sabato 26 marzo 2011

Tarja Turunen quando la classe non è acqua



una voce lirica prestata al metal a volte tirante al pop, un connubio particolare che non puo' lasciare indifferenti, nel bene e nel male qualcosa di irripetibile



























ex cantante dei nightwish. scacciata dal gruppo per non si sa ancora bene cosa?. ( proabilmente rancori personali ) "la voce angelica" di TARjA ha intrapreso da diversi anni una via solitaria quella della cariera solista lontano dai suoi ex compagni che tanto bene le volevano da arivare a fare quel che han fatto colpendola alle spalle senza diritto di replica alcuna ; la classe è quella di sempre la vocalita rimane, anzi, migliora ma sotto sotto rimane il ricordo del passato, il connubio con i nightwhish, l' alchimia tra le musiche composte e la sua voce era qualcosa di irripetibile, tarja da sola è sempre tarya e se volesse potrebbe replicare in meglio il suo gruppo originario ,i nightwish senza Tarya sono un' altra cosa e con la cantante di ora dovrebbero smettere di eseguire i vecchi inni di battaglia che tanti problemi danno alla nuova singer e fare solo le canzoni a quest0 ultima legate perche' come dice il titolo del loro dvd " end of the era " con la cacciata di TARja è proprio finita un era e ne è iniziata un'altra e questo vale per tute e due chissa forse le loro strade si ricongiungeranno e questo magari è quello ceh i fan vorrebbero ma se succedesse chi dovrebbere chiedere scusa ? forse è stato meglio cosi', il periodo dei NIghtwish con Tarja rimarra indelebile a eterna memoria interotto interotto al al suo apice da una scelta discutibile che nessuno se non i diretti interessati puo capire davvero, chissa magari non sarebbero piu stati gli stessi non avrebbero potuto cintinuare a crescere certamente ora tutee e due le facce sono un' altra cosa

http://it.wikipedia.org/wiki/Tarja_Turunen http://www.tarjaturunen.com/ http://www.tarjaturunen-italy.com/ _________________________________________________________________________________________

" le dichiarazioni di Tarja "

dopo la cacciata dal gruppo

Ecco quanto successo e dichiarato a grandi linee durante la conferenza stampa avvenuta oggi a Berlino in cui Tarja Turunen ha dato la sua versione circa la situazione "Nightwish"; l'intero comunicato è riportato nel forum ufficiale del gruppo, da un fan di nome "Niko". "Benvenuti alla conferenza stampa, dove non avrei mai voluto essere. Voglio ringraziarvi per essere venuti. La ragione di questa conferenza, o una di queste, è che dsideravo voi mi incontraste ed io incontrassi voi. Tutti i fatti accaduti di recente sono stati così forti, che quando ho lasciato la Finlandia dopo aver ricevuto la lettera dai ragazzi (del gruppo), sono rimasta shockata per il modo in cui hanno espresso i fatti. Capisco che siamo arrivati a questa situazione per via di molti problemi, ma il modo in cui l'hanno esposta è stato uno shock per me. E lo è ancora. La ragione di partire per l'Argentina con mio marito non è stata una fuga, ma il fatto di dover parlare di qanto successo è stato veramente difficile, e per dire la verità, la prima settimana è trascorsa in maniera così turbolenta che non ero in grado di scrivere una frase per descrivere il mio stato d'animo. Nessuno avrebbe potuto esprimere i miei sentimenti. E questa è la ragione per cui non ho parlato prima di quanto accaduto. Queste sono le cose di cui vorrei parlarvi, così come dei miei progetti futuri; ma voglio anche che sappiate quanto il gruppo si sia evoluto durante questi anni. Parlerò di questo velocemente, perchè ci vorranno probabilmente nove anni per coprire completamente tutti i nove anni trascorsi nel gruppo. Esporrò i fatti in modo più chiaro possibile, ma ovviamente sarà il mio punto di vista sull'intera faccenda. Ho preparato una lista di argomenti per me stessa, perchè non sono mai stata brava a parlare, tanto meno a scuola. Vorrei iniziare a parlare dal terzo album, "Whishmaster". A quel tempo non eravamo in buone condizioni come gruppo, c'erano molti problemi, anche quando il gruppo era in tour in Europa e così via. Non eravamo in grado di risolvere i nostri problemi, che venivano ingigantiti, tanto che Tuomas disse che non poteva continuare con il gruppo. Al momento ero in Germania, ho avuto una brutta sensazione e mi sono messa a pensare, ed ho anche trovato alcune risposte su come avremmo potuto andare oltre questi problemi e circa il fatto che non ci parlavamo a vicenda. Eravamo impegnati in molti concerti in pco tempo e come vocalist mi stancai più velocemente che gli altri componenti del gruppo. Divenne difficile, specialmente alla fine perchè dall'inizio non sono mai stata una che rimprovera e brontola e pensavo stessimo tutti remando sulla stessa barca, ed ho avuto reali motivi per lamentarmi. Onestamente credevo che gli altri avessero capito che tipo di cantante sono e questa fu la grande differenza che ha reso tutto difficile per me. Questo ci ha portati al punto in cui in Germania venni a sapere (dai miei amici che mi avevano chiamato dalla Finlandia) che la storia dei Nightwish stava per giungere a termine. Non l'ho saputo direttamente da Tuomas, ma in seguito venni a sapere che lui voleva continuare con il gruppo e che non aveva intenzione di gettare via tutto ciò che noi (Nightwish) avevamo ottenuto. Aveva delle pretese, voleva far dei cambiamenti; uno di questi era che Sami dovesse lasciare il gruppo, perchè non era più in grado di continuare a lavorare con lui. Venni a sapere di questo quando mi trovavo in Germania. Decisi di voler ascoltare ciò che Tuomas avesse da dire e lo incontrai insieme a mio marito; abbiamo parlato di come rendere le cose più semplici, in quanto i Nightwish avevano acquistato una sorta di status nel metal, il che rese queste cose importanti. Abbiamo cercato di rendere la situazione il più confortevole possibile per tutti. Ho sempre avuto una sensazione (non so da dove provenisse) che non saremmo mai stati in grado di parlare di nulla. Ci siamo trovati in una specie di palla di neve dentro la quale abbiamo dovuto vivere. Eravamo come timidi in tutta la situazione, forse c'era quella dose di rispetto che ci ha portati dal dire agli altri come volevamo fossero fatte le cose. Tuomas ha continuato in questa direzione fin quando era possibile. Il punto importante allora era che volevamo concentrarci nel fare musica, non essere coinvolti in altre faccende come gli affari. Avevamo bisogno di persone che ci aiutassero e Tuomas decise di prendere un suon buon amico per aiutarlo e realizzare la sua visione per suo mezzo, così lui avrebbe potuto continuare a fare musica. Questo amico di Tuomas e persone a lui connesse divennero il nostro management. Frattanto non potevo collezzionare i miei pensieri o non ero in grado di credere le cose stessero andando meglio basandomi su una discussuione. Volevo che mio marito mi aiutasse e mi desse sostegno. E non voglio che mi attacchiate per il fatto che volessi Marcelo, perchè è normale. In una crisi un essere umano vuole aiuto, e solitamente aiuto è chiesto a chi ci sta vicino, come un padre, fratello, marito e così via. Avrebbe potuto essere qualcun altro ma ho scelto mio marito perchè la sua esperienza negli affari prima dei Nightwish era fondata. Le cose andarono decisamente meglio ed andammo in tour e registrammo un altro album. Sentivo nel mio cuore che tutti stavano cercando di fare del loro meglio, ma poi il fatto di non dialogare venne fuori nuovamente. Non posso ordinare a nessuno di cambiare se stesso, anche io a volte potrei dire qualcosa presa dalla rabbia. L'abitudne di non parlare andò avanti ed ovviamente creò ancora dei problemi, specialmente durante tour impegnativi. Ciò che rese difficile la situazione fu l'accordarci in una discussione riguardo l'includere tre concerti di seguito perchè sarebbe stato troppo faticoso per la mia voce. Non era mai ovvio per me che la mia voce dovesse essere ogni giorno in buone condizioni, ed ho dovuto lavorare molto su di essa durante il tour. Vi posso dire che se non fossimo stati d'accordo con queste cose, ora non avrei più questa mia voce. Se avessi detto "si" ad ogni offerta che ricevevo, non avrei avuto più la mia voce. Quando parliamo della carriera dei Nightwish non mi sono mai sentita me stessa come se stessi offrendo qualcosa. Ho cantato in questo gruppo per nove anni, in momenti bellli e brutti, ma non è mai stato come offrire me stessa per il gruppo. Non la vedo in questa maniera. Sono grata per quello che ho raggiunto con il gruppo e la loro musica." __________________________________________________________________________________________

quelle del gruppo furono che lei si era allontanata dal gruppo, che tirava troppo ai soldi e alla mondanita' , la cosa brutta non sono le ragioni vere o false che siano sono i modi, è possibile che dopo anni di connubio non esisteva altra possibilita' e comunque non potevano parlarsi a quattr'occhi ( magari l' hanno fatto )e vedere se il tutto era risolvibile......... _____________________________________________________________________________________ a eterna memoria

sleeping sun




the sun is sleeping quietly - Once upon a century Wistful oceans calm and red - Ardent caresses laid to rest For my dreams I hold my life - For wishes I behold my night The truth at the end of time - Losing faith makes a crime I wish for this night time - to last for a lifetime The darkness around me - Shores of a solar sea Oh how I wish to go down with the sun Sleeping - Weeping - With you Sorrow has a human heart - From my god it will depart I'd sail before a thousand moons - Never finding where to go Two hundred twenty-two days of light - Will be desired by a night A moment for the poet's play - Until there's nothing left to say I wish for this night-time - to last for a lifetime The darkness around me - Shores of a solar sea Oh how I wish to go down with the sun Sleeping - Weeping - With you MUSIC - MUSIC - MUSIC I wish for this night-time - to last for a lifetime The darkness around me - Shores of a solar sea Oh how I wish to go down with the sun Sleeping - Weeping - With you ................................................................................................


The Phantom Of The Opera


Tarja & Marco (vocals)

[CHRISTINE:] Tarja In sleep he sang to me - In dreams he came That voice which calls to me - And speaks my name And do I dream again - For now I find The Phantom of the opera is there - Inside my mind

[PHANTOM:]Marco - Sing once again with me Our strange duet My power over you - Grows stronger yet And though you turn from me - To glance behind The Phantom of the opera is there - Inside your mind

[CHRISTINE:] Tarja - Those who have seen your face Draw back in fear - I am the mask you wear [PHANTOM:] Marco - It's me they hear [

TOGETHER:] Your spirit and my voice In one combined The phantom of the opera is there - Inside your mind

[CHRISTINE:] Tarja Opera- Beware - Phantom of the opera

[PHANTOM:] Marco - In all your fantasies You always knew - That man and mystery [CHRISTINE:] Tarja - Were both in you

[TOGETHER:] And in this labyrinth - Where night is blind The phantom of the opera is there - Inside your mind

[PHANTOM:] Marco - Sing my angel of music

[TOGETHER:] **Finale - the good stuff** ___________________________________________________________________________________________________








nightwish ( original )

Tarja Turunen - vocals
Emppu Vuorinen - guitar
Marco Tapani Hietala - bass,vocals
Jukka "Julius" Nevalainen - drums, percussion
Tuomas Holopainen - synthesizer (composer) ________________________________________________________________________________________
tarja live concert in perù













altro concerto filmato per intero e immesso su youtube di tarja

http://www.youtube.com/user/Filmpje114
_____________________________________________________________________________________________

wiith doro again


Il Matrimonio (1a parte)

1. Litigio tra coniugi. Il marito: "Tu mi avrai pure dato le pagine
piu' belle della tua vita, ma io ti ho dato le pagine piu' belle del
mio libretto di assegni!".

2. Il marito: "Week-end di sangue sulle strada, Luisa". La moglie: "E
tu sempre qui a casa, Ugo".

3. Fare l'amore con la propria moglie e' come andare a caccia a
sparare ad anatre imbalsamate. (Groucho Marx)

4. Una coppia sul punto di sposarsi va dal medico per gli esami
prematrimoniali. Il dottore dice loro che glieli spedira' per posta.
Qualche giorno dopo infatti la coppia riceve i risultati, ma non
capendo il significato ritorna dal medico per la spiegazione. La donna
dice: "Sul mio foglio c'e' scritto P.S.". E il dottore: "Certo, vuol
dire Perfetta Salute". L'uomo dice: "Sul mio c'e' scritto P.P.S.". E
il dottore: "Certo, vuol dire: Per Pisciare Solamente!".

5. "Signor dottore, come mai io e mia moglie abbiamo avuto un figlio
coi capelli rossi, mentre nessuno di noi li ha cosi'?". "Ma voi quante
volte fate all'amore?". "Una volta all'anno". "E' chiaro: e' la
ruggine!".

6. Il marito entra in camera da letto con aspirina e bicchiere d'acqua
e dice alla moglie: "Cara, sono per il tuo mal di testa". E lei: "Ma
io non ho mal di testa!". "Fregata!".

7. Napoli: "Ho 10 figli; si chiamano tutti Gennarino". "E come fai a
distinguerli?". "Li chiamo per cognome!".

8. Giornata bestiale! Sono distrutto: sono stato a seppellire mia
moglie...non ne voleva sapere!

9. L'anno scorso un mio amico fece l'upgrade da GirlFriend 1.0
(Fidanzata 1.0) a Wife 1.0 (Moglie 1.0) e ha scoperto che c'e' un gran
consumo di memoria, che lascia pochissime risorse per le altre
applicazioni. Lui si sta rendendo conto che Wife 1.0 sta creando dei
Child-Processes (processi figli) che stanno consumando altre preziose
risorse. Nessun riferimento di questo fenomeno particolare era incluso
nel depliant del prodotto o nella documentazione, sebbene altri utenti
lo abbiano informato che c'era da aspettarselo, vista la natura
dell'applicazione. E non solo, Wife 1.0 si installa in modo da essere
lanciato all'avvio del sistema, dove puo' controllare tutte le altre
attivita' del sistema. Il mio amico sta scoprendo che alcune
applicazioni, tipo PokerNight 10.3 (Poker di Notte), BeerBash 2.5
(sbornia di birra) e PubNight 7.0 (Pub notturno) non possono
assolutamente funzionare nel sistema, mandando tutto in crash appena
selezionate (anche se prima funzionavano bene). All'installazione,
Wife 1.0 non da' opzioni riguardo all'installazione di PlugIns
indesiderati, come MotherInLaw 55.8 (suocera) e BrotherInLaw Beta
Release (cognato). Inoltre, la performance del sistema sembra
diminuire ogni giorno che passa. Le features che lui vorrebbe vedere
nell'imminente Wife 2.0 includono: - Un bottone "Non ricordarmelo
ancora" - Bottone di minimizzazione - Una procedura di installazione
che permetta la disinstallazione in ogni momento senza alcuna perdita
di cache (che in inglese suona come cash, soldi) e altre risorse di
sistema. - Un opzione per far funzionare il driver di rete in modo
promiscuo, che permetterebbe alla sonda hardware di sistema di essere
meglio sfruttata. Personalmente io ho deciso di evitare tutti questi
mal di testa associati a Wife 1.0, tenendomi il mio Girlfriend 2.0.
Anche qui, comunque, ho trovato parecchi problemi. Apparentemente non
puoi installare GirlFriend 2.0 sovrapponendolo a GirlFriend 1.0. Devi
prima disinstallare la 1.0. Altri utenti dicono che e' un bug presente
da lungo tempo, bug del quale avrei dovuto essere a conoscenza.
Apparentemente le versioni di GirlFriend hanno conflitti nell'utilizzo
condiviso delle porte di I/O. Uno pensa che avrebbero dovuto eliminare
un bug cosi' stupido. Per fare le cose ancora peggiori, il programma
di disinstallazione di GirlFriend 1.0 non funziona molto bene, e
lascia tracce indesiderabili dell'applicazione nel sistema. Un'altra
cosa che ha rotto: tutte le versioni di GirlFriend, di continuo ti
avvisano con noiosi messaggi pop-up riguardo ai vantaggi dell'upgrade
a Wife 1.0. BUG WARNING: Wife 1.0 ha un bug non documentato. Se provi
ad installare Mistress 1.1 (amante) prima di disinstallare Wife 1.0,
Wife 1.0 cancellera' i file MSMoney (i quattrini...) prima di
disinstallarsi automaticamente. A quel punto, Mistress 1.1 rifiutera'
di installarsi, lamentandosi per le risorse insufficienti. BUG
WORK-AROUNDS: Per evitare il bug di cui sopra, provare ad installare
Mistress 1.1 su un sistema diverso, e non lanciare mai nessun
programma di trasferimento files come LapLink 6.0. (questo a cosa
assomiglia?). Inoltre, fare attenzione a programmi shareware simili,
che come e' noto possono trasportare virus, che possono colpire Wife
1.0. Un'altra soluzione potrebbe essere lanciare Mistress 1.0
attraverso un provider UseNet sotto un nome anonimo. Ancora,
attenzione ai virus che si possono scaricare da Usenet.

10. Un pretendente va a chiedere in sposa la figlia di un macellaio:
"Vorrei la mano di sua figlia". "Con l'osso o senza?".

11. La moglie: "Se dici un'altra sola parola torno da mia madre!". Il
marito: "Taxi!". (da 'Cin Cin')

12. Due amici si vedono dopo anni: "Oreste, come stai?". "Non
troppo bene, Luigi, sono sfortunato con le donne, non riesco ad avere
una vita sentimentale tranquilla, proprio il mese scorso mi sono
sposato per la quarta volta". "E le altre tre mogli?". "Sono
morte!". "E come sono morte?". "Alla prima piacevano tanto i funghi,
una volta ne ha mangiato uno avvelenato e non c'e' stato niente da
fare, e' morta subito. "E le altre?". "Anche alla seconda piacevano
tanto i funghi. Ha fatto la stessa fine". "Non mi dirai mica che
anche la 3a moglie e' morta avvelenata dai funghi?". "No Luigi, la
terza e' morta dalle botte che le ho dato perché non voleva mangiare i
funghi!".

13. "Ah no! Anche oggi uova al tegamino. Le odio! Le odio! Le odio!"
dice il marito infuriato in preda ad una crisi isterica. "Ma come -
replica la moglie - e' da quando ci siamo sposati che le mangi tutti i
giorni e non ti sei mai lamentato...".

14. perché, quando si sposano, gli uomini diventano piu' grassi e le
donne dimagriscono ? perché una donna arriva a casa, apre il
frigorifero, non trova niente che le piace, e allora si infila a
letto. L'uomo arriva a casa, solleva la coperta, non trova niente che
gli piaccia nel letto, e allora apre il frigorifero...

15. Avevo una ragazza e dovevamo sposarci, ma c'era un conflitto
religioso. Lei era atea e io agnostico. Non sapevamo senza quale
religione educare i figli. (Woody Allen)


lista redatta dal DRZap a cui vanno tutti i crediti
MAGAZINE N : CAUSA-crisi.eperprotesta.-contro-i-tagli.fatti.dal-.-governo.alla.-cultura.-.e-.anche-.per-.risparmiare.-un-tot.d'inchiostro.a,questo.numero.,non.viene.messo.incopertina.,un.numero.,..incifre.e.,neanche.-in.lettere.-.anzi.per.rafforzare.,laproteste.nonvienemessa.l'interaprimapaginaoltrechelacopertinaveraepropria-cosi'.imparate.a-.stare-sempre-zitti-ed-accettare.qualunque-cosa.-.-.-.,-TIE?!-.-.-.????!!!!!--mhh, ok faremo senza2bis

magazine è la copia digitale dell' omonimo magazine cartaceo fatto aggregando notizie e paginate ( parziali o intere ) proveniente dalle piu' disparate fonti cio' per risparmiare al massimo le spese vive ; il magazine cartaceo è introvabile quello digitale ogni tanto compare qui o altrove
______________________________________________________________________________________________________

la terra si muove ancora!!!! - Sisma in Birmania, almeno 75 morti

(ANSA) - RANGOON - Sono almeno 75 le vittime della scossa di magnitudo 6,8 che cha colpito ieri la Birmania orientale, secondo l'ultimo bilancio provvisorio. I feriti sono piu' di cento. Il bilancio e' destinato ad aumentare quando i soccorritori riusciranno ad accedere a zone per ora inaccessibili. La scossa ha colpito il 'triangolo d'oro', ai confini fra Birmania, Thailandia e Laos, una zona montagnosa di difficile accesso ma dove si svolge un attivo commercio transfrontaliero.


http://www.repubblica.it/esteri/2011/03/25/news/terremoto_birmania-14069219/
http://www.ilmessaggero.it/articolo_app.php?id=37297&sez=HOME_NELMONDO&npl=&desc_sez=
http://it.wikipedia.org/wiki/Birmania
http://www.lonelyplanetitalia.it/destinazioni/asia/myanmar/
http://www.myanmar.it/
http://wikitravel.org/it/Myanmar
______________________________________________________________________________

notizie dal mondo --------------- notizie dal web --------------- notizie dal mondo ---------------

si chiama EINSTEIN ed èil cavallo piu' piccolo del mondo

al contrario del noto scenziato da cui prende il nome il piccolo cavallino è duro come una capra , non capisce niente e non ubbidisce a nessuno naeanche a su' ma' !


il cavallino ha passato momenti duri quando il suo padroncino, mentre lui dormiva e credendo di far bene gli voleva infilare due pile al litio belle nuove di zecca nell' ano ( anche detto di dietro o buco di culo ) posto che lui pensava fosse il vano delle pile; meno male arrivo' sul posto il padre che riusci a fermarlo appena in tempo che al proposito sentite cosa ci ha confidato

" mio figlio credeva fosse un giocattolo e vistolo fermo ha pensato avesse le pile scariche e per questo voleva cambiargliele ma ora gli ho spiegato tutto e non lo fara piu di sicuro e certamente fino alla prossima volta il fatto non si ripetera lo giuro su chi vuole ma non ora che ci ho da fare " e se na va per ritornare dopo poco aggiungendo

" un' altra volta poi lo stavano tagliando assieme all' erba, e dopo poco tempo schiacciandolo col trattore per questo al cavallino è stato messo un avvisatore acustico/ottico nelle narici in modo che ad ogni respiro corrisponda un fischio , in piu, alle orecchie gli sono stati appesi dei campanellini con tanto di megafono miniaturizzato con incorporato un sensore di avvicinamento cosi' quando qualcosa si avvicina a lui un po' troppino il sistema lancia un avvertimento audio di 10000 decibel che nemmeno un sordo dalla nascita potrebbe ignorare che si spera elimini questo genere di incidenti " e se ne riva' per ritornare quasi subito, a quel punto lo blocchiamo mandandolo in culo e minacciandolo di gravi ripercussioni se avesse detto ancora qualcosa è cosi che è finita l' intervista ed il post ?


Einstein, il cavallo piu' piccolo del mondo

Barnstead - New Hampshire

Si chiama Einstein, entra nel "Guinness dei Primati" vincendo il titolo di "equino più piccolo mai venuto al mondo", nato venerdi scorso in Barnstead nel New Hampshire, il cavallino è alto solo 42 centrimetri e pesa 2,7 kg.

L'allevatore della fattoria, ha detto che a differenza di Thumbelina (il precedente detentore del record che pesava infatti 4 chilo), Einstein non mostra segni di darwinismo, è solamente un cavallo in miniatura che gode di un'ottima salute: "E' solo piccolo", garantisce la padrona, la dottoressa Rachel Wagner.
Il mini-cavallo ha impressionato tutti, sembra uscito da un libro di fiabe, un esemplare più unico che raro.
_____________________________________________________________________________________________________
Khem Karan Koli: l' uomo che fa' aria compressa da tutti i buchi

Uttar Pradesh - India

Si chiama Khem Karan Koli, è indiano, e si sta facendo conoscere nel mondo grazie ad una sua incredibile capacità: gonfiare i palloncini con le orecchie.

Per ora la sua capacità viene messa in mostra alle feste dei bambini dello stato indiano dell'Uttar Pradesh ma sembra che il funambolico gonfiatore voglia far diventare la sua abilità un business di livello mondiale.



" con gli orecchi gonfio piccoli palloncini , con la bocca o il naso anche palloni di cuoio , gomme delle macchine o altri mezzi , col culo invece finora son riuscito a gonfiare tre mongolfiere e 125 canotti ma mi sto' allenando per arrivare ben piu' in la' " questa l' ultima dichiarazione rilasciata dall' uomo, vedremo piu in la di averne altre. ( credici )
_______________________________________________________________________________________________________
isola dei famosi 8 : eliminati MAGDA GOMEZ E PAGANINI ( il ballerino èh! )

in puntata è stato svelato che la Brigliadori aveva portato dei semi sull' isola usando un escamotafge davvero interessante, per questo il gruppo è stato punito in totum privandolo della maschera da sunb cosi' imparano , nulla da dire invece per i vari sementi cacati in loco dai nuovi naufraghi in quanto non considerati come elementi di prova di un eventuale piccola truffa, tra le altre cose poi in evidenza:

laerte e nina moric attrazione fatale ?


raffaella fico e Thaigo : la resistenza al tanto richiesto flirt è ormai allo stremo ?


i leader della serata sono la coppia Laerte/Moric che cosi' si trovano uniti anche in questo, mentre alla fine in nomination sono andati : la Fico, che sfortunata ha perso un bastone della prova facendo cosi perdere la prova stessa e con essa la possibilita' di mangiarvsi 11 belle bisteccone, poi Daniel McVicar e Giorgia Palmas la cui nomination è stata decretata dalla Moric, il primo scelto tra i vari gia' nominati con parita' di voto e la seconda direttamente come scelta di NIna.

la prossima puntata arivera sull' isola la conduttrice storica dell' isola , è si' SIMoNA VENTURA alla fine s'è decisa e raggiugera i naufraghi sull' isola vedremo poi cosa fara', per l' occasione alla guida del programma è stao chiamato Nicola Savino che in questa puntata era ospite chissa' quanto restera il Savino alla conduzione e se sa' che dopo tre gioni anche il presentatore/ospite puzza ?

p.s. - dice pippo che nicola puzza gia 'al primo giorno e che è sempre a scureggia sara vero ? e poi il Nicola di cui parla sara' lo stesso Nicola ? lo sapremo piu' in la' ( molto ma molto piu in la ')
___________________________________________________________________________________________
poliTici, politiche e politichese



FORMIGONI: "LOMBARDIA MAFIOSA? VENDOLA SI DROGA"

leggi il tutto - http://www.leggonline.it/articolo.php?id=113487

mannaggiame'remix pro rubygate


____________________________________________________________________________________________

comici in tv ----------------- comici in tv ----------------- comici in tv -----------------

__________________________________________________________________________________________
domenica 27 marzo 2011 torna la famiglia Martini in tv



la nuova serie sara composta di 26 episodi in cui vedremo ancora una volta le geste della celebre famiglia, stavolta al centro del tutto vi sara oltre a il dott. Lele Martini (Giulio Scarpati), i suoi figli, e soprattutto la figlia maggiore Maria a cui succedera qualcosa di veramente brutto; fra le nuove entry segnaliamo Giorgia Surina, Giorgio Marchesi e Paolo Conticini nei panni rispettivamente di Virginia, Marco (il quale instaurerà una relazione piuttosto tormentata con Maria) e Gus mentre l’illustre assente della serie sarà Nonno Libero-Lino Banfiche pero' aveva annunciuato la cosa gia alla fine della precedente serie affernamando che causa altri lavori precedentemente presi non poteva prendere parte alla serie aal cui successso ha sicuramente contribuito in maniera forte.
________________________________________________________________________________________
la nuova squadra spaccanapoli 2011: è finita la serie ( per ora almeno )



per chi l'ha persa o vuol rivederla le puntate sono disponibili in streaming sul sito ufficiale rai

http://www.lanuovasquadra.rai.it/dl/portali/site/puntata/list/ContentSet-005bcc68-f572-4df6-8640-45bb845b9adb.html

questa volta la serie vede la squadra nuovamente rinnovata . combattere contro un nuovo boss MALINCONICO, numerosi i colpi di scena evaria la trama che seguendo la linea principale innesta su di essa diverse storie di vario genere , merita di essere vista quindi se l' avete persa guardatela, una volta fatto ditemi ma Gabriele è morto ?


____________________________________________________________________________________________
filmato un big foot ( in Italiano piedone )



come al solito non si capisce un cavolo... mha!!!
_______________________________________________________________________________________
Europei, l'Italia batte la Slovenia 1-0

ci mancava anche perdesse ( comunque meno male )
__________________________________________________________________________________________

venerdì 25 marzo 2011

Fisico nucleare dichiara: presto la verità sugli UFO

Stanton T. Friedman. Un nome che in Italia dice ben poco, ma che da decenni è tra i maggiori esperti e ricercatori nel campo dell'ufologia, nonché scrittore di alcuni libri e saggi in tema di extraterrestri ed UFO. E' inoltre laureato in fisica nucleare all'Università di Chicago ed impegnato, dal 1958, nello studio di fenomeni inspiegabili riconducibili ad intelligenze aliene. Dal 1967, infatti, ha tenuto conferenze in oltre 700 college ed a più di 100 gruppi professionali in Nord America (inclusi gli Stati Uniti, Canada e Messico), Europa, Sud America, Medio Oriente, Asia e Australia. Friedman è spesso definito come "il padre di Roswell", essendo stato tra i primi a studiare l'incidente del presunto ufo-crash.

Lo scienziato, non nuovo a dichiarazioni discutibili per la comunità scientifica, ha recentemente rilasciato una nuova intervista dai contenuti alquanto clamorosi, ma in buona sostanza già noti a chi da anni si interessa di eventi Secondo il fisico nordamericano, i governi hanno occultato l'esistenza degli extraterrestri. Lo scienziato dice che la "verità" sull'esistenza dei "visitatori" sarà rilasciata presto e si convertirà in un "Watergate cosmico", aggiungendo che gli extraterrestri esistono e ci visitano da lungo tempo.

Dichiara infatti: "alcuni UFO sono navi spaziali controllate da un'intelligenza aliena. Questa è la storia più grande del millennio. Sono convinto che questo sia un Watergate cosmico".

Il fisico evidenzia due principali ragioni della forte evidenza che i "visitatori" sono ben integrati nel nostro mondo. La prima motivazione è ormai già nota ai tanti appassionati di "gialli alieni", vale a dire una grande cospirazione che verosimilmente dura da decenni e che coinvolge ufficiali di alto rango. La seconda è che gli scienziati hanno timore di esporsi e di dover ammettere che la scienza, in relazione al fenomeno UFO, sta sbagliando.

Inoltre, il dott. Friedman conclude: "mi sento ottimista, prima di morire - ho 75 anni - conoscerò per lo meno una parte della storia...che non siamo soli nell'universo".

Friedman appartiene, pertanto, a quella schiera di stimati scienziati convinti della reale possibilità di vita nell’universo e del fatto che alcune razze aliene siano qui da noi, già da parecchio tempo. Insieme all’astronauta Edgar Mitchell (con il quale partecipò al programma Apollo) e al famoso psichiatra e ricercatore di Harvard, John Mack (esperto mondiale di interferenze aliene), costituisce un vero e proprio baluardo alla verità, sostenitore del fatto che gli avvistamenti UFO sono stati occultati dai vari governi.

Dichiarazioni sincere, quelle di Friedman (ancorché opinabili), oppure un elaborato viral marketing finalizzato alla vendita di un suo prossimo libro?

FONTE: Contexto.com
_______________________________________________________________________________________
incredibili foto di saluti dagli extraterrestri ( esclusivo !!! )

sono arrivate oggi non si sa' da dove delle foto chiuse in un plico, il mittente è sempre il solto Marcellino , il " vediufodatuttelepartianchesenoncispono che spesso è stato fornitore di improvbabili foto o altro avente a che fare, di alieni o materiale loro riguardante, controvoglia apriamo il plico all' interno c'è un'altro plico , apriamo anche quello con noistra sorpresa troviuamo un unleriore plico avvoltp pero' da un foglio con su' una breve descrizione del materiale la riposrtiamo integralmente

" salve ho ottenuto il materiale fotografico che troverete all' interno del plico attraverso fonti non meglio precisabili e da uno strano personaggio mascherato da pagliaccio che vuol rimanere in incognito, per averle ho dovuto sganciare una discreta sommetta che sarebbe stata ben piu' alta se non avessi usato uno stratagemma che poi è stato il dividere la somma totale in 2 rate una subito e una tra sei mesi e tra 6 mesi aggiungo la seconda rata di 2000 euro il tizio l' ha bell'è che vista ! son furbo è ? comunque anche se non bene con un po' d' immaginazione nelle 4 foto che allego , che poi sono quelle piu' chiare e definite, si vede chiaramente un extraterrestre di forma umanoide che ci saluta etc " io sto' gia rispondendo al saluto ed ogni sera mi metto un canocchiale davanti messo al contrario e sto' una mezzoretta a salutare i probabili alieni in visione in aggiunta a cio' col baracchino cerco di mandargli un messaggio audio in cui parlo in tre lingue differenti: la mia quello del mio gatto è quella del cinghiale delle cinte senesi ( che ho imparato tempo fa attraverso un incontro ravvicinato che ho avuto con un a mandria di essi )sperando che almeno uno di questi linguaggi sia capito dagli alieni.
una volta visionato le immagini a attraverso le quali vi sarete convinti della vericidita' del tutto fate anche voi come me magari usando altri linguaggi di vostra conoscenza.
ora vi saluto che m'è sembrato di vedere passare un ufo che emetteva un ronzio strano che non mi garbava nulla vo' a vedere se si schianta da qualche parte
un saluto marcellino "

questo era il messaggio scritto, la tentazione di buttare via il tutto è irrefrenabile ma poi ci domandiamo " cosa ci costa guardarle? " e cosi apriamo il terzo plico, all 'interno troviamo un fagotto di carta stagnola lo apriamo e dentro finalmente le foto le guardiamo e usciamo di casa per andare a mangiarci una pizzetta.

ah! le foto son quelle sotto ad ognuna c'e' una breve descrizone fatta dal Marcellino guardatele e poi traetene le vostre conseguenze e agite come meglio credete

__________________ __ foto 1 alieno che ci saluta ( forse da marte )

----------------------------------- foto 2 - alieno di passaggio sulla terra n cerca di carburante
----------------------------------- foto 3 - alieno che si riposa sdraiato in mezzo all' erba in un campo scelto tra i tanti disponibili e non meglio definito
------------------------ foto 4 - alieno timido che ci saluta vistosamente da dietro una lastra scelta appositamente e cercata spasmodicamente dall' alieno stesso
ok ora che avete visionato il tutto potete decidere se crederci o no', comunque per approfondire il tutto contattate direttamente il Marcellino che noialtri non ne vogliamo sapere nulla e neanche averci mai a che fare

__________________________________________________________________________

ascolta 2 brani tanto per perdere del tempo ( lady gaga e britney spears )


BMK EXCLUSIVE PREVIEW by bmkdotcom
NOEMI : è uscito il nuovo album "ROSSONOEMI "


è uscito il nuovo album di Noemi intitolato RossoNoemi, l' album contiene 9 nuove canzoni (+ una Bonus track per chi lo scarica da iTunes). RossoNoemi è il secondo album di Veronica Scopelliti in arte Noemi, scoperta ad X-Factor 2.

il lavoro è stato registrato in California a Berkeley, presso la Fantasy Records. La produzione è di Corrado Rustici.

all' album oltre a Vasco , che insieme a Curreri ha com posto il singolo usciito tempo fa " vuoto a perere ",hanno collaborato molti artisti tra cui Pacifico, Kaballà, Federico Zampaglione e Diego Mancino. La copertina è stata ideata dalla stessa Noemi.



le canzoni del Cd

1- Up
2- Fortunatamente
3- Vuoto a Perdere
4- Sospesa
5- Dipendenza fisica
6- Odio tutti i cantanti
7- Poi inventi il mondo
8- Musa
9- Le luci dell’ alba
10- Altrove (live Morgan e Noemi; Bonus track solo per chi scarica l’ album da iTunes)



__________________________________________________________________________________________
videoclip ------------ videoclip ------------ videoclip ------------ videoclip ------------

Bring Me The Horizon “Blessed With A Curse”


DAVID BOWIE - " TOY " album fantasma del passato ricompare in rete


questi i dati dell' album

Artist : David Bowie
Albums : Toy
Genre : Rock

song:
01 -- Uncle Floyd
02 -- Afraid
03 -- Baby Loves That Way
04 -- I Dig Everything
05 -- Conversation Piece
06 -- Let Me Sleep Beside You
07 -- Toy (Your Turn To Drive)
08 -- Hole In The Ground
09 -- Shadow Man
10 -- In The Heat Of The Morning
11 -- You've Got A Habit Of Leaving
12 -- Silly Boy Blue
13 -- Liza Jane
14 -- The London Boys



etc etc

chi ce l' ha messo ? scopritelo e poi fatecelo sapere
_____________________________________________________________________________________

duran duran live performance con g. michael, kelis e uno che non so' chi sia

giovedì 24 marzo 2011

MAIALI ( 4a parte )


61. Due maialetti passeggiavano per la strada. Passando davanti a una
macelleria videro un cartello che diceva: "Oggi giorno del maiale". E
i due maialetti si abbracciarono. (Mauroemme)

62. Perché il maiale è sempre stanco ? Perché è distrutto. (sanfinix)

63. Il maiale ladro è un porco di buono? (Scirio)

64. "Mamma, mamma, perche' ho un buco sotto la coda?", chiede il
porcellino a mamma scrofa. "Perche' se ce l'avessi sulla schiena
saresti un salvadanaio...". (Da "Uffa!")

65. Mio marito è un grandissimo porco. Ieri, per difendermi mentre
cercava di violentarmi gli ho tagliato una gamba. Quasi quasi la porto
a stagionare a San Daniele. (Respect!)

66. Cartello sulla porta di un allevamento di maiali: "Vietato
l'ingrasso ai non addetti!"

67. Due maiali entrano in un ristorante e si siedono ad un tavolo. Il
cameriere chiede: "Cosa ordinate?". E loro: "Due porchette". (da 610)

68. Due maiali entrano in un ristorante e si siedono ad un tavolo.
Arriva il camerire che dice loro: "No, no. Vi dovete accomodare ad un
tavolo senza sedie". "E perché" chiedono i due maiali. E il cameriere:
"Beh, non potete fare i porci comodi". (da 610)

69. RIPOSA IN PACE

Riposa in pace
O maiale aromatico
Dal grugnito ermetico
Privato t'ha il macellaio fanatico
Del tuo porculeo piè, sì estetico
Un tempo fu rosea e morbida la tua coscia
Prosciutto poscia
Voghi con pensieri vaghi
Negli odorosi sughi
Il fio della tua vita trista paghi

Riposa in pace
Più del viver non ti lice
La tua panza adiposa piace
Quando nell'altrui adiposa panza giace

Riposa in pace
Spezzato s'ha il collo grasso
Nel pentolon sugoso ribolle
Il tuo corpo ai commensali abbandonato e lasso
Perchè così il fato volle
Il tuo corpo compatto
Ormai cangia in fette nel piatto
Riposa in pace
Or chi farà la tua vece?

Riposa il pace
Più del viver non ti lice
La tua panza adiposa piace
Quando nell'altrui adiposa panza giace
(Stefania e Silvana)


70. Un maiale che cambia sesso diventa una vacca? (Talos)

71. Cosa fa un maiale cristiano quando riceve uno schiaffo? Porge
l'altro guanciale! (Dr. ICE)

72. Non esco più con quel maiale, non vuole farmi da... Spalla! (Dr.
ICE)

73. Cosa cantano i maialini in thailandia? SIAM tre piccoli porcellin!
(Lo Cavaliere)

74. Lei, durante una scena di sesso molto spinto: "Dai, caro, dimmi
qualcosa di porco... dimmi qualcosa di porco... ". E lui:
"Braciola...".

75. Dalle mie parti, quando si ammazza il porco, tutti ridono. Tranne
il porco. (Edgar Faure)

76. Come finiscono le loro lettere i maiali? Con l'occasione porco
distinti salumi.

77. Se un cinghiale è affamato si può dire che tira le cinghia ? E se
è morto di fame può dirsi cuoiale, perché ha tirato le cuoia ?
(Enotrio Pallanzo)

78. Non lottare con un maiale. Riuscirai solo a sporcarti col fango
mentre il maiale si diverte. (Proverbio popolare americano)

79. Se un maiale lo porti in Germania e poi lo riporti a casa, un
maiale rimane sempre un maiale. (detto finlandese)

80. La Dr.ssa Ir Landa Desolata al paziente: "Si metta in posizione
suina; le farò vedere i porci verdi!". (Lino Giusti)

81. A far la barba si sta bene un giorno, a prender moglie si sta bene
un mese, ad ammazzare il maiale si sta bene un anno. (proverbio)

82. Mia moglie: "In Messico stanno morendo tutti i maiali". Io: "Dici
che dovrei preoccuparmi?". (Remigio)

83. Prima mia moglie mi disprezzava chiamandomi porco, ma da quando i
porci si sono ammalati d'influenza ha paura, e mi tratta molto meglio!
(Bilbo Baggins)

84. Sono il primo italiano ad essersi ammalato di febbre suina: per
premio mi hanno dato la coppa. (Lopezzone)

85. Hai la febbre? Sei un porco! (Enotrio Pallanzo)

86. I pappa sono seriamente preoccupati... per paura dell'influenza
suina, nessuno vuole più andare con le troie. (Bellosticchio)

87. Mia moglie: "In Messico stanno morendo tutti i maiali, mmm, o
erano gli uomini? Bah, sto facendo confusione. Comunque in Messico
stanno morendo dei porci". (Enotrio Pallanzo)

88. Gigantesco suino preistorico: Jurassic Pork. (Renato Reggiani)

89. Non si puo' avere il lardo e il maiale.

90. Un maiale disse: "Sono stanchissimo, gli zampetti non mi reggono
più; sono di-strutto". (Renato Reggiani)


lista redatta dal mitico DrZap

mercoledì 23 marzo 2011

addio a ELISABET TAYLOR il cinema mondiale in lutto per l' ultima grande diva di hollywood

Con la Taylor scompare l'ultima grande star di Hollywood. Gli esordi da diva bambina, le grandi interpretazioni degli anni Cinquanta accanto ad attori come James Dean e Paul Newman, i due Oscar. E la tumultuosa dimensione privata: la collezioni di mariti, il grande amore con Burton, l'amicizia con Michael Jackson. E l'impegno nella lotta all'aids




LIZ TAYLOR [1932-2011]

Elizabeth Taylor nasce ad Hampstead, Londra, seconda figlia di Francis Lenn Taylor (28 dicembre 1897 - 20 novembre 1968) e Sara Viola Warmbrodt (21 agosto 1896 - 11 settembre 1994), due statunitensi redidenti in Gran Bretagna. Suo fratello maggiore è Howard Taylor (nato nel 1929), e alla figlia viene data la nazionalità statunitense. Entrambi i genitori erano originari di Arkansas City, nel Kansas. Suo padre era un commerciante di arte e sua madre una ex-attrice famosa col nome d'arte di Sara Sothern, ritiratasi dalle scene quando si sposò nel 1926 a New York.


Elizabeth Taylor è stata spostata 8 volte ed ha avuto 7 mariti:

•Conrad Hilton, Jr., erede della famiglia Hilton (6 maggio 1950 - 29 gennaio 1951) - divorziata
•Michael Wilding, attore (21 febbraio 1952 - 26 gennaio 1957) - divorziata
•Mike Todd, produttore (2 febbraio 1957 - 22 marzo 1958) - vedova
•Eddie Fisher, cantante (12 maggio 1959 - 6 marzo 1964) - divorziata
•Richard Burton, attore (15 marzo 1964 - 26 giugno 1974) - divorziata
•Richard Burton (2° matrimonio) (10 ottobre 1975 - 29 luglio 1976) - divorziata
•John Warner, senatore (4 dicembre 1976 - 7 novembre 1982) - divorziata
•Larry Fortensky (venti anni più giovane di lei) (6 ottobre 1991 - 31 ottobre 1996) - divorziata

http://it.wikipedia.org/wiki/Elizabeth_Taylor

http://www.filmscoop.it/cgi-bin/attori/ELIZABETHTAYLOR/ELIZABETHTAYLOR.asp

http://biografieonline.it/biografia.htm?BioID=1367&biografia=Elizabeth+Taylor

_________________________________________________________________________________________________

tracce dal web....

Hollywood dice addio alla sua diva per eccellenza. A 79 anni è scomparsa Elizabeth Taylor. La notizia è stata diffusa dall'Abc durante il programma "Good Morning America". La Taylor è morta per una insufficienza cardiaca mentre si trovava nell'ospedale di Los Angeles in cui era rimasta ricoverata nelle ultime settimane.
Liz Taylor è morta in ospedale assistita dai quattro figli avuti nei suoi sette matrimonio. L'agente dell'attrice ha reso noto che al Cedars Sinai Medical Center di Los Angeles erano presenti Michael e Cristopher Wilding (avuti dal matrimonio con Michael Wilding), Elizabeth Frances 'Liza' Todd, avuta dal matrimonio con Michael Todd, e Maria Burton, adottata nel matrimonio con Richard Burton.

continua qui


________________________________________________________________________________________________
Addio a Elizabeth Taylor, ultima star della grande Hollywood degli anni Cinquanta-Sessanta. Aveva 79 anni. La notizia della morte è arrivata mercoledì. Negli ultimi anni l'attrice aveva dovuto fare i conti con gravi problemi di salute tra cui una disfunzione cardiaca, il cancro alla pelle e due polmoniti. L'ultima volta che era comparsa in pubblico è stato alla fine di giugno 2009, ai funerali del suo grande amico Michael Jackson. Poi si è nascosta ai riflettori.


Nata a il 17 febbraio 1932 a Londra, figlia di americani provenienti dall'Arkansas che poi si trasferirono a Los Angeles, la carriera di Liz è stata contraddistinta da un successo dietro l'altro. Il primo a soli 11 anni con il mitico "Torna a casa Lassie". Nel 1949 ha partecipato a "Piccole donne"; un anno dopo

la consacrazione come grande interprete recitando accanto a Spencer Tracy nella commedia "Il padre della sposa", diretta da Vincente Minnelli.


Liz aveva prestato il suo talento anche per "Il padre della sposa", "Papà diventa nonno" e "Un posto al sole". Ma il periodo d'oro fu alla fine degli anni Cinquanta e all'inizio dei Sessanta, con film che hanno fatto la storia del cinema: "Il gigante" (1955), "L'albero della vita" (1957), "La gatta sul tetto che scotta" (1958), "Improvvisamente l'estate scorsa" (1959), "Venere in visone" (1960) e "Cleopatra" (1963).


In quest'ultima pellicola iniziò la sua storia d'amore con Richard Burton, che sposò due volteLa prima nel 1964, divorziarono nel giugno 1974 e poco più di un anno dopo di risposarono per poi lasciarsi nel luglio 1976. In tutto Liz si sposò otto volte con sette mariti e rimase una volta vedova. Dai suoi mariti ebbe tre figli. Nella sua carriera vinse due Oscar come miglior attrice protagonista.
________________________________________________________________________________________________________

Elizabeth Taylor

image


Elizabeth Rosemond Taylor - nota come Liz Teylor - DBE (Hampstead, 27 febbraio 1932) è un'attrice inglese, considerata l'ultima grande diva dell'era d'oro di Hollywood.
È stata a lungo considerata una delle donne più belle del mondo, anche grazie al suo "marchio di fabbrica", gli inconfondibili occhi viola.

Le origini e gli inizi della carriera


Elizabeth Taylor nasce ad Hampstead, Londra, seconda figlia di Francis Lenn Taylor (28 dicembre 1897 - 20 novembre 1968) e Sara Viola Warmbrodt (21 agosto 1896 - 11 settembre 1994), due statunitensi residenti in Gran Bretagna. Suo fratello maggiore è Howard Taylor (nato nel 1929), e alla figlia viene data la nazionalità statunitense. Entrambi i genitori erano originari di Arkansas City, nel Kansas. Suo padre era un commerciante di arte e sua madre una ex-attrice famosa col nome d'arte di Sara Sothern, ritiratasi dalle scene quando si sposò nel 1926 a New York.
Anche se molto spesso ci si riferisce a lei come Liz, ha sempre dichiarato di preferire il suo nome proprio per esteso; i suoi nomi di battesimo sono stati scelti in onore alla nonna paterna, Elizabeth Taylor, nata Elizabeth Mary Rosemond.
All'età di 3 anni Elizabeth inizia a prendere lezioni di danza. Dopo l'entrata in guerra del Regno Unito i suoi genitori scelsero di tornare negli Stati Uniti per evitare le ostilità. Elizabeth ed il fratello tornarono immediatamente con la madre, mentre il padre le raggiunse poco tempo dopo per finire di sistemare gli affari a Londra. La famiglia si trasferì a Los Angeles, dove viveva al momento la famiglia di Sara, i Warmbrodts.
All'età di nove anni, la Taylor appare nel suo primo film, There's One Born Every Minute (1942), prodotto dagli Universal Studios. Scaduto il contratto con la Universal, che comprendeva solo questa pellicola, Elizabeth viene ingaggiata dalla Metro-Goldwyn-Mayer, dove il suo primo lavoro è Torna a casa Lassie! (1943), che la porta all'attenzione del pubblico.
Dopo un altro paio di pellicole, una delle quali "in prestito" alla 20th Century Fox, appare nel suo primo film come protagonista, interpretando Velvet Brown, una bambina che allena un cavallo per vincere l'Aintree Grand National, nel film di Clarence Brown Gran Premio (1944), con Mickey Rooney. La pellicola ottiene un grandissimo successo, con un incasso di oltre 4.000.000$ al botteghino, e le fa guadagnare lo status di "bambina-prodigio". Il successo di pubblico e le ottime critiche spingono la casa di produzione a proporle un lauto contratto a lungo termine.
Frequenta la scuola direttamente negli studi della Metro-Goldwyn-Mayer, e successivamente si diploma alla University High School di Los Angeles il 26 gennaio 1950, lo stesso anno in cui, diciottenne, si sposa per la prima volta.

Il successo

Nel 1951 è impegnata contemporaneamente nel film Un posto al sole (A Place in the Sun) e nel kolossal Quo vadis? (apparizione non accreditata).
La Taylor ottiene tre nomination all'Oscar consecutive per L'albero della vita (1957) di Edward Dmytryk, interpretato accanto a Montgomery Clift, La gatta sul tetto che scotta (1958) di Richard Brooks, in cui impersona una procace moglie insoddisfatta a causa dell'indifferenza del marito (interpretato da Paul Newman), e Improvvisamente l'estate scorsa (1959) di Joseph L. Mankiewicz, con Clift, Katharine Hepburn e Mercedes McCambridge.
Nel 1961 vince finalmente l'Oscar alla migliore attrice per la sua interpretazione in Venere in visone (1960) di Daniel Mann, che vedeva nel cast accanto alla Taylor il marito Eddie Fisher. Nel 1967 vincerà nuovamente la statuetta per Chi ha paura di Virginia Woolf? (1966) di Mike Nichols, accanto all'allora marito Richard Burton, conosciuto sul set del kolossal Cleopatra (1963) .
Nel 1963 diventa la star cinematografica più pagata quando le viene offerto un contratto da 1.000.000$ per interpretare come protagonista il kolossal Cleopatra della 20th Century Fox. Durante la lavorazione di questa pellicola incontra per la prima volta, sul set il futuro marito Richard Burton, che interpreta Marco Antonio. I tabloid scandalistici cominciano a parlare di una storia d'amore nata sul set tra i due attori, all'epoca entrambi erano sposati.
Coinvolta in questa nuova relazione sentimentale, la Taylor lascia il marito Eddie Fisher per Burton, non molto tempo dopo che lo stesso Fisher aveva lasciato a sua volta in maniera simile la moglie Debbie Reynolds per sposare Elizabeth Taylor. Anni dopo, Burton avrebbe ironicamente definito tutto l'affare come "la scandale". L'episodio, che consolidò la reputazione della Taylor come femme fatale, lanciò incredibilmente la carriera di Debbie Reynolds, cui vennero offerti numerosi ruoli romantici come tipica "fidanzatina" americana bionda, e portò Burton nell'Olimpo delle stelle di Hollywood. Solo Fisher non ottenne in realtà alcun vantaggio da tutto lo scandalo e dalla pubblicità gratuita che ne scaturì.

image


I matrimoni


Elizabeth Taylor è stata sposata 8 volte ed ha avuto 7 mariti:

* Conrad Hilton, Jr., erede della famiglia Hilton (6 maggio 1950 - 29 gennaio 1951) - divorziata
* Michael Wilding, attore (21 febbraio 1952 - 26 gennaio 1957) - divorziata
* Mike Todd, produttore (2 febbraio 1957 - 22 marzo 1958) - vedova
* Eddie Fisher, cantante (12 maggio 1959 - 6 marzo 1964) - divorziata
* Richard Burton, attore (15 marzo 1964 - 26 giugno 1974) - divorziata
* Richard Burton (2° matrimonio) (10 ottobre 1975 - 29 luglio 1976) - divorziata
* John Warner, senatore (4 dicembre 1976 - 7 novembre 1982) - divorziata
* Larry Fortensky (6 ottobre 1991 - 31 ottobre 1996) - divorziata

Secondo il settimanale britannico "The Sunday Express", Liz avrebbe intenzione di sposarsi per la nona volta. Il nuovo marito sarebbe un fotografo di origini iraniane di nome Firooz Zahedi, diciassette anni più giovane della Diva, di cui sarebbe follemente innamorata.
La Taylor ebbe due figli con Wilding, Michael Howard Wilding (nato il 6 gennaio 1953) e Christopher Edward Wilding (nato il 27 febbraio 1955), ed una figlia, Liza, da Mike Todd,(nata il 6 agosto 1957). Nel 1964 lei e Fisher iniziarono le pratiche per l'adozione di una bambina, poi in seguito adottata da Burton, Maria Burton (nata il 1° agosto 1961). Durante il suo matrimonio con Fisher, la Taylor si convertì al Giudaismo (dopo aver fatto parte della Chiesa Anglicana dalla nascita).

Teatro e televisione

Oltre al cinema, Elizabeth Taylor ha recitato in diversi programmi per la televisione, tra i quali il film per la TV del 1973 girato col marito Richard Burton intitolato Divorzia lui divorzia lei. Nel 1985 ha interpretato la giornalista di gossip Louella Parsons in Malice in Wonderland, accanto a Jane Alexander, che interpretava Hedda Hopper, ed è anche apparsa nella mini-serie Nord e Sud. Nel 2001 ha interpretato un'agente in These Old Broads. È apparsa anche in un elevato numero di altri show televisivi, tra i quali le soap opera General Hospital e All My Children e la serie d'animazione I Simpson (due volte, la prima nel ruolo di sé stessa e la seconda come voce di Maggie).
La Taylor ha recitato anche in teatro, debuttando a Broadway e nel West End nel 1982 con un revival di The Little Foxes di Lillian Hellman. Ha poi preso parte ad una produzione dell'opera di Noel Coward Private Lives nel 1983, nel cast del quale figurava anche l'ex-marito Richard Burton.

Altri interessi

Elizabeth Taylor ha sempre dichiarato la sua passione per la gioielleria. Nel corso degli anni ha posseduto una grande quantità di famosi gioielli, due dei quali, tra i più celebri, sono stati il diamante Krupp da 33,19 carati (6,638 g) e il diamante Taylor-Burton, a forma di "pera", da 69,42 carat (13,884 g), che, come si può intuire dal nome, è stato uno dei numerosi incredibili regali del marito Richard Burton. La sua collezione di gioielli è stata immortalata dal libro My Love Affair with Jewelry (2002). Nel 2005 si è messa in società con Jack e Monty Abramov della Mirabelle Luxury Concepts di Los Angeles per introdurre la House of Taylor Jewelry.
Ha anche creato e lanciato tre profumi col suo nome, "Passion," "White Diamonds" e "Black Pearls", che insieme hanno incassato complessivamente circa 200.000.000$ in vendite annuali.
La Taylor ha impegnato molto tempo e molte energie nella lotta all'AIDS, attraverso manifestazioni e raccolte fondi. È stata tra le fondatrici American Foundation for AIDS Research (amfAR, amfar.org) dopo la morte del suo collega ed amico Rock Hudson. Ha anche dato vita ad una propria fondazione. Fino al 1999, ha aiutato a raccogliere circa 50.000.000$ per la lotta alla malattia.
Nei primi anni '80 si trasferì a Bel-Air, Los Angeles, California, dove risiede tuttora. La proprietà, la cui privacy è difesa da alte recinzioni e cancelli, è una delle fermate principali dei tour della case delle star, ed è segnata sulle mappe vendute ai turisti.


image


Gli anni recenti

Nel novembre 2004 la Taylor ha annunciato di avere una grave forma di insufficienza cardiaca, una condizione terminale nella quale il cuore non riesce a pompare nel corpo una quantità sufficiente di sangue. Si è infortunata alla schiena cinque volte, la prima delle quali all'età di 9 anni mentre girava There's One Born Every Minute (1942), è sopravvissuta ad un'operazione per la rimozione di un tumore benigno al cervello, un cancro alla pelle e a due polmoniti. Per lunghi periodi ha vissuto, anche per colpa della cattiva salute, da reclusa, dovendo spesso rinunciare ad apparizioni pubbliche. Secondo le ultime notizie la sua mobilità è ormai limitata ed è costretta su una sedia a rotelle.
Il 27 aprile 2006 si è diffusa la notizia che la Taylor fosse vicina alla morte proprio per i suoi problemi cardiaci, e che, consapevole della fine vicina, stesse dettando le sue volontà per i funerali. La notizia è stata prontamente smentita dal suo portavoce, Dick Guttman, secondo il quale le informazioni diffuse su Internet e da alcuni giornali non trovano fondamento, mentre Elizabeth Taylor gode tuttora di buona salute ed ha una vita impegnata con le sue linee di profumi e gioielli e il suo impegno nella lotta all'AIDS.
Nel 2005 ha più volte difeso pubblicamente Michael Jackson, uno dei suoi migliori amici, durante il processo di quest'ultimo per le accuse di pedofilia in California.
Durante gli ultimi anni, secondo diverse fonti la Taylor si è attaccata sempre di più al suo cagnolino, un cucciolo di maltese di nome Sugar, senza il quale non si sposta mai. In un'intervista al magazine W ha raccontato che era più felice quando era con i mariti Todd e Burton, ma ora si deve accontentare di Sugar per avere un po' di compagnia. Dopo la morte del cane, avvenuta nel giugno 2005, la Taylor nel settembre dello stesso anno ha adottato un nuovo cane di nome Daisy.
Nel febbraio 2007 ha festeggiato i 75 anni con un favoloso party a Las Vegas, al quale è intervenuta anche la collega coetanea Debbie Reynolds.

Premi e onorificenze

Dame Elizabeth Taylor ha vinto due Oscar alla migliore attrice. La prima statuetta le venne attribuita per l'interpretazione in Venere in visone (1960) di Daniel Mann, e la seconda per Chi ha paura di Virginia Woolf? (1966) di Mike Nichols, che molti considerano la sua miglior performance. Per la stessa interpretazione riceve un BAFTA quale attrice britannica dell'anno.
La Taylor ha ricevuto dall'Academy of Motion Picture Arts and Sciences anche il Premio umanitario Jean Hersholt nel 1992. L'anno successivo, 1993, ha ricevuto dall'American Film Institute il Life Achievement Award, il premio alla carriera. Nel 2002 ha ricevuto l'onorificenza del Kennedy Center Honors dal John F. Kennedy Center for the Performing Arts.
Nel 1999 è stata nominata Dama dell'Order of the British Empire (DBE) dalla Regina Elisabetta II.
Nel 2001, il Presidente degli Stati Uniti Bill Clinton ha voluto premiarla con il Presidential Citizens Medal, riconoscendo i suoi meriti e il suo impegno per fini filantropici; la medaglia è la la seconda più importante onorificenza civile statunitense, e viene assegnata a cittadini statunitensi "che hanno dimostrato un impegno o dei servizi esemplari" per il proprio paese e per i propri concittadini.
Le impronte delle mani e dei piedi di Elizabeth Taylor sono impresse ed immortalate nel pavimento davanti al Grauman's Chinese Theater, ed ha una stella sulla Hollywood Walk of Fame, al numero 6336 di Hollywood Boulevard a Hollywood, California.
Il 10 novembre 2005 ha ricevuto il Britannia Award for Artistic Excellence in International Entertainment.

Curiosità

Le sue misure all'epoca dei suoi migliori film erano: 36C-21-36
Per anni è stato detto che Elizabeth Taylor nel 1963 avrebbe tentato il suicidio e che per salvarle la vita fu necessario un intervento di tracheotomia. Più recentemente, il giornalista Enrico Lucherini ha smentito ufficialmente la cosa raccontando che si è trattata di una notizia falsa da lui creata per dare più pubblicità alla relazione della Taylor con Burton.
Fu una grande amica di Montgomery Clift fino alla sua morte avvenuta nel 1966.
É apparsa su 14 copertine dalla rivista People, seconda solamente alla Principessa Diana.
Nel 1997 è stata operata di tumore benigno al cervello.
Nel 2001 le viene dedicato un aperitivo: lo spritz taylor. Un omaggio del poeta e artista interdisciplinare Norman Zoia in occasione del viaggio di Liz a Venezia e di un sogno jesolano che l'ha voluta celebrare.
Lei e Burton hanno deciso che sarebbero stati sepolti vicini indipendentemente dal fatto di essere ancora sposati.

Doppiaggio italiano

Nel corso della sua lunga carriera, Elizabeth Taylor è stata doppiata da diverse attrici nell'edizione italiana dei suoi film. Alcuni esempi:

* Germana Calderini (Torna a Casa Lassie, Il padre della sposa, L'ultima volta che vidi Parigi)
* Noemi Gifuni (La dolce ala della giovinezza)
* Rita Savagnone (Cleopatra, Il coraggio di Lassie, Assassinio allo specchio)
* Adriana De Roberto (Chi ha paura di Virginia Woolf?)
* Lydia Simoneschi (Improvvisamente l'estate scorsa)
* Fiorella Betti (La gatta sul tetto che scotta, Vita inquieta, L'albero della vita, Lord Brummell, La pista degli elefanti, Rapsodia, Venere in visone
* Mirella Pace (Amiche)

image

FILMOGRAFIA


* There's One Born Every Minute (1942)
* Torna a casa Lassie! (Lassie Come Home) (1943)
* La porta proibita (Jane Eyre) (1944)
* Le bianche scogliere di Dover (The White Cliffs of Dover) (1944)
* Gran Premio (National Velvet) (1945)
* Il coraggio di Lassie (Courage of Lassie) (1946)
* Vita col padre (Life with Father) (1947)
* Cynthia (Cynthia) (1947)
* Così sono le donne (A Date with Judy) (1948)
* La bella imprudente (Julia Misbehaves) (1948)
* Piccole donne (Little Women) (1949)
* Alto tradimento (Conspirator) (1949)
* La sbornia di David (The Big Hangover) (1950)
* Il padre della sposa (Father of the Bride) (1950)
* Papà diventa nonno (Father's Little Dividend) (1951)
* Un posto al sole (A Place in the Sun) (1951)
* Quo vadis? (Quo Vadis) (1951) (non accreditata)
* Marito per forza (Love Is Better Than Ever) (1952)
* Ivanhoe (Ivanhoe) (1952)
* Vita inquieta (The Girl Who Had Everything) (1953)
* Rapsodia (Rhapsody) (1954)
* La pista degli elefanti (Elephant Walk) (1954)
* Lord Brummell (Beau Brummell) (1954)
* L'ultima volta che vidi Parigi (The Last Time I Saw Paris) (1954)
* Il gigante (Giant) (1956)
* L'albero della vita (Raintree County) (1957)
* La gatta sul tetto che scotta (Cat on a Hot Tin Roof) (1958)
* Improvvisamente l'estate scorsa (Suddenly, Last Summer) (1959)
* Scent of Mystery (1960)
* Venere in visone (BUtterfield 8) (1960)
* Cleopatra (Cleopatra (1963)
* International Hotel (The V.I.P.s) (1963)
* Castelli di sabbia (The Sandpiper) (1965)
* Chi ha paura di Virginia Woolf? (Who's Afraid of Virginia Woolf?) (1966)
* La bisbetica domata (The Taming of the Shrew) (1967)
* Il dottor Faustus (Doctor Faustus) (1967)
* Riflessi in un occhio d'oro (Reflections in a Golden Eye) (1967)
* I commedianti (The Comedians) (1967)
* La scogliera dei desideri (Boom) (1968)
* Cerimonia segreta (Secret Ceremony) (1968)
* Anna dei mille giorni (Anne of the Thousand Days) (1969)
* L'unico gioco in città (The Only Game in Town) (1970)
* X, y & "Zi" (Zee and Co.) (1972)
* Under Milk Wood (Under Milk Wood) (1972)
* Una faccia di c... (Hammersmith Is Out) (1972)
* Divorzia lui, divorzia lei (Divorce His - Divorce Hers) (1973) Film TV
* Ad un'ora della notte (Night Watch) (1973)
* Mercoledì delle ceneri (Ash Wednesday) (1973)
* Identikit (Identikit) (1974)
* C'era una volta Hollywood (That's Entertainment!) (1974)
* Il giardino della felicità (The Blue Bird) (1976)
* La lunga notte di Entebbe (Victory at Entebbe) (1976) Film TV
* Gigi (A Little Night Music) (1978)
* Un amore impossibile (Return Engagement) (1978) Film TV
* Rebus per un assassinio (Winter Kills) (1979)
* Assassinio allo specchio (The Mirror Crack'd) (1980)
* General Hospital (1963) Serie TV
* Between Friends (1983) Film TV
* All My Children (1970) Serie TV
* Hotel (Hotel), nell'episodio "Intimate Strangers" (1984)
* Malizia a Hollywood (Malice in Wonderland) (1985) Film TV
* Nord e Sud (North and South) (1985) Miniserie TV
* Una lettera per Josh (There Must Be a Pony) (1986) Film TV
* Poker Alice (Poker Alice) (1987) Film TV
* Il giovane Toscanini (1988)
* La dolce ala della giovinezza (Sweet Bird of Youth) (1989) Film TV
* I Flintstones (The Flintstones) (1994)
* These Old Broads (These Old Broads) (2001) Film TV


Wikipedia.it


continua qui - vai