mercoledì 20 gennaio 2010

Morte rocambolesca


Il piccolo Antonio arriva a scuola molto triste. Appena entrato in classe la maestra capisce che c`è qualcosa che non va e chiede all`alunno cosa sia successo. Antonio risponde:`Mio nonno è morto...` La maestra cerca di confortarlo ma poi le viene spontanea la domanda: `Com`è successo? Un`infarto? Un malore?` `No no. In pratica il palazzo dove abitava ha preso fuoco...` `Ah è rimasto intrappolato nelle fiamme!` `No no, è riuscito a salire nel terrazzo al settimo piano e si è buttato per salvarsi` `Ah quindi è morto per la caduta` `No no, perchè c`erano dei fili della biancheria, ci si è appeso e l`hanno catapultato nel palazzo di fronte``Ah allora ha sbattuto ed è morto` No, perchè nel palazzo di fronte c`erano i fili dell`elettricità e ci si è appeso``Ah allora è rimasto folgorato` ` No, perchè li ha lasciati in tempo ed è caduto, nel frattempo erano arrivati i pompieri e l`hanno preso col telo, solo che è rimbalzato in aria ed è tornato nel...` La maestra stufa lo interrompe `Ma allora com`è che morto?` `Gli hanno dovuto sparare...`