venerdì 19 agosto 2011

LE VACANZE - PARTE 3

31. Per vedere il mondo bisogna viaggiare molto, per conoscerlo basta
un villaggio. (Fosco Maraini)

32. Quando il direttore di un quotidiano va in ferie, corre il rischio
che le vendite del giornale, in sua assenza, diminuiscano. Ma ne corre
uno maggiore: che aumentino. (Indro Montanelli)

33. Colmo per un programmatore: non riuscire a programmarsi le ferie.

34. Un gruppo di tortellini prende il sole in spiaggia. Ad un certo
punto si alza uno e fa: "A rega', perché non s'annamo a fa' un bagno
che l'acqua e' un BRODO?"

35. Un appuntato va in vacanza. Gira l'Italia e va a Milano, a Roma ed
a Venezia. Quando torna, il maresciallo chiede come siano andate le
vacanze: "Allora, appuntato, cosa hai visto di bello?". "A Roma ho
visto il Colosseo... Bellissimo. A Milano ho visto il Duomo...
Maestoso. A Venezia ho visto piazza S.Marco, e sono salito anche su
una VONGOLA". "Una VONGOLA? Ma sei sicuro? Come era fatta?". E
l'appuntato, facendo segno con le mani: "Era tutta allungata, cosi' ".
E il maresciallo: "Che razza d'idiota... Quella era una COZZA!!!"

36. Due amici si incontrano e uno dice all'altro: "Pensavo che fossi
in villeggiatura in campagna. Come mai sei tornato cosi' presto?".
L'amico spiega: "Dunque, il primo giorno che ero la' e' morta una
delle anatre e quella sera la moglie del fattore mi ha cucinato zuppa
d'anatra per cena. Il giorno seguente e' morta una delle mucche e lei
mi ha cucinato del roastbeef". "Continuo a non capire perché sei
tornato cosi' presto dalla tua vacanza" dice l'altro. "Vedi, il terzo
giorno e' morto il nonno del fattore..."

37. Un agricoltore Texano va in vacanza in Australia. Qui incontra un
agricoltore australiano e incominciano a discutere. L'australiano
mostra il suo campo di grano e il texano: "Oh! Noi in Texas abbiamo
campi di grano che sono grandi il doppio". I due fanno un giro per la
fattoria e l'australiano mostra la sua mandria e il texano: "Oh! Noi
in Texas abbiamo mandrie che sono grandi almeno tre volte le vostre".
Vanno avanti a parlare, ma il texano si interrompe quando vede un
gruppo di canguri e chiede: "Oh! Che cosa sono quelli?".
L'australiano risponde con uno sguardo incredulo: "Come? Non avete
cavallette in Texas?"

38. Io sono per le partenze intelligenti. Sono partito a maggio, ma le
ferie le avevo ad agosto. (Fichi d'India)

39. Perché si chiama "stagione dei turisti" se non possiamo mai
sparare su di loro?

40. Colmo per un viaggiatore: andare a fare le vacanze all'isola di
Pasqua per Natale.

41. L'altro giorno mio fratello mi ha spedito una cartolina con questa
grande foto da satellite dell'intera Terra. Sul retro ha scritto:
"Vorrei che fossi qui". (Steven Wright)

42. E' meglio lavorare poco e fare tante vacanze, piuttosto che
lavorare molto e fare poche vacanze. (Massimo Catalano, "Quelli della
notte")

43. "Caro, il dottore mi ha prescritto due mesi di mare e due di
montagna. Dove mi porti prima?". "Da un altro medico". (Calendario di
Frate Indovino)

44. Disinfestare: togliere dal calendario le feste di troppo. (Mirco
Stefanon)

45. Siamo diventati gente che alterna le vacanze con le ferie. (Enzo
Biagi)

lista redatta dal Dr Zap - http://www.drzap.it/