giovedì 28 ottobre 2010

BELEN - LA FORTUNA DI ESSERE BELLA E FATTA BENE

cosa deve avere una donna per avere successo ? cetamente se ha un cervello funzionante e le capacita gia' parte bene ,anche se' per arrivare al successo ci vuole sempre una dose di culo e lì occasione da sfruttare, ma ci sono casi , molti a dire il vero , in cui anche se il cervello è quel che è ma il corpo e super basta un po di scaltrezza e l' incontro giusto magari studiato a tavolino, per aver successo senza faticare poi chissa che', questo è Belen un bel corpo un cervello sveglio e la capacita' di cogliere le occasioni senza porsi tante domande, mentre è ancora nell' aria la voce secondo cui il suo fidanzato (ex o non ex ) Corona sarebbe stato " l' ometto " di " LEle Mora " ( ed in questo percio simile alla compagna in quanto a capacita di agguantare quanto si puo' senza porsi problemi etici o non ) la Belen cammina a ritmo sostenuto lungo la scia del successo , testimone di una celebre societa' telefonica, ora è presente sul numero di Max in edicola in un servizio con poche foto e una piccola intervista in cui parla del prossimo Sanremo in cui fara' la valletta , assieme ad un' altra bella donna l' Elisabetta CAnalis e accanto a GIanni Morandi che l'ha voluta , assieme alla CAnalis , contro tutto e tutti sul perche il Morandi abbia voluto le due superdonne accanto c'è poco da domandare , l' attrazione delle due verso un folto pubblico è nota , forse, chissa', il Gianni sotto sotto spera succeda qualcosa di piu ma questi son fatti sua e non c'entrano con questo post e comunque sia ritornando alla Belen ella continua la sua scalata atravversando gli scandali, veri o presunti, senza curarsi dei pareri altrui ma vivendo la sua vita come meglio crede fregandosene di chi vorebbe " guidarla " incanalandola in situazioni piu' gestibili .



speciale intervista a Belen usando un nuovo linguaggio internazionale a base di rutti e pernacchie ancora non ben codificato

legenda - n = noi, b = Belen
n - allora BElen pronta ?
b - Prrrrrrrrooooot !
n- ehhh! , ... le scoregge non sono state ancora contemplate limitiamoci ai rutti e pernacchie ok ?
b - burp"
n - prr bleah burp
b - priii, burp bhooo" prRrrRR!
n - Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr! bleEEEEEEEEEEEEEEEEhh!, prri
b - ?? !!! PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR! BLEAHHHHHHH"
n - BLOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO! BURP PRRRRBLEAHH!
B - ????? . ... PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR-PR--PRRR-PR BUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUURRRRRRRRRPPPPPPPP!!!!!!!!!. PRRRRRRROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOT--PROOOOOTOPROOT! ??? OH, OH ! scusate ma devo scappare che mi son gagata addosso
n - prrrrrrrrrrrrrrr" em cioe' vai vai te l' avevamo detto che le scoregge non valevano pero'! , ci si rivede la prossima gli diciamo ma è gia' scomparsa dalla vista anche se la sentiamo ancora dirci
b - sis sis prot prott ...*...*...*xxx

poi piu' niente e quindi

fine dell' intervista di prova in esclusiva mondiale usando l' ancora non ufficiale linguaggio internazionale a base di rutti e pernacchie ( e forse piu' in la' quando saranno risolti dei problemi connessi all' uso improprio e impreviste conseguenze del loro uso in modo forzato, delle scoregge )

stiamo avviandoci verso il nostro mezzo quando vediamo che la Belen ha lasciato sul luogo degli oggetti , che fare ?, a lasciarli li va' a finire glieli fregano e a portarglieli va a finire che viene tardi eppopi chissa dov' è andata , un bel trilemma!!
risolto pero' con una semplice deduzione , questa: " se li lasciamo in loco glieli fregherebbero " e allora tanto vale che ce li pigliamo noi almeno siam sicuri che finiscono in buone mani .
non finiamo di pensarlo che abbiam gia preso tutto e siam gia a mezzavia per la strada che ci riporta indietro verso casa o chissa', forse verso la prossima intervista
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------