domenica 21 agosto 2011

CONAN IL BARBARO è USCITO!!!

CONAN IL BARBARO è uscito e non di galera come diceva Arnold l' altra sera e neanche dal manicomio come insiste a dire il GIO' ma bensì al cinema e non in uno solo ma in tanti ed in tutto il mondo ( se non ci credete andate a controllare )
questo film bisogna vederlo senza preconcetti sapendo che il vero CONAN quello di R.E.HOWARD è solo nei suoi libri e non è possibile repricarlo totalmente su video e che una trasposizione ben fatta è gia stata fatta da MIlius col mitico ARnold nel primo film a lui dedicato ; questo film bisogna andare a vederlo come se si andasse a vedere un filmetto da ridere , da passarci un paio d'ore senza analizzarlo tanto, perché se si commette l'errore di considerarlo un remake del Conan di MILIUS, se si commette l'errore di paragonare i 2 film allora si rimarra' parecchio delusi.
l'approccio di Milius serio , adulto e abbastanza fedele al personaggio dei libri di HOWARD qui si trasforma in qualcosa di pacchiano di trash una specie di rappresentazione di ignoranza e forza bruta in cui viene rappresentato Conan e il suo mondo, il 3d poi fa' cagare ed era meglio non ci fosse stato
per chi ha letto il Conan letterario , per chi ha amato il Conan della marvel , di Romita ,BUSCEMA,Barry Windsor-Smith etc per chi ancora ama il CONAN pubblicato dalla DARK HORSE ( in italia dalla PANINI ) questo film sara' una delusione perchè non aggiungera niente di nuovo al personaggio anzi sottrarrà al personaggio ed al suo mondo qualcosa , quel miscuglio di mistero, magia, grandiosita' che trasuda invece in ogni capitolo del CONAN letterario e che MILIUS riusci a rasentare ben piu' di questo film nel suo mitico conan il barbaro da lui girato con tanta classe


Conan il Barbaro: nuova locandina
detto questo il film non è poi proprio cosi' brutto basta vederlo senza preconcetti, senza grandi aspettative e con questo approccio alla fine risultera', magari, anche bello
il CONAN qui' rappresentato è un CONAN ignorante . tutto potenza e furia bruta . un CONAN giovane non ancora conscio di sè e delle sue potenzialità ,un CONAN all' inizi della sua lun ga storia , un CONAN che si FARA'



per chi vuole leggere tutte le storie originali scritte da HOWARD in un colpo solo recentemente la NEWTON COMPTON ha ripubblicato integralmente l' intero ciclo originale di CONAN composto da 22 storie in un unico volume di 864 pagine proponendolo a prezzo eeconomico cioè solo 6.90 euro roba che non si puo' non acquistarlo

oltre ai racconti di Howard nel volume sono contenuti approfondimenti vari tutti da leggere


per chi voglia poi nel tempo sono stati pubblicati altri libri di CONAN che pur non essendo stati scritti da HOWARd ne mantengono inalterate le caratteristiche stilistiche
http://www.librihowardiani.altervista.org/pag.c.htm

Il poster di conan il barbaroIl poster di conan il barbaro

pare che se il film incasserà abbastanza sia già previsto un seguito il cui script sarebbe stato scritto dallo stesso attore che interpreta COnan . pare anche che se mai si girerà questo film e nel farlo si userà lo script appena detto compariranno in esso creature mitologiche e misteriose e che il sangue sgorghera' di nuovo copioso infine forse ci sara' anche Red Sonja e altri personaggi tanto amati dai lettori di CONAN insomma il materiale ci sarebbe non resta quindi che sperare che il film incassi molto così dal vedere questo preannunciato continuo

Per Crom! Una spada ed un nemico su cui abbatterla! Non chiedo altro! - Conan il Cimmero


- Sappi, o principe, che tra gli anni in cui gli oceani inghiottirono Atlantide e le sue spendenti città e gli anni dell’ascesa dei figli di Aryas, ci fu un epoca inaudita in cui regni meravigliosi si stendevano come mantelli azzurri sotto la volta delle stelle: i loro nomi erano Nemedia, Ophir, Brythunia, Hyperborea, Zamora dalle brune fanciulle e le torri infestate dai ragni, Zingara dalla potente cavalleria, Koth che confinava con le pastorali valli di Shem, Stygia con le sue tombe guardate dalle ombre e Hyrkania dai cavalieri vestiti di ferro, seta ed oro. Ma il più potente dei reami era Aquilonia, che dominava incontrastata sul sognante occidente. Qui venne Conan, il Cimmero, i capelli neri, gli occhi torvi, la spada sempre in mano: un ladro, un predone, un assassino dalle gigantesche malinconie e dalle gigantesche esplosioni di allegria, venne a rovesciare i più preziosi troni della Terra sotto un piede calzato di sandali!

tratto dalle " cronache Nemediane " di Robert E. Howardhttp://giovannipezz.angelcities.com/tarocchi/conan.html
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------