lunedì 31 gennaio 2011

--------------------------- tremate o viventi SAnremo è alle porte
--- sottotitolo valido tra qualche giorno " tremate, tremate le canzoni di Sanremo son tornate ! "





tra un po c'è sanremo e cosi dopo quasi un' anno di pubblicita' occulta inizia quella massiva piena di dicerie, gossip, scoop dell' ultim' ora l 'ultimo dei quali è che Belen forse/dice sia incinta , e gia partito il gioco scommesse che consiste nel' indovinare se e vero o no, se e maschio o femmina, da quando ? e sopratutto di chi ? cioe' chi è il padre ? , oltre questo c'e da dire che il golpone Corona fiutato l' affare ha tenuto a far sapere che lui e BELEN non faranno piu sesso almeno fino a SAnremo finito non aspettando pero' il seguente " e chi se ne frega " gridato a gran voce dai presenti all' annunio e da coloro che ne sono venuti a conoscenza poco dopo.

c'e'anche che si è proposto a belen come sostituto temporaneo di Corona " almeno fin quando sarnemo non sara finito" dice il promulgatore dell' offerta, aggiungendo " dopo si vedra mano a mano e a secondo dei fatti e decisioni degli ineteressati,"


Belen da parte sua non ha svelato nulla di piu, dalla sua bocca cucita è uscita solo una pernacchia e anche venuta male ( ha promesso pero' che la prossima la fara meglio )


la CAnalis da parte sua ha fatto sapere tramite i suoi legali che non sara' presenta al mercatino rionale di querceta perche non sa' dov'e' e anche se lo sapesse non ci andrebbe lo stesso poiche è occupata a preparare sia Sanremo che le nozze che non si faranno ( insiste ) con George.

Morandi iinterpellato su tutto cio' dapprima è rimasto ammutolito facendo delle gran boccacce ma poi non resistendo alla tentazione ha cantato un suo celebre hit " chimera )



1968 Album "Gianni 5"

Chimera (testo di Franco Migliacci e Antonio Amurri; musica di Bruno Zambrini

Ma se il mio cuore spera
non sarà solo una chimera
Conto sul mio diario
le notti e i giorni
che ti portano via

Batte già
l'orologio le tre
senza te, senza me
Che si fa
quando il sonno non c'è
si può piangere
E sento sul cuscino
i cuore mio che batte
e disperatamente cerca te

Ma se il mio cuore spera
non sarà solo una chimera
Conto sul mio diario
le notti e i giorni
che ti portano via

Scrivo già
poesie su di te,
su di te, senza me
Passerò le mie sere così
senza piangere
Un fiume quando è in piena
travolge il bene e il male,
ma torna nel suo letto
e tu con me

Ma, se il mio cuore spera
non sarà solo una chimera
Conto sul mio diario
le notti e i giorni

finita la cantata il Gianni, dopo averci invitato a seguirlo, ha iniziato a correre per quello che diceva era solo una " corsetta , noi un po' l' abbiam seguito ma poi dopo 2 kilometri corsi a " manetta " lo abbiamo mandato in culo lui e la sua " corsetta " e ce ne siamo tornati a a ca' altroche chiacchere e gia che c'eravamo gli abbiam buttato i vestiti nel bidone cosi quand'è tornato e s'è andato a cambiare s'è ritrovato senza cambio ed è rimasto in ...vedi foto