sabato 9 gennaio 2010

Nel deserto


Tre colleghi, un inglese, un africano e un italiano prendono lo stesso volo di linea diretto in Sud-Africa per lavoro.
Sfortunatamente l`aereo per un guasto meccanico precipita nel deserto del Sahara e i tre sono gli unici a sopravvivere. Così cominciano a vagare senza una meta ma dopo 15 giorni, non potendo più farcela restando a digiuno, l`africano si offre di tagliarsi un braccio per sfamare sè stesso e i suoi amici. Passano altri 15 giorni e i tre ancora non ricevono alcun soccorso. Allora l`inglese, anche se con gran dispiacere, decide di seguire l`esempio del collega africano, si taglia un braccio e con quello mangiano. Dopo altri 15 giorni avendo di nuovo fame l`africano e l`inglese guardano l`italiano, affinchè si sacrifichi come hanno fatto loro. Ma lui non ne vuol sapere. Dopo una settimana durante il quale i due pregano in continuazione l`italiano di seguire il loro esempio, finalmente si decide e si abbassa i pantaloni mostrando il grosso pene. A quel gesto gli altri si rianimano ed insieme esclamano `Ah, finalmente si mangia cotechino!`. Si volta verso di loro l`italiano e risponde `Che avete capito? Oggi si mangia yogurt!`