martedì 13 marzo 2012


Domande ai processi ( c'è avvocato e avvocato ) 


cernita di alcune domande REALMENTE chieste da avvocati a testimoni durante lo svolgimento di processi.

a) "Dunque dottore, non e' forse vero che quando una persona muore mentre dorme, non se ne rende conto fino al mattino?"
b) "Era presente quando le scattarono questa sua fotografia?"
c) "Il figlio piu' giovane, quello di vent'anni, quanti anni ha?"
d) "Era da solo o era solamente lei?"
e) "Fu lei o suo fratello a morire in guerra?"
f) "Vi ha ucciso?"
g) "Quanto erano distanti i veicoli al momento della collisione?"
h) "Lei era li' finché non se ne e' andato, giusto?"
i) "Quante volte si e' suicidato?"
l) Avvocato: "Cosi', la data di concepimento del bambino fu l'8 di Agosto?". Teste: "Si'". Avvocato: "E che cosa stava facendo in quel momento?"
m) Avvocato: "Lei ha tre figli, giusto?". Teste: "Si'". Avvocato: "Quanti sono maschi?". Teste: "Nessuno". Avvocato: "Qualcuno di loro e' femmina?"
n) Avvocato: "Lei dice che le scale andavano giu' fino al piano terra". Teste: "Si'". Avvocato: "E queste scale, tornavano anche su?"
o) Avvocato: "Signor Slatery, lei ha avuto una luna di miele particolare, vero?". Teste: "Sono andato in Europa". Avvocato: "E ci ha portato la sua nuova moglie?"
p) Avvocato: "Da cosa e' stato interrotto il suo primo matrimonio?". Teste: "Dalla morte". Avvocato: "E dalla morte di chi e' stato interrotto?"
q) Avvocato: "Puo' descrivere l'individuo?". Teste: "Era di media altezza e aveva la barba". Avvocato: "Si trattava di un maschio o di una femmina?"Domande ai processi...

continua ......