venerdì 1 gennaio 2010

tappi per culi di cane etc

ci sono dei cani che se ne vanno in giro col culo non solo di fuori ma in bella mostra, a volte lo spettacolo non è proprio dei migliori cosa fare in questi casi ?
a questo ha pensato una ditta Triestina ma con sede a Caltanisetta e filiali in tutto il mondo, meno che nel principato di monaco dove è prevista un'apertura in merchandaise quanto prima. ( nella foto la versione per poveri in cartone pressato )

la risposta è il tappaculo in versione standard, deluxe ed extra deluxe; esiste poi la versione spray ( schicchissima ) e quella fai da te che contiene olltre ad una pasta similpongo tutto il necessario per la costruzione dei tappaculi .
l' aggeggio consiste in un accessorio che ricorda vagamente un tappo per le comuni bottiglie, costruito con un materiale similsilicone prestampato e colorato all' origine alla cui estremita' esterna vi è un cerchietto in materiale poroso e lavabile avente lungo tutta la circonferenza un pizzo ricamato a mano dalle suore benedettine , al centro del cerchio possiamo mettere dei messaggi augurali o altro .

unisex e in varie misure il tappaculi esiste anche in versione addattabile ( praticamnente si gonfia o si sgonfia finoma trovare la misura giusta )
il costo ? una cagata . il tappaculo è lavabile in lavatrice o a mano ed è anche commestibile , per gli schizzignosi a giorni arrivera sul mercato la versione usa e getta ( la raccomandazione è di stare attento a dove si getta )


dalla stessa ditta provengono altRi interessanti articoli tra cui gli ormai famossissimi baffi per cani , chi volesse approfondire l' argomento lo faccia pure che a noi non da ' fastidio anzi.