lunedì 31 ottobre 2011

i NIGHTWISH stanno tornando!!!!

tra pochi giorni uscirà il primo singolo "storytime " ( l' 11 Novembre per la precisione ) estratto dal nuovo lavoro della band fillandese Nightwish  dal titolo IMMAGINAERUM .( che uscira il 2 dicembre 2011 in tutta Europa )






il disco uscira in svariate modalità già preordinabili presso vari siti online sotto il link del sito ufficiale della band

http://presales.nwshop.fi/siteshop/list




Tuomas Holopainen, leader della band ha commentato per la rivista Metal Hammer tutte le tracce, scritte per il film che uscirà nel 2012 “imaginAerum”, realizzato proprio dalla band stessa.

eccone un' estratto

Taikatalvi: un brano suggestivo, il cui intro ricorda i paesaggi desolati d’inverno. Si tratta di un pezzo legato alle loro origini finlandesi.

Storytime: si ispira al cartone animato “Il pupazzo di neve” uscito nel 1982. si rifà anche al singolo della band uscito nel 1999, dal titolo ‘Walking In The Air’.  Non si esclude la registrazione di un video clip o di una sorpresa per i fan.

Ghost River: è il lato dark dell’album. Mentre gli altri brani sono un inno alla vita e alla sua celebrazione, questo brano rivela il lato negativo dell’esistenza.

Slow, Love, Slow: l’idea è nata guardando il telefilm statunitense “I segreti di Twin Peaks”, che parla di crimini misteriosi. La sigla ha incuriosito talmente tanto Tuomas, da spingerlo a scrivere un pezzo simile. Si tratta di una vera prova compositiva per la band che ha pescato dalle sonorità jazz, fino ad allora ignorate.

I Want My Tears Back: è un pezzo immediato privo di fronzoli o virtuosismi superflui.
Scaretale: i Nightwish fanno un passo indietro, nella loro infanzia, scavando tra gli incubi e le paure della loro infanzia. Musicalmente è un’interpretazione di “Enter Sandman” dei Metallica.

Arabesque: è una di quelle canzoni che non potevamo escludere, proprio in relazione al film in uscita il prossimo anno.

Turn Loose The Mermaids: il titolo è un omaggio all’album dei My Dying Bride ‘Turn Loose The Swans’. Dal disco Tuomas ha rubato solo il titolo e null’altro. Il testo è molto intimo ed è stato scritto in un periodo difficile per il frontman che ha visto la nonna dare l’ultimo addio al compagno di una vita. E’ stata anche la prima volta in cui ha visto un corpo morto, un’esperienza triste quanto bella, per le ultime parole dette dalla nonna, ovvero <> Dal punto di vista globale, la canzone rappresenta un ciclo che si chiude, quello della vita e dell’esaltazione di essa, espresso nel resto del cd.

Rest Calm: si ispira a Paradise Lost e a My Dying Bride ed è adatta ad una scena cruciale del film.

The Crow, The Owl And The Dove: Tuomas, grande fan del poeta ottocentesco Henry David Thoreau, si è ispirato al suo libro ‘Walden’, in cui l’autore afferma di ‘non dare importanza a nulla se non alla verità”.
Last Ride Of The Day: l’ultima corsa della giornata è la perfetta metafora della vita. Così sostiene il leader che, per arrivare a questa filosofia, è tornato bambino nei parchi di divertimenti come Disney World, che ha visitato 8 volte.

Song Of Myself: è anche il titolo di un libro di Walt Witman, idolo di Holopainen. Qui emerge la sua intimità e il suo pensiero.
_____________________________________________________________________________________
al link sotto l' intervista a Thuomas tfatta dal fans club ufficiale Italiano
http://www.nightwish-italy.com/sito/index.php/interviste/412-intervista-a-tuomas-per-imaginaerum-a-cura-di-valentina

 per sentire un frammento esteso di Storytime clicca sotto
http://www.tudou.com/programs/view/KQzv1N5pf1I/#
http://www.nightwish-italy.com/sito/index.php/recensioni/410-listening-session-di-imaginaerum

i NIgthwish saranno in Italia per un unica data il prossimo 25 Aprile 2012 , non perdeteveli!!!!!