sabato 14 marzo 2015

donne e uomini regole secondo loro

LE REGOLE DELLE DONNE:

1 - Le tette sono fatte per essere guardate ed è per questo che devi guardare solo le nostre. Tutte le altre tette sono flaccide, piccole oppure rifatte. Tutti gli sguardi sotto al collo diretti verso le altre donne ci porteranno a considerarti uno sporcaccione. Non c'è modo di modificare questo comportamento.

2 - Imparate ad usare la tavoletta del cesso. Siete ragazzi e non bambini: fate pipì e tiratela giù. A noi serve giu, e quello che serve a noi serve a voi. Non ci lamentiamo mai quando la lasciate giu, quindi agite di conseguenza.

3 - Sabato=Shopping.
E' un evento naturale come la luna piena o la marea. Lasciatelo così.

4 - Fare la spesa settimanale al supermercato NON si può considerare shopping.

5 - Piangere è un atto naturale.

6 - Se volete qualcosa, fatecelo capire con sottintesi. Adoriamo pensare che anche la vostra mente sia in grado di spaziare fra i mille vortici delle paturnie mentali. Cerate di essere ambigui: frasi "dirette" non funzionano, cartelli lasciati in giro non funzionano, laconici si e no non funzionano. Semplicemente fateci discorsi di mezz'ora!

7 - "Si" e "No" sono risposte perfettamente adeguate a tutte le domande. Se volete farci impazzire.

8 - Sottoponeteci un problema solo se vi serve solidarietà.
Serviamo a questo. Per risolverlo materialmente vi bastano le mani e un trapano. O un martello.

9 - Una voglia perenne di fare sesso è un problema. Fatevi vedere da un medico. Noi qui si fa l'amore, non del volgare sesso.

10 - Qualunque cosa abbiamo detto 6 mesi fa è utilizzabile in una
discussione. Più precisamente: il valore di qualunque affermazione scade
dopo 7 anni. A volte mai. Se non avete memoria fatevi un corso.

11 - Se pensate che siamo grasse probabilmente siete abituati a quelle stronze di modelle anoressiche che campano a grissini. Noi siamo donne vere e la parmigiana di melanzane è un vero pasto.

12 - Se qualcosa che abbiamo detto può essere interpretata in due modi e uno dei due vi fa arrabbiare o vi ferisce, intendevamo proprio quello. Ci vuole tanto a capirlo?

13 - Quando dovete fare qualcosa chiedeteci come volete che sia fatta.
Non fate di testa vostra. Se poi sapete il modo migliore per farla, potrete sempre cambiare idea dopo aver ascoltato il nostro consiglio.

14 - Quando possibile, tenete la tv spenta e fateci le coccole. Tante.

15 - Cristoforo Colombo non ebbe bisogno di qualcuno che gli indicava come parcheggiare. I paraurti sono un articolo di RICAMBIO e se si rompono non succede nulla.

16 - TUTTE le donne vedono in 256 colori al cubo, come le impostazione base di Windows pink version.
"Pesca", per esempio, è una delicata sfumatura di rosa.
"melone" è un tipo di arancio.
"Malva" è più chiaro di lavanda ma più scuro di lilla.

17 - Se prude, fate finta di niente. Noi facciamo così.

18 - Se chiediamo cosa c'è che non va e voi rispondete "niente", ci
comporteremo esattamente come se stesse per crollare il mondo.
Sappiamo perfettamente che state mentendo, quindi diteci cosa non funziona nel nostro rapporto così ci risparmiamo un
sacco di lacrime senza sapere dove avete sbagliato.

19 - Se ponete una domanda a cui non volete risposta, noi siamo a nozze. Aspettatevi un sermone sulle sensazioni esistenziali di una generazione spesso poco capita.

20 - Quando andiamo da qualche parte, tutto quello che indossate è inadeguato. Semplicemente perchè non è possibile aprire l'armadio e mettersi la prima cosa che capita sotto mano. Finchè non vi sarete cambiati almeno due volte vi considereremo degli incuranti. Davvero!

21 - Non domandate mai a cosa stiamo dicendo, a meno che non siate
disposti a sostenere una conversazione su:
-quanto non ci capite quando vogliamo dire qualcosa ma non sappiamo dire come
-shopping negli outlet
-unghie ricostruite con o senza french manicure come effetto finale

22 - I vestiti che avete sono pochi.

23 - Le scarpe, pure.

24 - Noi siamo perfettamente in forma: la 44 è la taglia perfetta. La 46 è divina.
************************************************************************************************************

LE REGOLE DEGLI UOMINI:


1) - Le tette sono fatte per essere guardate ed è per questo che lo facciamo. Non c'è modo di modificare questo comportamento.

2) - Imparate ad usare la tavoletta del cesso. Siete ragazze robuste: se è su tiratela giù. A noi serve su, a voi serve giù. Noi non ci lamentiamo mai quando la lasciate giù.

3) - Domenica = sport. E' un evento naturale come la luna piena o il cambiamento delle maree. Lasciatelo così.

4) - Fare la spesa NON si può considerare sport.

5) - Piangere è un ricatto.

6) - Se volete qualcosa, chiedetelo.

7) - Cerchiamo di essere chiari: "Sottili" sottintesi non funzionano. "Forti" sottintesi non funzionano. "Ovvi" sottintesi non funzionano. 
Semplicemente ... DITELO!!

9) - Sottoponeteci un problema solo se vi serve aiuto per risolverlo. Serviamo a questo. Per la solidarietà ci sono le vostre amiche.

10) - Un mal di testa che dura da 17 mesi è un problema. Fatevi vedere da un medico.

11) -Qualunque cosa abbiamo detto sei mesi fa non è utilizzabile in una discussione. Più precisamente: il valore di qualunque affermazione scade dopo sette giorni.

12) - Se pensate di essere grasse, probabilmente lo siete. Non chiedetecelo.

13) - Se qualcosa che abbiamo detto può essere interpretata in due modi e uno dei due vi fa arrabbiare o vi rende tristi, intendevamo l'altro.

14)- Potete chiederci di "fare qualcosa" o dirci "come volete che sia fatta". Non tutte e due le cose contemporaneamente. Se poi sapete il modo migliore per farla, potete benissimo farvela da sole.

15) - Quando possibile, parlate durante la pubblicità.

16 ) - Cristoforo Colombo non aveva bisogno di qualcuno che gli indicasse la rotta. Noi nemmeno.

17) - TUTTI gli uomini vedono in 16 colori, come le impostazioni base di Windows. "Pesca", per esempio, è un frutto, non un colore. Anche "melone" è un frutto. "Malva", non abbiamo la più pallida idea di cosa sia.

18) - Se prude, grattatevi. Noi facciamo così.

19) - Se chiediamo cosa c'è che non va e voi rispondete "niente", ci comporteremo esattamente come se non ci fosse nulla che non va. Sappiamo perfettamente che state mentendo, ma così ci risparmiamo un sacco di fastidi.

20) - Se ponete una domanda a cui non volete una risposta, aspettatevi una risposta che non volevate sentire.

21) - Quando dobbiamo andare da qualche parte, tutto quello che indossate è bellissimo. Davvero!

22) - Non domandateci mai a cosa stiamo pensando, a meno che non siate pronte a sostenere un dialogo su:
- sesso, sport, automobili.

23) - I vestiti che avete sono più che sufficienti.

24) - Le scarpe, invece, sono troppe.

25) - Noi siamo sempre perfettamente in forma: "tondo" è una forma.