lunedì 16 gennaio 2012

PATO un par di PALLE!!! il derby finisce con la vittoria dell' Inter per 1 a 0

Pato doveva andare via , Pato è rimasto , una campione di 22 anni ha deciso di rimanere in una squadra che lo stima ma anche in un paese in cui ha trovato l' amore che lì dimora ( e che col MIlan ha stretti e ben noti legami )
cos'altro si chiedeva per festeggiare se non una vittoria contro i cugini Interisti ?
questa era la ciliegina sulla torta che Pato voleva mettere a coronamento di una settimana,  per lui , densa di decisioni importanti , di scelte di vita a lungo termine e questo anche i MIlanisti desideravano


e invece ?


e invece i desideri non son stati avverati, la ciliegina è diventata una tegola fra capo e collo, il derby è andato perso
colpa di PAto? colpa di Ibra, colpa di chi ?
di tutti e di nessuno , sopratutto di un approccio sbagliato ma anche  di fatalità e di " momenti " persi
ormai il danno è fatto , ora è tempo di pensare al domani

e che c'è di meglio di un "ora e sempre forza MILAN " per ricominciare ?
_______________________________________________________________________________________

le ragioni di una resa - l' oscuro piano dietro una partita di calcio

le possibilità erano 2 anzi 3,
1 - il Milan vinceva e tagliava fuori l 'inter dalla possibilità di rientrare in corsa
2 - il Milan pareggiava e le cose rimanevano com'erano , l' inter aveva ancora qualche possibilità
3 - il Milan perdeva e il campionato ritornava ad essere più interessante riaccendendo la gara per il suo vincitore etc

delle tre s'è avverata la terza quella non desiderata dai Milanisti ma sperata da tutti gli altri, quella invocata dalle agenzie di scommesse, dagli Interisti e da tutti quelli che avrebbero visto altrimenti un campionato gia quasi interamente delineato

gli accordi sottobanco forse ci son stati o forse no, quando ci sono in gioco così tanti interessi ( leggi soldoni )tutto è possibile , in questo caso speriamo che vengano scoperti e che il Milan ne sia vittima e non partecipante attivo
_______________________________________________________________________________
la quarta possibilità

è quella del cuore , quando partecipi ad una gara agonistica dovresti lasciarla da parte , dovresti pensare solo al risultato, a vincere e basta

ma se non ti riesce e malgrado tutto inizi a pensare poi ti lasci influenzare da cose che con l' agonismo non han nulla a che fare , questo è successo al MIlan ( inteso come squadra tutta ) sapere che vincendo avrebbero tagliato i sogni dei cugini di ritornare in pista dopo un periodo abbastanza nero, .... essere certi che perdendo riavrebbero rivisto il sorriso dei cugini tanto odiati/amati che a loro ( in quanto Inter e Interisti )  era appena ritornato dopo decenni di tristezza ha dato da pensare, ha bloccato la fame di vittoria che ogni Milanista ha in sè

e così è andata a finire, senza annunciare niente, senza darlo a vedere, senza far capire ai cugini del' aiuto dato, è stato fatto quanto 2 sentito " e il sorriso in qualcuno è rinato anche se a danno di qualche d'un altro che pero di sorrisi ha fatto e farà sempre il pieno
_______________________________________________________________________________________