sabato 10 maggio 2014

è tempo di ridere .................. MAGGIO 2014

************************** E' TEMPO DI RIDERE ? ********************

umorismo dai blog , dai forum .dai... insomma dal WEB ......barzellette , battute etc proveniente da ogni dove e inserite qui in ordine sparso senza censura alcuna se non quella del' originale scrivente o oratore

 a cura di I.O.
*****************************************************************************************

carabinieri .....

Due Carabinieri fermano per un normale controllo una Ferrari con un negro molto distinto alla guida. 
- Documenti per cortesia... 
Il conducente presenta patente e libretto di circolazione, assolutamente in ordine. Il capo pattuglia legge: 
- Nome: Leonardo 
Sguardo stupito al guidatore. 
- Cognome: Di Caprio 
Altro sguardo stupito al guidatore. 
- Occhi: azzurri 
A questo punto rivolgendosi al collega: 
- Anto', ma il Titanic è affondato o è bruciato? 
******************************************************************
tra animali

un enorme toro nero pascola tranquillo su un prato di montagna. A un certo punto nota uno strano movimento, in fondo al pascolo: un puntino bianco che si muove a balzelli verso di lui.
Il toro, incuriosito, segue il puntino con lo sguardo, senza però riuscire a capire chi sia: sembra una palla di pelo bianco, che, saltellando, viene verso di lui. Piano piano la palla bianca si avvicina, quando si trova a pochi passi, il toro si accorge che si tratta di un coniglietto bianco. L’animaletto si ferma di fronte al toro.
“Ans, ans … caspita che corsa… ans … ehi, ciccione! Fatti da parte che ho fretta!”, grida il coniglietto.
Il toro lo osserva ruminando, impassibile.
“Ehi, idiota! Non mi hai sentito? Ti ho detto di lasciarmi passare, se non vuoi che ti prenda a calci!”
Il toro continua a ruminare, senza fare una piega.
“Ma che hai, le orecchie piene di cerume? Se non ti sposti entro dieci secondi, giuro che ti rompo il muso, capito, ammasso di grasso? Allora… pronto? E unooo … dueeeee … treeee … quattrooo ….”
Emettendo uno sbuffo di noia, il toro si gira su se stesso, alza la coda, seppellisce il coniglietto sotto una montagna di escrementi e se ne va tranquillo. Passano i minuti, quando una zampetta emerge dalla cima, poi la seconda, infine spunta la testa del coniglietto, tutta imbrattata di cacca. L’animaletto si pulisce gli occhietti, si guarda intorno e, scorto il toro all’orizzonte, grida:

“A-ha!Te la sei fatta sotto, eh”?
*****************************************************************
il solito Pierino

La maestra a Pierino:
- Pierino, mi ha detto un uccellino che ti stai drogando!

e Pierino
- Signora maestra, lei parla con gli uccellini e il drogato sarei io?
***************************************************************************
difetti vari

Tre vecchietti, tutti abbondantemente sopra la soglia dei settant’ anni, stanno ad un tavolo d’osteria davanti a un mezzo litro di vino rosso e discutono dei guai provocati dall`avanzare dell’età:
Io, esordisce il primo, tutte le mattine mi alzo all’alba, prendo il mio cane e vado a caccia. Ma mentre una volta tornavo sempre col carniere pieno, ora non ci vedo più bene e non piglio neanche una lepre zoppa a me è la vista che mi rovina, è la vista.
Io, si lamenta il secondo, avevo uno stomaco di ferro, riuscivo a mangiare di tutto e mi facevo certe scorpacciate di polenta con le costine di maiale…. Ora la sera sono costretto a cenare con una minestrina a me è lo stomaco che mi rovina, è lo stomaco….
Io, conclude il terzo, starei abbastanza bene, pensate che questa mattina ho visto la figlia della mia vicina che lavava i panni al ruscello, senza pensarci due volte, mi sono avvicinato da dietro e me la son fatta, ma lei si è voltata e mi ha detto: “Ah peppì, è la terza volta che lo facciamo da stamattina!”

Ame è la memoria che mi rovina, è la memoria!
*****************************************************************
politica ... 
nota bene. - il partito del dispaccio può essere uno qualunque di quelli presenti nel presente,  qui pubblichiamo la versione che abbiamo trovato sul web e che non ha niente a che fare con le nostre o altrui idee politiche vere o altro ...)

dispaccio a doppia lettura

Nel nostro partito politico manteniamo le promesse. 

Solo gli imbecilli possono credere che 

non lotteremo contro la corruzione. 

Perché se c'e qualcosa di sicuro per noi è che 

l'onestà e la trasparenza sono fondamentali 

per raggiungere i nostri ideali. 

Dimostreremo che è una grande stupidità credere che 

la mafia continuerà a far parte del nostro governo come in passato. 

Assicuriamo senza dubbio che 

la giustizia sociale sarà il fine principale del nostro mandato. 

Nonostante questo, c'è gente stupida che ancora pensa che 

si possa continuare a governare con i trucchi della vecchia politica. 

Quando assumeremo il potere, faremo il possibile affinché 

finiscano le situazioni di privilegio. 

Non permetteremo in nessun modo che 

i nostri bambini muoiano di fame. 

Compiremo i nostri propositi nonostante 

le risorse economiche siano esaurite. 

Eserciteremo il potere fino a che 

Si capisca da ora che 

Siamo il partito di FORZA ITALIA, la nuova politica 

- Ora prova a rileggere il tutto al contrario, leggi dal basso verso l'alto riga per riga...  - 

*******************************************************************************
le corte

- sapete chi sono i peggiori nemici degli Americani?
Gli Amerigatti!

- a pasqua è sempre la stessa storia- 
un lunedì dell'angelo e un martedì d'inferno- 

- i tuoi gattini sono maschi o femmine- 
maschi. non vedi che hanno i baffi? 

- dove fu firmata la dichiarazione d'indipenza- 
in fondo al foglio a destra 

- ricordate che la vostra arma migliore si trova tra le orecchie e sotto il cuoio capelluto..... sempre se è carica 

- due parallele si incontrano all'infinito quando ormai non gliene frega più niente 

- non discutere mai con un idiota: ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza 

- compreresti mai uno scooter usato da chi ti insegna a costruire quadrati sull'ipotenusa 

- qualunque cosa vada male, c'è sempre qualcuno che l'aveva detto 

''non c'è animale più stupido della marmotta- disse l'etologo- sta ore e ore a contemplare il sole'' 
''non c'è animale più stupido dell'etologo- disse la marmotta- sta ore e ore a contemplare me'' 

- a new york un pedone viene investito ogni tre minuti... poveraccio non fa neanche a tempo a rialzarsi 

- il mondo è fatto a scale, chi è furbo prende l'ascensore 

- la fortuna è cieca, ma la sfiga ci vede benissimo.E prende la mira anche col buio 

- era così cretino che cercava nella bibbia un buon albergo in Palestina

---------------------
la limonata ? ...

- Mamma, mamma, il limone ha il becco? 
- No, figlio mio. 
- Ooopss, allora ho spremuto un canarino.
---------------------------
la tomba di Berlusconi