martedì 1 novembre 2011

 notizie dai blog -----------------  notizie dai blog -----------------  notizie dai blog -----------------  notizie dai blog -----------------


quando si dice " che culo "" "


IL TESORO DEI VIKINGHI

Un dilettante col metal-detector ha fatto la 'scoperta della sua vita': un tesoro vikingo con 200 gioielli d'argento.
Darren Webster ha scavato un contenitore di 1000 anni fa che conteneva anche monete e altri pezzi preziosi, nel nord dell'Inghilterra, in una località tra i confini della Cumbria e il North Lancashire.
Gli esperti del British Museum attribuiscono gran valore alla scoperta. 'La scoperta d'una vita, ' dice Mr Webster, di Carnforth, Cumbria.
'Lo studio dei pezzi richiederà parecchio tempo, gli esperti del Museo cominceranno ad esporre i risultati dei loro studi in dicembre.


'Né io nè il proprietario del terreno sappiamo esattamente cosa accadrà. L'interesse per la scoperta è stato grande e vorrei che tutti sapessero del suo valore.
'Ho sentito un buon segnale sul mio detector, ho scavato sino a quasi mezzo metro, e ho trovato un contenitore di piombo Era leggermente aperto e potevo vedere l'interno, pieno di monete e di gioielli. Ho sentito una grande emozione.'
Braccialetti decorati con elaborati serpenti, appartenuti a qualche capo Vikingo, fsnno psrte dei ritrovamenti insieme ad anelli e a una gran quantità di monete.
Brian Randall, presidente del Lune Valley Metal Detecting Club, ha detto: 'Siamo tutti entusiasti per la scoperta di Darren, vorremmo che fosse capitata a noi.
'Nessuno cerca espressamente tesori di questo tipo, ma è entusiasmante trovarne uno.'
Sabine Skae, curatrice del Barrow's Dock Museum, ha detto che la scoperta farà progredire le conoscenze delle testimonianze vikinghe in Cumbria e nel Sud Lakeland.
'Nei dieci anni trascorsi si sono verificati molti piccoli ritrovamenti e ora qualcuno di maggiori dimensioni, che ci obbligano a considerare la Cumbria sotto un nuovo punto di vista, ' ha detto Mrs Skae.
Stephen Oppenheimer, lettore di antropologia presso la Oxford University, afferma che grandi tesori come questo danno una nuova immagine della presenza in Inghilterra dei Vikinghi.
Tali scoperte infrangono la credenza che i Vikinghi venissero solo a compiere razzie e poi ritornassero alle loro terre.
'Tesori sepolti come questo indicano che si erano stabiliti qui, ' dice Mr Oppenheimer.
L'archeologo locale Steve Dickinson, di Ulverston, attribuisce alla scoperta un'importanza di valore nazionale e dice: 'Tutti i tesori scoperti hanno un valore unico e un'importanza nazionale, ma la grandezza e il contenuto di questo sono particolarmente emozionanti.'

fonte - http://www.antikitera.net

quindi per tutti i cercatori di funghi etc o anche i semplici escursionisti un piccolo consiglio;  munitevi di un metal detector e portatevelo con voi nelle vostre scampagnate puo' essere che anche a voi si accendi " il colpo di culo " e che ritroviate un tesoro perduto .
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

misteri dal passato



http://www.italiaparallela.it/index.php?option=com_content&view=article&id=832:roccapelago&catid=49:archeologia&Itemid=66
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------