mercoledì 27 aprile 2011

E FATTELA UNA CANTATA !

rubrica che fornisce il necessario per farsi una cantata in proprio , fare una bella cantata liberatoria ogni tanto distende il sistema nervoso , in questo caso poi esegue anche un test veloce sulla vista, sulle capacita di lettura , sull 'udito ( se qualcuno dall' appartamento di fronte vi bussa urlandovi " e basta !!! " vuol dire che siete o sordo o mezzo umbriaco ) il test si puo' eseguire anche in 2 o piu' persone in tal caso fornisce ulteriori test quali la capacita' di sincronizazzione col prossimo , etc etc
________________________________________________________________________________________

SPECIALE GRANDI GRUPPI ITALIANI ( parte 1 )

Le Orme - Gioco di bimba (1972)

l' originale e la versione live



il testo

Le Orme - Gioco di bimba (1972) (A. Pagliuca - A. Tagliapietra)

Come d'incanto lei si alza di notte ,
cammina in silenzio con gli occhi ancor chiusi
come seguisse un magico canto
e sull' altalena ritorna a sognare .
La lunga vestaglia , il volto di latte ,
i raggi di luna sui folti capelli .
La statua di cera s'allunga tra i fiori ,
[ Find more Lyrics on http://mp3lyrics.org/4HEn ]
folletti gelosi la stanno a spiare .
Dondola , dondola il vento la spinge ,
cattura le stelle per i suoi desideri .
Un' ombra furtiva si staccca dal muro :
nel gioco di bimba si perde una donna .
Un grido al mattino in mezzo alla strada ,
un uomo di pezza invoca il suo sarto
con voce smarrita per sempre ripete :
" io non volevo svegliarla così "
" io non volevo svegliarla così ! "

la base karaoke


___________________________________________________________________________________________________

PFM Impressioni di settembre ( 1972 )

l' originale su disco e dal vivo



il testo

Quante gocce di rugiada intorno a me
cerco il sole ma non c'è
Dorme ancora la campagna o forse no
è sveglia
mi guarda
non so
Già l'odore della terra
odor di grano
sale adagio verso me
e la vita nel mio petto batte piano
respiro la nebbia
penso a te
Quanto verde tutto intorno
e ancor più in là
sembra quasi un mare d'erba
e leggero il mio pensiero vola e va
ho quasi paura che si perda
Un cavallo tende il collo verso il prato
resta fermo come me
Faccio un passo
lui mi vede
è già fuggito
respiro
la nebbia
penso a te
No cosa sono adesso non lo so
sono un uomo
un uomo in cerca di se stesso
No cosa sono adesso non lo so
sono solo
solo il suono del mio passo
e in tanto il sole
tra la nebbia filtra già
il giorno
come sempre
sarà

la base


______________________________________________________________________________________________
New Trolls - Quella carezza della sera

l' originale e la versione live



il testo

New Trolls- Quella carezza della sera:

Quando tornava mio padre sentivo le voci
dimenticavo i miei giochi e correvo li.
Mi nascondevo nell'ombra del grande giardino
e lo sfidavo a cercarmi: io sono qui.
Poi mi mettevano a letto finita la cena
lei mi spegneva la luce ed andava via
io rimanevo da solo ed avevo paura
ma non chiedevo a nessuno: rimani un po'.
Non so piu' il sapore che ha
quella speranza che sentivo nascere in me.
Non so piu' se mi manca di più
quella carezza della sera o quella voglia di avventura
voglia di andare via di la'.
Quelle giornate d'autunno sembravano eterne
quando chiedevo a mia madre dov'eri tu
io non capivo cos'era quell'ombra negli occhi
e rimanevo a pensare: mi manchi tu.
Non so piu' il sapore che ha
quella speranza che sentivo nascere in me.
Non so piu' se mi manca di piu'
quella carezza della sera o quella voglia di avventura
voglia di andare via.
Non so piu' il sapore che ha
quella speranza che sentivo nascere in me.
Non so piu' se mi manca di più
quella carezza della sera o quella voglia di avventura
voglia di andare via...

la base karaoke



____________________________________________________________________________________________________
DIK DIK - L'isola di White

l' originale e la versione live



il testo

I Dik Dik - L'isola di Wight (1970)
(Wight is Wight) (Daiano - Delpech,M - Salerno,A - Vincent,R)

Sai cosè l'isola di Wight
è per noi l'isola di chi
ha negli occhi il blu
della gioventù
di chi canta hippi hippi pi

Al mercato un dì
andai così
per curiosare qui e la
e non sapevo cosa fare

fra divise blu
e giacche lunghe di lamé
ho visto te
miraggio bianco intorno a me

Sai cosè l'isola di . . .

Senza una valigia io e te
siamo partiti un giovedì
nei nostri occhi c'era un sì

pioggia di farfalle intorno a noi
mi davi la tua gioventù
nessuno mi ha fermato più

Sai cosè l'isola di ...

la base karaoke


_________________________________________________________________________________________________

POOH - Noi due nel mondo e nell'anima

versione originale e dal vivo



il testo

noi due nel mondo e nell'anima -

E io dovrei comprendere
se tu da un po' non mi vuoi
non avrei mai capito te
ma da capire cosa c'è.
Dovrei tornare a casa e poi
se il fiato ce la fa
parlarti del mio mondo
fuori dei miei pensieri
poi scoprire che vuoi dormire
che non mi senti più.
E io dovrei ma spiegami
contro di me che cos'hai
come se io non fossi io
mi dici che te ne vai.
Son quello che respira piano
per non svegliare te
che nel silenzio
fu felice di aspettare
che il tuo gioco diventasse amore
che una donna diventassi tu.
Noi due nel mondo e nell'anima
la veritá siamo noi
basta cosi e guardami
chi sono io tu lo sai.
Noi due nel mondo e nell'anima
e io dovrei comprendere
la verità siamo noi...
Noi due nel mondo e nell'anima
e io dovrei comprendere
la veritá siamo noi...
Noi due nel mondo e nell'anima
la veritá siamo noi...

la base karaoke