lunedì 4 aprile 2011

in occasione del centocinquantennale dello stato Italiano


__________________________________________________________________________________________________

--------------------------------------- RICETTE D' ITALIA

--------------------------------------------- LE MERINGHE -----------------------------------------------------------

ingredienti

albume d' uovo non troppo fresco ( cosi' ha perso un po delle proprietà dell' albumina ) - 200 grammi
zucchero - 200 grammi
sale - un pizzico
limone -una spruzzata
zucchero vanigliato.- 200 grammi

mettere gli albumi nel montapanna o in una boulle ( o zuppiera o similare ) col pizzico di sale e il goccio di succo di limone e iniziare a montarli, quando inizia a gonfiarsi aggiungere piano piano lo zucchero quindi montare l' albume finché non sara fermissimo ovvero capovolgendo il contenitore in cui vi è l' albume montato lo stesso resterà attaccato ad esso , oppure ( altro metodo ) anche se inzuppandoci dentro la frusta e tirandola fuori la meringa formerà il cosidetto becco di cigno.
comunque quando avrete ottenuto una meringa ben ferma e solo allora aggiungete un 200 grammi di zucchero vanigliato avendo cura di aggiungerlo piano piano e di amalgamarlo al resto del composto con movimento rotatorio lieve direzionato dal' basso verso l' alto pena la possibilita che l' impasto smonti

pronto il preparato non resta che cuocerlo per far questo preparare delle teglie con della carta forno , mettere il preparato nel Sac à Poche e tramite esso fate direttamente in teglia delle meringhe ( future ) della grandezza voluta. una volta finita questa operazione mettete in forno gia caldo a 120 gradi circa, lasciare cuocere un tot ( 1 oretta o poco piu' ,controllare ogni tanto, quindi portate il forno a 70/80 gradi e spengerlo ora potete andare anche a fare una girata . le meringhe saranno pronte quando saranno completamente asciutte sia dentro che fuori comunque solo l' esperienza vi dira i giusti tempi.

volendo si puo' aromatizzare la meringa con del cacao, mandorle a fette ( che dovranno prima essere caramellizzate in forno ) ,succo di limone o altro ingrediente , ogni elemento aromatizzante dovra' essere ggiunto alla fine della preparazione avendo cura di mantecarlo al' impasto con le modalita' descritte poco sopra all' aggiunta finale di zucchero a velo .

la ricetta è stata rubata all' osteria enoteca " Ulisse di Seravezza " ed è esattamente quella che loro usano ( almeno la volta che gliel' abbian grabbata )

_______________________________________________________________________________________________________


http://it.wikipedia.org/wiki/Meringa


cenni storici , info varie etc

La meringa, che verso la fine del ‘700 era già conosciuta in Francia, fu in realtà inventata da un pasticcere svizzero originario di Meiringen, luogo dal quale la meringa successivamente prese il nome.

Dette anche spumini o poppe di monaca, le merighe sono uno dei dolci più apprezzati per la loro dolcezza. certo non sono molto dietediche anzi per nulla quindi attenti a non abusarne

Per la perfetta riuscita delle meringhe, dovrete stare molto attenti quando separerete i bianchi dai rossi d’uovo, poiché una minima traccia di tuorlo negli albumi, impedirebbe a questi ultimi di montare a neve ferma; inoltre, altra cosa molto importante, è che non vi siano tracce di grasso sugli attrezzi che userete per preparare le meringhe, che dovranno essere ben puliti e asciutti.
_________________________________________________________________________________
materiale youtube


_____________________________________________________________________________________________________________
le Meringhe non sono propriamente quel che si direbbe " un cibo dietetico" anzi, quindi non abusatene e se lo fate guardate di bilanciare il tutto facendo dell' esercizio fisico
____________________________________________________________________________________________________