martedì 28 febbraio 2012

liberate Rossella Urru




Nata a Samugheo (Oristano) 29 anni fa, Rossella è una volontaria del Comitato Italiano Sviluppo dei Popoli (CISP) che da diverso tempo lavora in Algeria, nei campi profughi, tentando di alleviare le sofferenze di donne e bambini.

Nella notte tra il 22 e il 23 ottobre è stata rapita da alcuni uomini armati insieme ad altri due volontari spagnoli, Ainhoa Fernandez de Rincon e Enric Gonyalons. Da allora (cioè da 117 giorni), Rossella Urru è tenuta prigioniera. La Farnesina si è subito attivata per liberare la ragazza, ma ancora non si vede, purtroppo, uno spiraglio di speranza.


http://www.rossellaurru.it/
http://violapost.wordpress.com/2012/02/17/siamo-tutti-rossella-urru-diffondete-importante/
http://www.progettieducativi.com/rossellaurru