martedì 16 marzo 2010

MAGAZINE N.280000000000000000000000000000000000,001 ( piu' o meno )

e' MORTO IL CINESE PINGPING L'UOMO PIU BASSO AL MONDO

È morto Pingping, l'uomo più piccolo del mondo celebre per lo Show dei record
Deceduto sabato pomeriggio a Roma. Si era sentito male due settimane fa mentre registrava le nuove puntate
Era alto 74,61 centimetri, aveva 21 anni

È morto Pingping, l'uomo più piccolo del mondo celebre per lo Show dei record

Deceduto sabato pomeriggio a Roma. Si era sentito male due settimane fa mentre registrava le nuove puntate

con i suoi 74,61 centimetri di altezza, l'uomo più piccolo del mondo, è morto sabato pomeriggio a Roma. Aveva 21 anni. Ne dà notizia il Guinness World Record. He Pingping era ufficialmente l'uomo più piccolo del mondo. Era diventato una vera e propria celebrità in Italia grazie allo Show dei record, andato in onda su Canale 5.

DURANTE LE REGISTRAZIONI - E proprio negli studi di Roma stava registrando le puntate della nuova edizione del programma che partirà a fine marzo, quando improvvisamnete si è accasciato a terra con dolori al petto. Trasportato d'urgenza in ospedale, è stato ricoverato per due settimane. Il decesso è avvenuto sabato, ma la notizia è stata diffusa solo lunedì da Craig Glenday, a capo del famoso libro dei record. Stando a Europroduzione, che produce lo show Mediaset, Pingping, avrebbe registrato due puntate, quando ha cominciato a sentirsi male. Nato a Wulanchabu in Cina, era diventato una star da quando, nel marzo 2008 è entrato nel Guinness dei primati. Con migliaia di fan club e pagine su Facebook. Soprattutto in Italia. Già da giovanissimo gli fu diagnosticato l'osteogenesi imperfetta, una malattia che impedisce la normale crescita delle ossa e dello sviluppo del corpo. Pingping era stato scelto tra i testimonial per la presentazione del Guinnes World Record Book del 2009. Su richiesta della famiglia il suo corpo ritonerà in Cina dove sarà cremato.


--------------------------------------------
Mauro Marin, colto da malore, è stato ricoverato al San Raffaele di Milano.

C'è una certa apprensione tra i tantissimi fans di Mauro Marin. Il trevigiano, infatti, oggi pomeriggio alle 14 nella videochat organizzata da Mediaset si era presentato in diretta piuttosto strano e pallido, quasi barcollante e si era più volte impuntato nel parlare. Tanto che la videochat è durata solo pochi minuti.

Insomma un Mauro davvero irriconoscibile rispetto al brioso Marin che siamo abituati a vedere. Si è pensato che fosse per la stanchezza o magari per qualche banale problema fisico, mentre invece sembra che il problema si sia conclamato in maniera assai più consistente subito dopo.

La stessa Barbara D’Urso ha aperto Pomeriggio Cinque annunciando che Mauro Marin non sarebbe stato ospite in quanto, ha detto la conduttrice “ha avuto un malore ed è stato trasportato al San Raffaele di Milano”. Dunque si è subito capito che Mauro doveva sottoporsi agli accertamenti del caso anche per scongiurare il peggioramento delle condizioni.

Stando ai suoi fans di Facebook, di solito ben informati su tutto quello che riguarda Mauro, il vincitore del Grande Fratello sarebbe stato colto da un malore causato con tutta probabilità dal troppo stress accumulato in questo periodo, tra la finale del reality e gli impegni televisivi a cui è stato chiamato.

Milano, 15 mar Sta bene e sara' dimesso a breve il vincitore del Grande fratello 10 Mauro Marin che oggi pomeriggio, durante una videochat di Mediaset, all'improvviso ha dato segni di malessere. Si e' trattato di un "lieve malore da stress, ma comunque nulla di grave e preoccupante", fanno sapere i camici bianchi dell'ospedale San raffaele di Milano che hanno visitato Marin e adesso rassicurano sulle sue condizioni di salute. In questo momento l'ex concorrente del Gf e' in corso di valutazione, ma il medico ha gia' fatto sapere che sara' dimesso oggi. Durante la videochat il salumiere di Castelfranco e' apparso affannato, con la testa ciondolante, e ha cominciato a pronunciare frasi sconnesse, finche' la trasmissione e' stata sospesa e il gieffino portato immediatamente al San Raffaele.
----------------------------------------------------------------------------------------------
MICHELLE HUNZIKER : attualmente sono single
e per dimostrare la veridicidita' di quanto detto si lascia fotografare, a discrezione del fotografo, in vari momenti della giornata




a guardar il servizio senbra proprio vero e comunqwue son fatti suoi

p.s.
voci di corridoio dicono che la hunzicher stia col fotografo ed è per questo che nelle foto è sempre da sola, o meglio è col suo nuovo partner solo che quest' ultimo non si vede mai perche è dietro la macchina fotografica
------------------------------------------------------------------------------------
lady gaga non ce la fa' piu'!
dopo 2 anni di continui spostamenti per servizi fotografici, sessioni audio , interviste tv e concerti continui nell' ultimo show lady gaga è apparsa provata ed ha cantato l' ultimo bis a chiusura del concerto da seduta;; interpellata da un corrispondente sul perche' di tale mossa la cantante rispondeva " FATTI I XXXXX TUA sottospecie di larva umana succhiasangue " dando poi un lecca lecca al povero intervistatore abbinandolo ad un " tie' succhia questo e vaffanxxxx";
sara lo stress ?

---------------------------------------------------------------------------------------
quando ci metti il cuore e pure l' anima

MILAN CHIEVO 1 - 0
la partita non è stata bellissima e andava scemando nel nulla piu' profondo ma verso la fine lo spirito MILANISTA s'e' stufato di stare a guardare ed è entrato in partita , cosi' negli ultimi minuti il MIlan s'è ripreso ha cercato ripetutamente di fare gol . ha provato a ribellarsi alla scArogna che ultimamente lo colpisce e grazie a questo è riuscito a portare a casa il risultato portandosi cosi' ad un punto dall' inter
cosi' alla fine malgrado le apparenze s'è visto un bel MIlan e non perche ha vinto ma perche' ci ha creduto fino in fondo perche ha voluto crederci ed ha volte si sa' le speranze si avverano.... ed ora ? chissa' ........... mai dire mai.


ora e da sempre FORZA MILAN!!!
-----------------------------------------------------------------------------------
pearl jam live saturday night fever