lunedì 11 aprile 2011

i luoghi degli spot ----------------------- i luoghi degli spot ------------------- i luoghi degli spot -----------------------

avete visto uno spot e vi chiedete dov'è stato girato ecco la rubrica che ve lo svela.

rubrica a cura di I.O.
_____________________________________________

in molti, se non tutti, avrete visto sicuramente lo spot che stà andando in onda, in tv o altrove, ultimamente dove Leonardo da Vinci sta dipingendo la Monna Lisa e il suo assistente scopre il plagio su internet..... forse vi sarete chiesti " o dove sarà quel bel posto lì così ? " eccone la risposta .....

Il paese che si vede all'inizio si chiama Civita di Bagnoregio, è ad appena 15 minuti di strada da Orvieto ed è stata proclamata patrimonio dell'Unesco.

Unita al resto del mondo soltanto da un lungo e stretto ponte,Civita di Bagnoregio, nel Lazio in provincia di Viterbo,e' chiamata la "Citta' che muore" a causa del lento sgretolarsi delle pareti di tufo su cui e' arroccata.Abitata da poche famiglie,da lassu'si gode un panorama che lascia a bocca aperta



breve descrizione

Il meraviglioso borgo di Civita di Bagnoregio, la cosidetta Civita che muore è un piccolissimo centro dove il tempo sembra essersi fermato e dove si può giungere soltanto a piedi, percorrendo un ponte in cemento armato realizzato a vantaggio dei pochi cittadini rimasti e dei turisti che la visitano da tutto il mondo.

E' situata a circa 1 Km da Bagnoregio,da dove bisogna passare per arrivare al borgo,ed è visitabile sempre e gratuitamente.

Il parcheggio si trova a poche centinaia di metri dal borgo,dove si accede solo a piedi.

All'interno del borgo sono funzionanti Bar,Bed and Breakfast, trattorie e ristoranti,tutti a buon prezzo.

La celebre Civita di Bagnoregio sorge sui prodotti vulcanici e appare quasi come un'isola di tufo rosso nel mare delle bianche argille dei calanchi.

Dall'analisi degli antichi Archivi sono stati ricostruiti i diversi momenti storici in cui si sono verificati eventi di crollo assai distruttivi, che hanno determinato la progressiva riduzione dell'altura su cui sorge Civita di bagnoregio: Da 1450 al distruttivo terremoto del 1738.

Il suggestivo borgo medievale, noto in tutto il mondo come "la città che muore" per il progressivo crollo delle pareti perimetrali ed il conseguente abbandono da parte della popolazione nel corso degli ultimi secoli, è raggiungibile attraverso un lungo ponte e l'atmosfera che si respira al suo interno è veramente surreale ed indimenticabile.

Dalla Rupe orientale di Civita di Bagnoregio si può ammirare lo stupendo spettacolo dei "Ponticelli": enormi muraglioni naturali in argilla, ultima traccia di un processo erosivo iniziato migliaia di anni fa e non ancora cessato.

E' questa l'ultima soluzione adottata per accedere al caratteristico paese: dal 1854 ad oggi il punto in cui passa la strada si è progressivamente abbassato di circa 25 metri.

Uno studio condotto sulla velocità di arretramento dei bordi dei calanchi ha rilevato un'erosione media di circa 7 centimetri/anno.
_________________________________________________________________________________________________
Maggiori info su wikipedia:
http://it.wikipedia.org/wiki/Civita_di_Bagnoregio
http://www.civitadibagnoregio.it/
_________________________________________________________________________
questo uno degli spot