sabato 16 aprile 2011

Il Matrimonio (3a parte)

50. Due sposini sono finalmente soli nella loro camera da letto. La
sposina esce dalla doccia con addosso il suo accappatoio. "Cara, puoi
levartelo, adesso siamo marito e moglie...". La sposina si toglie
l'accappatoio ed il marito: "Dio mio, come sei bella, lascia che ti
faccia una foto...". "Come una foto ?!?!". "Per portare la tua
bellezza sempre con me...". Poco dopo il marito entra nella doccia e
ne esce avvolto nel suo accappatoio. "Caro, l'accappatoio lo puoi
anche togliere; adesso siamo marito e moglie...". Il marito si spoglia
e la moglie esclama: "Dio mio, Dio mio, voglio farti una foto...".
"Una foto ? Come mai ?". "Cosi' almeno posso farci un
ingrandimento...".

51. Se ti innamori di un sorriso, non commettere l'errore di sposare
l'intera ragazza. (Evan Esar) (Precetto di Stephen Leacock)

52. Sono stato sposato da un giudice. Avrei dovuto chiedere una giuria
popolare. (Groucho Marx)

53. Cos'e' un bigamo? Un uomo che non bada a... spose!

54. Un uomo e' invitato a cena a casa di un vecchio amico. Qui ogni
volta che l'ospite ha bisogno di qualcosa egli precede la sua
richiesta dicendo alla moglie: "Mio amore", "Cara", "Dolce cuore mio",
etc., etc. Il suo amico lo trae in disparte alla fine della cena e si
complimenta con lui: "E' veramente bello che dopo tutti questi anni di
matrimonio tu le dica tutte quelle belle parole". E l'amico risponde:
"Onestamente, e' che ho dimenticato il suo nome..."

55. Due vicine di casa sui rispettivi balconi chiacchierano del piu' e
del meno; ad un certo momento, la prima dice: "Uuuuh, guardi chi
arriva, suo marito; e che bel mazzo di fiori che ha! Beata lei che suo
marito ha di questi gentili pensieri!". E la seconda signora: "Beata
me un cazzo! Mi sa che mi tocca passare un'altra settimana a gambe
aperte!". "Oh perché? Non ce l'avete un vaso in casa?".

56. Matrimonio : uno che si sente cosi' infelice da decidere di
lavorare tutta la vita per mantenere la figlia di un altro.

57. Marito e moglie durante un tour in Inghilterra trovano una ameno
villaggio che si vanta di possedere un pozzo dei desideri tra le
attrazioni turistiche. Quasi per gioco raggiungono il pozzo ed il
marito sorridendo lancia una monetina. La moglie per non essere da
meno si sporge nel pozzo con la monetina in mano, scivola...e cade.
"Cazzo! - dice l'uomo - funziona davvero...!".

58. Ho preso un fucile per mia moglie, il miglior scambio che abbia
mai fatto. (I got a gun for my wife, best trade I ever made).

59. Cos'e' un bigamo ? E' un uomo che ama... soffrire il doppio.

60. Un ragazzo chiede al padre: "Papa', quanto costa sposarsi?". "Non
lo so, figlio mio, io sto ancora pagando..."

61. Marito e moglie sposati da alcuni anni: lui passa la sera al bar
cogli amici, lei a casa alla TV. Quando lui torna a casa dal bar o e'
ubriaco o lei dorme gia'. La loro vita sentimentale e sessuale e' a
pezzi. Una sera lui torna a casa presto, prende in braccio la moglie
che guarda la TV e le dice: "Andiamo su". Lei protesta: "Ah si'!
Dovrei sempre stare qui ad aspettare i tuoi porci comodi?". Lui: "Ma
dai, cara, lo sai che ti amo, e' vero ho sbagliato, ma ora andiamo" e
la porta in camera da letto. Le chiede di spogliarsi. Lei lo fa,
incerta ma anche vogliosa dopo mesi di astinenza. Lui: "Adesso mettiti
a testa in giu' davanti allo specchio dell'armadio, tieniti su con le
braccia". Lei: "Ma??". Lui: "Ti prego, fai come ti dico. Adesso girati
e specchiati, cosi' capovolta, ora divarica le gambe". Lei: "Cosi'??".
Lui "Perfetto!". Si avvicina a lei da dietro e guardandola riflessa
nello specchio le piazza il mento sulla fessura e le dice: "Cazzo,
avevano ragione i ragazzi, starei proprio bene col pizzetto!"

62. Non sposarti per denaro; lo puoi prendere in prestito per meno.
(Don't marry for money; you can borrow it cheaper).

63. Il matrimonio e' come un conto corrente in banca: non puoi
continuare a prelevare senza fare qualche deposito. (Marriage is like
a bank account, you cannot continue to draw on it without making a
deposit).

64. Il matrimonio e' l'unica guerra in cui uno dorme con il nemico.

65. Perché le donne fanno di tutto per anni per modificare le
abitudini degli uomini, e dopo si rammaricano che non sono gli stessi
uomini che hanno sposato? (Barbra Streisand)

66. Non criticate mai la mancanza d'intelligenza di vostra moglie:
puo' essere stata proprio quella a impedirle di trovare un marito
migliore di voi.

67. Un uomo e sua moglie sono in macchina e stanno litigando
violentemente. Lei per la rabbia si sposta sul sedile posteriore e
continua a litigare e a insultarlo. Nell'eccitazione della lite lei
lascia la portiera posteriore aperta e ad un certo punto vola fuori.
Qualche isolato piu' in la' un vicino che ha visto tutto lo ferma e
gli dice: "Tua moglie e' caduta dalla macchina qualche isolato piu' in
la' ". L'uomo guarda dietro verso il sedile posteriore ed esclama:
"Grazie a Dio! Credevo di essere diventato sordo!".

68. Due amiche si incontrano casualmente per strada: "Allora, Luisa,
ho saputo che sei riuscita a convincere Carlo a sposarti!". "Si'... ma
sapessi quello che ho dovuto ingoiare!"

69. Una coppia di anziani coniugi sta festeggiando il loro 75°
anniversario di matrimonio in un elegante ristorante. Alla fine della
cena il marito si rivolge affabilmente alla moglie e le chiede: "Cara,
c'e' una cosa che e' da tanto tempo che ti vorrei chiedere. Mi ha
sempre colpito il fatto che il nostro decimo figlio non assomiglia per
niente agli altri nove. Ora voglio assicurarti che questi 75 anni con
te sono stati un'esperienza stupenda e la tua risposta non potra' in
alcun modo modificare questo mio giudizio. Ma io debbo sapere, il
dubbio mi assilla da molti anni. Ha egli un padre differente?". La
moglie china la testa incapace di guardare negli occhi il marito e
commossa dal candore del marito, dopo alcuni secondi di pausa,
confessa: "Si', caro, perdonami. E' cosi' ". Il vecchio e'
profondamente abbattuto, la realta' di quello che la donna ha appena
confessato e' piu' forte di quello che si sarebbe aspettato. Con le
lacrime agli occhi egli chiede: "Chi? Chi e' il padre?". Nuovamente
l'anziana donna china la testa, non vorrebbe rispondere, non riesce a
trovare il coraggio di dire tutta la verita' al marito. Ma alla fine,
con un filo di voce, esclama: "Tu".

70. Le affinita' rendono piacevoli i rapporti, ma sono le piccole
differenze a renderli interessanti. (Rodd Ruthman)

71. Un tizio si confida con un collega in ufficio: "Domani e' il
compleanno di mia moglie e non so proprio cosa regalarle. Ha gia'
tutto e soldi abbastanza per comprarsi quello che vuole". L'amico ha
un'idea: "perché non le regali un bel certificato in cui si dice che
puo' avere sesso di gran qualita' per un'ora tutte le volte che vuole?
Potrebbe essere un pensierino simpatico". Il marito ci pensa un po' e
alla fine decide che puo' essere un'idea buona. Il giorno dopo in
ufficio il collega gli chiede: "E allora? Le e' piaciuto?". E l'amico:
"Oh si'! E' saltata giu' dal letto, mi ha ringraziato, mi ha baciato
sulla fronte ed e' uscita dicendomi: 'Sono di ritorno fra un'ora!!' ".

72. Due amici parlano delle mogli. Il primo dice: "Guarda... mia
moglie e' un angelo!". E il secondo: "Beato te... la mia e' ancora
viva!".

73. Un tizio telefona al veterinario e gli dice: "Dottore, domani le
manderei mia moglie con la mia vecchia cagnetta. Le dia un potente
veleno, ma mi raccomando, non la faccia soffrire!". E il veterinario:
"Va bene... ma poi la cagnetta la sa ritrovare la strada di casa da
sola?"

74. I miei due matrimoni sono stati due tragedie, la prima se ne e'
andata dopo un anno, la seconda e' restata. (Jean Porta)

75. Dovrei sposare W.? No, se non mi dira' le altre lettere del suo
nome. E la sua carriera? Come posso chiedere a un essere cosi' gentile
di rinunciare al campionato di lotta libera nel fango? (Woody Allen)

lista redatta dal mitico DrZap