domenica 6 marzo 2011

i film che vedremo --------------- i film che vedremo --------------- i film che vedremo ---------------


"Una notte sul Water" versione 3D

Regia di Enzo Tiralacqua, con Dolores De Pancia e Bruciores De Culos...

La Diarrea Production presenta: "La lunga notte sul W.C. con: Dolores De Panza & Bruciores De Culo, Vincenzo Quando Caco Ti Penso e Antonio Asciugaculo. Regia di Tony Tiralacqua & Mario Passmelacarta.

attenzione - VIETATO AGLI STITICI!!!!!

trama

Dolores per scommessa mangia 35 bomboloni ripieni bevendoci assieme 35 cappuccini,tutto bene fino a che strani dolori di pancia la attanagliano , di li' in avanti sara' tutto una corsa , un fuggi fuggi verso un' unica destinazione, una lotta contro il tempo, un chiedere " è permesso ! ", un saltare le posizioni di chi è prima nella fila, riuscira' dolores in tutto questo o si trovera con un qualche strano ripieno nelle mutande ?
_________________________________________________________________________________________
.
chi è chi?

con lui nella parte di lei e lei nella parte dell ' altro che non c'è.
REGIA : AN SE SA'

trama

.... un gruppo di paracadutisti a cavallo marcia a testa in giu' in direzione dubbia quando viene sorpreso da un essere travestito da uovo di pasqua senza sorpresa che intima loro, con un megafono spento, di tornare a casina che senno' li avrebbe presi a male marole.
il comando di paracadutisti scalzi a cavallo pero' non udendo quanto l' essere con sembianze da uovo di Pasqua senza sorpresa gli diceva lo schiacciava disintegrandolo in tanti pezzetti che a contarli tutti ci vorra' , ad occhio e croce, mezza giornata; per questo colui che non esiste, avendo assistito al tutto senza pero 'poter intevenire in quanto in quel momento era occupato a farsi un panino senza nulla dentro, giura una mezza vendetta fratto2 al quadrato e con le mani giunte rivolte verso una non meglio identificata zona grida al vento che tirava in quel momento un giuramento che pero' un momento dopo non si ricordava piu' e che nessuno udiva neanche per errore.

intanto la tribu' dei piedi scalzi stanca di farsi male alle suole dei piedi entrata in una macelleria ordinava 5500 scarpe in pelle di cervo color indefinito e 3 kg di sungia con la quale ungerle per bene. alla risposta del macellario " ma per chi mi avete preso ? il capo della tribu' rispondeva " per il coglione che sei " e giu' tutta la tribu' a ridere, fuori dal locale pero' qualcuno non digeriva il fatto e direttosi al pronto soccorso avvisava i medici del tutto, oltretutto una strana chiazzza scura s'era formata al largo di pintoon creeks una cittadina nel mezzo del deserto dei non morti e strani urli e rumori si sentivano provenire da est
______________________________________________________________________________________