprio , fare una bella cantata liberatoria ogni tanto distende il sistema nervoso , in questo caso poi esegue anche un test veloce sulla vista, sulle capacita di lettura , sull 'udito ( se qualcuno dall' appartamento di fronte vi bussa urlandovi " e basta !!! " vuol dire che siete o sordo o mezzo umbriaco ) il test si puo' eseguire anche in 2 o piu' persone in tal caso fornisce ulteriori test quali la capacita' di   sincronizzazione col prossimo , etc etc - 


rubrica a cura di I.O. 


n.b. si consiglia , se presente, di stoppare il player che esegue la canzone in automatico in qualche post di questa pagina che così vi concentrerete meglio, questo se avete aperto l'intera pagina del blog, sennò continuate pure e fate finta che sto consiglio non ci sia 

********************************************************************************************************************************** 

la canzone di stavolta è ... " GEORDIE " DI FABRIZIO DE ANDRE'




per prima cosa e come al solito, imparate a memoria il testo della canzone ( per intero e non a sprazzi )

TESTO DELLA CANZONE

GEORDIE /Fabrizio De Andrè  dall'album "Nuvole Barocche " (1969)

Uomo 
Mentre attraversavo London Bridge 
un giorno senza sole 
vidi una donna pianger d'amore, 
piangeva per il suo Geordie. 

Donna 
Impiccheranno Geordie con una corda d'oro, 
è un privilegio raro. 
Rubò sei cervi nel parco del re 
vendendoli per denaro. 

Uomo 
Sellate il suo cavallo dalla bianca criniera 
sellatele il suo pony 
cavalcherà fino a Londra stasera 
ad implorare per Geordie 

Donna 
Geordie non rubò mai neppure per me 
un frutto o un fiore raro. 
Rubò sei cervi nel parco del re 
vendendoli per denaro. 

Insieme 
Salvate le sue labbra, salvate il suo sorriso, 
non ha vent'anni ancora 
cadrà l'inverno anche sopra il suo viso, 

Uomo 
potrete impiccarlo allora 

Né il cuore degli inglesi né lo scettro del re 
Geordie potran salvare, 
anche se piangeran con te 
la legge non può cambiare. 

Insieme 
Così lo impiccheranno con una corda d'oro, 
è un privilegio raro. 
Rubò sei cervi nel parco del re 

pioi provate un centinaio di volte a cantarla seguendo cantato originale che trovate anche nel video sotto

provate altre duecento volte nella versione live 

ora potete eseguirla da soli cantando sopra la base karaoke che troverete poco sotto



riprovate con la versione karaoke 2



bene se siete entusiasti della vostra versione potete anche registrarla e pubblicarla sul web per poi condividerla con chi vi pare ma mi raccomando non con noi

*******************************
altro . varie ed eventuali

Geordie è un'antica ballata britannica nata intorno al XVI secolo. La canzone di Fabrizio De André prende spunto da questa antica ballata britannica. 


La trama è più o meno la stessa, un giovane di nome Geordie viene condannato all' impiccagione, con il mero privilegio di essere impiccato con una corda doro, per aver rubato alcuni cervi dalla riserva imperiale.
La giovane sposa/fidanzata di Geordie andrà a supplicare il re, affinche risparmiasse la vita del suo amato.

In alcune versione la storia ha un lieto fine, ma De André nella canzone lascia intendere che "Né il cuore degli inglesi né lo scettro del re Geordie potran salvare" [...] "Così lo impiccheranno con una corda d'oro". 

Molta gente del popolo si poneva al servizio del potere, per poter mangiare, e sempre . Ma, tra i poveri c'era anche chi si metteva contro la legge del potente, rischiava la vita. La povera gente non poteva più andare a cacciare liberamente nelle foreste, per sfamarsi e sfamare le loro famiglie, perché nel frattempo una classe dominante ha importato la "nobile arte" della caccia come "sport" di élite, chiudendo le foreste ai poveracci e organizzando il proprio divertimento,infatti, l'allevamento e la caccia servivano alle tavole dei re e dei ricchi. 

testo della versione originale

English version from an original Scottish ballad. Versione inglese da un originale scozzese

Characters: Geordie: a noble poacher, his wife, a judge, a narrator
Personaggi: Geordie: un nobile cacciatore di frodo; sua moglie, un giudice e un narratore.

 Geordie

 1 - As I walked out over London Bridge One misty morning early 
      Mentre attraversavo London Bridge in un’alba nebbiosa

    overheard a fair pretty maid Was lamenting for her Geordie.
   sentii una bella popolanaChe si lamentava per il suo Geordie

2 - “Ah my Geordie will be hanged in a golden chain ‘Tis not the            chain of many, 
      Ah, il mio Geordie sarà impiccato con una catena d’oro usata           per pochi. 
     
He was born of king’s royal breed And lost to a virtuous lady. 
     Nacque da sangue reale E sposò una donna virtuosa .

3 - Go bridle me my milk white steed Go bridle me my pony 
     Sellatemi il destriero bianco latte Sellatemi il mio pony
     
I will ride to London’s court To plead for the life of Geordie. 
     Cavalcherò fino alla corte di LondraAd implorare per la vita di        Geordie.
    
4 - Ah my Geordie never stole nor cow nor calf  He never hurt
    any, 
    Geordie mai rubò nè vacche nè vitelli Non ha mai fatto del male      a nessuno.
    
Stole sixteen of the King’s royal deer  And sold them in                   Bohenny. 
    Rubò sedici cervi del re E li vendette a Bohenny
5 - Two pretty babies have I born  The third lies in my body; 
      Ho partorito due figli sono incinta del terzo
      
I’d freely part with them everyone  If you’d spare the life of            Geordie. 
      Mi separerei da ciascuno di loroSe voi salvaste la vita di                  Geordie.

The judge looked over his left shoulder He said “Fair maid I’m sorry” 
Il giudice non la degnò di uno sguardoe disse: “Gentile signora mi spiace”

He said “Fair maid you must be gone For I cannot pardon Geordie. 
Disse:“Gentile signora dovete andarvene”” Poiché non posso perdonare Geordie”

7 - “Ah my Geordie will be hanged in a golden chain ‘Tis not the chain of many 
Il mio Geordie sarà impiccato con una catena d’oro usata per pochi.

Stole sixteen of the King’s royal deer And he sold them in Bohenny.” 
Rubò sedici cervi del reE li vendette a Bohenny.


Per quanto possa essere interessante inquadrare questa versione della ballata nel suo contesto storico, il periodo delle “enclosures”, nel quale i cacciatori di frodo, pescati in flagrante, venivano fatti impiccare, si vuole insistere qui sul messaggio principale che ci lascia la ballata: l’amore disperato di chi sta per perdere l’amato.
**********************************************************
della canzone ne è stata fatta una versione dance da Gabry ponte, è meglio la versione  di De Andrè ma comunque si lascia ascoltare





lunedì 12 ottobre 2015

NOTIZIE DAL WEB - OTTOBRE 2015 . I POST DEGLI ALTRI - OTTOBRE 2015

I POST DEGLI ALTRI ********** CHE SI DICE NEL WEB ********** 
rubrica informativa che pubblica un post , più o meno integralmente , preso da un blog , un forum od altro tipo di pagina etc presente nel web scritta interamente in Italiano . le caratteristiche dei post presentati sono 2 devono essere esaustivi e fornire fonti su quanto postato, infine e cosa più importante di tutti, devono attrarre la mia attenzione 

 a cura di: A.S.S.M. ___________________________________________________________________
muore di vecchiaia l’orsa Bel, il plantigrado più anziano d’Europa.



L’orsa Bel aveva 48 anni e si è spenta  nel Parco faunistico di Sporamaggiore il luogo dove era ospitata da vent’anni,

precedentemente era stata un’attrazione per i turisti nel recinto di Sardegna di Trento.

Andrea Marcolla, presidente del Parco faunistico di Spormaggiore. racconta che Bel  era un’orsa mansueta che non ha mai dato nessun problema al personale del parco e non ha mai mostrato segni di aggressività o violenza,
ha spiegato 

Bel verrà imbalsamata ed è possibile che possa essere ospitata all’ingresso del Museo delle Scienze di Trento.

È rarissimo che un orso superi i 40 anni di età, quindi la longevità di Bel è davvero un fatto straordinario.
**********************
La famiglia che produce 2700 kg di cibo all’anno in 370 metri quadrati




La famiglia Dervaes vive a 15 minuti da Los Angeles in una zona di periferia. Calcolando la casa e il giardino, ha a disposizione 370 metri quadrati di spazio per coltivare e produrre il proprio cibo. Nel proprio appezzamento in un anno questa famiglia molto volenterosa riesce ad ottenere oltre 2000 chilogrammi di ortaggi a cui si aggiungono la frutta di stagione e le uova delle galline che allevano.  In questo modo la famiglia raggiunge una vera e propria autosufficienza alimentare e non solo. La loro produzione è così abbondante da generare un reddito di circa 20 mila euro all'anno (20 mila dollari effettivi). 

Coltivano 400 varietà diverse di frutta, verdura e fiori edibili. Sfruttando tutto lo spazio a prorpia disposizione, questa famiglia produce all'anno più di 2000 kg di verdure, 400 kg di pollo biologico, più di 450 uova, 12 kg di miele e frutta in abbondanza. Tutti i prodotti sono bio. La loro merce è considerata di ottima qualità e i prezzi di vendita ne rispecchiano il valore. Tutti i membri della famiglia danno una mano nella coltivazione dell’orto. Per ridurre i consumi elettrici e le spese, hanno deciso di installare dei pannelli fotovoltaici. Così gli attrezzi agricoli che necessitano di elettricità vengono alimentati grazie alle energie pulite. 



Grazie alle proprie coltivazioni, questa famiglia mangia sempre seguendo la stagionalità dei prodotti. La vendita degli ortaggi avviene a livello locale ed è rivolta soprattutto ai ristoranti della zona. Il denaro guadagnato con la vendita dei prodotti permette alla famiglia di acquistare quei cibi che non può autoprodurre nella propria residenza. Si tratta di un esempio davvero interessante che mostra come con molta buona volontà e con l’aiuto di tutta la famiglia sia davvero ancora possibile autoprodurre il proprio cibo coltivando la terra.
23 settembre 2015  Fonte foto: Urban Homestead



FONTE - greenme.it 
*********

Francia, piante carnivore contro i calabroni asiatici

Il Jardin des plantes di Nantes ha trovato un metodo naturale per contrastare i calabroni asiatici



da oggi I calabroni asiatici possono essere contrastati “naturalmente” grazie a delle piante carnivore.
 a scoprire questa strategia di contrasto “alternativa” è stato il Jardin des plantes di Nantes che ha fatto un interessante scoperta che potrebbe essere molto utile per gli apicoltori di tutto il mondo.




Aprendo una delle foglie dalla sommità porpora della Sarracenia, Romaric Perrocheau, direttore del giardino di Nantes vi ha trovato un esemplare di calabrone asiatico. Attirato dal nettare e dai ferormoni della pianta, il calabrone è entrato nel lungo tubo della foglia e una volta scivolato al suo interno è stato mangiato dai succhi digestivi.

Dopo avere scoperto diversi esemplari, Perrocheau ha deciso di studiare il fenomeno con un entomologo del Museo di storia naturale locale. In ognuna delle piante sono stati trovati mediamente tre calabroni e tre mosche, ma non vespe, api o calabroni europei. Queste piante carnivore originarie del nord America, potrebbero dunque contrastare i calabroni asiatici anche se va detto che ogni sarracenia può contenere da dieci a quindici urne e attirare circa 50 insetti, mentre in un nido di calabroni gli esemplari sono circa 4mila.



Le ricerche sono tutt’altro che finite. Ora si proverà a capire quali sono le molecole liberate nell’atmosfera che attirano i calabroni, un lavoro tutt’altro che semplice che potrebbe durare anche un anno. L’obiettivo è di trovare una super-molecola da poter usare come esca per attirare questa specie aliena che rappresenta una minaccia per l’apicoltura. Il calabrone asiatico (Vespa velutina nigrithorax) è originario della regione di Shanghai ed è stato trovato in Europa all’inizio del secolo. Oltre ad essere presente nel 70% del territorio francese, si trova anche in Italia, Belgio, Germania, Portogallo e Spagna. Fino a ora non è stato trovato alc un mezzo di eradicazione, ecco perché la scoperta francese è così importante.

FONTE  - LEMONDE
http://www.planet360.info/cultura-scienze/item/757-la-pianta-carnivora-che-attira-ed-uccidein-grandi-quantita-i-calabroni-asiatici.html

http://www.greenreport.it/news/aree-protette-e-biodiversita/la-pianta-carnivora-americana-che-mangia-i-calabroni-asiatici-in-francia/


domenica 11 ottobre 2015

JAMES HETFIELD OLTRE I METALLICA ( qualcosina )



James HETFIELD - Full Show at Acoustic 4 a Cure - 15 May 2014 - Fillmore, San Francisco CA



James Hetfield & his daughter - Acoustic-4-A-Cure (San Francisco 2015) Front Row



James Hetfield & Jerry Cantrell "Fear The Reaper" San Francisco 2015



James Hetfield and Cali Hetfield


JAMES HETFIELD VOICE CHANGE 1980-2015





Metallica's James Hetfield At Guitar Center




James Hetfield with Apocalyptica One LIVE San Francisco, USA 2011-12-05 1080p FULL HD





Alice in Chains with James Hetfield



James Hetfield - Dont You Think This Outlaw Bit Has Done Got