sabato 12 novembre 2011

notizie dall' edicola ----------------- NOTIZIE DALL' EDICOLA ------------------

Ratman : è uscito il numero 87
È uscito il n. 87 dell’inedito di Rat-Man. Il sommario dettagliato, come di consueto, nel nostro catalogo.
Scheda
La civiltà come la conoscevamo è morta. Una distesa desolata. Tra le ceneri e i resti di ciò che fu, un messaggio nella bottiglia. Le parole di un genio, ultimo testimone della Catastrofe. Ma chissà dove le abbiamo messe… In compenso, continua a spuntare questo fastidioso bigliettino firmato da Leo Ortolani: “La meravigliosa macchina che è il cervello! Il mio è una Fiat 128 tre porte. Del 1971. Ne avevo uno bianco. Un giorno la mia ragazza di un tempo sente il rumore del motore sotto la finestra: ‘È Leo’ pensa. Si affaccia e sta passando un trattore. Per dire”. Nel cervello di Rat-Man, invece, si danno battaglia luci e ombre dimenticate. E in palio? La memoria stessa del supereroe. Pensa te che affare! Speriamo di vincere il secondo premio: un culatello di Zibello stagionato 24 mesi. C’è anche il premio di consolazione: un servizio da sei di bicchieri di Uinni Pu. Va bene anche quello. Intanto, nella mente di Rat-Man…
16×21, B., 64 pp., b/n
___________________________________________________________________________________________
CONAN IL BARBARO COLLECTION 1 (DI 4)
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
è in edicola TEX 613
Tex n. 613, mensile
La terra delle pietre fumanti
Soggetto e sceneggiatura: Mauro Boselli
Disegni: Alessandro Piccinelli/Leomacs
Copertina: Claudio Villa
I Nez Percè si sono rifugiati con i loro prigionieri ai margini del territorio sacro. Tex e i pards difendono il fuggiasco Lord Brunel dalla loro vendetta. Uno scontro a fuoco sembra inevitabile... Ma su entrambi i gruppi incombe la minaccia di Crawford, il capo della Compagnia delle Pellicce, che ha guidato a Yellowstone Park decine di pistoleri e indiani Cree per far piazza pulita di chi sinora ha ostaoclato i suoi loschi affari... Intanto, ai confini del Messico, entra in scena un glaciale killer di nome Xavier Mondego...
------------------------------------------------------------------------------------------
è in edicola dal 3 Novembre

http://www.sergiobonellieditore.it/
http://www.maxbunker.it/uscite/uscite.htm
Zagor n. 556, mensile
Alligator Bayou
Soggetto: Mauro Boselli/Diego Paolucci
Sceneggiatura: Mauro Boselli/Mirko Perniola
Disegni: Michele Rubini/Marcello MangiantiniCopertina: Gallieno Ferri
Il drammatico finale dell’avventura di Zagor al fianco di Andrew Cain è soltanto il prologo di un lungo viaggio che condurrà lo Spirito con la Scure fino agli estremi confini del mondo. L’eroe di Darkwood giunge a New Orleans, sulle tracce di un traditore deciso a imbarcarsi verso Sud. Intanto, sul delta del Mississippi, una banda di cajun rapisce la baronessa Moreau, una nobildonna francese da poco giunta in Louisiana, mentre nel centro della città qualcuno prova a togliere di mezzo Marcel Dutronc, una vecchia conoscenza di Zagor e Cico, incendiandogli l’abitazione...
 ________________________________________________________________________________________________

Diabolik gli anni del terrore

 

LE PRIME 100 AVVENTURE INTERAMENTE A COLORI!

Riscopri le origini di Diabolik: più spietato, più crudele, più cattivo.
Milano. Novembre 1962: nasce un mito del fumetto italiano. Per celebrare 50 anni di colpi geniali, Panorama e Sorrisi presentano i primi 100 episodi che faranno rivivere a colori le origini del Re del Terrore. Dal leggendario n.1, una collezione straordinaria per riscoprire tutti i segreti del successo criminale di Diabolik.
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Già in edicola
   


ALAN FORD N. 508


OMICIDIO SU COMMISSIONE



Euro 4,00
Seconda parte della trilogia dei
Magnaben.
Chi deve essere omicidato, e perché?



http://www.maxbunker.it/uscite/uscite.htm

BLACK SABBATH  COMEBACK - NEW ALBUM AND TOUR ON 2012 !



alla fine l' annuncio tanto atteso è stato fatto, nella conferenza stampa di ieri sera, i Black Sabbath hanno annunciato che dopo 33 anni dall'ultimo disco con la formazione originale composta da Tony Iommi alla chitarra, Ozzy Osbourne alla voce, Geezer Butler al basso e Bill Ward alla batteria, il gruppo si riunirà e comporrà un nuovo disco di pezzi inediti ( alla conferenza stampa tenuta al wisky $ go-go , Ozzy ha detto che sarebbero pronti gia 8 pezi e che il materiale composto da Toni Iommi sarebbe fantastico. Geezer ha aggiunto " ed in linea col materiale composto dal gruppo nell' era d' oro " ,il disco  verrà prodotto da Rick Rubin, famoso per aver lavorato con Slayer, Trouble e Metallica. a seguire, i Sabbath intraprenderanno un tour mondiale, le cui date tranne la prima che si terrà il 10 giugno 2012 al Download festival   ,sono però ancora da definire.

sotto il video celebrativo di questa reunion postato dal canale ufficiale del gruppo inglese




la domanda che rimane è e il nuovo disco  di Ozzy con Gus G ? uscirà o la collaborazione è finita lì?
FORZA ITALIA !!!!!!!!!!!!!!!!!!


IERI, OGGI, DOMANI E PER SEMPRE FORZA ITALIA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

venerdì 11 novembre 2011

ora che Berlusconi abdica di chi è, DI CHI SARA' la colpa di tutto ?

è un bel casino dicono un po' tutti i politici finora ce la cavavamo dando la colpa a lui che  era il capro espiatorio perfetto, non contava se avesse fatto o detto quello di cui s'accusava contava solo lo scaricare tutto contro lui e ora?

e ora è un bel casino, dove trovare un caprio espiatorio di tale livello? non possono mica litigare tra loro a caso e  allora c'e da trovare un escamotage un cammino attraverso il quale non fare la figura dei pagliacci

ultime notizie 

il cammino è gia stato dato dalle menti grigie dietro tutta sta' confusione che c'e' sia in Italia che in Europa ( se non nel mondo intero )

han trovato un 'altro mago , uno che dicono riuscirà a risollevare tutto e tutti , la domanda è " e chi sara' mai sto' genio ?"

la risposta è subito data;  è Mario Monti un nome che circolava da tempo, fortemente voluto dai poteri forti , gli stessi che han contribuito a far crollare L' Italia  e in parte l' Europa ( anche qui se non il mondo )

lù qui dovrebbe fare alcune cosette e anche alla svelta eccone un po' (  in breve che sennò vien notte fonda e oltre )  .

- risollevare l' economia nazionale, azzerare il debito pubblico. aumentare la soglia pensionabile, ridurre i costi e gli sprechi, mandare a casa meta' o poco piu' dei parlamentari,  privatizzare piu' roba statale possibile , eliminare per sempre il problema dei rifiuti.fare svariate riforme tipo quella della giustizia, quella del lavoro etc.  e altre centomila cosette

è chiaro che da solo non ce la puo' fare, che ci vuole , come ci voleva fino a ieri , l'impegno di tutti

la novita' e che forse stavolta qualcuno a favore  l'uomo Monti ce l' ha, forze politiche anche avversarie lo vedono di buon occhio, c'è da domandarsi il come mai ?

in tanti dicono che lo vedono di buon occhio perché cosi' fara' quello che loro non hanno osato fare per paura di perdere consenso ovvero che compia lo sfracelo necessario perché l'Italia si riprenda , .... che si sporchi le mani con atti duri e necessari dopo di che se ne vadi pure a fare in culo che ora tocca a loro , i casti , i puri, i valenti politici , cavalieri puri anche se con qualche macchia

chissà se per quel periodo non verranno svelati. anche per il povero Mario. ( che al tempo gia ' gli Italiani odieranno fortemente ) grandi scandali , chissà se giornali servi della politica pubblicheranno stralci di telefonate osè o quant'altro , se qualcuno usando i mezzi conosciuti provera' ad incastrarlo ( sempre che non l' abbia già fatto )


è bene che IL MARIO si pari il culo fin d'ora , che sappia che non sara' altro che un manichino usato finché sara' necessario dopo di che, a seconda delle reazione del popolo sovrano, sarà buttato al macero ( oltre chè tacciato dei peggio crimini )

chissa' forse l 'uomo tiene all' Italia piu' degli Italiani e magari ha soppesato la cosa e si immola consenziente al calvario ( credici ) oppure ha già in mano carte che lo proteggono più di mille bombe atomiche dai possibili  attacchi futuri

una cosa sola c'e' da sperare che l' Italia superi questo momento che riesca a risorgere ritornando al ruolo primario di cui è degna

se questo succederà qualsiasi siano stati i mezzi o le persone usate ci sara' da ringraziare, da ringraziare  e basta !


una canzone ogni tanto ....


la canzone è: While Your Lips Are Still Red pubblicata dai Nightwish come b-side del singolo amaranth brano a sua volta tratto dal cd Dark passion play del 2007 in cui il brano proposto però non compare ( tra l'altro il lavoro è il primo con la nuova cantante Anette Olzon, immissione avvenuta a seguito della cacciata da parte dei restanti membri della band della cantante storica Tarja Turunen )



http://it.wikipedia.org/wiki/While_Your_Lips_Are_Still_Red



While Your Lips Are Still Red 

Sweet little words made for silence
Not talk
Young heart for love
Not heartache
Dark hair for catching the wind
Not to veil the sight of a cold world

Kiss while your lips are still red
While he`s still silent
Rest while bosom is still untouched, unveiled
Hold another hand while the hand`s still without a tool
Drown into eyes while they`re still blind
Love while the night still hides the withering dawn

First day of love never comes back
A passionate hour`s never a wasted one
The violin, the poet`s hand,
Every thawing heart plays your theme with care

Kiss while your lips are still red
While he`s still silent
Rest while bosom is still untouched, unveiled
Hold another hand while the hand`s still without a tool
Drown into eyes while they`re still blind
Love while the night still hides the withering dawn

-----------------------------------------------------------traduzione ( presa dal web )

Finché le tue labbra sono ancora rosse

Piccole dolci parole create per il silenzio
Non per parlare
Un giovane cuore per l'amore
Non per soffrire
Capelli scuri per afferrare il vento
Non per velare la vista di un mondo freddo

Bacia finché le tue labbra sono ancora rosse
Finché lui è ancora in silenzio
Riposa finché il petto non è ancora stato toccato, scoperto
Stringi un'altra mano
Finché la mano è ancora senza strumenti
Perditi negli occhi finché sono ancora ciechi
Ama finché la notte nasconde ancora l'alba disgregatrice

Il primo giorno d'amore non torna mai
Un'ora non è mai uno spreco erroneo
Il violino, la mano del poeta
Ogni cuore che si sgela suona la tua canzone con riguardo

Bacia finché le tue labbra sono ancora rosse
Finché lui è ancora in silenzio
Riposa finché il petto non è ancora stato toccato, scoperto
Stringi un'altra mano
Finché la mano è ancora senza strumenti
Perditi negli occhi finché sono ancora ciechi
Ama finché la notte nasconde ancora l'alba disgregatrice

Bacia finché le tue labbra sono ancora rosse
Finché lui è ancora in silenzio
Riposa finché il petto non è ancora stato toccato, scoperto
Stringi un'altra mano
Finché la mano è ancora senza strumenti
Perditi negli occhi finché sono ancora ciechi
Ama finché la notte nasconde ancora l'alba disgregatrice



Cartelli divertenti

126. Cartello in un palazzo: "Si vende solo il davanti. Il didietro si
affitta".

127. Cartello in una fabbrica: "Le dipendenti che indossano maglie
troppo larghe facciano attenzione alle macchine!". Subito sotto
qualcuno ha aggiunto: "Le dipendenti che indossano maglie troppo
strette facciano attenzione ai macchinisti".

128. Scritta su una confezione di Sgombri: "Filetto di Sgombro.
Affumicato con pepe. Ingredienti: Sgombro, sale, pepe, e fumo".

129. Cartello vero: "Puzzo Salvatore. Gas in bombole"

130. Cartello vero (a Enna): "Mobili Malacasa. Fa bella la tua casa"

131. Cartello vero: "Ditta Felice Malattia - Pompe Funebri - Via P.
Massacra 17, Pavia".

132. Cartello in un negozio: "Novita' antiche - Compra Vendita".

133. Cartello in una fabbrica: " Fratelli Rutto - Fabbrica bibite
gassate".

134. Cartello vero di un negozio di scarpe vicino a casa mia:
"Servitevi con fiducia da Bidon".

135. Scritta su un muro di Roma: "Io sono mia". Sotto qualcuno ha
aggiunto: "perché nessuno te se pija!".

136. Raccolta generi alimentari per bambini poveri... Telefonare al
'Centro Volontari Contro la Fame'. Ore pasti. (Federico Dalla Rosa)

137. Su una targa di medico: "Dr. Maurizio Uccelli. Specialista in
Urologia".

138. Letta su un muro ventanni fa: Curcio libero !!! (con la stella
rossa a fianco ). Moro centroavanti !!!! (aggiunto da un'altra mano)

139. Cartello vero, esposto in un negozio a Venezia: "Se non vi piace
la roba esposta in vetrina, non entrate neppure: dentro è ancora
peggio".

140. Cartello in un hotel greco: Please abuse the manageress only
between 11:00 and 12:00. (Si prega di abusare della direttrice solo
tra le 11:00 e le 12:00)

141. Cartello in un hotel di Tokio: In case of earthquake, use the
torch to pass yourself out. (In caso di terremoto, utilizzare la
torcia elettrica per passare a miglior vita)

142. Cartello in un locale svizzero: Special Today: no ice cream.
(Specialità di oggi: niente gelato)

143. Cartello in una lavanderia di Roma:  Donne, lasciate qui i vostri
vestiti e trascorrete il pomeriggio a spassarvela.

144. Cartello presso l'ambulatorio di un dentista di Hong Kong: Teeth
extracted by the latest methodist. (Denti estratti dall'ultimo
metodista)

145. Cartello in un camping tedesco nella foresta nera: It is strictly
forbidden on our black forest camping site that people of different
sex, for instance men and women, live together in one tent unless they
are married with each other for that purpose. (È strettamente vietato,
nel nostro campeggio della Foresta Nera, che le persone di sesso
diverso, per esempio uomini e donne, vivano insieme in una tenda a
meno che non siano sposate l'uno all'altra per tale scopo)

146. Cartello in uno studio medico di Roma: Specialist in women and
other diseases. (Specialista in donne ed altre malattie).

147. Cartello in un negozio di abbigliamento di Parigi: Dresses for
street walking. (Abiti per andare a battere)

148. Cartello in un aeroporto danese: We take your bags and send them
in all directions. (Prendiamo le vostre borse e le spediamo in tutte
le direzioni)

149. Cartello in uno zoo di Budapest: Please do not feed the animals.
If you have suitable food, give it to the guard on duty. (Si prega di
non dare da mangiare agli animali. Se avete cibo idoneo, datelo alla
guardia in servizio).

150. In una lista dei vini in un ristorante svizzero: Our wines leave
you nothing to hope for. (I nostri vini non vi lasciano alcuna
speranza).

lista redatta dal mitico DrZap
IL NOVELLO

è da poco in vendita il novello quello prodotto con le uve vendemmiate quest' anno il famoso vino novello da non confondere col vino nuovo che è quello che stà maturando nelle botti

il vino novello dal gusto semplice non ancora raffinato e completo s'accompagna con piatti a base di castagne quali mondine, ballotti, necci, castagnaccio,. caldarroste etc ma anche con funghi, pollo arrosto. cacciagione, tortelli e un' altra miriade di piatti

andate a vedere come ne parlano sul web

http://www.vinonovello.info/
http://www.vinonovello.org/
http://www.mondopiccante.net/content/speciale-vini-novelli
http://it.wikipedia.org/wiki/Vino


________________________________________________________________________________________
per SAN MARTINO ogni mosto diventa vino! oggi inizia l' estate di San Martino !!!


San Martino è il patrono dei cavalieri e dei cavalli, dei sarti e dei mendicanti, dei poveri ma anche dei fabbricanti di botti, degli ubriachi, degli alcolizzati guariti e, anche se molti non lo sanno, dei sommelier. Nel suo giorno, infatti, si beveva il vino nuovo, il vino di San Martino.

come evidenziato poco sopra San Martino è il patrono dei sommelier questo probabilmente anche perché da questo giorno è possibile il commercio del vino nuovo chiamato per l' appunto novello

la sua celebrazione sul calendario gregoriano avviene oggi 11 novembre , a questa giornata sono legate molti accadimenti uno tra tutte è la famosa Estate di San Martino , un ritorno di clima temperato di breve durata che avviene proprio in questo periodo;  un famoso detto popolare ci da' la durata di detto periodo eccolo " l' estate di San Martino dura 3 giorni e un pochino "

la leggenda

l' antica leggenda di San Martino narra che il santo  divise in due il suo mantello per riscaldare un povero mendicante e che per questo fu ricompensato dal Signore che inviò qualche giorno di clima mite e temperato mentre la stagione volgeva ai rigori dell'inverno


San Martino, vissuto nel IV, secolo era nato in Ungheria. Il padre, ufficiale dell'esercito romano, aveva dato al figlio il nome di Martino in onore di Marte, Dio della Guerra. La famiglia di Martino si trasferì dapprima a Pavia dove, all'età di quindici anni, Martino entrò nell'esercito. Da Pavia venne inviato in Gallia e qui si convertì al cristianesimo e divenne monaco nella regione di Poitiers.

L'episodio del mantello avvenne quando Martino era ancora un soldato. Dopo aver ricevuto in sogno la visita del Signore Martino prese i voti e si adoperò per la conversione al cristianesimo delle popolazioni galliche.

Nel 371 i cittadini di Tours lo vollero vescovo della loro città. L'11 novembre si festeggia la data della sepoltura di San Martino e la basilica a lui dedicata nella città di Tours fu a lungo meta di pellegrinaggi medievali. In Italia San Martino è patrono di Belluno e di un centinaio di altri comuni. Il culto del Santo è tanto amato che si perde il conto delle feste a lui dedicate. La popolarità è confermata anche dai moltissimi proverbi dedicati a San Martino e alla festa dell'11 novembre: ”a San Martino uccidi il maiale e bevi vino”, “a San Martino ogni mosto diventa vino”.


Nata come festa di carattere religioso la ricorrenza nel corso dei secoli si è trasformata in un evento di tipo enogastronomico.

Un tempo l'11 novembre segnava per i contadini la fine di un anno di lavoro e il momento in cui scadevano i contratti agrari. Se il padrone chiedeva ai contadini di non rimanere per l'anno successivo questi dovevano traslocare e andare alla ricerca di un nuovo padrone e di un nuovo alloggio. Da qui il detto “fare San Martino” che è divenuto sinonimo di traslocare. Prima di partire si faceva una grande mangiata di arrosto di oca o di tacchino e tra i piatti tipici di questo periodo non mancavano quelli a base di maiale. La tradizione racconta infatti che i contadini, in occasione della fine dei contratti agricoli, pagassero l'affitto della terra al padrone in parte con la carne dei maiali che allevavano e macellavano proprio durante i giorni dell'estate di San Martino. Il clima mite di questi giorni permetteva infatti una ottima macellazione delle carni.

Alla scadenza dei contratti si aprivano anche le botti per assaggiare il primo bicchiere di vino novello accompagnato alle castagne e ai dolci tipici del periodo. Ogni Regione italiana ha le sue usanze e le proprie rievocazioni storiche della leggenda del Santo e ogni città o borgo festeggia l'Estate di San Martino che “dura tre giorni e un pochinino” con sagre, eventi, feste che hanno come comun denominatore il vino, le castagne, i funghi, l'olio, le frittelle, i biscotti e centinaia di altre specialità.


il poeta Giosuè Carducci dedicò al santo al periodo di tempo a lui tradizionalmente collegato  una famosa poesia che quasi tutti hanno studiato alle elementari la celebre e cioè:


 San Martino:

« La nebbia a gl'irti colli
Piovigginando sale,
E sotto il maestrale
Urla e biancheggia il mar;

Ma per le vie del borgo
Dal ribollir de' tini
Va l'aspro odor de i vini
L'anime a rallegrar.

Gira su' ceppi accesi
Lo spiedo scoppiettando:
Sta il cacciator fischiando
Su l'uscio a rimirar

Tra le rossastre nubi
Stormi d'uccelli neri,
Com'esuli pensieri,
Nel vespero migrar. »
(San Martino; Giosuè Carducci)
______________________________________________________________________________________

SAn Martino nel web


San Martino di Tours Vescovo
Sabaria (ora Szombathely, Ungheria), 316-317 - Candes (Indre-et-Loire, Francia), 8 novembre 397
Nasce in Pannonia (oggi in Ungheria) a Sabaria da pagani. Viene istruito sulla dottrina cristiana ma non viene battezzato. Figlio di un ufficiale dell'esercito romano, si arruola a sua volta, giovanissimo, nella cavalleria imperiale, prestando poi servizio in Gallia. È in quest'epoca che si colloca l'episodio famosissimo di Martino a cavallo, che con la spada taglia in due il suo mantello militare, per difendere un mendicante dal freddo. Lasciato l'esercito nel 356, già battezzato forse ad Amiens, raggiunge a Poitiers il vescovo Ilario che lo ordina esorcista (un passo verso il sacerdozio). Dopo alcuni viaggi Martino torna in Gallia, dove viene ordinato prete da Ilario. Nel 361 fonda a Ligugé una comunità di asceti, che è considerata il primo monastero databile in Europa. Nel 371 viene eletto vescovo di Tours. Per qualche tempo, tuttavia, risiede nell'altro monastero da lui fondato a quattro chilometri dalla città, e chiamato Marmoutier. Si impegna a fondo per la cristianizzazione delle campagne. Muore a Candes nel 397. (Avvenire)
Patronato: Mendicanti
Etimologia: Martino = dedicato a Marte
Emblema: Bastone pastorale, Globo di fuoco, Mantello
Martirologio Romano: Memoria di san Martino, vescovo, nel giorno della sua deposizione: nato da genitori pagani in Pannonia, nel territorio dell’odierna Ungheria, e chiamato al servizio militare in Francia, quando era ancora catecumeno coprì con il suo mantello Cristo stesso celato nelle sembianze di un povero. Ricevuto il battesimo, lasciò le armi e condusse presso Ligugé vita monastica in un cenobio da lui stesso fondato, sotto la guida di sant’Ilario di Poitiers. Ordinato infine sacerdote ed eletto vescovo di Tours, manifestò in sé il modello del buon pastore, fondando altri monasteri e parrocchie nei villaggi, istruendo e riconciliando il clero ed evangelizzando i contadini, finché a Candes fece ritorno al Signore. 



http://www.santiebeati.it/dettaglio/25050
http://it.wikipedia.org/wiki/Estate_di_San_Martino
http://digilander.libero.it/interactivearchive/carducci_sanmartino.htm
http://www.3bmeteo.com/giornale-meteo/sara+l--estate+di+san+martino+a+riportarci+il+bel+tempo--54972
http://www.palermoweb.com/panormus/usanze/san_martino.htm
http://www.probiviro.it/patronovino.htm
http://www.100vino.it/index.php?/archives/132-11-novembreLestate-di-San-Martino.html
http://www.vinonovello.info/
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

materiale youtube



musica leggera ITALIANA - le ultime uscite

Laura Pausini - Inedito (Deluxe Edition)


a 2 anni di distanza dall' ultimo lavoro esce l' 11/11/2011  il nuovo dico di LAura Pausini in versione normale e deluxe chi lo compra è suo.
Tracklist

CD1
01. Benvenuto
02. Non ho mai smesso
03. Bastava
04. Le cose che non mi aspetto
05. Troppo tempo
06. Mi tengo
07. Ognuno ha la sua matita
08. Inedito
09. Come vivi senza me
10. Nel primo sguardo
11. Nessuno sa
12. Celeste
13. Tutto non fa te
14. Ti dico ciao
15. Inedito (solo version)
16. Nel primo sguardo (solo version)
17. Dans le premier regard

CD2
01. Bienvenido
02. Jamás abandoné
03. Bastaba
04. Las cosas que no me espero
05. Hace tiempo
06. Me quedo
07. Cada uno juega su partida
08. Inédito (lo exacto opuesto de ti)
09. Cómo vives tú sin mí
10. A simple vista
11. Quién lo sabrá
12. Así celeste
13. Io que tú me das
14. Te digo adiós
15. Inédito (lo exacto opuesto)



____________________________________________________________________________________

Lucio Dalla - Questo E' Amore


è uscito da poco " questo è amore”, la raccolta di successi di Lucio Dalla in doppio CD con 4 brani inediti. Il Best Of contiene anche una riedizione di “Meri Luis” cantata in coppia con Marco Mengoni.

 TrackList


CD1


1. Lucio Dalla - La Leggenda Del Prode Radamès [03:18]
2. Lucio Dalla - Anema E Core [05:26]
3. Lucio Dalla - Anche Se Il Tempo Passa (Amore) [03:51]
4. Lucio Dalla - Meri Luis (feat.Marco Mengoni) [04:09]
5. Lucio Dalla - Angoli Nel Cielo [03:24]
6. Lucio Dalla - Questo Amore [04:29]
7. Lucio Dalla - Malinconia D'Ottobre [04:43]
8. Lucio Dalla - Amore Disperato (feat.Mina) [04:28]
9. Lucio Dalla - Prima Dammi Un Bacio [05:33]
10. Lucio Dalla - Tu Non Mi Basti Mai [04:31]
11. Lucio Dalla - Domani [05:04]
12. Lucio Dalla - Latin Lover [05:26]
13. Lucio Dalla - Erosip [04:03]
14. Lucio Dalla - Le Rondini [05:35]
15. Lucio Dalla - E L'Amore [04:21]


CD2


1. Lucio Dalla - Chissà Se Lo Sai [04:02]
2. Lucio Dalla - Soli Io E Te [05:22]
3. Lucio Dalla - Stornello [04:12]
4. Lucio Dalla - Viaggi Organizzati [04:52]
5. Lucio Dalla - Pecorella [05:02]
6. Lucio Dalla - Solo [05:20]
7. Lucio Dalla - Mambo [05:05]
8. Lucio Dalla - Notte [03:38]
9. Lucio Dalla - Tango [03:59]
10. Lucio Dalla - Quale Allegria [04:29]
11. Lucio Dalla - E Non Andar Più Via [03:21]
12. Lucio Dalla - Due Ragazzi [05:00]
13. Lucio Dalla - Tu Parlavi Una Lingua Meravigliosa [03:52]
14. Lucio Dalla - Anna Bellanna [03:24]
15. Lucio Dalla - Il Coyote [04:36]
16. Lucio Dalla - L'Ultima Vanità [03:14]



__________________________________________________________________________________

Antonello Venditti - unica

manca poco al' uscita del nuovo lavoro dell' artista che dopo 4 ani fa' uscire il successore di" dalla pelle al cuore "


giovedì 10 novembre 2011

MAGAZINE - Novembre 2011

MAGAZINE N:



magazine è la copia digitale dell' omonimo magazine cartaceo fatto aggregando notizie e paginate ( parziali o intere ) proveniente dalle piu' disparate fonti cio' per risparmiare al massimo le spese vive ; il magazine cartaceo è introvabile quello digitale ogni tanto compare qui o altrove
**************************************************************************************************


MICHELLE HUNZIKER - " I GIOVANI D'OGGI S'ARRENDONO SUBITO "


intervistata da non si sa chi la celebre star televisiva tra una banalita' e l' altra ad un certo punto se n'è uscita con sta' frase " i giovani d'oggi s'arrendono subito " senza poi dare altre info in merito

alla richiesta di chiarimenti o esempi concreti la conduttrice ha portato vari esempi esemplificativi eccone qualche esempio preso tra i tanti detti e fatti dalla Hunziker

" ora ti faccio vedere "  cosi' dicendo la Hunziker ferma un giovanotto aitante e ben messo e gli domanda se sarebbe disposto ad andare a letto con lei senza stare  a conoscersi piu' di tanto e quanto prima  . il giovane  dapprima l' ha guardata sorpreso poi ha risposto di si quindi le ha chiesto dove ? etc etc

 esempio 2

... la Hunziker ha fermato un giovane e gli ha chiesto se gli faceva una foto con la macchinetta digitale , questo gliela ha fatta senza neanche controbattere anzi gli ha poi chiesto un autografo e anche se poteva farsi una foto con lei e se gli dava un bacino ...

esempio 3 

... la Hunziker ha fermato un ragazzo chiedendogli se gli poteva tirare su la cerniera della gonna , anche qui il ragazzo ha accettato senza controbattere ....

esempio 4

... la Hunziker s'e fermata presso un giovane che suonando uno strumento mendicava quindi  gli ha chiesto se poteva dargli 2000 euro in contanti come obolo; questi gli ha risposto di si' e e anche di tornare spesso ringraziandola quindi oltremodo ....

esempio 5

la hunziker ha chiesto ad un ragazzetto se fosse disponibile ad arrampicarsi su una ripida e scoscesa parte di monte tutta piena di pruni e sudiciume vario con rischio di frana da un momento al' altro per far vedere che ne era capace , il ragazzetto ha detto " no! aggiuendo un ma sei matta ? e un vacci te! " quindi è corso via senza aspettare la replica probabile ....

esempio 6

... la hunziker ha chiesto ad un giovane appena laureato se era disponibile ad entrare dentro la gabbia dei leoni  a prenderli per il culo, il ragazzo le ha risposto " ma vacci te io non ci penso neanche"
etc etc

per l' intera lista detti e fatti dalla MIchelle chiedete direttamente a lei che così andate sul sicuro
______________________________________________________________________________________

BENIGNI SHOW A BRUXELLES,



------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

MOnza - gara tra ex pornostar per il posto di sindaco

è guerra aperta ( per modo di dire )  tra 2  ex pornostar che per ottenere il posto di sindaco del comune di MOnza, tra pochissimo disponibile, sarebbero disposte a tutto

le 2 sono 2 mitiche protagoniste del cinema per adulti Italiano il cosidetto cinema porno e cioè
ILONA STALLER meglio conosciuta come CICCIOLINA e Emilia Cucciniello meglio conosciuta col nome d'arte di MILLI D'ABBRACCIO. le quali commentano che per loro in un paese che stà andando a Pu****** chi meglio di 2 pornostar sa cosa fare , ed inoltre , dicono sempre le 2. cosa ci sarebbe di strano ? ma li leggete i giornali?  da quel che si sente e dice qualcuna, anche se in incognito, sta gia in politica se non addirittura in parlamento ...






la Cicciolina aggiunge poi che lei in parlamento c'è gia' stata da giovane e ora che è in pensione vorrebbe riprovare l' ebrezza della vita politica e capire se qualcosa è cambiato o se invece è rimasto tutto come prima

Milli invece che aveva gia provato ad entrare in politica nel comune di Roma ottenendo appena 19 voti ci riprova incitando le pornstar ex on ancora in attivita  oltre che le prostitute , escort etc a votarla che cosi' in tal modo avranno qualcuno che li capira' e che lotterà anche per loro

poi aggiunge che se è vero che  il numero  delle  prostitute, escort, trans, ballerine di lap dance, massaggiatrici hard etc è in continuamente aumento allora non vede perche lei non possa vincere contribuendo cosi' a far andare il paese nella giusta direzione

vedremo se i MOnzesi daranno loro la propria preferenza e nel caso chi delle due la spunterà.
__________________________________________________________________________________

SARA TOMMASI contro il signoraggio bancario

Sara Tommasi nuda nel nuovo video di Alfonso Luigi Marra - E' stato diffuso poche ore fa sul canale Yotube "Fermiamo le banche" il video dell'ultimo spot del filosofo e giurista partenopeoAlfonso Luigi Marra. Protagonista, come anticipato, è Sara Tommasi, la ragazza al centro del cronache sul 'bunga bunga' col presidente del Consiglio e da poco fidanzata con un conte. Particolarità dello spot ideato da Marra, il quale già in passato si è servito di vip del calibro di Manuela Arcuri e Lele Mora e della tanto discussa Ruby per sponsorizzare il suo libro 'Il labirinto femminile', è la totale nudità della soubrette ternana. Durante il sexy clip, una Sara Tommasi completamente nuda (e non è la prima volta a giudicare da questa ricca photogallery), si scaglia contro "i politici e i giornalisti di regime", colpevoli di aver nascosto la truffa che sta dietro alle leggi salvabanche, e invita i "dissidenti d’Italia", il 26 novembre alle 10.30 a Roma al teatro Quirino, all’incontro costitutivo del Comitato Promotore del Referendum per l’abrogazione delle 6 leggi “regala-soldi”alle banche e per l’eliminazione del signoraggio.

"Sono stanca di essere associata al bunga bunga", dichiara Sara Tommasi in un'intervista a Oggi"Ho fatto molti errori di valutazione e in passato forse ho anche parlato a sproposito. Ma ora voglio diventare, attraverso quel genio che è Alfonso Luigi Marra, il simbolo della lotta alle banche e metterò al servizio dei 'dissidenti' italiani il mio corpo per combattere il potere bancario che è all’origine di questa catastrofica crisi finanziaria ed economica". "È la prima volta che metto così seriamente al servizio della collettività il mio corpo", continua la soubrette ternana per nulla imbarazzata dalla fantasiosa trovata. "Anche io voglio, attraverso la mia visibilità, dare una mano alla battagliacontro lo strapotere delle banche e unirmi alla lotta degli indignados di tutto il mondo. Appaio nuda perché le banche non solo ci hanno lasciato in mutande, ma ce le hanno letteralmente sfilate. Con questo video dico addio alla Sara solo lustrini e gossip".


http://stopbanche.com/

fonte - http://www.newnotizie.it/2011/11/10/sara-tommasi-nuda-contro-le-banche-ecco-il-video/
_________________________________________________________________________________________

Serena Dandini ritorna in tv e chissa come mai lo fà su La7

praticamente scacciata dalla Rai per non meglio identificati problemi editoriali ( si pensa copme al solito per intervento della politica ) la conduttrice /autrice etc non ha perso tempo a piangersi addosso e sìè messa subito al lavoro per un programma da mandatre oin onda su la prima rete disponibile a farlo . questa come ormai succede da un po' di tempo s'è rivelata essere la7 che da tempo ormai acchiappa i ytalenti che la tv di stato si lascia sfuggire


-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
servizi semi hard dalla tv - pornostar in tv ( quelle ufficiali )





puntata ciao Darwin " amor sacro amor profano "

http://www.video.mediaset.it/video/ciaodarwin/full/162657/puntata-del-9-aprile.html

video da le iene

http://www.video.mediaset.it/video/iene/puntata/164131/vite-da-pornostar.html
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Cheri etc ad halloween

link del video trasmesso su Italkia 1
07min13sec – 151 MB – Codec X264
edelweiss a le iene

06min16sec – 118 MB – Codec X264

N.B.
tutti i link megaupload non vanno in quanto megaupload è stato sequestrato