sabato 15 settembre 2012

i computer hanno ucciso la logica

HUMOR DAL WEB ****** web e risate ********** HUMOR DAL WEB ****** web e risate **********
rubrica in cui saranno inserite di volta in volta scritti di carattere umoristico veri o presunti tali trovati in giro per il web

a cura di a.s.s.m.
****************************************************************************************

Oggetto: i computer hanno ucciso la logica  ovvero le incredibili accadimenti e domande di cui un tecnico è testimone ( suo malgrado )

> Caso 1
> Assistenza tecnica: "Che computer ha?"
> Cliente: "Uno bianco"
> Assistenza tecnica ... (Silenzio)
>
> Caso 2
> Cliente: "Buongiorno. Non riesco a togliere il dischetto dal lettore".
> Assistenza tecnica: "Ha provato a premere il pulsante per farlo uscire?"
> Cliente: "Si, chiaro, è come se fosse incollato......"
> Assistenza tecnica: "che strano, questa cosa non mi suona bene....aspetti
> che apro una scheda...."
> Cliente: "No...Aspetta...non avevo messo il dischetto...è ancora sul
> tavolo....mi dispiace, grazie".
> Assistenza tecnica: "... (Silenzio)."
>
> Caso 3
> Assistenza tecnica: "Faccia clic sull'icona 'My Computer' sulla sinistra
> dello schermo".
> Cliente: "Alla mia sinistra o alla sua?"
> Assistenza tecnica: ... (Silenzio)
>
> Caso 4
> Assistenza tecnica: "Buongiorno, in cosa posso aiutarla?"
> Cliente: "Salve, non riesco a stampare."
> Assistenza tecnica: "Per favore faccia clic su «Start» e..."
> Cliente: "Ascolti, non inizi con tecnicismi, non sono esperta di computer.
> Maledetto!
> Assistenza tecnica: "... (Silenzio)
>
> Caso 5
> Cliente: "Salve, non riesco a stampare, ogni volta che ci provo scrive
> «stampante non trovata», ho anche preso la stampante e l'ho collocata di
> fronte al monitor, ma pur avendocela davanti il computer continua a dire
> che non la trova."
> Assistenza tecnica: ... (Silenzio)
>
> Caso 6
> Cliente: "ho problemi per stampare in rosso"
> Assistenza tecnica: "ha una stampante a colori"?
> Cliente: "Aaaaaaaah.... grazie"!!
> Assistenza tecnica: ... (Silenzio)
>

... continua ...

SANDRO PERTINI un esempio per i politici di sempre

SANDRO PERTINI UN VERO UOMO, UN VERO POLITICO , UN ESEMPIO PER TUTTI.


Alessandro Pertini detto Sandro (San Giovanni di Stella, 25 settembre 1896 – Roma, 24 febbraio 1990) è stato un politico, giornalista e antifascista italiano. Fu il settimo presidente della Repubblica Italiana, in carica dal 1978 al 1985, il secondo socialista (dopo Giuseppe Saragat) a ricoprire la carica.
Durante la prima guerra mondiale, Pertini combatté sul fronte dell'Isonzo, e per diversi meriti sul campo gli fu conferita una medaglia d'argento al valor militare nel 1917. Congedato con il grado di capitano, nel dopoguerra aderì al Partito Socialista Italiano e si distinse per la sua energica opposizione al fascismo. Perseguitato per il suo impegno politico contro la dittatura di Mussolini, nel 1925 fu condannato a otto mesi di carcere, e quindi costretto a un periodo di esilio in Francia per evitare una seconda condanna. Continuò la sua attività antifascista anche all'estero e per questo, dopo essere rientrato sotto falso nome in Italia nel 1929, fu arrestato e condannato dal Tribunale Speciale per la sicurezza dello Stato prima alla reclusione e successivamente al confino.
Nel 1943, alla caduta del regime fascista, fu liberato, e partecipò alla battaglia di Porta San Paolo nel tentativo di difendere Roma dall'occupazione tedesca. Contribuì poi a ricostruire il vecchio PSI fondando insieme a Pietro Nenni il Partito Socialista Italiano di Unità Proletaria. Nello stesso anno fu catturato dalle SS e condannato a morte, ma riuscì a salvarsi grazie a un intervento dei partigiani dei GAP.
Divenne in seguito una delle personalità di primo piano della Resistenza italiana e fu membro della giunta militare del Comitato di Liberazione Nazionale in rappresentanza del PSIUP. Da partigiano fu attivo soprattutto a Roma, in Toscana, Val d'Aosta e Lombardia, distinguendosi in diverse azioni che gli valsero una medaglia d'oro al valor militare. Nell'aprile 1945 partecipò agli eventi che portarono alla liberazione dal nazifascismo, organizzando l'insurrezione di Milano, e votando il decreto che condannò a morte Mussolini e altri gerarchi fascisti.
Nell'Italia repubblicana fu eletto deputato all'Assemblea Costituente per i socialisti, quindi senatore nella prima legislatura e deputato in quelle successive, sempre rieletto dal 1953 al 1976. Ricoprì per due legislature consecutive, dal 1968 al 1976, la carica di Presidente della Camera dei deputati, per essere infine eletto Presidente della Repubblica Italiana l'8 luglio 1978.
Andando spesso oltre il semplice ruolo istituzionale, il suo mandato presidenziale fu caratterizzato da una forte impronta personale che gli valse una notevole popolarità, tanto da essere spesso ricordato come il "presidente più amato dagli italiani"

FONTE : WIKIPEDIA

descrizione abbinata al video sopra

Militante socialista, ricercato, esiliato, recluso,confinato, fuggito e poi catturato dalle SS e condannato a morte. Protagonista della Liberazione d'Italia dal fascismo, rappresentante dell'Assemblea Costituente, eletto presidente della Camera e infine, nel 1978, all'età 82 anni, Presidente della Repubblica Italiana.
Per molti Sandro Pertini è stato il presidente più amato dagli italiani, per altri un esempio di onestà, di laicità, di etica politica. Il documentario ripercorre, con immagini in parte inedite e testimonianze esclusive, la lunghissima e straordinaria vita di Sandro Pertini, il cui ricordo è ancora vivo nel cuore di tutti gli italiani. Di Alessandro Varchetta, montaggio Igor Francescato, musica originale di Virginia Guastella. Puntata di La Grande Storia, prodotta e trasmessa da RAITRE il 3 agosto 2007.



"Per me, libertà e giustizia sociale, che poi sono le mete del socialismo, costituiscono un binomio inscindibile: non vi può essere vera libertà senza giustizia sociale, come non vi può essere vera giustizia sociale senza libertà.

Ecco: se a me, socialista, offrissero la realizzazione della riforma più radicale, di carattere sociale, ma privandomi della libertà, io la rifiuterei, non la potrei accettare. Se il prezzo fosse la libertà, io questa riforma la respingerei, perché la libertà è un bene troppo prezioso. Ce la dà madre natura la libertà: l'uomo dev'essere libero di esprimere i suoi pensieri, i suoi sentimenti, e quindi la libertà deve essere unita alla giustizia sociale. Ecco come io sono socialista.




" Mi dica, in coscienza, lei può considerare veramente libero un uomo che ha fame, che è nella miseria, che non ha lavoro, che è umiliato perché non sa come mantenere i suoi figli e educarli? Questo non è un uomo libero! Sarà libero di bestemmiare, di imprecare, ma questa non è la libertà che intendo io".
Sandro Pertini



*************************************************************************************
LINK UTILI
http://www.fondazionepertini.it/index.asp
http://it.wikipedia.org/wiki/Sandro_Pertini
http://www.lagrandeguerra.net/ggpertini.html
http://www.pertini.it/
http://www.quirinale.it/qrnw/statico/ex-presidenti/Pertini/per-biografia.htm
https://www.facebook.com/sandropertini
http://www.lastoriasiamonoi.rai.it/puntata.aspx?id=356
http://www.oriana-fallaci.com/pertini/intervista.html
*********************************************************************************************
MEMORABILIA

a distanza di tanti anni dalla scomparsa di PERTINi io ho di lui un buon ricordo segno che a mio giudizio la persona meritava davvero
ispirava fiducia e simpatia, le sue idee, i suoi ideali  espressi  ( da lui ) sempre in maniera chiara e   coerente gli ispiravano  un onorabilità un senso del rispetto che difficilmente altri politici da ma hanno avuto ( non parliamo poi dei tristi personaggi attuali )
la sua storia parla da se, le sue parole  malgrado il passare del tempo restano genuine e attuali segno che il personaggio era vero e non costruito a tavolino , che parlava per vera fede e non per tornaconto

ricordo la sua felicità ai mondiali quando l'ITALIA vinse contro la GErmania ai mondiali 1982 , anche in quel momento era quello che è sempre stato un uomo vero . esponente della migliore ITALIA che in quel momento rappresentava in maniera egregia nel comportamento e nei fatti.



celebri molti dei suoi discorsi tra cui spicca quello fatto a CRAXi quando questi era all' apice del sucecceso , in buona sostanza PERTINI consigliava a Craxi, Martelli etc di andarsi a suicidare presso la tomba

" Voi due fate una cosa. Tornate a Verona, suicidatevi sulla tomba di Giulietta e io vi porto in aereo a Roma. Vediamo se il Psi prende voti."

http://www.enricoberlinguer.it/qualcosadisinistra/2012/07/06/quella-volta-in-cui-pertini-disse-a-craxi-e-martelli-suicidatevi/

magari ci fossero oggi più Pertini tra i politici d'oggi
***************************************************************************************

venerdì 14 settembre 2012

umorismo dai blog


"IL DIAVOLO FA LE PENTOLE, MA NON I COPERCHI"

[GIORGIO MASTROTA SU DIAVOLO, DOPO AVER RESCISSO DEFINITIVAMENTE IL CONTRATTO CHE DA ANNI LO VEDEVA COME SUO PROMOTORE]
 †††††††††††††††††††††††

Il Diavolo (5 febbraio 5723 a.C.,Bitonto,Bari) è probabilmente il più noto produttore di pentole sin dall' età della pietra, dopo Mondial Casa. Per motivi ancora sconosciuti non ha mai fornito i coperchi alla sua clientela, e per questo è tuttora indagato per truffa e più volte ha partecipato a Mi Manda Rai 3. La sede della società si trova nel Girone dei Golosi, 666 ad Inferno.

LA STORIA

Quando Mike Bongiorno (noto inventore della ruota) scoprì che si poteva creare ilFuoco dall'accendino, un giovane imprenditore di nome Diavolo colse al balzo l'occasione e nel giro di pochi giorni brevettò la pentola, che finalmente consentiva di cucinare non solo spiedini (come era prima della nascita della pentola), ma anche zuppe, minestroni e pastasciutte e scaldare l'acqua del bagno prima che venisse inventata la caldaia. Per millenni ebbe la supremazia nel settore, con fatturati di oltre 30 milioni di anime l'anno (grazie anche alle pubblicità suMediasetcon le donnine seminude).

Da un po' di anni a questa parte, sta affrontando una gravissima crisi che a detta degli esperti porterà l'azienda al fallimento, a causa dell'ingresso nel mercato diMondial Casa, che gli ha portato via il 99% della clientela. Secondo il parere dei clienti, le ragioni per cui Mondial Casa è meglio di Diavolo sono le seguenti:

Mondial Casa fa sia le pentole che i coperchi;
Per ordinare le pentole Mondial Casa basta telefonare in una qualsiasi ora della giornata, mentre per ordinare le pentole Diavolo bisogna eseguire strani riti di fronte allo specchio a mezzanotte in punto;
Mondial Casa chiede in pagamento soldi , in modo che l'anima potrà essere spesa in seguito per cose più utili di una pentola (e qui mi viene da domandarmi cosa ci può essere di più utile di una pentola... bah...);
Mondial Casa regala anche TV, ferri da stiro, lettori cd, forni a micro-onde, ecc.
Lo slogan "Prendi la cornetta, Mondial Casa ti aspetta" è nettamente migliore di Diavolo: "Sacrifica capretta, Grande Diavolo aspetta!";
Sembra che le pentole Diavolo non abbiano il coperchio in dotazione, a differenza di Mondial Casa.
Sembra però che sia in corso una fusione tra i due magnati nel mondo del pentolame. Mastrotta, proprietaro di MondialCasa&Co., venderà l'azienda,secondo le ultime indiscrezioni, in cambio dell'anima di Bart Simpson e della vita eterna. Secondo altre indiscrezioni meno plausibili e accertate G. Mastrotta potrebbe essere già stato impossessato dal Diavolo e in tal caso il passaggio sarebbe solo una copertura per evitare curiosi,satanisti,esorcisti e Bruno Vespa. Lo sapete quanto può essere irritante Vespa in mezzo alle palle.

CURIOSITA'

Nel 2008 il Diavolo sarà sostituito alla guida dell'azienda Inferno da Nano Silvio il quale, indispettito dai successi dell'azienda l'ha voluta comprare. Dopo l'annuncio, ha subito sbottato: "Perché mi sono rotto: l'inferno non è una proprietà dei bolscevichi".
Non è vero che il Diavolo ha mai avuto rapporti anali con Marilyn Manson
Il Diavolo ha da poco comprato con i soldi dell'otto

fonte = chi la trova lo comunichi così la mettiamo che un si sa davvero ! ( comunque dal web )
*****************************************************************************************
ATTENZIONE !!!!!   ATTENZIONE !!!!!  ATTENZIONE !!!!!  ATTENZIONE !!!!!  ATTENZIONE !!!!!
la canzone che sentite proviene dal player sotto se volete interromperla cliccate il tasto stop sul player stesso sennò aspettate che venga eseguita un unica volta dopo di che si stoppera da sè ( questo ogni volta che viene aperta l' intera pagina web dove questo post si trova  oppure  questo singolo post

 
billy idol - speed

DEL metal ( SETTEMBRE 2012 )

DEL METAL ?
rubrichetta che senza alcun clamore ed onorificenze presenta videoclip. articoli etc proveniente dal mondo Metal e altri esso affini
a cura di a.s.s.m.
*****************************************************************************************




dei videoclip ? ( settembre 2012 )

dei videoclip ?
rubrichetta a basso costo in cui verranno inseriti video vecchi e nuovi trovati in rete oltre che , a volte , a notizie varie e quant'altro ci pare e piace al momento del post e non solo
a cura di a.s.s.m.
************************************************************************************
ROBBIE WILLIAMS new single

strani xfactor girano per il mondo

killye minogue etc etc

*************************************************************************************************
la notiziona del giorno !!!!!!   la notiziona del giorno !!!!!! la notiziona del giorno !!!!!! la notiziona del giorno !!!!!! 

ora e sempre RICCHI E POVERI il ritorno alla musica !!!!

tornano dopo alcuni anni di silenzio i ricchi e poveri non è dato a sapere se ad oggi sono più ricchi o più poveri né chi tra loro è più o meno ricco oppure povero quel che si sa è che son tornati con un nuovo singolo e allora che altro fare se non metterne il video preso da YOUTUBE ?


vi piace ?, non vi piace ?  comunque sia è questo il singolo di ritorno dei RICCHI E POVERI e questo resta
***************************************************************************************
lady gaga fame

********************************************************************************************
SARA TOMMASI come DON CHISHOTTE - ritorno al MARA pensiero

**************************************************************************************
ma RENZI la dice giusta ?

il Piero PELù pensiero

---------------------------------------------------------------------------------
mezzi alimentati con nuove forme di energia ?



bufala o realtà? intanto la cosa viene insabbiata un po da tutti , poi se nonostante ciò se ne continurrà a parlare anche se poco si controllerà
*****************************************************************************************

old news ( settembre 2012 v2 )

OLD NEWS - LE NOTIZIE VECCHIE  ---- OLD NEWS ------LE NOTIZIE VECCHIE

in questa rubrichetta appariranno solamente notizie varie ( e quant'altro )  vecchie come minimo di un anno, cosicché puo succedere che qualcuna di esse sia stranota o anche solo letta di " scappatoia " , può essere anche che la notizia  non sia conosciuta tanto da sembrare inedita,  in ogni caso è garantito sia una notizia vecchia e sicuramente non recente
a cura di I.O.
************************************************************************************************

Falsario rilasciato grazie …a documenti falsi

Le autorità di Pinellas Park, in Florida, non riescono a nascondere un certo imbarazzo, in seguito al rilascio di un sospetto falsario grazie ad un documento falso.

Il sospetto, Nydeed Nashaddai, era stato arrestato alcuni mesi fa per furto e falsificazione di assegni, ma dopo qualche tempo è arrivata una richiesta di scarcerazione da parte del giudice che seguiva il caso. Peccato però che questa richiesta fosse stata abilmente falsificata.

La cosa però è venuta quasi subito alla luce, dato che le procedure della polizia prevedono che, quando viene rilasciato un sospetto, venga avvertita telefonicamente la vittima del crimine. La “vittima” in questione è rimasta perplessa dal rilascio, e ha contattato le autorità, che dopo alcune verifiche hanno avuto la sorpresa di scoprire che il giudice non aveva mai firmato il rilascio e quel documento era un falso.

La polizia è riuscita a riacciuffare Nashaddai prima che potesse rendersi irreperibile, e adesso dovrà rispondere anche di evasione

peccato che poco prima del processo il tipo sia evaso facendosi passare per un portantino e mostrando tanto di documenti regolari agli agenti che lo avevano temporaneamente in custodia , pare che abbia detto a questi ultimi di essere stato scambiato con un altra persona nei bagni del tribunale e che probabilmente se si fossero dati una mossa l'avrebbero potuta riacciuffare con facilità

ma il diavolo come al solito fa le pentole ma non i coperchi . difatti il Nashaddai è stato riarrestato e stavolta per una sua semplice distrazione . è successo che per ritirare dei documenti municipio il tipo ha mostrato una perfetto documento d' identità solo che nella foto al posto di una sua foto più o meno camuffata c'era quella di una donna Cinese che tra l'altro non gli somigliava affatto .
quando l' impiegato gli faceva notare la cosa Nashaddai con noncuranza gli porgeva una decina di altri documenti dicendo di avere fretta e di prenderne una di suo piacimento , l' impiegato l'avrebbe anche fatto ma l' intervento di un alto ufficiale dell'esercito, che si trovava appena dietro in fila, glielo ha impedito in quanto il Nashaddai veniva portato via di peso cn tutti i suoi documenti e trasferito in cella di sicurezza
le ultime notizie lo danno per urlante negli uffici del carcere dove con tanto di documenti all'apparenza veri starebbe affermando di esser il fratello segreto di OBAMA
attendiamo ulteriori sviluppi
******************************************************************************************

Arbitro espelle 19 giocatori durante una partita ( gennaio 2009 )


Durante una partita delle serie regionali spagnole, tra il Recreativo Linense e il Saladillo Algesiras, l’arbitro ha espulso 19 giocatori. Secondo il referto arbitrale, la partita a un certo punto è degenerata in una rissa, quando una lite tra due giocatori è finita con il coinvolgere le due squadre nonché diversi spettatori che a quel punto hanno invaso il campo. L’arbitro a quel punto ha sospeso l’incontro ed è tornato negli spogliatoi.

L’allenatore del Linense non ha digerito la decisione arbitrale, sostenendo che dopo lo “scontro” iniziale tra due giocatori non c’è stata nessuna rissa, solamente alcune persone che hanno cercato di dividere i due litiganti, e che pertanto la decisione dell’arbitro è eccessiva e fuori luogo.

l'arbitro saputa la cosa ha espulso anche lui dopo di che ha espulso i guardalinee, il pallone di cuoio e i rimanenti giocatori in campo m quindi un piccione che volava in cielo 2 una decina di mosche poi s'e recato nei pressi delle tribune  e ha iniziato  ad espulgere porzioni intere di pubblico che però se ne stava già andando sa solo in quanto la partita era finita

qualcuno racconta di averlo visto a tarda notte mentre fischiava contro dei lampioni intimandogli di smetterla di fare luce che era ora di dormire . per questo pare che sia intervenuta un autoambulanza che, malgrado la pronta espulsione ricevuta dal 'albitro in questione, abbia preso l' uomo di peso e portato a forza in ospedale , il conducente dell' autobulanza ci dice infine che no  ha dovuto neanche accendere la sirena in quanto per tutto il viaggio l'albitro non ha fatto altro che fischiare  a tutta forza col suo fischietto regolamentare , fischietto che , una volta arrivati al' ospedale , gli veniva sequestrato dalle forze dell' ordine le quali per questo affronto venivano, sempre dal' albitro in questione,  riprese e quindi espulse  a vita...
continua
fonte: Yahoo! News
****************************************************************************************


MONTI IL GRANDE  - visioni d'insieme ( comunque vada ho ragione io )

la  GRECIA



etc etc etc

amarcord

martedì 11 settembre 2012

playstation 3 i giochi a venire

a cosa giocheremo di qui in avanti ? ( settembre 2012 ) 

una piccola lista dei prossimi giochi in uscita che promettono almeno di essere " ben fatti " sperando che poi alla prova dei fatti non deludino le aspettative o non siano troppo corti
************************************************************************************************
Remember Me



Remember Me è previsto in uscita per la primavera del 2013 su PC, PlayStation 3 e Xbox 360.
***************************************************************************************
Assassin’s Creed III


Assassin’s Creed III sarà disponibile dal 31 Ottobre su PlayStation 3 e Xbox 360, dal 22 Novembre su PC,
----------------------------------------------------------------------------------------
Medal of Honor: Warfighter



L’uscita di Medal of Honor: Warfighter è prevista per il 25 ottobre su PC, Xbox 360 e PlayStation 3.
------------------------------------------------------------------------------------
 Resident Evil 6



 Resident Evil 6 uscirà su PlayStation 3 e Xbox 360 il 2 Ottobre, mentre su PC si dovrà aspettare qualche settimana in più
-------------------------------------------------------------------------------------
 Tomb Raider


Tomb Raider sarà nei negozi dal 5 marzo 2013 su PC, PS3 e Xbox 360.
**************************************************************************************
Sly Cooper : ladri nel tempo

il gioco è previsto per MArzo 2013 e visto i fasti dei precedenti episodi ( tra l'altro splendidamente interamente tradotti in ITALIANO ) tutto fa presagire l'ennesimo successo
****************************************************************************************************
curiosità ********  curiosità ********  curiosità ******** curiosità ******** curiosità ******** curiosità ******** 

chissa se usciranno mai in Italia ?, comunque ecco 2 trailer di 2 trasposizioni in video di videogame


*****************************************************************************************

lunedì 10 settembre 2012

moto etc i modelli del futuro

veicoli a 2 ruote ecco le nuove proposte 2012/2013
a cura di I.O. 

poche ma buone le nuove proposte che le case costruttrici di veicoli a 2 ruote , motocicli , bici, scooter etc hanno mostrato in prima visone mondiale non sì è capito dove ovvero in che posto ma di sicuro era il pianeta TERRA

interessanti le soluzione aerodinamiche, strutturali escogitate e imprevedibile quanto inaspettate le idee e i progetti presentati da quasi tutte le maggiori case costruttrici volte a far risparmiare carburante

la più innovativa tra tutte è la nuovissima " ATOMIC " la MOTO presentata dalla Ducati e disponibile in svariate versioni ognuna delle quali pensata per soddisfare ogni livello di clientela, 
così si va dalla versione basic con trazione a catena velocità di crociera variabile a seconda della "pedalata " data , doppio fanale ( uno dietro e uno davanti. frecce standard, clacson a pompa o vocale ( nel senso che uno suona con la propria bocca imitando il suono di un vero clacson oppure gridando una qualsiasi cosa) pedali in legacci o legno grezzo, freni in cingomma essiccata disponibili tra l'altro in vari colori etc etc
da notare che i consumi di carburante del modello " basic " sono pari a zero il che di questi tempi è tutto dire ....


la versione più costosa denominata " ATOMIC GOLD " invece si discosta e di molto da quella basic essendo di fatto totalmente differente, di questa versione non era presente neanche un prototipo ma nelle specifiche date si notava il motore al plutonio arricchito con non si sa bene cosa, un motore inedito a propulsione atomica di cui non si sapeva nulla prima e che pare sia al' origine della non presentazione del modello stesso in quanto alcuni problemi legali e di non meglio precisata fonte avrebbero impedito la presentazione stessa , da indiscrezione pare che il motore sparga un po troppe radiazione nell' aria e che dopo una semplice gita di qualche km il conducente abbia già buone probabilità di aver assorbito nel proprio corpo radiazioni ad un livello tale da compromettere la sua  futura vita , queste sono però solo dicerie che la DUCATI non ha né confermato né smentito confermando, sempre che fosse stato necessario, le sue grandi doti di marketing avanzato

comunque tra le altre specifiche spiccavano : il doppio sedile impermeabile interamente rivestito in oro ,la fascia in tungsteno che non serve a niente ma fa tanto " futuro "  le ruote speciali in lega con gomme mai viste, una strumentazione a comando vocale o tattile che auto riconosce il proprio padrone anche se lontano 1 km etc etc
********************************************************************************************
altro modello che ha creato un certo scalpore per le inedite soluzioni è il mezzo presentato dalla PIAGGIO un gigantesco Skateboard con doppia trazione , a spinta o a motore quest' ultimo disponibile sia  a benzina /diesel etc che elettrico o a vela [ trazione ad aria ( leggi vento ) ]

disponibile in svariate versioni può trasportare sia cose che persone , inizialmente sara disponibile nei colori , giallo antracite, verde marziano spento , grigio gatto morto da una settimana, cobalto non arricchito anzi derubato, marrone merda di cinghiale e  pochi altri
la casa ha fatto sapere che saranno resi disponibili SKATEBOARD  ancora da verniciare che ognuno potrà personalizzare a piacere coi colori che preferisce ma che in tal caso la garanzia non coprirà la parte che tratta verniciatura e affini 
tra gli optional disponibile già dal giorno ufficiale di distribuzione del mezzo nel mercato spicca la vela in raso nero rinforzato  firmata da ARMANI in persona o almeno da chi ne fa le veci , i remi in tungsteno da usare,  volendo, per spingere il mezzo e sopratutto il gigantesco specchio retrovisore che in caso di necessità può essere usato ,posizionandolo ad hoc, per cuocere dei cibi
****************************************************************************************************
il nostro reportage per ora finisce qui ma solo per ora a breve la continuazione ...

alla prossima.

domenica 9 settembre 2012

MONTI e IL PIANO B

l' ideona di MONTI - fallire un pezzo alla volta !!!

sfogo di ErTrucido o in altre parole : discorsi a bischero Settembrini

ultimamente MOnti stà pensando una strategia di nulla e cioè far fallire l'Italia un pezzetto alla volta in modo che nessuno potrà dire che l'ITALIA è fallita ma al massimo dire, ad esempio, la SICILIA è fallita!!, quindi lavorare su quella data regione e sistemarla ( il che tradotto nel linguaggio di MOnti e dei politici in generale sarebbe aumentare le accise sulla benzina, gas , energia elettrica e le varie commissioni che lo stato richiede al cittadino ogni volta che questi ha bisogno di qualcosa che lo stato ha o da in prerogativa unica a comuni, enti vari  etc che alla fine sempre parti di stato sono ) e solo in un secondo tempo ,se necessario passare al fallimento della seconda regione , che so ad esempio il PIEMONTE ( nel frattempo tenuto a galla con gabole e trucchi vari, trucchi  che i tecnici conoscono benissimo in quanto essi stessi ne sono sia ideatori che utilizzatori fissi )

od oggi in realtà il progetto è stato momentaneamente accantonato in quanto per chissà quale miracolo l'Italia sembra andare un pochino meglio, lo spread a causa di chissà quale vento ( o accordo sotto banco ) si sta abbassando e per questo i TECNICI gridano al MIRACOLO sottolineando il tutto con grande enfasi facendo notare ancora di più che esseri sono i politici in generale ( tecnici o no )  , tutti si rendono conto infatti che quando lo spread aumentava malgrado ci fossero gli stessi tecnici e il GRANDE MONTI a guidare il governo di stampo semifascista che l'ITALIA s'è ritrovata ad avere da un giorno all'altro la cosa era si evidenziata ma senza clamore , la colpa era data a questo o quello. come al solito ogni pretesto, ogni scusa era valida per dar la colpa a qualcuno e scaricare l' incapacità o l' impotenza reale del far andare le cose come si voleva andassero sull' " altro" dove " l'altro " è un " tutto e nessuno"  preso a caso dal mazzo e magari già d'accordo con chi lo accusa di fare da pretesto o richiamo per le allodole che dir si voglia

sottotraccia le banche mondiali stanno lavorando per rinforzare il loro potere, già ora muovono le sorti di interi paesi semplicemente aprendo o chiudendo un canale , approfittando dell' incertezza generale e degli uomini che hanno nei posti di potere tentano quanto fino a ieri non pensavano neanche, rendere sempre di più obbligatorio l' uso di moneta elettronica eliminando il più possibile l' uso di banconote o monete sovrane, banconote che alla fine viste dalla loro ottica sono solo una spesa un dato difficilmente controllabile nella sua complessità , un elemento oltre che di possibile frode e uso criminale anche di eccessiva libertà di movimento
meglio sarebbe per loro sapere ogni minimo movimento di contante e magari avere una commissione su ogni spostamento di denaro , meglio sarebbe per loro e non solo avere il controllo totale.

intanto l?italia pian pianino , a piccoli passi , con leggi e leggine si sta trasformando sempre più in un paese di stampo militare dove il vietare è l'arma più usata, il punire con mano pesante il cittadino ( che a volte è davvero innocente oppure in buona fede o impotente  ) è quasi normale , dove con la scusa della sicurezza, del rispetto della vita e del prossimo etc la vita reale viene incanalata in tante tappe forzate che senza che ce ne accorgiamo ci stanno sempre più limitando la libertà di vivere una vita propria

è vero ci vorrebbe più educazione tra la gente ma l'educazione non si fa con multe e affini , si fa con il buon esempio partendo dalle piccole cose in su e allora sia lo stato a dare il buon esempio, siano i politici a comportarsi per primi in maniera educata , senza gridare o mentire, mantenendo quanto promesso, rispettando il proprio popolo, cercando di favorirlo ogni qualvolta possibile. pagando i propri creditori nei tempi dati e  ascoltando i propri debitori senza schiacciarli sotto tassi d'interessi da vera " usura da MAFIA " e via così discorrendo

 altro ci sarebbe da dire ma è proprio in questo momento che devo alzarmi e andare al cesso che sennò va a finì mi cago addosso quindi tronco li lasciAndovi però da leggere un piccolo discorso riportato indieTro dal passato, un discorso di un uomo giusto forse chiacchierato ma comunque un uomo di ideali veri , un uomo purtroppo scomparso tragicamente e troppo presto

"... è di coraggio e non di autocompiacimento che noi oggi abbiamo bisogno, di leader capaci e non di abili venditori... Una nazione organizzata e governata come la nostra è in grado o no di durare? ...Questa è la scelta che deve fare la nostra nazione: una scelta che non è solamente quella fra due uomini o due partiti, ma è fra l'interesse pubblico e il benessere privato, fra la grandezza ed il declino della nazione, fra l'aria fresca del progresso e l'aria viziata e "malsana" di normalità, fra la dedizione dichiarata e la mediocrità strisciante. L'intera umanità è in attesa della nostra decisione, un intero mondo sta a vedere che cosa faremo. E noi non possiamo deludere la loro fiducia, non possiamo sottrarci."
(Kennedy)

******************************************************************************************************
per sapere sempre chi ringraziare nelle proprie preghiere giornaliere

http://www.storiaestorici.it/index.asp?art=138&arg=6&red=2
http://www.pensalibero.it/2012/01/quando-avevamo-la-tripla-aaa-la-vera-storia-del-debito-italiano/
http://crisis.blogosfere.it/2012/04/debito-pubblico-italia-labbiamo-gia-pagato-conti-alla-mano.html
http://www.radioradicale.it/scheda/334656

p.s.
questo post doveva essere immesso mesi fa ma chissà perché era rimasto una bozza ora leggermente aggiornato vede finalmente la luce e che luce!! ( oh!. ma ci hanno tagliato i fili del contatore o è andata via la corrente )
*********************************************************************************************
ATTENZIONE !!!!!   ATTENZIONE !!!!!  ATTENZIONE !!!!!  ATTENZIONE !!!!!  ATTENZIONE !!!!!
la canzone che sentite proviene dal player sotto se volete interromperla cliccate il tasto stop sul player stesso sennò aspettate che venga eseguita un unica volta dopo di che si stoppera da sè ( questo ogni volta che viene aperta l' intera pagina web dove questo post si trova  oppure  questo singolo post
Pamir La macchina che crea terremoti



In questo video viene spiegato cos'è il Pamir, un macchinario terrificante in grado di creare terremoti, maremoti e altri fenomeni di distruzione che apparentemente potrebbero sembrare naturali e non lo sono.
L'esistenza di questo macchinario è comprovata da dei documenti che vennero resi pubblici dal ministro degli affari esteri della Nuova Zelanda.

In teoria si pensa di essere in democrazia e di poter parlare di qualsiasi argomento, ma in pratica esistono argomenti tabù, ovvero che suscitano reazioni emotive talvolta forti, e favoriscono una sorta di ostracismo ideologico verso chi li tratta. Ad esempio, chi solleva il problema della guerra ambientale, chimica o sismica, suscita reazioni forti, e rischia di passare per credulone, visionario o paranoico. ... Molte persone preferiscono credere che l'attuale sistema sia loro favorevole, che sia guidato da persone autorevoli a servizio di tutti, piuttosto che aprire gli occhi e vedere che non è così. Non si tratta di avercela con qualcuno perché tutti noi vorremmo credere che le nostre autorità sono autorevoli e oneste, ma crederlo quando ciò non corrisponde a verità ci espone a pericoli e a conseguenze negative per tutti.


"Pamir" l'arma sismica! di tuttouno

link utili
http://www.parrocchie.it/correggio/ascensione/pamir_arma_sismica.htm
http://tuttouno.blogspot.it/2009/04/quake-machine-larma-sismica-prima-parte.html

prossimamente ..... H.A.R.P.P.

************************** E' TEMPO DI RIDERE ? ( settembre 2012) ********************

umorismo dai blog , dai forum .dai... insomma dal WEB ...... 
barzellette , battute etc proveniente da ogni dove e inserite qui in ordine sparso senza censura alcuna se non quella del' originale scrivente o oratore
a cura di I.O. 
*******************************************************************
donne e uomini : differenze basiche


A New York hanno appena aperto un nuovo negozio dove le donne possono scegliere e comprare un marito .
all'enntrata e' affisso un cartello con le istruzioni per poter effettuare l'acquisto :
1) Il negozio si puo' visitare una volta sola 
2) Ci sono 6 piani e salendo le §Caratteristiche migliorano
3) Puo' scegliere qualsiasi uomo al piano oppure salire al piano superiore
4) NON si puo' tornare al piano inferiore dopo essere salite .

Una donna decide di entrare e visitare il "Negozio di uomini" .

Al primo piano l'insegna dice : " questi uomini hanno un lavoro ".
La donna decide di salire al piano superiore

Al secondo piano l'insegna dice : " questi uomini hanno un lavoro e amano i bambini ".
La donna sale ancora

Al terzo : "questi uomini hanno un lavoro , amani i bambini e e sono estremamente belli "
Wow pensa la donna , ma sale ancora 

Al quanrto : " questi uomini hanno un lavoro ,amano i bambini sono belli da morire ed aiutano in casa con i lavori domestici "
"Incredibile!! " esclama la donna " come faccio a resistere..." ma decide di salire ancora 

Al quinto piano : "Questi uomini hanno un lavoro,amano i bambini , sono bellissimi,aiutano in casa e sono romanticissimi "
La donna e' tentata di sceglierne uno , si guarda intorno e poi decide di andare al 6° piano

6° piano : " sei la visitatrice 32.344.109.004 di questo piano , qui non ci sono uomini , questo piano esiste solamente per dimostrare quanto sia impossibile accontentare una donna : Grazie per aver scelto questo negozio!

Di fronte a questo negozio e' stato aperto il " Negozio delle mogli " sempre con 6 piani :
Al primo piano : "qui donne che amano fare sesso "
Al secondo piano : " qui donne che amano fare sesso e non sono rompicoglioni "
i piani dal 3° al 6° NON SONO MAI STATI VISITATI !!
****************************************************************
l'inaspettato destino

Un prigioniero riesce, dopo 15 lunghi anni, a evadere dal carcere.
Come prima cosa, decide di irrompere in una casa per procurarsi dei vestiti nuovi, qualcosa da mangiare e magari un arma.
Così entra nella prima casa che gli capita e ci trova una giovane coppia nel letto, ordina all'uomo di uscire dal letto e lo lega a una sedia; si rivolge poi alla giovane donna e la lega al letto, dopodichè le si avvicina, la bacia sul collo e corre in bagno.
Il marito si piega in avanti e sussurra alla moglie: "Dai vestiti che indossa, si direbbe che il tipo è appena scappato da prigione, e sicuramente sono anni che non fa l'amore con una donna.Ho visto come ti ha baciata sul collo, sicuramente vuole fare sesso con te, qualunque cosa succeda, non opporre resistenza e permettigli tutto quanto ti chieda, soddisfalo, so che fa abbastanza schifo, ma sembra un tipo pericoloso, ed è l'unico modo per uscirne illesi, sii forte amore, ti amo sopra ogni cosa!"
La donna risponde: "Non mi ha baciata sul collo! Mi ha sussurrato nell'orecchio che è gay e ti trova dolcissimo.Poi mi ha chiesto della vaselina, e gli ho detto che sta in bagno.Sii forte amore, ti amo anch'io!"

cosa vedremo prossimamente al cinema ?

Twilight breaking dawn parte 2 il trailer del capitolo finale della serie di vampiri e licantropi più amata al mondo ( per ora )
il film, attesissimo, uscira il 16 novembre in tutto il mondo
************************************************************************************************
Total recall 

dopo il flop fatto in terra madre il film si sta rifacendo negli altri paesi , in Italia è atteso per il 19 Ottobre , si ricorda che il film non è altro che il remake del celebre film con Arnold Schwarzenegger Atto di forza  datato 1990 e forse la sua prima colpa è proprio questa , troppo bello e vivo nella memoria l' originale per poterne intaccare la fama.
sinossi

DATA DI USCITA ITA: Giovedì 11 Ottobre 2012
DISTRIBUZIONE: Sony Pictures Releasing Italia
GENERE FILM: Azione, Avventura, Fantascienza, Thriller
ANNO: 2012, NAZIONE: USA, Canada
Cast e Personaggi Total Recall - Atto di forza
REGIA: Len Wiseman
SCENEGGIATURA: Mark Bomback, James Vanderbilt, Kurt Wimmer
FOTOGRAFIA: Paul Cameron
MONTAGGIO: Christian Wagner
SCENOGRAFIA: Patrick Tatopoulos
COSTUMI: Sanja Milkovic Hays
CAST: Kate Beckinsale, Colin Farrell, Bryan Cranston, Jessica Biel, Bill Nighy, Ethan Hawke, John Cho, Will Yun Lee, Bokeem Woodbine, Currie Graham
trama
Per l'operaio Douglas Quaid, nonostante una moglie bellissima che ama, i viaggi mentali offerti dalla Rekall sono la vacanza sogno per sfuggire alle tante frustrazioni della sua quotidianità. Le memorie di una super spia sarebbero proprio quel che fa al caso suo. Quando però la procedura cui si sottopone va in tilt, Quaid si ritrova ad essere un uomo braccato, in fuga dalla polizia controllata dal Cacelliere, leader del Mondo Libero. Finirà assieme a una ribelle, in cerca del capo della Resistenza e del modo di fermare il Cancelliere. Progressivamente, la distinzione tra realtà e fantasia diverrà sempre più impalpabile.


***************************************************************************************************
RESIDENT EVIL RETRIBUTION


SCHEDA FILM
Regista: Paul W.S. Anderson
Cast: Milla Jovovich, Michelle Rodriguez, Sienna Guillory, Kevin Durand, Oded Fehr, Bingbing Li, Johann Urb, Shawn Roberts, Boris Kodjoe, Colin Salmon.
Produzione: Impact Pictures
Distribuzione: Warnes Bros. Entertaiment Italia
Genere: azione.
Data d'uscita in Italia: venerdì 28 settembre 2012.

TRAMA
Il T-virus mortale della società farmaceutica Umbrella Corporation continua a devastare la Terra, trasformando la popolazione mondiale in legioni di zombie affamati di carne umana. Alice (Milla Jovovich), l'unica e ultima speranza per la razza umana, si risveglia all'interno della struttura segreta della Umbrella e svolgendo indagini approfondite, scopre alcuni segreti del suo misterioso passato. Senza un rifugio sicuro, Alice continua a cercare i responsabili dell'epidemia; un viaggio che culminerà con una sconcertante rivelazione che la costringerà a rimettere in discussione tutte le sue certezze.























http://www.residentevil-movie.com/site/
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
THE BOURNE LEGACY


**********************************************************************************************