venerdì 20 gennaio 2012

La sporcizia - 1a parte


1. Colmo per un bambino sporco: prendere una lavata di capo perché ha i piedi sporchi.

2. Campo di concentramento: "Sporchi Ebrei! Oggi, dopo 5 anni, potrete cambiarvi le mutande!". "Evviva!". "Allora, il 13 col 32, il 7 col 55, il 15 ...".

3. Come si chiama la piu' sporca puttana italiana? Domenica Melalavo.

4. Cameriere: "Abbiamo praticamente tutto sul nostro menu". Cliente: "Vedo. Adesso pero' me ne puo' portare uno pulito?". (Jacob M. Braude)

5. "Cameriere, questa salvietta e' sporca!". "Strano, l'ho data ad altri cinque e nessuno si e' lamentato!".

6. Due vecchie contadine stanno raccogliendo patate in un campo quando una di loro, raccogliendo due grosse patate piene di terra, esclama: "Ma guarda! Sono come le palle del mio Vittorio !". E l'altra: "Cosi' grosse ?". "No, cosi' sozze !".

7. Quando un uomo dice sozzerie ad una donna e' molestia sessuale.
Quando una donna dice sozzerie ad un uomo ... sono 2500 lire al minuto! (Steven Wright) .

8. In quanto a igiene lasciava molto a desiderare. Pensa che gli offrirono di reinterpretare 'Quella sporca dozzina'. Da solo! (Amurri e Verde)

9. Ogni sera sto sotto la doccia cinque minuti, e una sera la settimana apro anche l'acqua. (Leopold Fechtner)

10. Qual e' il mare piu' sporco? Il marciume.

11. Il peggior sporco e' quello morale: istiga ad un bagno di sangue. (Stanislaw Lec)

12. Per pulire qualcosa bisogna sporcare qualcos'altro (Cecil Baxter).
Pero', sovente si riesce a sporcare tutto senza pulire niente. (dalle Leggi di Murphy)

13. Immaginate una cosa sporca... Una mutanda che tirata contro il muro, rimane attaccata. Immaginate una cosa ancora piu' sporca... Una mutanda che tirata contro il muro, rimane attaccata e poi inizia a scivolare giu' piano piano. Immaginate una cosa ancora piu' sporca della prima... Una mutanda che tirata contro il muro, rimane attaccata e poi inizia a scivolare giu' piano piano.... e poi inizia a risalire lentamente.

14. Nella mia scuola c'erano dei servizi igienici cosi' sporchi che nelle docce le verruche camminavano con le ciabatte! (I Soliti Ignoti)

15. Gli inglesi sono sporchi, non si lavano! Quando vengono in Italia e vedono il bide' gridano: "Guarda: un lavandino per il violino!". (Beppe Grillo)

16. "Mi raccomando caro amico, curi di piu' la sua toilette". "Ma io faccio il bagno tutti i giorni". "Allora cambi l'acqua". (Georges Feydeau)

17. Peso Lordo = Peso Netto + Sporcizia. (Andrea `Zuse' Balestrero)

18. Ci sono due tipi di sporco: il tipo scuro, che e' attratto da oggetti chiari, ed il tipo chiaro, che e' attratto da oggetti scuri. (da Le Leggi di Slick dell'Universo)

19. C'HAI L'ASCELLA PICCANTE (o COMMOSSA) (Hai un alto tasso di
sudorazione ascellare)

20. FAI TARMENTE SCHIFO CHE QUANNO TE FAI LA DOCCIA LE VERRUCHE SE METTONO LE CIAVATTE: dicesi di persona poco incline alla pulizia del proprio corpo

21. Non si lavava da tempo immemorabile. Sotto le ascelle aveva ancora tracce di placenta. (Paolo Cananzi)

22. Tu sei un problema ecologico: se ti lavi inquini l'acqua, se non ti lavi inquini l'aria!

23. Bere gin è un grande vizio inglese, ma miseria e sporcizia sono peggiori. (Charles Dickens)

24. Lunedì mi lavo le ascelle. Martedì mi lavo i piedi. Mercoledì mi lavo le orecchie. Giovedì mi lavo i denti. Venerdì mi lavo la faccia. Sabato mi lavo le mani. Domenica cambio l'acqua.

25. Sei tarmente zozzo che Ace gentile nun te fa gnente. Te ce vo' Ace 'ncazzato. (Sei cosi' sozzo che Ace Gentile non ti fa niente. Ti ci vuole Ace Incazzato)

continua .......

lista redatta dal mitico Dr Zap - http://www.drzap.it/