giovedì 18 novembre 2010

2 risate ?------------ facciamo 3 ? ----------------- meglio quattro ?___________ e facciamone une po' !___________

In hotel

In un Hotel, un uomo urta il seno di una signora:
Lui: ?se il suo cuore è morbido come il seno saprà perdonarmi!
Lei: ?se il suo uccello è duro come il gomito, stanza 241!
------------------------------------------------------------------------------------
Detti vari

Hai il naso così lungo che per baciarti su tutte e due le guance si fa prima a passare dietro...

Sei mai stato in uno Zoo? Voglio dire.... come spettatore?...

Mo` ti tiro uno schiaffo che dopo mi guardi in faccia quando ti prendo a calci nel culo!...

Sei pelato o t`hanno trapiantato na chiappa in testa?

L`urtimo che m`ha detto `na cosa der genere, mo vede li fiori dalla part delle radici

Sei bella come il sole.... che non si può guardare!

Ci hai `n fiato così pesante che te se vedono `e parole usci` de bocca

Se il mio cane avesse la faccia come la tua gli raderei il culo e gli insegnerei a camminare all` indietro...

E` cellulite o sei na bigbabol ciancicata?

Hai il culo cosi grosso che se scorreggi in un sacchetto di coriandoli sta` carnevale per sei mesi...

Sei così pelosa che pure `e piattole fanno fatica a trovà `a stradade casa

C`hai un naso cosi` grosso che se mettono a faccia tua sulle 100 lire viene la 100 lire col manico....

6 cosi grassa che è + facile saltarti in testa che girarti intorno!!!

(riferito ad una persona grassa) ao, nun t`hanno mai detto ch`er cocomero se magna a fette?

6 talmente grassa che quando cadi dal letto cadi da tutte e due le parti!!!!!

a balena ridacce Pinocchio!!!!!!!...

c`hai il culo così grosso che fa provincia!...

C`hai un naso talmente grosso che quando te ce metti il dito dentro, le caccole chiedono: `a che piano signore?`

Aho, c`hai `na barba così folta che si te magni `na banana pare `n firm porno!...

Ti do un pugno che ti scombina il DNA....
------------------------------------------------------------------------------------------
Tra amici

Un uomo e` in vena di confidenze col suo migliore amico: `Questa sera ne faccio cornuti sette con una botta sola!`. `E come fai?`. `Mi scopo mia moglie...`
----------------------------------------------------
Atroce vendetta

La moglie torna a casa all`improvviso e trova il marito a letto con un`altra. Approfittando della sorpresa lo immobilizza, riesce a portarlo in garage, e gli blocca il pisello dentro una morsa. Poi va in cucina e torna con il coltellaccio da macellaio. `Hei, che fai, non vorrai mica tagliarmelo?!?`. `No, caro, te lo taglierai da solo, perche` sto per dare fuoco al garage!`.
--------------------------------------------------------------------------------------------------
Adamo ed Eva

Ci sono Adamo ed Eva nel giardino dell`Eden. Adamo fissa Eva tutta nuda e le chiede:` Eva che cosa sono quelle?` (e la guarda le tette)
ed Eva risponde:`sono pere Adamo!`
Adamo le annusa e dice:`mmmm come profumano di pera!` poi guarda più in basso...proprio lì e chiede:`Eva cos`è quella?`
`E` un nido di uccellini!`
Adamo l`annusa e dice: `ma che sono morti?`
--------------------------------------------------------------------------------------------------------
In monastero

Un giovane monaco è appena arrivato in quello che sarà il suo monastero,il suo primo compito è quello di aiutare gli altri monaci a copiare i testi canonici.
Mettendosi al lavoro nota che le copie non vengono fatte dagli originali ma da precedenti copie.

Va a parlare con il priore e gli fa notare che se viene fatto un errore, questo verrà copiato poi in tutte le copie successive aggiungendosi ad altri errori.
Il priore risponde: `Eh figliuolo, ma noi abbiamo sempre fatto così! Comunque la tua osservazione è giusta. Andrò io stesso a verificare gli originali!`.
E così scende nel profondo delle cantine dove sono conservati gli originali.
Alla fine della giornata non si fa vedere. Neanche per cena, ne tutta la serata.
A notte inoltrata i monaci, preoccupati, decidono di scendere per vedere cos`era successo.
Quando arrivano giù, trovano il priore che piange disperato sbattendo la testa contro un vecchissimo testo, ripetendo:
`Voto di carità, cazzo!! Non di castità!`
------------------------------------------------------------------------------------------