domenica 25 settembre 2011

prepariamoci al 2012

 preparatevi al 2012!!!


nel 2012 si sa' arriverà la fine del mondo ma questa sarà verso il finale , intanto che s'aspetta il lieto evento prepariamoci ad una pressione fiscale ancora piu' elevata e quella è sicura non come la possibile fine del mondo di cui i maja parlavano e cio' in barba atutte le promesse fatte fino a ieri l' altro



anzi probabilmente i Maja avevano previsto proprio questo, un cambiamento dell' ordine mondiale , dei poteri che gestiscono le faccende umane , difatti gia' stanno avvistandosi i primi sintomi e non sono geofisici ma politico/fiunanziari, forse i Maja avevano previsto un cambiamento in tale senso la fine della gestione del mondo da parte occidentale e l' inizio di un era basata sui paesi fino a ieri considerati emergenti o terzo mondo e in futuro in prima linea al timone che guida il mondo umano

http://www.linkiesta.it/siete-pronti-tasse-record-arriveranno-nel-2012
http://www.eutekne.info/Sezioni/Art_356077.aspx _______________________________________________________________________________________________________________________________________________

.....e intanto la casta ......

 Parentopoli 2: EUR Spa

Eur Spa, nuova «parentopoli»: ecco le assunzioni al Palazzo dei Congressi In diciotto mesi 31 chiamate diretta: l'ultima è Roberta Lubich, ex moglie di Casini

 ROMA - L'ultima arrivata, in ordine cronologico, è Roberta Lubich, prima moglie di Pierferdinando Casini, leader dell'Udc, dal quale ha avuto due figlie prima della separazione avvenuta nel '98: assunta dal primo settembre, con l'incarico di Direttrice della comunicazione esterna e delle relazioni istituzionali. Ma all'Eur Spa, oppure nella sua partecipata «Eur Congressi», c'è posto per molti: 31 assunzioni per chiamata diretta in poco più di un anno e mezzo, da marzo del 2010 ad oggi.

Una Parentopoli tutta all'ombra del «Colosseo quadrato», nuovo centro di gravità permanente dell'amministrazione capitolina. Eur Spa è in gran parte del Ministero dell'Economia e delle finanze (che ne detiene il 90% delle quote), ma - specie dopo la nomina come amministratore delegato di Riccardo Mancini, uomo vicino al sindaco Alemanno - è diventata la società di riferimento del Campidoglio, che ne possiede il 10%. E non solo perché lì, venerdì, si aprirà la convention annuale di «Nuova Italia», la fondazione alemanniana. Ma perché ogni progetto strategico, da un po' di tempo a questa parte, passa proprio per l'Eur: il secondo polo turistico e il parco a tema (sui quali l'ex vicesindaco Mauro Cutrufo ha fatto realizzare sondaggi all'estero per 350 mila euro di spesa), la Nuvola di Fuksas e il poi abortito Gp di Formula Uno, il progetto dell'area dell'ex Velodromo osteggiato dai cittadini e i nuovi grattacieli (da Eurosky alle Torri di Renzo Piano). Una piccola/grande cassaforte, di soldi, progetti e di affari, che è diventata anche un ufficio di collocamento per amici, parenti o conoscenti. Alcuni casi sono già noti alle cronache: quello di Dario Panzironi, figlio dell'ex ad dell'Ama, entrato in Eur Spa con contratto da quadro, nominato «Responsabile del servizio sviluppo immobiliare e locazioni temporanee»; e quello di Carlo Pucci, tabaccaio di viale Europa, amico personale di Riccardo Mancini fin quando erano ragazzi e l'ad era un giovane militante della destra radicale romana, diventato Direttore commerciale della società. Il giro è quello: politico e di quartiere. Ad «Eur Congressi» viene assunto Plinio Malucchi, ex Lottomatica, come direttore del marketing. E, nello stesso settore, entra con un contratto a progetto anche Andrea Cianci, amico d'infanzia del figlio di Malucchi. Nella stessa società, trova posto anche un giovane geometra: Alessandro Cremonesi, nipote di Giancarlo, presidente di Acea e Camera di Commercio dove fu «imposto» dal sindaco Alemanno. Con loro, tocca anche a Clarì Spinosi, figlia di Luciano, ex difensore della Roma e della Juventus. Qui il legame è di zona: Spinosi è socio del Tennis Eur, il «salotto buono» dietro il Palazzo dei Congressi. Loro compagno di stanza è Valerio Albanese, fidanzato della figlia della compagna di Mancini. Ma se l'ad è la «mente», la direttrice del personale di Eur Spa Donata Nuzzo è diventata il braccio. Anche lei viene dalla politica. Responsabile della sezione di An-Nomentano, a piazza Bologna, la Nuzzo finisce all'Eur spa nel 2008, dove fa una carriera fulminante: impiegata, funzionaria, quadro, poi dirigente. Almeno quattro «scatti» in 24 mesi, quasi un record. Ad ottobre 2010, Mancini la promuove ancora, mettendola a capo del personale. È lei a firmare gran parte delle 31 assunzioni. Tra questi, a metà novembre, entra Sascha Gallo. Nome sconosciuto ai più, ma nota agli ambienti societari. La Gallo, infatti, è la moglie dell'autista di Roberto Sergio, consigliere d'amministratore di Eur Spa fin dal 2003, uomo in quota all'Udc, componente del consiglio direttivo del partito centrista. Sergio, insieme all'altro consigliere Luigi Lausi, fa anche parte dell'«Organismo di vigilanza per il controllo e l'attuazione del modello organizzativo aziendale». Incarico sul quale c'è quantomeno il sospetto di incompatibilità: Sergio e Lausi, come membri del Cda, finiscono per essere controllori e controllati. Sergio, Malucchi e la Lubich vengono tutti da Lottomatica. E oggi si ritrovano tutti all'Eur.

 Ernesto Menicucci emenicucci@rcs.it

http://roma.corriere.it/roma/notizie/cronaca/11_febbraio_20/ama-inmterrogatori-milioni-consulenze-19054972955.shtml
http://roma.corriere.it/roma/notizie/cronaca/11_settembre_21/eur-congressi-nuova-parentopoli-1901593712211.shtmlhttp://roma.corriere.it/roma/notizie/cronaca/11_settembre_21/reazioni-eur-spa-polemiche-politiche-1901598722458.shtml__________________________________________________________________________________________________________________________________