venerdì 26 novembre 2010

CERN CREATA " MATERIA PRIMORDIALE "

al Cern di Ginevra sono riusciti , tramite l' acceleratore di particelle piu' potente del mondo , a creare la " materia primordiale , al momento della sua creazione dalle valvole di raffreddamento e spurgo dell' acceleratore sì è diffuso nell' ambiente circostante, un' odore acre tipo latrina andata a male che ha mandato in catalessi chi dei presenti non indossava le protezioni previste e richieste , i restanti hanno potuto ammirare qualcosa di mai visto , di meraviglioso!!

..... ora proprio meraviglioso meraviglioso non era , alla vista sembrava una cagata sciolta di bambino pero' molto piu' schifosa e peggiorativa in candore , in quella specie di " cagata " galleggiavano liberi ioni d' alluminio ed altro normalmente combinati tra di loro in maniera permanente

il commento sommesso di uno dei massimi cervelli presenti alla creazione è stato detto a fil di voce ed era

" speriamo che alla fine non venga fuori che siamo frutto di una cagata di un essere al di la' della nostra comprensione attuale"

dopo di che' lo scienziato si metteva a piangere ,sempre in maniera sommessa , seguito in ciò dagli altri presenti , nel frattempo gli svenuti, ripresisi ,vedendo tutti gli altri piangere si allineavano ai " gia' svegli " aggregandosi al pianto di gruppo anche se non sapevano se doveva essere un pianto di gioia o di dolore ; non facevano in tempo a chiedere i ragguagli del caso dato che dopo poco suonava la campanella di fine lavoro e tutti se ne correvano a casa lasciando la " materia Primordiale " nell' accelleratore atomico da dove, dice uno dei vigilantes dello stabile " s'e' udito provenire uno strano ghigno !!" questo ghigno per essere piu' preciso ,diceva sempre lo stesso vigilantes ,s'e udito  verso un ora che va dalle 4 del pomeriggio alle 11 del giorno dopo ( pressapoco aggiungeva il vigilantes ) comunque sia ai controlli effettuati non figurava nulla se non che la materia primordiale non c'era piu, di lei rimaneva solo un leggero odore di zucchine marce andate a male che si dirigeva verso l' esterno sfumando definitivamente dopo 18 chilometri esatti percorsi in linea retta tutt'attorno al Cern stesso

.... dovunque sia finita 'sta materia primordiale non è dato a saperlo. interrogati sul caso i responsabili dei contatti con l' esterno del Cern hanno fatto sapere che non gliene poteva fregare di meno , e di levarsi di torno che loro avevano da fare ( in realtà hanno usato l'espressione popolare " levatevi di culo ")

ora al CERN si sta riprovando lo stesso esperimento stavolta pero' ogni persona presente è stata munita delle idonee protezioni ed è stato anche messo su' un piccolo studio cinematografico per filmare il tutto questo per avere prove di quel che sucedeva prima durante e dopo l' esperimento e anche per filmare gli eventuali ladri o intrusi.


nella foto uno scienziato del Cern fa vedere cosa ha espulso dal sedere dopo aver respirato le esalazioni del primo esperimento avvenuto



_________________________________________________________________________________________________
fonte notizia originale