domenica 26 giugno 2011

MICHAEL JACKSON - un pensiero a 2 anni dalla scomparsa



il 25 Giugno di 2 anni moriva per arresto cardiaco il re del pop, molti i retroscena dei fatti che poi hanno portato alla sua morte , comunque siano andate le cose resta il fatto della sua tragica scomparsa avvenuta a pochi giorni dalla partenza dei suoi concerti che avrebbero dovuto riportarlo ai fasti del passato cancellando magari le oscure maldicenze createsi attorno alla sua persona.


purtroppo nessuno di noi ha potuto assistere a nessuno di questi concerti che non ci sono mai stati ; si può pero' avere l' idea di come avrebbero dovuto essere e dello stato fisico e psichico di Michael vedendo i vari filmati girati durante le prove e diffusi su internet o meglio ancora guardando il film , uscito anche nelle sale cinematografiche , " this it ".

dopo la visione di detto materiale l'idea è quella di un uomo in pace con se stesso in ottima forma sia fisica che psichica , entusiasta per l' imminente tour , gentile con tutti , molto professionale insomma nessuna ombra oscura ma solo immagini di una persona in buona salute e pronta ad rientrare nel mondo della musica dalla porta principale


a distanza di 2 anni non contano piu le dicerie , i pettegolezzi , a distanza di 2 anni quello che conta è che 3 bambini non hanno piu' il proprio padre che un figlio, un fratello , un amico una star della musica mondiale manca ai suoi familiari , amici , fans

ha distanza di 2 anni quello che è certo è che MIchael Jackson non ha avuto la sua ultima chance ma malgrado questo resta e resterà nel cuore di chi lo amava cosi' com' era oltre che nel libro eterno dei grandi della musica

c'e' da dire poi che quanti lo accusavano di molestie hanno perlopiu' ritrattato le accuse spiegando che esse furono fatte al solo scopo di lucrare su un personaggio che magari per mettere a tacere anche solo delle dicerie avrebbe pagato e profumatamente i responsabili delle dicerie stesse

http://it.wikipedia.org/wiki/Michael_Jackson

memorabilia

io conobbi Micahel Jacson all' epoca di Thriller che comprai sottoforma di L. P. , un disco pop con all' interno canzoni ormai mitiche , un disco che incassò uno sproposito vendendo un casino di copie e lanciando michael Jackson nel mito.

molte le hit del disco diventati poi cavalli di battagli di Michael , da notare anche la presenza della canzone beat it, di Eddie Van HAlen che suono l'assolo di chitarra della canzone; al disco parteciparono altri gradi nomi della musica internazionale tra cui Paul C Cartney, Steve Porcaro ) celebre e storico poi il video della canzone Thriller un cortometraggio horror che all' epoca fece molto scalpore e che contribui di molto al successo dell' album



MICHAEL JACKSON - un uomo a cui era stata negata la fanciulezza , fanciullezza che poi in età adulta ha tentato di rivivere scoprendo però che ciò era impossibile ..........