martedì 21 febbraio 2012

IL LUPO EL VA SI O EL Và NO ?


perchè i lupi abbaiano alla luna ? ( ma anche certi cani lo fanno o no ? )

I lupi - così come anche i cani e la maggior parte dei canidi selvatici - possono abbaiare, latrare, guaire, mugolare, ringhiare (tra l'altro in inglese ci sono molte più definizioni che in italiano per i vocalizzi canini) e tutto questo lo fanno molte più volte che ululare. Inoltre questi vocalizzi rappresentano una minima parte della comunicazione: infatti i canidi comunicano tramite le espressioni facciali e le posture del corpo, ma anche (e direi soprattutto - ricordate che l'olfatto è il loro senso più sviluppato!) tramite gli odori. Eppure il lupo è da sempre associato all'ululato, e questo è il loro modo di comunicare che più ci affascina.

ululare non è come piangere..l'ululato è una forma di comunicazione a lunga distanza, utilizzata particolarmente durante la caccia!!
i lupi non ululano alla luna piena, bensì sono più attivi nella caccia durante quelle notti perchè c'è maggiore visibilità!!
Da qui nasce anche la leggenda del lupo mannaro, in quanto nelle notti di luna piena gli uomini sentivano più ululati del solito e veniva ucciso più bestiame!

voce di popolo - detti e leggende sul lupo

Sull'ululare dei lupi alla luna......vi è una leggenda....da cui nasce la convinzione che i lupi ululino alla luna piena... eccola...

"In una calda notte di luglio di tanto tempo fa, un lupo, seduto sulla cima di un monte, ululava a più non posso.
In cielo splendeva una sottile falce di luna che ogni tanto giocava a nascondersi dietro soffici trine di nuvole, o danzava tra esse, armoniosa e lieve.
Gli ululati del lupo erano lunghi, ripetuti, disperati.
In breve, arrivarono fino all'argentea regina della notte che, alquanto infastidita da tutto quel baccano, gli chiese:- Cos'hai da urlare tanto? Perché non la smetti almeno per un po'?-
- Ho perso uno dei miei figli, il lupacchiotto più piccolo della mia cucciolata. Sono disperato. aiutami! - rispose il lupo.
La luna, allora, cominciò lentamente a gonfiarsi. E si gonfio, si gonfiò, si gonfiò, fino a diventare una grossa, luminosissima palla.
- Guarda se riesci ora a ritrovare il tuo lupacchiotto - disse, dolcemente partecipe, al lupo.
Il piccolo fu trovato, tremante di freddo e di paura, sull'orlo di un precipizio.
Con un gran balzo il padre afferrò il figlio, lo strinse forte forte a sé , felice ed emozionato, ma non senza aver mille e mille volte ringraziato la luna.
Poi sparì tra il folto della vegetazione.
Per premiare la bontà della luna, le fate dei boschi le fecero un bellissimo regalo: ogni trenta giorni può ridiventare tonda, grossa, luminosa, e i cuccioli del mondo intero, alzando nella notte gli occhi al cielo, possono ammirarla in tutto il suo splendore.
I lupi lo sanno. E ululano festosi alla luna piena. "

( Leggenda indiana )
__________________________________________________________________________________________
ecco un interessante articolo sui lupi rintracciato sul web

A dispetto di quanto si possa immaginare, sull'ululato c'è molto da dire.
 I lupi ululano in vari modi e per vari motivi differenti. Ho trovato un articolo interessantissimo sull'ululato. Segnalo il link perché vale veramente la pena leggerlo tutto - anche se in inglese - e ascoltare gli ululati contenuti sulla stessa pagina: 

http://www.pbs.org/wgbh/nova/wolves/howl.html

ecco un sunto, per chi avesse problemi con l'inglese (o poca voglia di leggere =.=).

 L'ululato solitario


Un lupo che si è allontanato dal branco (attenzione: non un lupo solitario cioè in dispersione, ma che si sia temporaneamente allontanato) può ululare per chiamare il branco. Questo non avviene spesso, anche perché c'è il concreto rischio che venga localizzato da lupi di un branco in competizione... e rischierebbe la vita! In ogni caso i lupi sanno riconoscere chi ulula, e questo è motivo per cui non sempre rispondono ad un ululato qualsiasi (a parte i cuccioli). Questo ululato è riconoscibile per le variazioni di tono... partano con una tonalità alta per scendere (a volte ancora poi risalire e scendere) molto gradualmente.

L'ululato dei cuccioli


I cuccioli ululano molto, anche indiscriminatamente. Prima cosa perché rimanendo in un randevouz point non corrono molto rischi, e anche perché fino a quattro/sei mesi non sono in grado di riconoscere chi sta ululando. Solitamente ululano in risposta al branco in quanto, i lupi di ritorno dalla caccia e quindi con il cibo per i cuccioli, ululano quando sono vicini al randevouz point.
Questo ululato è riconoscibile perché acuto e molto breve.

L'ululato di sfida


Uno dei motivi per cui i lupi ululano è segnalare la loro presenza ai branchi rivali, così da mantenere le distanze (questo non avviene solo tramite l'ululato, ma naturalmente anche con la demarcazione olfattiva del territorio). Tutto questo serve anche a evitare di invadere il territorio altrui e di arrivare allo scontro: i lupi tendono a evitare il confronto fisico (anche all'interno del branco i comportamenti sono ritualizzati, è raro che si arrivi agli spargimenti di sangue). I lupi ululano, per esempio, dove c'è appena stata una predazione, soprattutto se hanno sentito ululare degli estranei al branco, per mantenere le distanze. Il membro del branco che ulula più audacemente - talvolta anche ululando e avvicinandosi a lupi estranei - è il maschio alpha.
Questo ululato è riconoscibile perché è più grave (non ha variazioni e toni acuti come l'ululato di un lupo che chiama il branco).

L'ululato di branco


L'ululato è anche un comportamento sociale. L'ululato di branco inizia con un primo lupo che ulula, altri si uniscono, il primo ricomincia e così via. Gli ululati in questo caso sono fluttuanti/modulati. Da lontano non è possibile capire di quanti lupi si tratti, sia per la sovrapposizione sia perché magari possono esserci echi dovuti all'ambiente naturale. Per questo motivo può sembrare ci siano molti più lupi che ululano di quanti in realtà siano (questo è un altro fattore che evita gli scontri fra branchi).

Sull'articolo non c'è scritto, ma aggiungo che i lupi solitari (cioè i lupi che per vari motivi si sono allontanati dal branco, per esempio i giovani lupi in dispersione) ululano pochissimo (e non marcano il territorio) per non segnalare la loro presenza. Potrei anche dire che i lupi non ululano alla luna... ma preferisco essere poco rigoroso anzi che rovinare la poesia

NB: Gli ululati non si interrompono bruscamente! Questo è l'errore tipico che fa chi imita l'ululato

fonte - http://wildfangs.forumfree.it/?t=35397324
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
ma quanti " LUPI " differenti ci sono ?

le razze di lupo non sono poi così tante  eccole :


- Lupo Europeo (Canis lupus lupus), è la sottospecie più diffusa in Europa e in Asia, presente dalla Scandinavia all'Himalaya.
- Lupo italiano (Canis lupus italicus), presente nella Penisola italiana, protetto dal 1992.
- Lupo della tundra d'Eurasia (Canis lupus albus), presente in Siberia ed in Russia  di colore chiaro.
- Lupo dei boschi o lupo del Canada (Canis lupus lycaon), presente in Canada e Stati Uniti.
- Lupo del Nebraska (Canis lupus nubilus) che vive nelle Montagne Rocciose, in Canada e in Alaska, dove è cacciato legalmente in parte del territorio canadese.
- Lupo del Messico (Canis lupus baileyi), presente in Messico, in Texas e reintrodotto in Arizona nel 1998.
 - Lupo bianco (Canis lupus arctos), presente in Groenlandia e in Canada, dal tipico manto bianco o crema, è la sottospecie più numerosa.

Altre sottospecie in altre parti del mondo sono già estinte od in via di estinzione.
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------I
altro dal web sul lupo
iL LUPO (SHUNKA MANITO TANKA) 

Il lupo veniva considerato simbolo del potere. Animale feroce, ma allo stesso tempo dedito alla protezione della propria famiglia e dei propri piccoli, venerato come una guida e considerato come un compagno e un fratello. E' considerata la migliore guida nel viaggio per l'aldilà e i cacciatori invocavano il suo spirito per farsi aiutare sia dal suo animo battagliero sia dai suoi sensi acutissimi. Il lupo ha un forte senso di partecipazione all'interno del Branco e di protezione, ma al tempo stesso vive una forte individualità e possiede una forte personalità. Simbolo di maternità e di unità famigliare è principalmente un maestro che insegna a capire le relazioni profonde che uniscono ogni uomo con i suoi simili e con tutti gli esseri viventi che popolano la terra.

IL LUPO E' MAESTRO

Il Lupo è il pioniere, il precursore di nuove idee, che ritorna nel clan per insegnare e condividere la medicina.
Nella Nazione della Grande Stella, il Lupo viene rappresentato dalla Stella Cane o WOLF, Sirio, la cui leggenda narra che fu la casa originaria dei nostri maestri nei tempi antichi. Secondo gli antichi egizi Sirio era la casa degli dei, e viene ancora considerata come tale dalle tribù dei Dogan in Africa. Era ovvio che i Nativi Americani esprimessero esattamente questo stesso collegamento ed adottassero le persone-Lupo come il clan dei maestri.
I sensi del Lupo sono molto acuti, e la luna è il suo Potere Alleato la luna è il simbolo della energia psichica, o del inconscio che ha in sé i segreti della conoscenza e della saggezza, e ululare alla luna potrebbe essere un'indicazione del desiderio del Lupo di mettersi in contatto con nuove idee che si trovano appena sotto la superficie della coscienza.
La medicina del Lupo da al maestro che è in ognuno di noi, la forza di venire fuori, ad aiutare i figli della Terra a comprendere il Grande Mistero e la Vita.

LA FEDELTA' DI UN LUPO

Il lupo è un animale che resta fedele al suo branco, non conosce il significato della parola tradimento rimane al fianco della sua compagnia per sempre perchè lui vive per lei e per quello che il suo branco gli offre ecco perchè non è facile per me restare solo in silenzio e non far niente per riconquistare quello che mi hanno rubato con la forza, perchè credo che nessun lupo possa sopportare tanta ingiustizia, accettiamo le urla di paura di chi ci giudica cattivi, l'odore della polvere da sparo che sfiora il nostro pelo ma niente fa più male per noi di una ingiustizia che ti allontana dalla tua regina e il suo regno.
Bisogna sempre sperare nella vita perchè tutto si risolve se si ha la forza di lottare, non c'è niente di impossibile e se ci mostriamo per quello che realmente siamo gli altri membri del branco capiranno e apprezzeranno quello che siamo realmente.
Nessuna ingiustizia può essere giustificata ma va affrontata e distrutta con la verità, questo lupo rimane fedele a quello che il suo cuore gli sussurra nella notte gelida e anche se la sofferenza è tanta non c'è niente che può fargli cambiare idea perchè quello che la vita ci offre non ritorna mai più se lo lasciamo andare senza dargli il giusto valore.
Nella nostra vita capitano poche fortune, non si trova mai una preda già morta e pronta per essere mangiata, un territorio libero senza doverlo conquistare e quando qualcosa di simile succede non possiamo farla scappare senza lottare
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
materiale youtube


il lupo "visto" da Salvi

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
link utili

http://www.ormeselvagge.it/pagine/Ululato/Ululato.htm
http://www.focus.it/ambiente/animali/01000_569_perche_il_cane_ulula_569871_c39.aspx
http://www.regione.piemonte.it/parchi/riv_archivio/speciali/s17998/art8.htm
http://www.weirdspace.dk/LooneyTunes/WileECoyote.htm

nel web il materiale non manca quindi se sei interessato fai una cosa " CERCATELO DA SOLO !!!!"
*********************************************************************************************
post similari
TOSCANA grande terra. grandi personaggi grandi prodotti - Galileo Galilei
STORIE DEL TEMPO CHE FU il bucato di una volta
LA NATURA E LE SUE MERAVIGLIE : IL CERVO maschio RACCONTATO TRAMITE FOTO