lunedì 24 gennaio 2011

in occasione del centocinquantennale dello stato Italiano


____________________________________________________________________________________________
121. Poi dice che la satira e' morta. Per forza! Cos'altro ci possiamo
inventare, quando i Carabinieri italiani, di fronte ad un faccendiere
riciclatore di soldi sporchi e corruttore di politici per sua stessa
ammissione, per farlo arrestare lo devono accompagnare in Svizzera?
(Aldo Vincent)

122. Se una forza irresistibile incontra un ostacolo insormontabile
scoppia un casino indescrivibile. (La teoria dell'Italianita')
(Massimo Bucchi, 2003)

123. Primo tizio: "Il Paese sta andando in vacca". Secondo tizio:
"Si', ma senza il necessario entusiasmo". (Altan)

124. Quando un tedesco non sa una cosa... LA IMPARA
Quando un americano non sa una cosa... PAGA PER SAPERLA
Quando un inglese non sa una cosa... CI SCOMMETTE SOPRA
Quando un francese non sa una cosa... FA FINTA DI SAPERLA
Quando uno spagnolo non sa una cosa... CHIEDE CHE GLI SIA SPIEGATA
Quando un greco non sa una cosa... TI SFIDA A CHI HA RAGIONE
Quando un irlandese non sa una cosa... CI BEVE SOPRA
Quando uno svizzero non sa una cosa... CI STUDIA SOPRA
Quando un italiano non sa una cosa... LA INSEGNA !!!


125. Un turista in Norvegia entra in un ristorante e legge il menù:
"Merluzzo bollito. Merluzzo fritto. Merluzzo alla griglia. Merluzzo
marinato. Merluzzo al sale. Merluzzo alle erbe. Spaghetti e merluzzo".
"Avete un menù vario...". E il cameriere: "Già, questa è la settimana
della cucina italiana... "

126. "Babbo, cos'e' la verita' ?". "Una cosa che si pubblica in
Inghilterra e in Italia si puo' ripubblicare 'virgolettata'... ".
(Sergio Staino)

127. Non è vero che in Italia non esiste giustizia. E' invece vero che
non bisogna mai chiederla al giudice, bensì al deputato, al ministro,
al giornalista, all'avvocato influente. La cosa si può trovare:
l'indirizzo è sbagliato. (Giuseppe Prezzolini)

128. L'Italia sarebbe un Paese magnifico senza gli italiani. (Giuseppe
Prezzolini)

129. Una delle maggiori invenzioni degli Italiani e' la loro
intelligenza. (Gianni Brera)

130. L'Italia e' piena di cantanti rock che non sanno neppure
pronunciare questa parola. (Enzo Jannacci)

131. In Italia si ruba con onesta', rispettando le percentuali.
(Antonio Amurri)

132. Cosa si offriva un tempo al popolo Romano? Pane e giochi. Cosa si
offre oggi al popolo Italiano? Pane e lotterie. (Carlo Soraggi)

133. Siamo un popolo di rivoluzionari. Ma vogliamo fare le barricate
con i mobili degli altri. (Ennio Flaiano)

134. L'ITALIANO

Vent'anni all'estero da minatore
oppure in galleria come editore
scudetti in mezzo, buon meridionale
se ammazzo in Africa son coloniale
se ammazzo austriaci son patriota
canto da sempre non conosco nota

Piaccio alle nordiche, specie svedesi
cambio governo quasi ogni sei mesi
sono cattolico per adozione
e l'hobby invece è la rivoluzione
mio figlio un giorno sarà calciatore
per il momento è in terza dalle suore

Ma cosa guardi, cosa c'è di strano?
Chi sono dici? Beh, sono italiano
son stato il solo a perdere la mano
sia col tedesco che l'americano
ma se mi chiedi chi fu Garibaldi
uno che nacque presto e morì tardi
ma cosa guardi, cosa c'è di strano?
Chi sono dici? Beh, sono italiano

Siam tutti preti, navigatori
figli di 'gnotta e grandi cantautori
mamma è una santa, le altre da bordello
se perde il Napoli faccio un macello
se trovo un portafogli perchè è vecchio
tv a colori e pane dentro al secchio
siam diplomatici, laici, estremisti
frutteti-asmatici e poi femministi
di calcio tecnici, d'amor maestri
figli di parroci in gite campestri
del cruciverba siamo i pensatori
quattro infermieri, centosei dottori

Ma cosa guardi, cosa c'è di strano?
Chi sono dici? Beh, sono italiano
son stato il solo a perdere la mano
anzi, il pallone con il coreano
son stato il solo a vincere la guerra
sia con la Svizzera che l'Inghilterra
ma cosa guardi, cosa c'è di strano?
Chi sono dici? Beh, sono italiano

Da vivo sono un po' menefreghista
da morto invece son nazionalista
specie se ho nomina da deputato
da giornalista a volte pensionato
ma la domenica problemi grossi
segna Giordano, segna Paolo Rossi

Ma cosa guardi, cosa c'è di strano?
Chi sono dici? Beh, sono italiano
son stato il primo a perdere la mano
sia col tedesco che l'americano
confesso, è vero, ma non è finita
prossima vittima è l'ora proibita
ma cosa guardi, cosa c'è di strano?
Chi sono dici? Beh, sono italiano
(venticello)


135. Secondo gli esperti, occorreranno tre anni perché l'Iraq abbia un
governo che sappia far funzionare le cose nel Paese. Ah, no, scusate.
Questa è l'Italia. (Daniele Luttazzi)

136. La crisi economica dell'Italia sta assumento livelli
preoccupanti. Ieri ho incontrato un amico e gli ho offerto un caffè.
Mi ha risposto che, se per me era lo stesso, preferiva che gli dessi i
soldi. (Mauroemme)

137. "Bisogna alzare la voce con gli Americani". "Devono capire chi e'
che ubbidisce qui". (Altan)

138. "L'Italia va verso un clima tropicale". "Cosi' oltre alla
Repubblica delle Banane avremo anche le banane...". (Sergio Staino)

139. "Mafia e camorra ci sono sempre state e ci saranno sempre,
bisogna imparare a conviverci, ogni imprenditore risolva il problema
come vuole". (Pietro Lunardi, ministro delle Infrastrutture, 22 agosto
2001)

140. L'Italia cambia cosi' in fretta che non si e' mai sicuri di aver
pagato la tangente al tipo giusto. (Altan)


lista redatta dal grande Dr Zap