giovedì 24 giugno 2010

24 GIUGNO 2010 ORE 16: L' ITALIA SI FERMA E SPERA


non c'e piu' tempo per provare, per parlare, per fare qualsiasi cosa , è tempo di andare in campo e mostrare al mondo e in particolare agli ITALIANI se la nazionale c'è o è ormai un ricordo sbiadito d' una squadra gloriosa per ora in declino

LIPPI s'e sfinito a forza di dire e ridire le cose ai " suoi " guerrieri , ha usato ogni mezzo ,dal sospiro rivolto al cielo fino alle maniere forti , molto ma molto, ma moooolto forti e qualcuno tra i giocatori porta , anche se mascherati, i segni di tali maniere sul corpo , Buffon ad esempio non giochera' e non per il mal di schiena o meglio non solo, anche altre parti del corpo non stanno molto bene e non per aver subito traumi in campo , c'e' chi mormora che sia partito gia rotto fingendo baldanza per intascare i soldi della partecipazione, Pirlo, a parte qualche ciaffata , data in gran segreto , è stato risparmiato, potrebbe servire e quindi l' han lasciato tutto intero.


I giocatori sono stati istruiti , i ceri accesi , le preghiere fatte, le offerte pagane pure insomma ogni cosa possibile è stata fatta , non rimane tempo per fare niente , rimane il tempo per dormire beatamente eppoi domani giocare e se possbile .....................................

no pronostici ne altro un solo grande urlo ai gufi a chi tifa contro ed altro

andate tutti a FANCULO !!!! ( politici compresi )
_________________________________________________________________________