giovedì 10 febbraio 2011

SARA TOMMASI : La TR... ehm... volevo dire la Pr.... no, cioe meglio... LA PU.... hey! insomma come dire ,, L'ESC---vabbe' diciamo cosi' L' ESEMPIO DA SEGUIRE PER AVERE SUCCESSO E ArRIVARE IN ALTO

Sara Tommasi: “Non sono una escort, ma vittima di ricatti. Berlusconi mi ha deluso”

ROMA – Delusa, travolta dallo scandalo e dai suoi sms pubblicati sui giornali: Sara Tommasi, in vacanza a Dubai, si racconta all’Ansa. ”Non sono una escort. Sono vittima di persecuzioni e ricatti continui e non mi sento tutelata”.
Poi aggiunge: ”Berlusconi mi ha colpita positivamente la prima volta che l’ho visto. Oggi posso dire di essere delusa. Uno scandalo del genere può coinvolgere una starlette come me ma non un politico, che dovrebbe dare il buon esempio”.
Di lei, passata dall’Università Bocconi alla tv, si parla in queste ore per degli sms che avrebbe inviato al premier Silvio Berlusconi e per i suoi contatti con un uomo legato ad ambienti della criminalità organizzata. La showgirl avrebbe parlato anche di Lele Mora e Fabrizio Corona: quest’ultimo sarebbe accusato di avere contatti con la camorra.

http://www.blitzquotidiano.it

estratti vari tanto per capire di che si tratta

Sara Tommasi: “Non sono una escort”. I pm di Napoli hanno scoperto messaggi strani inviati dalla showgirl Sara Tommasi al premier Silvio Berlusconi. Sono sms minacciosi, eccone uno: “Spero che crepi”.

La soubrette è indagata nell’inchiesta di Napoli. Questa mattina la polizia si è presentata a casa della showgirl, a Milano, con un mandato di perquisizione. La situazione per la Tommasi si complica.

Le autorità sono in cerca di prove e elementi rilevanti ai fini dell’inchiesta partenopea che indaga su un presunto giro di prostituzione e banconote false.

L’ex concorrente dell’Isola dei Famosi sarà presto ascoltata dai magistrati, da fonti giudiziarie sembrerebbe che non sia stata ancora stabilita la data precisa, ma si suppone per la prossima settimana.

I messaggi inviati dalla showgirl a Silvio Berlusconi sono minacciosi sia a livello personale che calcistico. In quest’ultimo campo la ex schedina ha fatto riferimenti sul calciatore milanista Ronaldinho, sua ex fiamma e ceduto da Berlusconi a gennaio al Flamengo).

In recenti dichiarazioni rilasciate a “Novella 2000″ la Tommasi dichiara: “Il mio problema è un impulso insopprimibile a fare sesso. Ma non sono una prostituta. E’ che mi sciolgono la droga nei bicchieri…”. Continua: “Certo, se un ministro mi offrisse 15mila euro… ma è solo un’ipotesi”.
.......etc etc

link utili

__________________________________________________________________________________________
materiale youtube

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=EkkpLYNe5r4