martedì 6 settembre 2011

DEL metal ?


MARYLIN MANSON E IL NUOVO DISCO ECCO IL TRAILER

il nuovo lavoro di Manson è atteso per la fine del 2011 intanto il " reverendo " fà uscire un singolo accompagnato da un video che è stato giudicato di gusto troppo crudo e forte e per questo vietato ai minori di 18 anni lo trovate sotto ( per vederlo mi sa' ceh dovrete registrarvi a youtube e dimostrare di avere più di 18 anni ) comunque sempre su youtube ci sono i video con l'audio originale e la parte video sostituita con immagini quindi per chi si accontenta....


nella canzone Manson cita la bibbia e Machbet in un delirio di pensieri sempre piu' caotici


Born Villain (Lingua Originale) fonte il web

Stare into my Kodachrome jackhammer I-eyes never thought you’d see
The asphalt crack-crack-crack like a black eggshell

Don’t ever say I never warned you from the start
Don’t ever say I never warned you from the start
You’re not a shovel and I’m not your dirt

Manson: “Life is but a walking shadow, a poor player that struts and frets his hour upon the stage and then is heard no more: this is a tale told by an idiot, full of sound and fury, that signifies nothing.”

“Life’s but a walking shadow, a poor player
That struts and frets his hour upon the stage
And then is heard no more: it is a tale
Told by an idiot, full of sound and fury,
Signifying nothing.”

Is there any way to unswallow my pride?
Can I fuck myself down?
Why die when you can kill the father?

Your Macbeth confessed Oedipus no longer present-tense
Your Macbeth confessed Oedipus no longer pre-sentence
No, no, no, no, no reason
No, no, no, no, no reason
No, no, no, no, no reason

I can never leave
I can never leave

Black Woman: “Come, you spirits that tend on mortal thoughts, unsex me here…”

“Come, you spirits
That tend on mortal thoughts, unsex me here,
And fill me from the crown to the toe top-full
Of direst cruelty.”

I won’t regret letting you live
Even if you forgot what you never saved me from
So I say whatever or for never
For, for, for, for, for, for never
For, for, for, for, for, for never
For, for, for, for, for, for never
Whatever

The rape of Persephone was choreographed by all the wrong Greeks
The rape of Persephone was a marketing scheme

Rape, rape, rape Persephone
Rape, rape, rape Persephone
Rape, rape, rape Persephone
Rape, rape, rape Persephone

I can never leave
I can never leave

Manson: “The wages of sin is death. Nothing in his life became him like the leaving it.”

“For the wages of sin is death; but the gift of God is eternal life through Jesus Christ our Lord.”

“But I have spoke
With one that saw him die; who did report
That very frankly he confessed his treasons,
Implor’d your Highness’ pardon, and set forth
A deep repentance. Nothing in his life
Became him like the leaving it.”

I can never leave
I can never leave

No, no, no, no, no, no reason
No, no, no, no, no, no reason
No, no, no, no, no reason

Born Villain Traduzione ( fonte il web )

Fissare il martello pneumatico Kodachrome, non avrei mai voluto che tu lo vedessi
l’asalto si spezza come un guscio d’uovo nero

Non dirmi che non ti avevo avvisato dall’inizio (x 2)
Tu non sei una pala e io non sono la sporcizia

“La vita è un viale in ombra, un povera giocatore colpisce e buca le sue ore sul palco,
Quando non sente più nulla dice “questa favola è raccontata da un idiota,
Piena di rumori e rabbia che non significano niente” (X 2)

C’è qualche modo per non far sì che ingoi il mio dolore?
Posso f*******?
Perché morire se puoi uccidere il padre?

Macbeth confessa a Edipo un presente che è svanito
Macbeth confessa a Oedipus una frase preannunciata
Senza, senza, senza, senza ragione (x 3)

Non posso lasciarlo (x 2)

“Venite, spiriti dai pensieri mortali, rendetemi asessuale… (x 2)
E riempitemi da corona ai piedi della vostra crudeltà”

Non mi dispiacerà risparmiare la tua vita
Anche se hai dimenticato di non avermi mai salvato
Quindi io dico che importa e mai
mai, mai, mai, mai, mai, mai (x 3)
Che importa

Il rapimento di Persefone era stato architettato dai Greci sbagliati
Il rapimento di Persefone era una trovata di marketing

Rapisci, rapisci, rapisci Persefone (x 4)

Non posso lasciarlo (x 2)

Il riscatto del peccato è la morte. Niente nella vita diventa senza averlo
Il riscatto del peccato è la morte ma il dono di Dio ma la vita eterna è Dio nostro Signore

“Ma io ho parlato
Uno che l’ha visto morire; che ha detto di averlo visto
Ha confermato le sue ragioni
Implora perdono all’Altissimo,
Un profondo risentimento. Niente nella sua vita
E’ diventato così senza che lui la lasciasse

Non posso lasciarlo (x 2)

Senza, senza, senza, senza ragione (x 3)

traduzione via musickr

_____________________________________________________________________

Lacuna Coil parte la tournè Italiana


i Lacuna Colil usciranno col nuovo disco dal titolo DARk Adrenaline nel Gennaio 2012 , nel frattempo partono con una minitourne Italiana di otto date che inizierà ad Ottobre 2011


ecco le date del minitour

LACUNA COIL
+ Special Guest
21.10 MEZZAGO (MI) bloom
22.10 PINARELLA DI CERVIA (RA) rock planet
24.10 ROMA circolo degli artisti
25.10 NAPOLI duel beat
27.10 FIRENZE viper theatre
28.10 NONANTOLA (MO) vox club
30.10 RONCADE (TV) new age
31.10 GRUGLIASCO (TO) teatro le serre

I biglietti saranno in vendita a partire dal 2 settembre sul circuito Ticket One e rivendite collegate autorizzate.
__________________________________________________________________________
i NIGHTWISH cambiano titolo al loro futuro disco ( e anche al film collegato )



il titolo camvbia di poco praticamente da imaginarium si trasforma in Imaginaerum il motivo di tale cambiamento ce lo diono i NIGHTWISH stessi
"per evitare confusioni con altre cose chiamate 'imaginarium', abbiamo deciso di cambiare il titolo del nuovo disco, e anche il film ad esso collegato, in Imaginaerum".

probabilmente dietro ci sara' qualche copyright collegato a chissà cosa come se anche le singole parole ora avessero un proprietario... mhà!! comunque aldilà di queste cosette speriamo che il nuovo materiale sia al' altezza del precedente o anche migliore che quello è quello che interessa davvero a chi ama la musica mica 'ste cagate
______________________________________________________________________________________

ALICE COOPER 3 notizie che lo riguardano

la prima è che ALICE sarà in Italia per una serie di concerti , sotto le date con info varie

ALICE COOPER

12.10 ROMA atlantico
Apertura porte: ore 19.00
Inizio concerti: ore 21.00
Prezzo del biglietto in prevendita: 32,00 euro + diritti di prevendita
Prezzo del biglietto in cassa la sera dello show: 40,00 euro

13.10 PADOVA gran teatro geox
Apertura porte: ore 19.00
Inizio concerti: ore 21.00
Prezzo del biglietto in prevendita: 32,00 + diritti di prevendita (posto unico) / 40,00 + diritti di prevendita (posto numerato)
Prezzo del biglietto in cassa la sera dello show: 40,00 euro (posto unico) / 48,00 euro (posto numerato)

14.10 TREZZO SULL'ADDA (MI) live club
Apertura porte: ore 19.00
Inizio concerti: ore 21.00
Prezzo del biglietto in prevendita: 32,00 euro + diritti di prevendita
Prezzo del biglietto in cassa la sera dello show: 40,00 euro

Biglietti in prevendita a partire dal 28 giugno sul circuito Ticket One e rivendite collegate autorizzate.

la seconda è che ha preso con sè la chitarrista prodigio astro nascente della musica Metal e non Orianthi la chitarrista sostituirà Damon Johnson, mitico e storico chitarrista di ALICE ,che al momento era indisponibile per inderogabili impegni precedentemente presi che poi sarebbero che si è unito ai Thin Lizzy e suona con loro

la chitarrista è gia famosa nel circuito musicale ed ha suonato con mostri sacri quali Steve VAi, Michael Jackson etc oltre che ad aver gia' pubbliucato lavori a proprio nome ma piu' di tanti discorsi vale la visione diretta delle sue reali capacità quindi ecco Orianthi all' opera

Orianthi - According To You


-------------------------------------------------------------------------------------------
la terza notizia è che Alice Cooper considera Lady Gaga la sua perfetta versione femminile!!!!"?????
____________________________________________________________________________________________________________________

 auguri a ROGER WATERS !!!!


compie 63 anni Roger Waters membro fondatore dei Pink Floyd e grande autore di  usica e parole a lui tanti auguri e speriamo che torni a deliziarci con la sua musica magari con i rimanenti PInk Floyd

sotto un breve post preso da un' altro blog

Tra gli eventi piacevoli, nasce il 6 settembre 1943 a Great Bookham (Inghilterra) Roger Water.

 che assieme a Syd Barret, David Gilmour, Nick Mason, Rick wright formò i Pink Floyd, band anglosassone destinata a segnare una svolta nel panorama della musica internazionale.

 Qualche breve acceno biografico. 

 Nato e cresciuto nella contea di Surrey nei ditorni di Londra, si trasferì poi a Cambridge dove ebbe modo di incontrare la prima volta Syd Barret (in seguito anche Nick Mason e David Gilmour che fequentavano lo stesso college), con il quale cominciò la stesura dei “mattoni” che avrebbero poi condotto ai Pink Floyd. Orfano di padre dall’età di 4 mesi (sottotenete dell’esercito inglese, che perse la vita nella battaglia di Anzio durante la seconda guerra mondiale), Waters non ebbe mai modo di poterlo conoscere e, come dichiarato dallo stesso, questa mancanza lo segnò profondamente.

Il segno più tangibile, oltre ai testi composti dallo stesso Waters in cui compaiono spesso e volentieri riferimenti alle atrocità della guerra, lo possiamo riscontrare nel concept album “The Wall “, uscito nel 1979 e seguito dall’omonimo film, in cui si racconta della vita del giovane Pink, assediato da profonde paranoie ed insicurezze, che lo portano poi (più inconsapevolemente che volontariamente), alla costruzione di un muro tra sè e gli altri.

Come dichiarato dallo stesso Waters : “[...]Quando comincia a scrivere The Wall ero in una fase in cui cercavo di dare un senso alla mia vita.E, si, ci sono riuscito – ndr.”Ma, doveroso ricordarlo, il suo smisurato ego, contribuì a sfasciare il gruppo (già segnato dall’esclusione di Syd Barret, per problemi di volubilità dello stesso, come dichiarato anni dopo da Waters), tant’è vero che nel 1984 Waters lasciò i Pink Floyd intraprendendo la carriera da solista, mentre la restante formazione continuò il percorso iniziato, pubblicando album e organizzando tour che facevano registrare il tutto esaurito. 


In questo contesto, lo stesso Waters, era determinato a portare avanti il suo progetto “The Wall” scritto e diretto completamente da lui, ma non riuscì mai completamente nell’impresa, essendo il suo nome indissoulubilmente legato a quello della band. 


 Le ragioni che portarono Roger Waters a lasciare la band, si possono sintetizzare in poche righe: “[...] ai tempo dei Pink Floyd ero ricco e famoso, ma anche arrabbiato e felice – ndr”.Si evince, chiaramente, che lo stesso Waters era consapevole di vivere un dissidio interiore talmente forte, da non riuscire a comunicare con nessuno e il tutto, come già descritto, si sintetizza e prende forma nell’opera rock “The Wall”, che rimarca un’influenza fondamentale per numerosi artisti e band, che si sussegirono negli anni seguenti. 


 Oggi, però, è tutto diverso, e lo stesso Waters nel 2010 ha riproposto lo show The Wall, interamente rivisto, ma con gli stessi contenuti che da sempre lo contraddistinguono. Il tour ha fatto tappa anche in Italia, al Mediolanum Forum di Assago lo scorso Aprile, raddoppiando le date lo scorso Luglio. 


 Significativo, a questo proposito, ricordare che durante l’esibizione a Londra il 12 Maggio 2011, sul palco si sono presentati anche David Gilmour (chitarrista e vocalist) e Nick Mason (batterista), suonando alcuni pezzi con lo stesso Waters, tra cui risalta all’occhio e all’orecchio ;“Comfortably Numb”, pezzo che sintetizza la storia di Waters e…dei Pink Floyd. 


 Nella speranza che, con questo gesto, i membri dei Pink Floyd abbiano messo da parte tutte le vecchie incomprensioni non ci resta che dire: Auguri Roger! 


 fonte: http://www.melodicamente.com/buon-compleanno-roger-waters/