venerdì 31 agosto 2012

ritorno alle origini. farsi un bicchiere in legno

RITORNO ALLE ORIGINI : COME FARSI UN BICCHIERE DI LEGNO


ormai da tempo i bicchieri in uso in quasi tutte le case del mondo sono fatti di vetro, è molto raro imbattersi in famiglie che ne usino di fatti in altro materiale,, eppure un tempo era tutto differente e i bicchieri, boccali etc erano fatti perlopiù in legno oppure in metallo

farsi un bicchiere in legno non è proprio facile ma neanche così difficile basta averne voglia e la giusta convinzione per riuscirne a farne di ottimi o almeno passabili anche da soli

per prima cosa e non ci sarebbe neanche bisogno di dirlo occorre un pezzo di legno . va bene un legno di qualsiasi albero ( tranne poche eccezioni ) basta che abbia il diametro giusto per il lavoro che si andrà a fare. quindi procurarsi un pezzo di legno da qualche platano, faggio, quercia, castagno etc che abbia il diametro occorrente
una volta in possesso del pezzo di legno si può procedere in 2 modi , manualmente o aiutandosi con strumentazione ad hoc, se abbiamo un tornio e una sgorbia siamo già un bel passo avanti visto che don un po di esperienza riusciremo a fare un bel bicchiere in legno in pochi minuti, non  ci credete ? guardate il video sotto allora e poi ne riparliamo .....

come fare un bicchiere in 3 minuti con l'aiuto del tornio ed una sgorbia



--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Se invece non avete un tornio e non intendete comprarne uno ne usarne un'altro di altrui proprietà non resta che farsi il bicchiere di legno a mano
per farselo partiremo dal soliti  pezzo di legno solo che lo lavoreremo con i vari utensili atti a lavorare il legno senza l'ausilio di un qualche strumento elettrico o meccanico ma usando solo l' utensile e le nostre mani

qui non  diamo nessuna spiegazione perché il bello del farsi un bicchiere in legno manualmente è proprio farselo da se , senza aiuti ne altro alla fine saremo contenti lo stesso anche se poi a ben vedere il nostro bicchiere non sara proprio così bello come noi lo vediamo in quel  momento

buon lavoro e alla prossima !

ERTRUCIDO DICIT

ERTRUCIDO DICIT  ( o DOCET ) 

sfogo di ErTrucido che è da un pò che gli gira i coglioni

MArio MOnti mi sta sulle palle e parecchio, il perché ai miei occhi è evidente, primo non è stato votato dal popolo ed è venuto fuori da chissa dove, poi perché, ancora una volta ha colpito il popolo risparmiando i soliti noti, usando i soliti facili metodi ( vedi accise sulla benzina etc ) non dimostrando così  di essere quel grande " tecnico " che dicevano , se poi penso che a causa sua devo accettare , maqari ringraziandolo, di andare in pensione a 68 anni ( e chi ci arriva ? perlomeno sano ) più che ringraziarlo gli manderei ma degli accidenti, ma tanti però che se per caso anche solo uno funzionasse rimarebbe secco e duro oltre che carbonizzato da un fulmine a ciel sereno all'istante


MArio MOnti mi sta sulle palle dicevo ma mai come chi lo ha voluto e chiamato, il BERLUSCONI/CASINI/BERSANI/ETC. ETC  , gente che è 20 anni che promette , promette e non mantiene, che fa finta di combattersi e poi ce lo mette in quel posto, gente che sarebbe ora si levasse dai cogl... em .. di torno, è sì' perché stì qua che vivono di politica senza saperla fare ci hanno rubato il futuro oltre che il presente, dicono che il debito pubblico è stato fatto per non far patire gli Italiani, io non so gli altri ma io non ho avuto nulla dallo stato e quel poco che ho l'ho pagato col sudore della mia fronte quindi di che parlano ?

qui lascio un paio di righe vuote consideratele piene di impropri, accidenti etcetera perché lo sarebbero se non mi vergognassi per primo di averli pensati tanto sono duri, cattivi e volgari

------------------------------------------------------------------------------------------------------------


------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
ma era questa l'italia che avevano in mente i nostri grandi pensatori?, i nostri grandi patrioti ? .... chissà
io so solo l'Italia che vorrei

( altra lunga serie di improberi/parolacce/maledizioni etc che al solo leggerli uno non dormirebbe per giorni e giorni dal terrore e pensieri cattivi vari )

e l'Italia che vorrei non è un Italia di sinistra, di destra o di centro
ma è l'Italia del sogno di Mazzini, Garibaldi e pochi altri
è un Italia che non affama il suo popolo
che non leggifera a secondo del vento che tira ma lo fa con cognizione di causa con leggi etc valide per sempre perché giuste comunque
è un ITALIA dove la verità trionfa sempre , dove i segreti di stato, le coperture politiche non arrivano a schiacciare ogni altro diritto
è un ITALIA dove la criminalità viene debellata e combattuta a tutti i livelli e in tutto il territorio e non solo in alcune sue parti perché un paese non si può dire libero se alcuni cittadini prevaricano su altri senza che nessuno intervenga
è un ITALIA che non c'è ancora mai stata ma che auguro prima o poi esista
perché per un ITALIA così ogni sacrificio sarebbe accettabile, ogni sforzo sarebbe fattibile, ogni ITALIANO sarebbe fiero di esserne parte viva, cittadino residente e lo griderebbe senza paura a voce alta ovunque e comunque

dai ITALIA DAI DAI DAIIIII!!!!!


in god we trust !

giovedì 30 agosto 2012

donne al top o top e basta ?

PARIS HILTON trova lavoro in Russia come fotomodella ma si licenzia subito dopo dù foto che non ce la fa a lavorà di più


































" per me che sò 'na sfaticata di nulla andà in russia  e poi a lavorà  è stata una faticata di nulla ma d'altronde nella vita qualcosa bisogna pur fare " questo pare sia stato detto dalla PAris a su zia tramite telefono, difatti su zia nun ce voleva crede che era la PAris al telefono non tanto perche la voce non gli sembrava quella della nipote quanto per la parola " lavoro " che lei sa sua nipote non ha mai conosciutoe quindi gli ha tirato giù il telefono sul muso
http://www.gq.ru/
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
PARIS HILTON dopo essersi ripresa dalla faticata voleva andare in vacanza per almeno 3 mesi quando è stata contattata da un cantante COREANo tale Kim Jang-Hoon noto solo nella sua terra ( ma lì molto famoso ) che gli ha offerto ben 60.000 mila dollari per comparire in un suo video
" e mi sacrifichero ! " pare abbia detto la HILTON aggiungendo " pero voglio pagato anche viaggio e tutto il resto " inutile dire che è stato accettato tutto quanto la PARIS richiedeva perché pare che la HILTON in Corea sia molto famosa e visto che il noto cantante vuole sfondare anche oltre i confini delle sua terra un video con una personalità così famosa è proprio quello che occorre
da parte sua Kim Jang-Hoon s'è lasciato sfuggire un " tanto non li pago mica io ! ,  a me interessa solo cantare e guadagnare tanti soldi poi se la mia casa discografica vuole spendere i suoi soldi per fare video in cui appaio con persone più famose di me a me che me frega ?
*****************************************************************************************************
KATY PERRY nel tempo libero fa servizi fotografici per varie riviste
( se la pagano però che senno dice che sta a casa sua o altrove a far quel che si pare )






******************************************************************************************************






------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Jennifer LOpez mostra a tutti come fare  un tuffo stile olimpionico

" è meglio lasci perdere !"  questo il commento i tutti i presenti meno qualcuno che intento a ridere a crepapelle non commentava nulla, ha un timida risposta della cantante che voleva spiegare che poteva far di meglio " il suo impresario oltre che suo marito, i suoi figli etc etc " gridavano in coro " ma canta che è meglio " alché la cantante ha messo il broncio e per 2 minuti non ha parlato più con nessuno .
passati quei minuti la LOpez ha voluto cimentarsi in una specie di nuotata libera a dir suo anche quella di stile olimpionico ma anche lì la figuraccia fatta gli ha fatto  ottenere solo che dei gran fischi , risate e poco altro , pare che la cantante allora abbia commentato tra se e se " meglio davvero che canti e stop "
****************************************************************************************************
fonte - il resto manca, il tirex, la settimana passata, era per oggi?, la Stanca, la corriera della sera, il mezzogiorno mezzogiorno e un quarto, il sole per un tot e poi la luna, la ripubblica, salami oggi, il salvagniente, il figlio, il mattone, rubare e finanza etc etc  etc

******************************************************************
ATTENZIONE !!!!!   ATTENZIONE !!!!!  ATTENZIONE !!!!!  ATTENZIONE !!!!!  ATTENZIONE !!!!!
la canzone che sentite proviene dal player sotto se volete interromperla cliccate il tasto stop sul player stesso sennò aspettate che venga eseguita un unica volta dopo di che si stoppera da sè ( questo ogni volta che viene aperta l' intera pagina web dove questo post si trova  oppure  questo singolo post

Gianna Nannini - America

dei videoclip ?


mercoledì 29 agosto 2012

chi arrivò davvero per primo sulla LUNA ?

ma siam sicuri che i primi ad arrivare sula LUNA furono gli AMERICANI ?

a far porre questa domanda a molti fisici, scienziati o semplici cittadini del mondo sono una serie di foto in alta e bassa risoluzione recentemente rilasciate dalla NASS.A  , esse  già ad un primo sguardo  danno adito a molti dubbi alcuni sul quesito che dà titolo al post ed molti altri su  svariati argomenti. c'è chi dice che le foto rilasciate siano dei falsi abilmente manomessi mentre altri giurerebbero che qualcosa di vero invece c'è .
è certo che molte delle foto differiscono in maniera evidente rispetto alle foto fino a poco tempo fa rilasciate; alcune solo in piccolissimi dettagli altre invece in numerosi dettagli alcuni  dei quali talmente evidenti da non poter essere notati, ad esempio guardate la foto sotto non notate qualcosa di strano ?
è proprio una di queste foto che farebbe pensare che la storia così come c'è stata raccontata non sia poi così vera; e non è finita lì,qualcuno sostiene poi che Armstorng prima della celebre ORMA LUNARE  rilascio qualcos'altro sulla LUNA e in alcune foto si puo capire cosa o almeno sospettarlo...

anche le orme sulla luna poi... c'è stato mostrato sempre il dettaglio di un'unica orma ora invece .. guardate ad esempio queste .....



insomma come si può ben vedere le ultime foto diramate han fatto,fanno e faranno molto discutere , ci si domanda come mai esse siano state rese pubblice e non distrutte come al solito , da ultimo non si puo non notare come esse siano comparse nel momento in cui un nuovo robot altamente tecnologico è stato fatto atterrare su MArte ,,... la domanda è :che sia tutta una mossa per farci capire qualcosa che non sappiamo ma di cui da sempre sospettiamo ?

prossimamente le risposte ( esatte e non ) .....

martedì 28 agosto 2012

LE COSE DA SAPERE - Agosto 2012

LE COSE DA SAPERE ***/\*** LE COSE DA SAPERE ***/\***LE COSE DA SAPERE ***/\***

come mai un famoso e diffuso detto recita " i Genovesi sono tirchi " 


La questione è antica e a Genova malediciamo ancora Sir Francis Drake e il 1588!

Genova, pur essendo sul mare, ha legato la sua ricchezza non tanto all'attività marinara, quanto all'attività bancaria. Il secolo d'oro della Superba corrisponde al '500, periodo di Andrea D'Oria e l'epoca in cui i forzieri della città partivano per la Spagna e tornavano raddoppiati tracimanti dell'oro delle Americhe, tanto che si disse: "l’oro nasce nel Nuovo Mondo ma viene sepolto a Genova".

747341_com_sirfrancis

Nel 1585 scoppia la guerra tra Spagna e Inghilterra e Filippo II decide di armarsi di un'armada "invincibile" per sconfiggere Sir Francis Drake, e l'INghilterra tutta. I genovesi, seppur titubanti nell'investire così tanto denaro, finanziano questa operazione che portò alla costruzione di 130 vascelli e l'armamento di 24.000 uomini e alle terribili battaglie del 1588

armada_lg

La fine della storia la conoscete tutti: una serie di violentissime tempeste e la capacità di Drake infrangono i sogni spagnoli e con loro anche la bella Genova, che dopo un secolo di ricchezze, agi e splendori, si troverà completamente rovinata e vedrà segnato il suo declino.

Ecco, da qui inizia la diffidenza nei confronti dei "furesti" (se non era per gli spagnoli...) e la parsimonia (badate bene, non tirchieria!) dei genovesi.

genova-porto

fonte : il web

MILAN RIPIGLIATI PER TEMPO!!!

il MILAN come fa ormai quasi ogni anno perde le prime partite del campionato ( oltre che i campioni dati via )

c'è poco da fare ogni anno ad inizio campionato il MIlan non riesce a carburare , fatica ad entrare in partita , gioca con la retromarcia innestata e così perde partite preziose che più in là nel campionato faranno sentire il loro peso

 ormai a noi fans storici non resta che sperare in un cambio di marcia mentre per gli  gli altri, quelli diventati fan da poco e non ancora legati a doppio filo alla squadra possono sempre cambiare bandiera seguendo così le orme anche recenti di alcuni giocatori vedi ad esempio quel voltagabbana i CASSANO

la dirigenza spera di rimediare ai buchi creati in squadra con la vendita delle proprie perle con alcuni nuovi arrivi il primo tra tutti è Niang , ennesimo straniero importato in ITALIA . la domanda da un pò è sempre la stessa possibile che in ITALIA non nascano più giocatori validi?, eppure il passato è lì a mostrarci che a cercare ed investire nelle proprie risorse i frutti arrivano dicono niente i nomi di RIVERA; PRATI; CAPELLO etc ?
******************************************************************************************

lunedì 27 agosto 2012

HIT PARADE CANZONI DI MERDA

HIT PARADE CANZONI DI MERDA *****  HIT PARADE CANZONI DI MERDA *****  HIT PARADE CANZONI DI MERDA *****  

LA CLASSIFICA  AD OGGI (  fine Estate 2012 )

01 - LA CANZONE DELLA CACCA ( ROCK VERSION )
02 - MERDA DI QUA', MERDA DI LA
03 - SEI UNA MERDA
04 - SEI UNA MERDA ( altra versione )
05 - DIMMI COSA PENSI DI ME
06 - MI SON CACATO NELLE MUTANDE
07 - DI CHE CACCA SEI
08 - CANZONE DI MERDA
09/10 - LA CANZONE DELLA CACCA ( normal e remix version )

come si vede la classifica è variata di poco e le canzoni di merda son pressapoco sempre le stesse anzi una si ripete addirittura in tre diverse versioni segno che il suo successo pare intramontabile ,dicevamo sempre le stesse tranne però  qualche nuova entrata che chissà. forse,tra un po diventerà la nuova canzone di merda regina dell'HIT PARADE di merda ... vedremo .... intanto guardate e sentite i video della classifica .....

01 - LA CANZONE DELLA CACCA ( ROCK VERSION )

02 - MERDA DI QUA', MERDA DI LA

03 - SEI UNA MERDA

04 - SEI UNA MERDA ( altra versione )

05 - DIMMI COSA PENSI DI ME

06 - MI SON CACATO NELLE MUTANDE


07 - DI CHE CACCA SEI 

08 - CANZONE DI MERDA

09/10 - LA CANZONE DELLA CACCA ( normal e remix version )


PER STAVOLTA è TUTTO SALUTI E ALLA PROSSIMA HIT-PARADE DI MERDA! ........

MAGAZINE N° -?.-prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr!!!!!!!!!!!!!!

MAGAZINE N°: ??? -oh.piffero!!qualcunoihasplaccicatoun-.-chewing-gum-propriodove,c'erail,numero.appena.prima.difare-le-.fotocopie-di-stampa.-..poichissàcomemai.chissàperché-nessunol'ha.-.notatoecosìtutte.-lecopiehansual//posto-del-.-numero.lafiguradiun.-chewing-gum.-...e-ora?..-.e-ora.-.facciam-finta-di-.-niente!

magazine è la copia digitale dell' omonimo magazine cartaceo fatto aggregando notizie e paginate ( parziali o intere ) proveniente dalle piu' disparate fonti cio' per risparmiare al massimo le spese vive ; il magazine cartaceo è introvabile quello digitale ogni tanto compare qui o altrove
**************************************************************************************************
ADDIO ALLE LAMPADINE AD INCANDESCENZA






















dopo 130 anni circa l' Europa mette al bando ovunque le care vecchie e succhia energia elettrica LAMPADINE AD INCANDESCENZA al loro posto resteranno le ormai diffusissime  lampadine a basso consumo, fluorescenti compatte e alogene, e dalle lampadine a LED, diodi a emissione luminosa



queste lampadine ormai presenti in tutte le case ITALIANE da tempo garantiscono un risparmio energetico notevole, con un’efficienza fino all’85% superiore di quelle tradizionali ed una riduzione notevole delle emissioni di CO2. **************************************************************************************
ALICE TORNA CON " NATA IERI "

ALICE torna al mercato discografico con un nuovo brano " nata ieri " composto da TIziano Ferro, a cui seguirà un cd di inediti dal titolo SAMSARA che sarà nei negozi il 18 SEttembre prossimo

questa la lista dei brano

1. MORIRE D’AMORE (Di Martino)
2. UN MONDO A PARTE (Di Martino)
3. AUTUNNO GIÀ (Di Benedetto / Di Martino)
4. COME IL MARE (Di Benedetto / Di Martino)
5. NATA IERI (Ferro)
6. CAMBIO CASA (Ferro / Canova)
7. ERI CON ME (Sgalambro / Battiato)
8. ORIENTAMENTO (Alice)
9. SUI GIARDINI DEL MONDO (Alice / Pancaldi)
10. ‘A CCHIÙ BELLA (De Curtis / Giuni Russo)
11. IL CIELO (Bardotti / Baldazzi / Reverberi / Dalla)
12. AL MATTINO (Boldrini / Francesio)

voce splendida e presenza scenica pure Alice ritorna dopo qualche tempo alle scene musicali con un lavoro che si preannuncia ancor prima di essere ascoltato d'alto interesse e contenuto


********************************************************************************************
MORTO NEIL ARMSTRONG IL PRIMO UOMO A METTER PIEDE SULLA LUNA


E' morto a 82 anni, 20 giorni dopo essere stato sottoposto a un intervento chirurgico per un quadruplo baypass coronarico Neil Armstrong. E' stato il posare piede sulla Luna, il 20 luglio 1969, pronunciando la frase, rimasta nella storia "questo è un piccolo passo per un uomo ma un grande passo per l'umanità". Armstrong, unico civile nel programma Apollo, voluto dalla Nasa proprio con l'obbiettivo di far arrivare l'uomo sulla Luna, comandò la missione Apollo 11. In suo onore è stato chiamato con il suo nome un piccolo cratere che si trova sul suolo lunare a poca distanza da dove avvenne l'allunaggio.


l'intervista inedita

n - cos' ha provato quando ha messo il piede sul suolo lunare?
a - e che ho provato ? manca poco casco che sotto tutto quel polverone c'era una specie di guglia in roccia lunare che non si vedeva e a cui ho mandato il mio primo accidente Extraterrestre
n - a proposito come mai camminava in quella strana maniera ? era per la minor forza di gravità?
a - ah-ah!m  eeeehy! , e gliel'ho detto che a momenti casco , ho inciampato in questa sporgenza e per non cascare ho fatto un salto che nelle intenzioni doveva esser un grande gesto atletico salto che però con quella popo di armatura che avevo addosso è risultato un piccolo saltino, sapevo di essere ripreso e trasmesso in mondovisione e così per non far brutta figura ho continuato a saltellare facendo passare il mio inciampamento ad una normale camminata intanto che salutavo poi in  bassa frequenza ho detto ai miei compagni di camminare anche loro così perché come giò detto sotto la coltre dii polverone Lunare c'era pieno di ostacoli accuminati e non si poteva sapere in nessuna maniera cos'altro
n- senta preferirebbe vivere sulla luna o sulla terra
a- preferisco e di molto vivere a casa mia ... dovunque sia
*******************************************************************************************************
George Clooney si ferma al cinquale a fare il pieno al suo elicottero

in tempo di crisi anche i vip approfittano delle occasioni, sconti, etc offerti da svariate attività c
così è successo che George Clooney diretto col suo elicottero verso la sua dimora sul lago di Como si sia fermato all'aereoportoi del CINQUALE per fare il pieno sai di carburante che di altri generi di cose siano state essi alimentari che non, qualcuno lo aveva avvertito che ancora per poco il venerdi, sabato e Domenica i distribuitori della zona vendevano il carburante a prezzo ridotto e che inoltre si poteva risparmiare fino al 50 % sulle spese varie fatte in zona rispetto alla stessa spesa fatta dalle sue parti. è per questo che , anche se non ufficialmente , GEORGE s'è fermato al CINQUALE ed è lì che lo abbiamo non intervistato

l' intervista esclusiva
legenda n = noialtri, g = George Clooney

n- hey george"
g -trutumf-trutumpf.trutumpf - ( rumore di pale di elicottero )
n - o fesso diciamo a te ? ( indicandolo )
g . trutumf-trutumpf.trutumpf - ( rumore di pale di elicottero ) e ride
n - o cretino ci rispondi o no ?
g - trutumf-trutumpf.trutumpf - ( rumore di pale di elicottero ) e guarda in aria e poi saluta la gente
n -  gli tiriamo qualche sassata che subito dopo sian dovuto scappare che abbian colto lui. il pilota, uno che doveva essere un capo di qualche cosa di militare ed in più abbiamo rotto uno specchietto all'eòlicottero
g -  trutumf-trutumpf.trutumpf - ( rumore di pale di elicottero ) si tocca la testa e urla qualcosa in varie direzioni indicando pure , meno male che noi s'era gia da un'altra parte

fine intervista esclusiva
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
la MERKEL e il suo seguito  hanno rotto le palle !!!

a tot anni dal' entrata dell' euro al posto delle valute nazionali sì'è finalmente capito a cosa mirava la GERMANIA assieme ai suoi " compagnucci di parrocchietta "  i soci/leccapiedi FRANCESI comandanti in seconda e di catapesata di una moneta L' euro che con le politiche di rigore da loro fortemente volute stanno facendo cadere nel baratro intere nazioni

da sempre la GERMANIA ha avuto manie di grandezza che però non è mai riuscita a portare  a termine, lasciando nell' oblio il triste periodo HITLERIANO basta guardare alla sua storia antica per capire la predisposizione intima di questo popolo, predisposizione  che al contrario di noi ITALIANI che con l' impero ROMANO etc ci siamo tolti per sempre di torno. gli è rimasta in gola.
 e così pensando al predominio futuro di un EUROPA unita più che altro solo finanziariamente la GERMANIA al tempo ha voluto fortemente l'Euro insistendo perche anche paesi  non finanzaiariamente suoi pari vi entrassero " tanto alla prima occasione poi li sistemiamo " avran pensato i capi Tedeschi dell' epoca
già sapevano di essere finanziariamente i più forti di quell' EUROPA virtuale unita dalla moneta unica che stava nascendo., ora a non troppi anni da quella nascita i nodi vengono al pettine, paesi che bene o male se la cavicchiavano comunque, ora seppur avendo una moneta sovrana l' EURO nel mondo cosiderata " moneta forte " sono con l'acqua alla gola . in pratica già falliti, tenuti in piedi solo da chi prima li ha accettati senza riserve come partner monetari o ora ha il potere di gestirne le sorti

lacrime e sangue sono ora richiesti ai popoli di intere nazioni, sforzi ritenuti al limite della sopportazione e di cui poi è incerto il risultato finale, è si , perche ci stà anche che nonostante gli sforzi compiuti alcuni stati falliscano lo stesso schiacciati da interessi sul debito troppo esosi e fattivamente impossibili da affrontare per paesi gia in grosse difficoltà.
la mipia dei loro precedenti capi li ha condotti in un vicolo cieco e ora neanche il più lungimirante e abile dei propri papabili capi forse potrebbe riuscire nella missione a cui il suo paese una volta rintracciatolo lo chiamerebbe.. e allora ?

la domanda è una sola ; occorreva entrare nell' Euro per vedere il proprio paese ridotto in mutande ( e senza calzini ) o bastava rimanere come sempre ?

con una moneta magari traballante, un mercato finanziario così così ma comunque padroni del proprio cammino e destino

le domande sono tante e altrettanti i dubbi, nessuno ha la palla magica però guardando al passato e ai vari momenti di crisi, e  ce ne sono stati tanti di cui alcuni gravi, ogni paese anche senza avere l?EURO è riuscito a risalire la china , è riuscito a rialzarsi con le proprie gambe e senza sottomettersi ad un chicchessia che in nome di regole e scartoffie varie comanda, non si sa bene con quale diritto, l' intera EUROPA

io dico che è ora di farsi sentire , di urlare le proprie istanze di far cambiare corso ad un insieme di cose che pian piano stan rovinando il mondo e con esso le nostre vite!