sabato 9 marzo 2013

Angiò di Pallevizze : secondo me!

SECONDO ME! rubrica di amenità varie e poco più

i personaggi famosi visti da Angiò di PAllevizze noto tuttologo in incognito che quando gli pare ci fa avere per vie incognite quanto poi noi senza alcuna censura preventiva qui pubblichiamo
_____________________________________________________________________________________
BRUNO VESPA versione attuale

Bruno Vespa è giornalista molto serio ( quando non ride o spara cavolate varie) storico della RAI in cui è entrato dalla porta d'entrata principale tanti anni fa  per uscirne a calci in culo  subito dopo ( così almeno  racconta un anziano usciere di  via Mazzini quanto è un tantino alticcio ), sempre a calci in culo ( di chi non è dato saperlo ) vi rientrò  stavolta però per restarci parecchio , pensate che c'è chi dice per sempre in quanto sono in stato di studio avanzato procedimenti attraverso i quali digitalizzarlo completamente cosicché, in caso di sua prematura scomparsa ,sostituirlo con un suo clone virtuale avente  un cervello ( sempre virtuale ) e quindi un modo di fare e pensare totalmente uguale al VEspa reale che noi tutti conosciamo ( purtroppo)

il VEspa attuale in confronto a una quarantina di anni fa è un po invecchiato ma nonostante ciò non ha perso la voglia di fare discorsi a bischero coi vari ospiti del suo programma che se non lo sapete ( e nel caso aggiungo che non ci credo ) è Porta a porta , c'è da dire che negli ultimi anni e meno male, il programma ha diradato un po le sue apparizioni di seconda serata nel palinsesto Rai ,per questo solo fatto in molti hanno deciso di pagare l'abbonamento Rai dopo anni e anni di totale inadempienza

la giornata tipo del Vespa almeno per come ce l'ha raccontata il sarebbe questa:

ore 7:00 sveglia con tanto di cannonata e rovesciamento di acqua ghiaccia sul povero Vespa che così svegliatosi corre in bagno ad asciugarsi e pure a finire di cagarsi addosso
ore 7:30 - il Vespa brontola e rompe le palline ai suoi familiari e collaboratori su tutto quanto riguarda la colazione etc etc , per lui il caffé sa troppo di caffé, il latte una volta sì che sapeva di latte!, come faceva buone le brioche il povero Nando non le fa più nessuno , l'avevo detto io che pioveva, speriamo di no, speriamo di si e cosi via ....
ore 08:30 - il Vespa esce dalla sua abitazione ed inizia a importunare  tutti quelli che incontra domandando a tutti cose di varia origine. tipo: " com'è, come sta? dall'aspetto direi male". " non l'ha preso l' ombrello stamane  ? ahiaiaih!!", " ma sei sempre vivo? , o non t'era venuto un colpo?, a te non t'amazza neanche il terremoto  èh! ?, " ti venisse un accidenti se m'aspettavo d'incontrarti , ma quanto tempo sarà che non ci si vedeva?, ah te sei cieco dalla nascita, vabbé l'importante è la salute o no? stai andando a ricoverarti al' ospedale? vabbé ora vado ci si vede.. emmh vabbé ciao a presto"  etc etc etc etc
cosi nei pressi del Vespa speso è facile notare gente che si tocca i genitali oppure del ferro, fa le corna a doppia mano,. sospira al cielo  avvitando le pupille degli occhi in giri inpossibili, ma anche altri che lo indicano dal retro con gestacci e parole irripetibili in quanto per sua causa arriveranno tardi al lavoro o perderanno il treno o altro mezzo pubblico , altresì si osservano le genti più varie cambiare la propria direzione in maniera improvvisa od altre asciugarsi il sudore fresco dalla fronte mentre sospirano ringraziando mentalmente il cielo per averli salvati da quell'incontro..

qui taglio una parte che sennò è troppo lunga

qui ripiglio e metto la parte finale

ore 22:30 circa - il Vespa dal programma " Porta a porta"  tratta quasi tutti gli argomenti possibili e immaginabili esaminandoli e dibattendoli assieme a ospiti illustri che con l'argomento trattato abbiano una qualche affinità ,il criterio del tutto però è difficilmente capibile in quanto in talune puntate ci sono ospiti che proprio non si capisce che c' entrino , comunque sia qualunque sia l'argomento trattato non manca la presenza di un qualche politico che sentenzia la sua versione dei temi trattati anche non conoscendoli tanto loro basta che fan discorsi a bischero e litigano un po, meglio se alzando un tantino  la voce, che la loro parte l'han fatta.
col programma il Vespa finisce la giornata di rompitura di Ball rivolta allo spettatore quindi se non ospite di un qualche altro programma succedente torna a casa sua


notte fonda - il vespa torna a casa e rompe i coglioni a tutti i suoi parenti trascinando rumorosamente vari oggetti quali seggiole, valigette etc, poi si lava, sotto la doccia canta a squarciagola come fossro le 10 di mattina quindi commenta a chi lo apostrofa con imperti di protesta vari . " fa te presto a dire cos' ma se non ci fossi io in questa cas " a cui di solito risponde un coro di " staremo tutti meglio " a cui il Vespa risponde di solito con una pernacchia da record che sveglia anche l' inquilini delle abitazioni vicine i quali una volta svegli alzandosi dal letto iniziano a rumoreggiare . in quel momento lì il Vespa soddisfatto si corica nel letto matrimoniale  , nel farlo scalcia anche se non volendo sua moglie ed aun suo lamento commenta " ah ci sei anco te ? " dopodiche s' addormenta

notte ultra fonda - il Vespa inizia a russare che sembra di essere allo stadio ma pero quello dei campionati mondiali ai tempi delle cucuzela durante la finale , rompendo e parecchio i ball a tutto il palazzo e non solo

il giorno dopo il Vespa rincomincia tutta la tiritera del giorno prima iniziando dal ripigliare le gente di casa per le occhiaie onnipresenti di cui ognuno è portatore, sentenziando ad ognuno di loro " ragazzi qui bisogna che andate a dormire prima , basta con le nottatacce non ci avete più il fisico .. etc etc .." e via via discorrendo
************************************************************************************
nella foto sotto il Vespa cerca di capire se nella testa del Berlusca c'è del sale ppure della segatura