martedì 27 settembre 2011

UNA CANZONE OGNI TANTO .....

la canzone e " rainbow in the dark contenuta nel  cd dei gruppo metal DIO del compianto R.J.Dio " HOLY DIVER"  del 1983


http://it.wikipedia.org/wiki/Rainbow_in_the_Dark
http://it.wikipedia.org/wiki/Holy_Diver



 testo Rainbow In The Dark 

Rainbow In The Dark

When there's lightning
you know it always brings me down
Cause it's free and I see that it's me
Who's lost and never found
I cry out for magic
I feel it dancing in the light
But it was cold
I lost my hold
To the shadows of the night

There's no sign of the morning coming
You've been left on your own
Like a rainbow in the dark
A rainbow in the dark

Do your demons
do they ever let you go
When you've tried
do they hide
deep inside
Is it someone that you know
You're just a picture
You are an image caught in time
We're a lie
you and I
We're words without a rhyme

There's no sign of the morning coming
You've been left on your own
Like a rainbow in the dark
Just a rainbow in the dark

When I see lightning
you know it always brings me down
Cause it's free and I see that it's me
Who's lost and never found
Feel the magic
I feel it floating in the air
But it's fear
and you'll hear
It calling you, beware look out

There's no sign of the morning coming
There's no sign of the day
You've been left on your own
Like a rainbow
Like a rainbow in the dark
You're a rainbow in the dark
Just a rainbow in the dark
No sign of the morning
You're a rainbow in the dark


traduzione reperita nel web



Arcobaleno Nel Buio

Quando c’è un fulmine,
lo sai, mi sento giù
perché è libero e capisco di essere io
colui che è perso e mai ritrovato.
Piango per la magia,
la sento ballare nella luce,
ma era freddo,
ho perso la presa
delle ombre della notte.

Non ci sono tracce dell’arrivo del mattino,
sei stato lasciato da solo,
come un arcobaleno nel buio,
un arcobaleno nel buio.

I tuoi demoni,
ti lasciano mai andare?
Quando hai cercato,
loro nascondono
nel profondo
che è qualcuno che conosci?
Sei solo una fotografia,
sei solo un’immagine catturata nel tempo.
Siamo una bugia,
tu ed io
siamo parole senza una rima.

Non ci sono tracce dell’arrivo del mattino,
sei stato lasciato da solo,
come un arcobaleno nel buio,
solo un arcobaleno nel buio.

Quando vedo un fulmine,
lo sai, mi sento giù
perché è libero e capisco di essere io
colui che è perso e mai ritrovato.
Sento la magia
lo sento aleggiare nell’aria,
ma è paura
e sappi, la sentirai
chiamarti, stai in guardia.

Non ci sono tracce dell’arrivo del mattino,
sei stato lasciato da solo,
come un arcobaleno nel buio,
un arcobaleno,
un arcobaleno nel buio.
Tu sei un arcobaleno nel buio,
solo un arcobaleno nel buio.
Nessun segno del mattino,
tu sei un arcobaleno nel buio.
___________________________________________________________________________________________