domenica 17 aprile 2011

le parole che ( non ) si conoscono

rubrichetta di A.S.S.M.

la parola del post è: INVERECONDO!

inverecondo - capita spesso di sentire questa parola . specialmente ai mercati generali o in piazza quando c'è il mercato. qualcuno si chiederà " o che roba sarà? ora ne piglio un par d'etti per provare " per rimanere poi di stucco vediamo il perchè

inverecondo 1 (agg.) Privo di verecondia; impudico, spudorato, sfacciato, osceno, immorale. ~ impudente. <> casto.
Sinonimi: indecente, sfacciato, sfrontato, spudorato

in poche parole è come dare a qualcuno della " merda " ( in senso figurativo e dispregiativo ) ma però in maniera più signorile in modo che il destinatario non si alteri più di tanto.
____________________________________________________________________________________